Budapest Ponte Delle Catene Danubio 1L'Europa è costellata di decine di città interessanti e diverse tra loro per architettura, stile e costo della vita. Non tutte però sono metropoli come Londra e Berlino: alcune sono abbastanza piccole da essere visitate in pochi giorni, permettendo ai viaggiatori piccole fughe dalla routine quotidiana di pochi giorni. Dalle città assolate del sud, ai castelli dell'Europa centrale fino alle capitali del nord, in questa guida sintetica ogni viaggiatore potrà trovare la sua prossima tappa ideale.

Destinazione Periodo consigliato Costo medio weekend (volo + hotel)
Rotterdam Estate da €296,00 - scopri di più
Copenaghen Estate da €300,00 - scopri di più
Cracovia Inverno da €300,00 - scopri di più
Praga Primavera da €176,00 - scopri di più
Dublino Estate da €298,00 - scopri di più
Nizza Estate da €216,00 - scopri di più
Bruxelles Tutto l'anno da €240,00 - scopri di più
Ginevra Estate da €234,00 - scopri di più
Lisbona Primavera da €162,00 - scopri di più
Monaco di Baviera Autunno da €266,00 - scopri di più
Stoccolma Primavera da €226,00 - scopri di più
Budapest Primavera da €152,00 - scopri di più
Barcellona Estate da €164,00 - scopri di più
Vienna Inverno da €168,00 - scopri di più
Oslo Primavera da €414,00 - scopri di più

1 - Rotterdam, Paesi Bassi

rotterdamRotterdam è una città sorprendente dei Paesi Bassi: ha subito gravi danni durante il secondo conflitto mondiale, e ha reinventato la sua identità diventando la culla di artisti sperimentali, diventando meta adatta soprattutto ai giovani. Con le sue architetture contemporanee si distingue dalle altre capitali europee in maniera netta: niente castelli e palazzi reali, ma grattacieli, ponti moderni, case dal design cubista e un'intensa vita notturna.

Molto interessante proprio in quest'ottica la Chiesa di St Laurens, fra i pochi edifici storici rimasti in piedi, seppur danneggiata. Per il resto, i simboli dell'architettura contemporanea a futurista della città sono le Case Cubiche di Piet Blom, il Ponte Erasmusbrug che collega il centro storico della città con il nuovo quartiere direzionale Kop van Zuid, e la Torre Euromast, icona della città da oltre 50 anni. Alta 186 m, a 100 metri di altezza vi è una piattaforma panoramica che offre una vista a 360° sulla città con tanto di ascensori di vetro.
Naturalmente, non perdere il Markthal, il primo mercato coperto d'Olanda, a forma di ferro di cavallo, struttura unica al mondo.
VEDI ANCHE: Itinerario di Rotterdam in 3 giorni

2 - Copenaghen, Danimarca

copenaghen 1La capitale danese è la meta ideale per gli amanti della storia, dei castelli ma anche della vita notturna.
La città e i suoi dintorni ospitano numerosi castelli, tutti conservati in stato ottimale. Tra questi non perdete Kronborg, il castello di Amleto, e Amaliensborg, residenza invernale della regina nonché il più importante esempio di architettura danese rococò.
Scegliete Copenaghen se volete riposarvi dallo stress urbano, qui le strade sono percorse principalmente da biciclette, e nella zona portuale potrete ammirare i tanti colori delle case affacciate sui canali per una passeggiata romantica al tramonto.
Certo, un weekend in città così interessanti e ricche può sembrare poco, ma fra le attività assolutamente imperdibili consigliamo una piccola crociera sui canali e... si, una giornata al Parco divertimenti Giardini di Tivoli!
Fra le altre attrazioni della città meritano una menzione speciale la Statua della Sirenetta e la città libera di Cristiania, una comunità autonoma proprio all'interno della città.
VEDI ANCHE: Itinerario di Copenaghen in 3 giorni

3 - Cracovia, Polonia

castello wawel cracovia 2Sebbene Varsavia sia la capitale, è Cracovia, la città di Papa Giovanni Paolo II, a detenere il record di turisti in Polonia. I motivi sono presto detti: è una città non troppo grande ma ricca di cultura, testimonianza anche di uno dei periodi più bui della storia. È qui che infatti si trova la fabbrica di Schindler, l'imprenditore tedesco che salvò oltre mille ebrei dall'olocausto.
Da Cracovia poi è un must la visita al campo di concentramento di Auschwitz, a circa 60 km.
Il consiglio è infatti dedicare un intero giorno alle escursioni fuori porta, perché oltre a quella di Auschwitz da non perdere è anche l'escursione alla Miniera di sale di Wieliczka, un'incredibile cattedrale di sale sotterranea con percorsi straordinari.
Cracovia però non è solo questo: è una città scelta da molti studenti, complici anche i costi ridotti, che si anima particolarmente per le feste natalizie.
VEDI ANCHE: Itinerario di Cracovia in 3 giorni

4 - Praga, Repubblica Ceca

ponte carlo praga 1Praga è la destinazione perfetta per gli appassionati di miti e magia. Situata nel cuore dell'Europa Continentale, la città affonda le sue radici in leggende di mostri e fantasmi. La più famosa è quella del Golem, un mostro di argilla animato creato dal rabbino Loew per difendere la città dalle persecuzioni. Per questo uno dei modi più originali per scoprirla è attraverso un tour dei fantasmi e delle leggende.
Praga è inoltre nota come la città delle cento torri, per i numerosi edifici barocchi e gotici del centro storico.

Attività e attrazioni imperdibili in un weekend? Si parte naturalmente dal complesso del Castello di Praga, che comprende anche il Vecchio Palazzo Reale e la Cattedrale di San Vito. Malá Strana è la zona della città ricostruita dopo il grande incendio del 1541, dall'aspetto rinascimentale e barocco. Passeggiate poi sul Ponte Carlo, vera icona di Praga, ma non mancate di visitare il Ghetto Ebraico, lo Josefov, e il vecchio cimitero, luogo veramente suggestivo.
VEDI ANCHE: Itinerario di Praga in 3 giorni

5 - Dublino, Irlanda

dublino trinity collegeLa capitale irlandese si trova sulla costa est del paese, alla foce del fiume Liffey. Il centro è di dimensioni abbastanza ridotte da non richiedere troppi giorni per la visita: in un solo weekend muovendovi a piedi riuscirete a vedere tutte le principali attrazioni, dal castello di origine normanna allo stabilimento della Guinness, la birra nazionale più amata dagli irlandesi. Non perdete la Old Library all'interno del Trinity College, dove potrete rivivere le atmosfere incantate della scuola di magia di Harry Potter.

Altre attrattive da non perdere sono il Temple Bar, sicuramente la zona più vivace della città, con i suoi pub, ristoranti, locali, esposizioni e teatri. In un weekend potete anche vedere la Cattedrale di San Patrizio, il Castello di Dublino e l'antica prigione di Kilmainham Gaol. E anche se non siete amanti della birra, un tour nella Guinness Storehouse è comunque un pezzo di storia della città!
Anche se un weekend può sembrare poco, cercate di ritagliarvi almeno mezza giornata per un tour alle Scogliere di Moher, un'impressionante luogo dall'immensa suggestione, con scogliere alte oltre 200 metri a strampiombo sul mare, che hanno ispirato pure il film "Harry Potter e il Principe Mezzosangue".
VEDI ANCHE: Itinerario di Dublino in 3 giorni

6 - Nizza, Francia

nizza costa azzurra franciaNizza è definita la perla della costa azzurra. Si trova nel sud della Francia, a poca distanza dal confine italiano, ed è una delle città più visitate della nazione. La città era già stata eletta come luogo vacanziero chic dalle élite russe ottocentesche, che vi passavano gli inverni in cerca di un clima più piacevole. Da allora, Nizza si è evoluta fino a diventare una città a misura di turista: dalle vie dello shopping, passando per i bistrot di pesce ai numerosissimi itinerari marini, è l'ideale per una vacanza rilassante nel mediterraneo.

Da non perdere in un weekend una passeggiata lungo la Promenade des Anglais, lunga 7 km, che costeggia il suggestivo mare di Nizza e che arriva fino all'aeroporto. Nel centro storico, la Vieux Nice, incontrete palazzi storici come il Palais Lascaris e la cattedrale Sainte-Reparate, mentre piccoli vicoli si aprono sulla splendida Cours Saleya, la piazza più allegra e viva della città. Ma la piazza più celebre di Nizza è Place Massena, dove la Fontana del Sole domina con la statua di Apollo.
Ma se siete qui nel periodo estivo... pensate anche a farvi un bel bagno nel mare della Costa Azzurra!
VEDI ANCHE: Itinerario di Nizza in 3 giorni

7 - Bruxelles, Belgio

cioccolato bruxellesBruxelles è la capitale del Belgio e sede del Parlamento Europeo. Un'ottima scelta per chi sia stufo delle capitali europee più inflazionate e abbia voglia di una meta altrettanto interessante ma meno affollata, da poter visitare in tranquillità. Non scegliete però Bruxelles se siete a dieta: i prodotti più famosi della città sono infatti il cioccolato, la birra e le patatine fritte, tentazioni a cui sarà impossibile resistere!

Tra le attrattive da non perdere assolutamente segnaliamo il Manneken Pis, Grand Place, l'Atomium, il quartiere du Sablon, il Museo di Magritte e il Parco del Cinquantenario.
VEDI ANCHE: Itinerario di Bruxelles in 3 giorni

8 - Ginevra, Svizzera

lago di ginevra 2Conosciuta come la metropoli più piccola del mondo, Ginevra è un gioiellino svizzero dalle ridotte dimensioni ma dall'immenso valore, per il quale è stata eletta come una delle città più vivibili d'Europa. Si affaccia sulle sponde del lago Lemano ed è sede delle maggiori istituzioni a tutela dei diritti umani, come la Croce Rossa, le Nazioni Unite e l'Unicef, a testimonianza della grande tradizione svizzera di pace e neutralità nei conflitti.

Offre attrattive degne di nota come il Palazzo delle Nazioni, la Città vecchia, il laboratorio di ricerca nucleare CERN, la Cattedrale di San Pietro e l'iconico Jet d'eau.
VEDI ANCHE: Itinerario di Ginevra in 3 giorni

9 - Lisbona, Portogallo

torre belem lisbona portogalloLa capitale del Portogallo si trova a sud del paese, affacciata sul mare. Conserva al contempo i colori e la malinconia tipica delle città di mare dell'Europa del sud, ma non mancano i divertimenti e gli itinerari culturali. È la vostra meta ideale se siete amanti del baccalà: qui viene preparato in tantissime ricette differenti, una per ogni giorno dell'anno, secondo i portoghesi. Lisbona sorge su un territorio collinare decisamente ripido, non dimenticate di portare scarpe comode!

Il simbolo della città è sicuramente la Torre di Belèm, ma non si tratta dell'unica meraviglia da ammirare. La bellezza di Lisbona si sprigiona soprattutto nei suoi quartieri: il Chiado, l'Alfama, il Bairro Alto. Il consiglio è di scoprirli attraverso un tour tra storia, racconti e vita quotidiana, per vivere l'anima della città tra i vicoli, i luoghi iconici e le tradizioni dei locali. E non perdete un giro nell'iconico tram 28, la linea storica che permette di vistare tutto il quartiere dell'Alfama.
VEDI ANCHE: Itinerario di Lisbona in 3 giorni

10 - Monaco di Baviera

monaco di baviera marienplatzMonaco di Baviera è la terza città per grandezza della Germania, capitale dell'omonimo Länder a sud della nazione. Nonostante sia un importante snodo commerciale, Monaco non rispecchia lo stereotipo di città tedesca fredda e austera: qui le persone sono gioviali e accoglienti, e difatti sono in molti gli italiani che scelgono di restare a viverci. Ve ne accorgerete in una sera all'Hofbräuhaus, la più celebre (ed enorme) birreria della città dove l'ottima birra è accompagnata da musica folkloristica e gustosi bretzel.

Ma Monaco e la Baviera in generale sono anche territori di castelli! Imperdibili quelli di Neuschwanstein e Hohenschwangau: pensate che il primo (quello di Neuschwanstein) ha ispirato il disegno della Disney! A Monaco stessa c'è quello di Nymphenburg, residenza estiva di corte, ospita una delle più belle collezioni d'arte d'Europa.
Fra le attrattive peculiari di Monaco citiamo Marienplatz, il Municipio Nuovo (Neues Rathaus), la chiesa Peterskirche e il Giardino Inglese. Se riuscite a ritagliarvi mezza giornata nel vostro weekend, fate anche un'escursione al Campo di Concentramento di Dachau, ad appena 20 km.
VEDI ANCHE: Itinerario di Monaco di Baviera in 3 giorni

11 - Stoccolma, Svezia

stoccolma 1La capitale della Svezia sorge su un vasto arcipelago di 14 isole nel mar Baltico. Ogni isola è differente dalle altre: si passa dalle vie acciottolate del centro storico di Gamla Stan a quartieri contemporanei caratterizzati da edifici in vetro e acciaio. Si tratta di una delle capitali più care di Europa, ma per fortuna è possibile visitarla interamente in pochi giorni senza aumentare troppo il budget di viaggio.

Fra le attrazioni principali vi sono il Municipio (Stadshuset), il museo Vasa, ricavato da un vecchio vascello, il castello Drottningholm e il museo all'aperto Skansen.
VEDI ANCHE: Itinerario di Stoccolma in 3 giorni

12 - Budapest, Ungheria

budapest 4Budapest è la capitale dell'Ungheria, nata dall'unione di Buda e Pest, sul fiume Danubio. La città è cresciuta in popolarità negli ultimi anni, in parte grazie ai suoi costi molto vantaggiosi, ma sono soprattutto le bellezze architettoniche a richiamare turisti da tutto il mondo. Al crocevia tra oriente e occidente, a Budapest si mescolano architettura islamica, ebraica, liberty e gotica. Il Palazzo Reale, il Bastione dei Pescatori, lo straordinario Parlamento affacciato sul Danubio...
Non dimenticate di mettere un costume da bagno in valigia: a Budapest ci sono moltissime fonti termali, alcune tra le più belle d'Europa!

Non dimenticate di visitare il Parco delle statue, i bagni termali Széchenyi, l'isola di Margherita ed ovviamente i quartiere Buda e Pest.
VEDI ANCHE: Itinerario di Budapest in 3 giorni

13 - Barcellona, Spagna

sagrada familia barcellonaLa capitale catalana è una delle città più amate del Mediterraneo per il suo clima mite, la sua spumeggiante vita notturna e le architetture uniche al mondo. Qui infatti si trovano le opere di Antoni Gaudí, che costellano la città di palazzi dalle forme sinuose e oniriche che richiamano il mare. Per questo motivo pianificate le vostre visite in anticipo acquistando i biglietti online per evitare le lunghe code, i monumenti di Barcellona sono sempre affollati!

Indicare le attrazioni principali di Barcellona è un'impresa, dato che la città è letteralmente piena di bellezze memorabili. Ma se avete solo 3 giorni a disposizione non dimenticate di visitare la Sagrada Familia, la Pedrera, il Barrio Gotico, Parc Güell e la Rambla.
VEDI ANCHE: Itinerario di Barcellona in 3 giorni

14 - Vienna, Austria

vienna hofburgVienna è la città perfetta per chi adora le atmosfere romantiche. È stata la città che ha portato alla gloria eterna Mozart e Strauss, ed è tuttora il punto di riferimento europeo per la musica classica con la sua prestigiosa filarmonica.
Vienna è anche la città della principessa Sissi, l'imperatrice triste entrata nei cuori di generazioni di bambine. La capitale austriaca si presenta al suo meglio in inverno, tra gli stupendi mercatini natalizi e il profumo di vin brulé che si diffonde nelle strade insieme ai canti di Natale.

Durante il vostro weekend alla scoperta di Vienna, non perdete lo Schönbrunn, la Cattedrale di Santo Stefano, l'Hofburg, il Palazzo del Belvedere ed il Luna Park Prater.
VEDI ANCHE: Itinerario di Vienna in 3 giorni

15 - Oslo, Norvegia

oslo 1La capitale della Norvegia, sulla costa sud del paese, è un connubio perfetto di modernità e natura, che ne fa una delle città più verdi al mondo, imperdibile per gli amanti dell'aria aperta. Ripercorrete i passi dei vichinghi nel museo marittimo e godete della musica classica nel teatro dell'opera di cui la città fa un vanto, ospitando ogni anno migliaia di concerti.

Tra le bellezze da non perdere segnatevi la fortezza di Akershus, il già citato museo delle navi vichinghe, il museo di Munch, il parco Vigeland e la Cattedrale del Nostro Salvatore.
Ma il vero must a Oslo è la crociera panoramica attraverso i fiordi, queste profonde insenature che solcano paesaggi incontaminati, tra ripide pareti di verde, piccoli arcipelaghi e simpatiche e coloratissime abitazioni estive.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Oslo

Altre idee per un weekend in Europa