10 Cose da Vedere assolutamente a Dubrovnik in Croazia

Cosa vedere a Dubrovnik in Croazia? Quali sono le spiagge ed i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Dubrovnik, da non perdere assolutamente!

Meta estiva da sogno, tappa obbligata per un Capodanno esplosivo. Mette d'accordo davvero tutti Dubrovnik, la "Perla dell'Adriatico" e una delle cittadine croate più affollate dai turisti per eccellenza. Merito delle spiagge limpide, della movida sfrenata, dei monumenti e delle isole circostanti che hanno fatto della ridente località persino il set ideale per una famosissima serie TV! Se siete desiderosi di conoscere meglio la bella Dubrovnik, ecco a voi un piccolo vademecum con le dieci attrazioni imperdibili di questa piccola oasi di divertimento.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Dubrovnik in un giorno 10 Cose da mangiare assolutamente a Dubrovnik Come muoversi a Dubrovnik Quando andare a Dubrovnik

1 - Le Antiche Mura

veduta dalle antiche muraAlzi la mano chi, tra i fan sfegatati di "Game of Thrones", non ha riconosciuto le antiche Mura di Dubrovnik come location di alcune delle scene più significative dello show.
Del resto, come non introdurre come set naturale due chilometri di mura, erette per proteggere il centro storico della città, con annessi cinque forti e sedici torri e bastioni? Passeggiare su questa efficace linea di difesa regalerà al turista uno scenario da mozzafiato e una sensazione di entrare in una pagina di storia, seppure particolarmente dolorosa, di Dubrovnik. Basta accedere alle Mura da Porta Pile, porta cinquecentesca che permette l'accesso alla città vecchia: attenzione, però, ad evitare le ore più calde della giornata per visitare questa straordinaria attrazione.
VEDI ANCHE: I luoghi di Game of Thrones

2 - Isola di Lokrum

la suggestiva isola di lokrumUn angolo di paradiso, immerso in appena due chilometri di flora lussureggiante, fauna curiosa e mare limpido ed incontaminato. Seppure distante solo 15 minuti dal porto di Dubrovnik, l'isola di Lokrum ha tutta l'aria di essere un universo "altro", un piccolo mondo parallelo protetto con attenzione certosina dagli autoctoni che vietano, ad esempio, di fumare in ogni angolo dell'isola, eccetto che nei due bar posti all'ingresso. Lokrum è, in effetti, una piccola riserva naturale, da esplorare passeggiando per i contorti sentieri; da conoscere, visitando il Giardino Botanico presente sul suolo; da vivere, approfittando della purezza delle sue spiagge, accessibili anche ai nudisti.

  • Come arrivare: Lokrum si raggiunge in 15 minuti, prendendo il traghetto dal porto di Dubrovnik - Ottieni indicazioni
  • Orari: l'isola è sempre accessibile
  • Costo biglietto: €4,00
  • Card, ticket e tour consigliati: tour guidato in kayak

3 - Centro Storico

il vivo centro storico di dubrovnikE' chiamata Placa o Stradun la via principale del centro città di Dubrovnik e da essa viene diviso in due parti, meridionale e settentrionale. Il centro (e la sua via principale) è il cuore pulsante di Dubrovnik, tanto da essere stato fregiato del titolo di Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Locali, negozi, piazze, monumenti e fontane (la più importante delle quali, la fontana di Onofrio, costruita nel 1438, fu creata come parte di un acquedotto con il fine di garantire alla città l'approvvigionamento idrico): il centro città è meta ideale 365 giorni all'anno, per un'estate all'insegna della movida ed un Capodanno da urlo.

  • Come arrivare: per una passeggiata in centro basta raggiungere la Stradun in meno di mezz'ora, muovendosi in direzione Ul. Andrije Hebrang - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera
  • Card, ticket e tour consigliati: tour guidato del centro storico

4 - Monte Sergio

la funivia conduce al monte sergioE' uno dei punti più alti della città, dal quale ammirare estasiati tutta Dubrovnik e scattare una serie di foto indimenticabili. Il monte Sergio è uno dei punti panoramici più importanti della località, anche per merito della funivia che la collega al centro città. Il monte può essere raggiunto anche in automobile o in motorino, ma il vero spettacolo di questa attrazione è dato anche dalla possibilità di compiere questa scalata in funivia, nonostante il costo della corsa non proprio irrisorio.

  • Come arrivare: con un proprio mezzo di trasporto, il monte si raggiunge in 16 minuti, tramite la strada Jadranska cesta - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: la corsa A/R per il monte in funivia costa circa €17,00

5 - War Photo Limited

toccante esposizione al war photo limitedIl racconto di alcuni dei momenti più bui della storia croata e non solo attraverso immagini capaci di toccare cuore e coscienze, commuovendoci e spingendoci alla riflessione. Se avrete il piacere di visitare Dubrovnik, è d'obbligo una tappa al War Photo Limited, vasta esposizione fotografica di immagini crude ma vere, incentrate sulla guerra Jugoslava, Yemenita, Arabo-Israeliana, per non dimenticare quali scelleratezze l'essere umano, per ingordigia e sete di potere, può compiere.

  • Come arrivare: la galleria dista un minuto a piedi dalla Stradun - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-dom ore 10:00 - 22:00
  • Costo biglietto: €7,00 circa intero; €5,00 circa ridotto

6 - Cattedrale dell'Assunzione della Vergine

cattedrale dell assunzione della vergine a dubrovnikE' una delle attrazioni più antiche e significative della città, presa d'assalto da fedeli e semplici curiosi. Costruita nel VII secolo, la Cattedrale dell'Assunzione della Vergine non è semplice luogo di preghiera: al suo interno, infatti, sono conservate le preziose reliquie di San Biagio - patrono della città - e del frammento della Santa Croce, la cui autenticità è, tuttavia, in dubbio. Adorata anche dagli archeologi, recenti scavi hanno portato alla luce la "vera" derivazione della Cattedrale, che fu ricostruita in stile barocco dopo il devastante terremoto del 1667.

  • Come arrivare: la Cattedrale è sita in centro città, ad un minuto a piedi dalla Stradun - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-ven ore 09:00 - 16:00
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

7 - Cavtat

cavtat, la vecchia ragusaA circa 16-19 chilometri dalla Dubrovnik che tutti conosciamo, c'è Cavtat - meglio nota come Epidaurum - ovvero la "Ragusa Vecchia" (Dubrovnik viene chiamata anche Ragusa). In realtà, Cavtat non è "vecchia" nell'accezione che potremmo intendere quotidianamente: la località è viva, ricca di hotel, negozi, monumenti - tra i quali il Mausoleo Racic, la Galerija Bukovac che raccoglie le opere di Vlaho Bukovac - pittore locale molto famoso - e la chiesa di San Biagio, dedicata al patrono della città e risalente alla fine del XV secolo. Degni di nota sono, inoltre, il suggestivo porticciolo e lo spendido lungomare, più accessibile rispetto a quello della "nuova" Ragusa, ove i parcheggi sono piuttosto carenti.

8 - Banje Beach

la viva banje beachTra le spiagge più belle e attrezzate di Dubrovnik, la più quotata è senza dubbio quella di Banje.
Perfettamente suddivisa in libera e "attrezzata" - previo pagamento dei soliti servizi previsti dai lidi, come sdraio ed ombrellone - Banje è un piccolo angolo di "fiesta" e divertimento puro, grazie al cocktail bar presente in spiaggia e alle numerose attrazioni offerte ai bagnanti, dalla gita in barca direzione Lokrum all'innovativo giro in motoscafo agganciati ad un paracadute.
VEDI ANCHE: Dove andare al mare in Croazia

  • Come arrivare: dalla Stradun, la spiaggia si raggiunge a piedi in appena 8 minuti, imboccando Ul. Frana Supila - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-dom ore 09:00 - 23:00
  • Costo biglietto: per accedere alla parte di spiaggia attrezzata, 2 lettini ed un ombrellone costano circa €27,00

9 - Palazzo dei Rettori/Museo

particolare dell imponente palazzo dei rettoriPasseggiando sulla Stradun possiamo imbatterci in un'altra delle attrazioni della nostra "top ten" a Dubrovnik: il Palazzo dei Rettori. Costruito nel Quattrocento per volere del Rettore - allora Governatore della città - la struttura fu vittima dapprima di un'esplosione, nel 1435; successivamente, il palazzo fu danneggiato da una nuova esplosione. Ricostruito in stile barocco, il palazzo ospita tra le sue mura il Museo di Dubrovnik, vasta collezione storica della città arricchita da mobili d'epoca ed opere d'arte.

  • Come arrivare: il palazzo è sito sulla Stradun, a Pred Dvorom, raggiungibile a piedi in 2 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: il Palazzo dei Rettori è sempre accessibile
  • Costo biglietto: l'ingresso al museo sito all'interno del palazzo costa €13,00 intero; €3,00 circa per bambini e studenti

10 - Isole Elafiti

mai perdersi un tour alle isole elafitiSono lontane dal centro città, ma meritano senza dubbio una visita le Elafiti, arcipelago composto dalle isole Sipan, Lopud e Kolocep e da altri piccoli isolotti che si configurano come un Eden incontaminato, popolato da persone gentili e gioviali. La tipica macchia mediterranea, con ulivi in fiore e alberi variopinti, accoglie il turista invitandolo a passeggiare alla ricerca di location romantiche, visitando chiesette caratteristiche e rilassandosi su spiagge incontaminate, per una giornata lontana dal trambusto del centro città.

Organizza il tuo soggiorno a Dubrovnik: info su voli, hotel e tour

Dubrovnik vanta una discreta rete di trasporti pubblici, tuttavia potrebbe risultare vincente noleggiare un'automobile o raggiungere la città in traghetto, imbarcando il proprio automezzo. Altro consiglio è quello, se possibile, di non optare per una sosta break nei locali del centro, troppo costosi.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su