nynphenburg monaco di baviera

10 Cose da vedere assolutamente a Monaco di Baviera

Cosa vedere a Monaco di Baviera? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Monaco di Baviera e dintorni, da non perdere assolutamente!

nynphenburg monaco di bavieraRicca di giardini e palazzi reali, questa città è una vera meraviglia architettonica. Sicuramente la conoscete come patria dell'Oktoberfest, ma Monaco di Baviera non è solo questo, è anche cultura con le sue pinacoteche d'importanza mondiale, tecnologia, sport e storia, tanta storia, fatta di chiese con campanili che quasi toccano il cielo, con opere commemorative e tanto altro ancora.
Da qui sono passati imperatori, artisti e musicisti, che hanno lasciato un segno tangibile ancora oggi nella città. Se avete in mente una gita in questa splendida città, ecco 10 cose da vedere assolutamente a Monaco di Baviera.
VEDI ANCHE: Oktoberfest a Monaco, info e consigli

1 - Neues Rathaus e Glockenspiel

glockenspiel monaco bavieraIl primo posto tra le 10 cosa da vedere assolutamente a Monaco di Baviera spetta al Neues Rathaus, e in special modo al Glockenspiel, l'orologio-carillon della città. Questo gigantesco orologio, che sorge sulla facciata del Neues Rathaus, oltre che ad indicare l'ora rappresenta un vero spettacolo per chi si trova a passare da quelle parti in alcune ore del giorno. Il gigantesco carillon presente infatti alle ore 11, alle 12 ed alle 17 mette in scena un ballo grazie alle statue presenti.

  • Come arrivare: Marienplatz. Prendere la metropolitana linea 3 o 6 e scendere alla fermata "Marienplatz".
  • Orari: Visitabile sempre. E' possibile salire alla torre dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 20:00; il sabato dalle 10:00 alle 16:30; domenica e festivi dalle 10:00 alle 14:30. E' possibile salire fino a 15 minuti prima della chiusura.
  • Costo biglietto: Per salire alla torre bisogna pagare €4,00 per adulti; ed €1,00 per bambini fra 6 e 17 anni. I minori di sei anni salgono gratis.

2 - Frauenkirche

frauenkirche monaco di baviera 1La Frauenkirche è la cattedrale di Monaco di Baviera. Costruita sui resti di una basilica romana nella seconda metà del 1400, è in puro stile gotico. Piccola leggenda: sembra che all'interno della chiesa ci sia l'impronta di un piede impressa su una mattonella, che dovrebbe essere "l'impronta del diavolo". Si tratterebbe della testimonianza della vittoria dei costruttori della Cattedrale su Satana stesso. Secondo la leggenda, i due infatti avevano scommesso col diavolo che sarebbero riusiti a costruire una chiesa senza finestre. Ovviamente non è così, ma se vi posizionate nel punto dell'impronta e guardate verso l'altare, la chiesa sembrerà priva di qualsiasi fonte di luce esterna.

  • Come arrivare: Frauenplatz, prendere la metropolitana linea U3 o U6 fino a Marienplatz e continuare a piedi.
  • Orari: Tutti i giorni dalle 7:00 alle 19:00, il venerdì dalle 7:00 alle 18:00
  • Costo biglietto: gratis

3 - Palazzo Reale

residenz munchen monaco bavieraIl Palazzo Reale di Monaco di Baviera, chiamato anche Residenz, è una delle mete preferite dai turisti. Dimora della dinastia Wittelbach, è stata costruita nel 1400. La Residenza, situata nel cuore di Monaco di Baviera, racchiude al suo interno una mescolanza di stile rinascimentale, barocco, rococò e classico. Per visitarla ci vorrà un po' di tempo: la struttura infatti comprende 10 cortili e 3 complessi principali: il Konigsbau, la Mazimilianische Residenz ed il Festsaalbau.

  • Come arrivare: Residenzstrasse1. Con la metropolitana prendere la linea U3 o U6. Con l'autobus n. 100 fino ad "Odeonsplatz". Con il tram n.19 fino a "Nationaltheater"
  • Orari: dalle 9 alle 18 (da Aprile a metà Ottobre), dalle 10 alle 17 (da metà Ottobre a Marzo)
  • Costo biglietto: intero €11,00, ridotto €9,00

4 - Englischer Garten

englisher garten monaco bavieraQuesto giardino, immenso e situato al centro della città, è stato realizzato nel 1789 ed è a tutti gli effetti il primo parco pubblico della Germania. Concepito inizialmente come giardino riselvato ai militari, venne aperto al pubblico poco tempo dopo. All'intero del parco potete anche visitare anche una struttura in stile giapponese donata dal governo di Tokyo a Monaco di Baviera in occasione delle Olimpiadi del 1972, la cosiddetta "Japanische Teehaus", ed un tempio in stile greco.

  • Come arrivare: prendere la metropolitana linea U4, U5 o U6 fino a "Odeonsplatz" e continuare a piedi.
  • Orari: tutti i giorni dalle 7:00 alle 19:00
  • Costo biglietto: gratis

5 - Lenbachhaus

lenbach monaco di bavieraSituato nel Kunstareal, la "zona dei musei" di Monaco di Baviera, la Lenbachhaus è dedicata all'arte dell'Ottocento, moderna e contemporanea. Commissionato dal pittore Franz von Lenbach, l'edificio venne concepito inizialmente come abitazione privata in stile neorinascimentale italiano. Al suo interno potrete ammirare le opere di Kandinskij, Paul Klee, Fran Marc, Andy Warhol, August Macke e molti altri ancora.

  • Come arrivare: Luisenstrasse 33, con l'autobus n 90, 92, 100 o 150. Con la metropolitana linea U fino a Konigsplatz
  • Orari: mar. 10:00-21:00, merc-dom 10:00- 18:00
  • Costo biglietto: intero €10,00, ridotto €5,00

6 - Alte Pinakothek, Neue Pinakothek e Pinakothek der Moderne

pinakothek monaco di bavieraSono le tre pinacoteche principali di Monaco di Baviera. Fulcro del quartiere dei musei della città, sono tre edifici distinti che compongono una delle più vaste pinacoteche della città (e non solo). Il nucleo iniziale risale al 1598, quando Johann Fickler catalogò per la prima volta la collezione della famiglia ducale di Monaco di Baviera. Divise per periodo storico, contengono opere che vanno dal rinascimento italiano fino ad Andy Warhol.

  • Come arrivare: Barer Strasse 27. Tram n. 27 fino a Pinakotheken, Metro U2 fino a Konigsplatz o Teresienstrassen. Metro U3,U6, U4 o U5 fino a Odeonsplatz o Universitat, autobus n. 54 o 100fino a Schellingstrasse
  • Orari: mar 10:00-20:00, mer-dom: 10:00-20:00. Chiuso il lunedì, il Martedì Grasso, il 1° Maggio, 24,25 e 31 dicembre
  • Costo biglietto: Intero €4,00, ridotto €2,00. €1,00 la domenica

7- Deutsches Museum

science museum monaco bavieraSe andate a Monaco di Baviera dovete assolutamente visitare il Deutsches Museum, il più grande museo del mondo a tema scientifico e tecnologico. Ad oggi contiene circa 28.000 oggetti tra i quali sono conservati i prototipi di invenzioni come il primo motore diesel ed il primo apparecchio utilizzato per scoprire la fissione nucleare. Costruito nel 1903, sorge su una piccola isola che sorge nel bel mezzo del fiume Isar, chiamata Kohleinsel, cioè "isola del carbone", ora ribattezzata Museumsinsel.

  • Come arrivare: Museumsinsel. Con la metropolitana linea S verso Isartor, con la linea metropolitana U1 e U2 fino a Frauhoferstrasse
  • Orari: Tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 17:00. Chiuso il 1 gennaio, 24 febbraio, 10 aprile, 1 maggio,1 novembre, 24, 25 e 31 dicembre
  • Costo biglietti: intero, comprensivo di trasporto e visita al museo centrale e al Flugwerft €17,00, ridotto €8,50

8 - Olympiapark

olympia park monaco di bavieraDatato 1972, il parco olimpico di Monaco di Baviera contiene un parco con lo stadio (l'Olympia Stadion), il teatro dove ancora adesso si svolgono concerti e festival durante i mesi estivi e la torre olimpica, l'Olympiaturm, alta 291 metri. Oggi in questo parco sorge anche una scultura dedicata alle vittime dell'attentato terroristico del 1972, quando alcuni palestinesi entrarono nel villaggio olimpico assassindando due atleti istraeliani e prendendone in ostaggio altri 9, poi uccisi.

  • Come arrivare: Spiridon-Louis Ring 21, metropolitana linea U3 fino a Olympiazentrum. Tram n.20 e 21 fino a Olympia Park West. autobus fino a Olympia Park Ice Rank
  • Orari: tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00
  • Costo biglietto: €7,00 per salire sulla torre, €4,00 per la piscina

9 - Castello di Nymphenburg

nynphenburg monaco di bavieraAppena fuori Monaco di Baviera si trova il Nymphenburg, la residenza estiva dei reali della città. Si tratta di uno dei palazzi più importanti della città, che nella sua storia è stata anche la sede di una delle numerose esibizioni di Mozart, all'epoca solo un bambino di 6 anni. Dobbiamo la sua costruzione a Ferdinando Maria di Baviera, che commissionò la costruzione del palazzo all'architetto Agostino Barelli in occasione della nascita del primogenito Massimiliano Emanuele.
Il termine "Nymphenburg" significa letteralmente "castello delle ninfe" e non è difficile capire il perché. Oltre alle immense sale che raccolgono collezioni di inestimabili valori di dipinti ed abbellimenti di ogni tipo, il palazzo è circondato da un immenso giardino.

  • Come arrivare: Con il tram n. 12 o 17 o N16 fino a "Schloss Nymphenburg". Con l'autobus n.51, 151, N78 e SEV N16 fino a "Schloss Nymphenburg"
  • Orari: tutti i giorni, da aprile al 15 ottobre dalle 9:00 alle 18:00- Dal 16 ottobre a barzo dalle 10:00 alle 16:00. Chiuso il 1 gennaio, martedì grasso, 24,25 e 31 dicembre.
  • Costo biglietti: dal aprile al 15 ottobre intero €11,50, ridotto €9,00; dal 16 ottobre a marzo intero €8,50, ridotto €6,50. Gratis per under 18

10 - St. Peter's Church

st peter church monaco bavieraLa Chiesa di San Pietro è una degli edifici religiosi più antichi di Monaco di Baviera. La sua struttura originale, rimaneggiata più volte nel corso dei secoli, risale almeno al 1.100. Oggi la chiesa gotica è uno dei maggiori punti di attrazione, grazie anche al suo campanile che regala uno splendido panorama.

  • Come arrivare: Rindermarkt 1. Con la metropolitana linea U3 o U6 o linea S (S1, S2, S3, S4, S6, S7 o S8)
  • Orari: lun-ven 9:00-17,30. Sabato e festivi 10:00-17,30
  • Costo biglietto: €2,00

Organizza il tuo viaggio: voli, hotel e tour

Trovare il luogo adatto per alloggiare quando si ha poco tempo per visitare una nuova città è sempre un'impresa. Se avete intenzione di viaggiare con i mezzi pubblici potete optare per la zona adiacente alla Stazione Centrale di Monaco di Baviera. Se invece cercate qualcosa di più caratteristico potete preferire la zona di Marienplatz, anche se qui troverete strutture un po' meno economiche.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Pedro74
    Pedro74 24 Maggio 2018 13:04

    Complimenti a Concetta per il suo completissimo articolo! Monaco è sicuramente la più bella città della Germania. Ricca di storia e cultura, vale sicuramente un viaggio per scoprirla!

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su