Monaco Di Baviera Marienplatz 2Monaco di Baviera è una città di una bellezza senza tempo, affascinante e vivibile, una delle città europee più amate dai turisti. La città, oltre a essere molto bella, ha un'efficiente sistema di mezzi pubblici che permette a turisti e residenti di girarla in tutta tranquillità raggiungendo tutte le principali cose da vedere.

E' possibile spostarsi molto facilmente in città: qui troviamo una rete capillare di tram, autobus, metropolitana (U-Bahn) e treni (S-Bahn). E' una città che merita anche di essere esplorata a piedi o in bicicletta, in alcuni casi unici mezzi per muoversi: il centro storico infatti è quasi interamente pedonalizzato, e molte delle sue attrazioni si trovano piuttosto vicine tra loro.
Scopriamo quindi insieme la guida su come muoversi a Monaco: info, costi e consigli!

Consigli utili

monaco di baviera montagna olympia 2La rete di trasporti a Monaco di Baviera è molto efficiente, collega punti estremi della città in poco tempo; tuttavia, il centro storico va visitato a piedi, così da non perdervi nessuna attrattiva. Monaco è una metropoli grandissima, popolata da oltre un milione di abitanti e, come tutte le grandi città, può risultare abbastanza dispersiva per il turista. Per questo, per un primo approccio vi consigliamo un tour a piedi gratuito con guida locale, ottimo per ambientarvi e individuare i principali punti di riferimento.
In alternativa, vi consigliamo il sempreverde autobus hop-on hop-off, ideale per raggiungere velocemente tutte le attrazioni della città, grazie alle fermate collocate in punti strategici!

Spostandosi con i mezzi, bisogna sempre tenere presente che tutta l'area cittadina è suddivisa in vari anelli, detti Ringe, con tariffe quindi diverse in base alle zone. Il sistema tariffario è comunque unico, e il biglietto può essere utilizzato su tutti i mezzi.

Infine, è davvero consigliata la Monaco City Tour Card, che oltre all'uso illimitato dei mezzi di trasporto, offre anche sconti per monumenti, musei e ristoranti convenzionati.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi, metro, tram, autobus turistico
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto, taxi, scooter
  • City card e abbonamenti consigliati: Monaco City Tour Card (da €13,90 - vedi dettagli), biglietto giornaliero Tageskarte (da €6,70)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Monaco di Baviera

Monaco è servita da due aeroporti. L'aeroporto principale è Franz Josef Strauß International Airport, che dista circa 30 km dalla città e dove atterrano le maggiori compagnie di linea; il secondo è l'aeroporto Allgäu Airport Memmingen, distante circa 100 km dal centro, principalmente utilizzato dalle compagnie low cost come Ryanair.

Franz Josef Strauß International Airport

Allgäu Airport Memmingen

  • Distanza dal centro: 100 km / tempo di percorrenza: 2 h;
  • In treno: dalla stazione ferroviaria (a circa 4 km dall'aeroporto, raggiungibile con il bus 810 in 10 minuti circa), treno diretto direzione München Hauptbahnhof / costo ticket: €20,40
  • In bus: costo medio €15,00 / linea Allgäu Airport Express

Come muoversi a piedi

monaco di baviera marienplatz 2Monaco è una metropoli grandissima, popolata da oltre un milione di abitanti e, come tutte le grandi città, può risultare abbastanza dispersiva per il turista. Per questo, per un primo approccio vi consigliamo un tour a piedi gratuito con guida locale, ottimo per ambientarvi e individuare i principali punti di riferimento.

Il centro storico comunque è quasi interamente pedonalizzato, e le principali attrattive della città sono piuttosto ravvicinate tra loro; per fare un esempio, Marienplatz dista circa 10 min a piedi da Peterskirche. Anche gli altri quartieri della città, ricchi di interessanti musei, palazzi e chiese, meritano senza dubbio di essere visitati con tutta calma passeggiando lungo i loro viali alberati.
Se siete amanti del calcio, non potete perdere il tour combinato della città e dell'Allianz Arena, casa di una delle squadre più forti d'Europa!

Con i mezzi pubblici

monaco baviera citt ponteTram, autobus e metropolitana rappresentano senza dubbio il sistema più comodo e veloce per visitare la città. I mezzi che probabilmente utilizzerete di più sono la metro U-Bahn e i tram Strassenbahn: questi ultimi dispongono anche di alcune linee che restano in funzione tutta la notte sulle tratte principali.

La rete di trasporti di Monaco ha un unico sistema tariffario e le tariffe sono calcolate in base alla zona, con un prezzo minimo di €2,80 per un biglietto solo andata nella zona 1, che comprende le aree centrali della città, e un massimo di €11,20 per le zone periferiche, tra cui è incluso anche l'aeroporto. Per risparmiare potrebbe essere utile acquistare la City Tour Card, pass giornaliero che permette corse illimitate su tutti i mezzi pubblici, il cui prezzo varia in base alle zone che includete; il pass è disponibile anche nella formula valida per 3 giorni.

Se avete poco tempo a disposizione e volete godervi un giro panoramico, vi consigliamo l'autobus turistico hop-on hop-off, per uno o due giorni. Per tutta la durata del vostro biglietto, potrete salire e scendere senza vincoli nelle diverse fermate, collocate in punti strategici della città!

Metro

munich subway station munchnerFoto di LepoRello. La metropolitana di Monaco di Baviera si compone di 6 linee U-Bahn, metropolitana cittadina, e 10 linee di S-Bahn, i treni regionali. I biglietti sono acquistabili nei distributori automatic. Ci sono 4 zone tariffarie, di queste, Innenraum, la zona bianca, è quella centrale e dove sono concentrate la maggior parte delle attrazioni. Il biglietto può essere giornaliero, valido dalle 9:00 del mattino alle 6:00 del giorno successivo, oppure valido per 3 giorni.

NB: La metro funziona in maniera un po' diversa rispetto al solito. Non ci sono binari specifici per ogni linea. Tutte le linee passano a turno dagli stessi binari. Bisogna quindi verificare le metro in arrivo/partenza e le destinazioni verso cui sono dirette tramite lo schermo informativo.

  • Mappa scaricabile: metro-monaco
  • Orari: U-Bahn dalle 5:00 all'1:00; S-Bahn 24h
  • Costo ticket/corsa singola: €2,80
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: Single Tageskarte €6,70 per l'area urbana (Innenraum, zone 1-4); €8,90 per l'area urbana allargata (zone 1-8); €13,00 per tutte le zone

Tram e autobus

Una valida alternativa per muoversi in città è costituita da tram e autobus, che consentono di spostarsi e raggiungere le zone che non sono raggiungibili utilizzando la metro. Esiste inoltre un'ottima rete di bus e tram notturni che raggiungono praticamente ogni parte della città.

  • Mappa scaricabile: bus-monaco - tram-monaco - servizio-notturno
  • Orari: dalle 5:00 all'1:00
  • Costo ticket/corsa singola: €2,80
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: Single Tageskarte €6,70 per l'area urbana (Innenraum, zone 1-4); €8,90 per l'area urbana allargata (zone 1-8); €13,00 per tutte le zone.

In auto

ponte di hacker monaco di bavieraSe avete intenzione di visitare Monaco spostandovi in auto, sappiate che non è del tutto consigliato, considerando che la città è davvero ricca di zone pedonali. Inoltre il traffico è intenso e i parcheggi sono cari e a volte difficili da trovare.

Se arrivate a Monaco in auto, vi converrà parcheggiarla presso uno dei parcheggi situati nelle zone periferiche della città, oppure optare per le strade immediatamente vicine al centro pedonalizzato, dove comunque è molto difficile trovare un posto. Ricordatevi di munirvi di bollino verde prima di accedere alla città tedesca, questo certificherà le bassi emissioni di inquinamento atmosferico del vostro mezzo e vi sarà consentito l'accesso senza incorrere in multe.

Isola Pedonale

La zona del centro storico è totalmente isola pedonale, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Le auto non possono accedere e vi possono transitare solo le biciclette. In questa zona sono concentrate tutte le attrazioni principali della città tedesca. L'unica soluzione è quindi quella di lasciare l'auto negli appositi parcheggi o direttamente all'hotel.

ZES - Zona a Bassa Emizzione

Dal 2012 a Monaco di Baviera è stata istituita una ZES, ovvero una Zona a Bassa Emissione, in tedesco Umweltzone. Si tratta di zone circoscritte istituite per evitare l'inquinamento atmosferico. Sono sempre più diffuse sia in Germania che in Europa, per questo motivo è essenziale

Per questo motivo, si può entrare a Monaco di Baviera con l'auto bisogna solo se muniti del bollino verde, in tedesco Plakette: l'ingresso è difatti consentito solamente ai veicoli che hanno un livello minimo di inquinamento atmosferico; chi non rispetta queste regole viene punito con una multa di €80,00. Le zone interessate sono il centro della città e i quartieri adiacenti. Potete trovare tutte le info a riguardo sul sito ufficiale.

Soste e parcheggi

Trovare pacheggio a Monaco di Baviera è davvero difficile perché oltre ad essere cari, molto spesso sono occupati. I luoghi disponibili per posteggiare sono le zone vicine al centro, a circa 15-30 min a piedi, riconoscibili dai parcometri dove inserire il denaro per acquistare il biglietto, la domenica si parcheggia gratis. Altra soluzione può essere quella di lasciare l'auto in uno dei parcheggi delle stazioni ferroviarie, quindi poi girare Monaco con i mezzi pubblici. Questi parcheggi a volte sono gratuiti o costano al massimo €1,50 al giorno, quindi molto convenienti!