paulaner

Oktoberfest 2020 Monaco di Baviera: date, programma e info utili

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 34 viaggiatori.

paulanerImpossibile non conoscere la tanto rinomata manifestazione bavarese che celebra le tradizioni con birra, cibo e abbigliamento tipico. Negli anni si l'Oktoberfest si è arricchito di sfilate, spettacoli, stand e le immancabili giostre per offrire divertimento proprio a tutti, persino alle famiglie con bambini. In questo articolo presentiamo date, programma e info utili per partecipare all'evento.

Edizione 2020 annullata causa Coronavirus: purtroppo l'edizione 2020 è stata annullata per la pandemia di Covid-19. Gli amministratori hanno spiegato che non c'erano le condizioni per garantire festeggiamenti degni e in sicurezza. Dalla sua fondazione, nel 1810, ad oggi, l'evento era già stato annullato circa venti volte, perlopiù a causa di guerre o altre diffusioni pandemiche.

Di seguito trovate info sull'edizione 2019.

Programma: eventi, cerimonie e sfilate

musica tradizionaleSi inizia ogni anno con la sfilata dei proprietari dei birrifici, figure iconiche e immancabili alla manifestazione, per poi proseguire con il tanto atteso "O'Zapft Is!" ovvero la frase pronunciata durante l'apertura del primo fusto con la quale si da il via a tutti gli stand. La frase vuol dire appunto "è stappata!". Da quì in poi è un susseguirsi di sfilate, balli, concerti, giornate dedicate ai bambini e altre agli anziani i quali sono considerati i veri temerari dell'Oktoberfest. Infine la chiusura della manifestazione con un saluto, come simbolo di ringraziamento, alla statua che raffigura la Baviera e padroneggia il parco.

Mappa, info e prezzi

Mostra Mappa

  • Date: dal 21 settembre al 6 ottobre (edizione 2019)
  • Come arrivare: l'Oktoberfest si svolge nella sua location storica, il grande parco pubblico Theresienwiese, raggiunto facilmente da qualsiasi pullman partito dall'Italia appositamente per la festa. Se vi trovate già in città un'ottima scelta sono i mezzi pubblici, mentre la peggiore opzione è l'auto per la scarsità di parcheggi nelle vicinanze dovuta alla troppa affluenza. Tuttavia se proprio volete muovervi in macchina, potrete raggiungere il parco percorrendo la strada che vi gira intorno chiamata Bavarianring. Quanto ai mezzi pubblici, le opzioni sono la metropolitana in circolazione fino alle 2:00 la cui fermata più vicina è proprio Theresienwiese dalla quale passano le linee U4 e U5, i treni S1 e S8 fino ad Hackerbrucke sempre in circolazione e infine gli autobus 53 e 58 fino a Schwanthalerhoh e Geroge Hitz Platz - Ottieni indicazioni
  • Prezzo ingresso: l'ingresso è gratuito sia alla festa che agli stand. Se però si preferisce prenotare un posto in uno stand in particolare, il costo è di €69,00
  • Prezzi birra/cibo: boccale di birra da 1 litro a partire da €9,70 (prezzo variabile in base agli stand) - Piatto Wurstel €7,00 - Piatto Stinco €16,00

Padiglioni dell'Oktoberfest: i 5 stand più grandi

1 - Paulaner

paulanerAppena entrati all'Oktoberfest si nota subito l'edificio che padroneggia l'intero parco: una torre di 26 metri con in cima un bocale, ormai divenuta simbolo della manifestazione! Vi trovate davanti al grandissimo stand Paulaner, spesso frequentato da vip come i calciatori del Bayern Monaco perché questa maestosa struttura sorprende anche all'interno con i suoi arredi e colori tipicamente bavaresi. E' in grado di accogliere ben 3.200 persone più altre 260 nel giardino coperto tra lunghe file di altrettanto lunghe tavolate. Qui è possibile bere la classica Hefe-Weißbier, birra prodotta dalla Paulaner dal 1895 appositamente per l'Oktoberfest, e mangiare ottime e abbondanti porzioni di stinco, costine e wurstel accompagnati dagli immancabili Brezel.

2 - Pschorrbräu Festhalle "Braurosl"

brezel oktoberfestQuesto stand è riconoscibile dall'immagine di una donna a cavallo dipinta sul muro d'entrata, abbastanza in alto che non si può non notarla, oltre che dalla bellezza estetica di tutta la struttura tra legno contraddistinta da stemmi e cartelloni con immagini colorate. La donna rappresentata è Rosi Pschorr, la figlia del proprietario della birreria omonima, perciò avrete già capito che la birra servita è proprio la Hacker-Pschorr. All'interno la capienza è di 8.400 persone e i posti a sedere di certo non mancano grazie a delle lunghe tavolate. Altri elementi immancabili sono l'intrattenimento musicale accompagnato da cori e balli e il cibo tipico bavarese come wurstel, brezel, stinco e costine.

3 - Hofbräu Festzelt

birra oktoberfestQuesto stand è dedicato alla birra HB, una delle preferite dai tedeschi e in particolare dai bavaresi, ma soprattutto dai turisti australiani e americani, pertanto all'interno dell'Hofbrau Festzelt troverete un'atmosfera mondiale molto vivace resa ancora più coinvolgente da band della Baviera che propongono i loro canti tradizionali. I posti a sedere sono ben 9.992 affiancati da un'enorme tendone che può ospitare tanta altra gente in piedi. Il cibo servito è come sempre quello tipico locale, quindi stinco e costine, ma si trovano anche alternative come l'anatra marinata e la Wiener Schnitzel, una cotoletta servita con patate e marmellata di frutti di bosco. Insomma uno stand tutto da vivere, riconoscibile semplicemente grazie al suo vistoso bianco con decorazioni tipicamente azzurre.

4 - Augustiner Festhalle

oktoberfestAltra birra molto amata dai bavaresi ma anche a livello mondiale è l'Augustiner, e questo stand è proprio quello della famosa birreria che si distingue dagli altri per la spinatura della bevanda direttamente da botti di rovere di 200 litri. Anche nell'offerta culinaria il padiglione ha voluto differenziarsi proponendo sempre piatti tipici della Baviera ma preparati con prodotti locali e di alta qualità provenienti dalle aziende del territorio. I posti a sedere sono 8.500 e a detta di molti quì si trova il miglior servizio e le cameriere più gentili di tutto l'Oktoberfest. Ultima nota, lo stand sembra essere maggiormente prediletto dalle famiglie vista la sua quasi totale tranquillità che in ogni caso non è sinonimo di non frequentazione.

5 - Marstall

marstallUno stand non molto grande ma a dir poco pittoresco, abbellito con cuori dipinti e altre decorazioni colorate che spiccano moltissimo sulle pareti bianche candide. Anche l'interno è parecchio pittoresco, colorato, curato e adornato con piante e ghirlande, oltre a balconi di legno per la disposizione dei 3.000 posti a sedere. La birra servita è la Spaten, i piatti sono per lo più stinco e costine accompagnati dai brezel, mentre il divertimento è assicurato ma molto più pacato di altri stand poiché questo viene scelto sia da giovani che da adulti che cercano, oltre a scatenarsi ballando, anche la possibilità di chiacchierare e stare un po' più tranquilli.

Partecipa all'Oktoberfest a Monaco di Baviera: come arrivare e dove dormire

Curiosità: Oktoberfest nel mondo

giostre oktoberfestVisto il grande successo che l'Oktoberfest da sempre riscuote, molte città di tutto il mondo hanno ideato una festa tutta loro seguendo le orme della manifestazione originale, mantenendo lo stesso nome o battezzandole in modo diverso. Qualsiasi luogo voi scegliate come alternativa a Monaco di Baviera, i valori della festa sono sempre gli stessi: birra, cibo, musica, tradizioni e divertimento!

  • Stoccarda: dal 27 settembre al 13 ottobre
  • Kitchener- Waterloo: dall'11 ottobre al 19 ottobre
  • Blumenau: dal 9 al 27 ottobre
  • Cincinnati: dal 20 al 22 settembre
  • Villa General Belgrano: dall'1 ottobre all'8 ottobre
  • Hong Kong: dal 17 ottobre al 10 novembre
  • Windhoek: 26 e 27 ottobre

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Monaco di Baviera

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su