Citta Costruzione Paesaggio Urbano 1 Lisbona, capitale del Portogallo, è un mix perfetto di arte, cultura, mare e buon cibo. Nonostante sia una capitale, è una città a misura d'uomo, perfetta da esplorare durante una fuga di un weekend. Dai grandi classici alle attrazioni meno conosciute, le cose da fare e da vedere sono davvero tante. Perdetevi tra i vicoli dell'Alfama e ammirate l'oceano dal quartiere di Belém.
Ecco tutti i nostri consigli per organizzare un perfetto itinerario di Lisbona in 3 giorni!

Valuta l'acquisto di una card: per risparmiare sul costo delle singole attrazioni oppure sui trasporti, ti consigliamo l'acquisto della Lisbona Card. Prezzi a partire da €20,00. Scopri di più

Giorno 1

  • Distanza percorsa: 3,4 km
  • Luoghi visitati: Quartiere Baixa, Praça do comércio e Arco da Rua Augusta, Quartiere Alfama, Sé de Lisboa (gratis / Chiostro €2,50 / Tesoro €2,50), Castello di São Jorge (€10,00), Rua Augusta e Elevador de Santa Justa (€5,30), Chiado e Convento do Carmo (€5,00), Bairro Alto
  • Dove mangiare: Pranzo presso Lisbon Tu e Eu (Ottieni indicazioni), Cena presso O Faia (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Lisbona? Lasciati guidare: per un primo approccio con la città ti consigliamo un tour a piedi della città, tra storia, racconti e vita quotidiana, per individuare i punti di riferimento e conoscere storie e aneddoti, o il sempreverde bus panoramico Hop-on Hop-off

1 - Baixa: Praça do comércio e Arco da Rua Augusta

place du commerce pavimento lisbona Lisbona è ricca di meravigliosi quartieri, uno diverso dall'altro. Iniziate quindi la giornata nel quartiere La Baixa, il cuore della capitale, partendo da Praça do Comércio, una delle piazze più grandi e suggestive d'Europa. Completamente circondata da eleganti palazzi, la piazza affaccia direttamente sul mare ed è il punto migliore da cui iniziare a scoprire la città.

Alle vostre spalle, inoltre, potrete ammirare l'Arco da Rua Augusta, il meraviglioso arco trionfale da cui si accede alla Rua de Augusta, una delle vie più caratteristiche di Lisbona. L'arco è sormontato dalla statua Célestin Anatole Calmels e che rappresenta la Gloria che premia il Valore e il Genio.

Sali su un punto panoramico poco conosciuto: non tutti lo sanno, ma è possibile salire sulla cima dell'arco, da cui la vista sarà assolutamente unica! Ingresso unico €3,00.

2 - Alfama, Tram 28 e Sé de Lisboa

lisabona la cattedrale di lisbona Da Praça do Comércio dirigetevi verso l'Alfama, ovvero il quartiere storico di Lisbona. Un ottimo modo per godersi un giro panoramico in questo quartiere è prendere il famoso tram 28, che collega Matrim Moniz a Campo Ourique, attraversando anche il quartiere dell'Alfama. Ormai è considerato una vera e propria attrazione! Potete salire in una delle numerose fermate e godervi un piccolo giro panoramico del quartiere. Passa anche proprio davanti alla Sé de Lisboa, ovvero la meravigliosa Cattedrale (tutti i giorni 9:00-19:00; ingresso gratuito).

La Cattedrale si presenta come un edificio imponente, con un meraviglioso rosone centrale. Costruita nel punto in cui un tempo sorgeva una moschea araba, presenta influenze romane, arabe e medievali. Al suo interno potrete visitare anche il Chiostro (10:00-18:00; ingresso €2,50), che ricorda quello del Monastero dos Jerónimos, mentre nella parte superiore della chiesa è custodito il Tesoro della Cattedrale: potrete ammirare vesti, gioielli e reliquie di differenti epoche (10:00-17:00; ingresso €2,50).

Scopri il centro con un tour guidato: è il modo migliore per un primo approccio, per ambientarsi e individuare i punti di riferimento. Ti consigliamo il tour a piedi tra storia, racconti e vita quotidiana, disponibile anche in italiano. Durata 3 h.

3 - Castello di São Jorge

citta costruzione paesaggio urbano 1 Conclusa la visita alla Cattedrale, godetevi la bellezza dell'Alfama e dei suoi meravigliosi miradores, ovvero punti panoramici sparsi in tutto il quartiere. Salendo a piedi verso il castello, assicuratevi di fermarvi al Miradouro de Santa Luzia, uno dei più belli della città.

Tra una passeggiata e l'altra, raggiungete il Castello Sao Jorge, un antico e imponente castello fortificato che sovrasta Lisbona da migliaia di anni. Al suo interno oggi è ospitato il Museo Archeologico di Lisbona (da novembre a febbraio10:00-18:00, da marzo a ottobre 10:00-20:00; ingresso unico €10,00).

Per il resto della mattina avete principalmente due alternative: o godervi la bellezza di Alfama, perdendovi tra le sue vie, o visitare il Castello. In quest'ultimo caso, per la visita preventivate in media 1 h 30 min.

Assaggia la ginjinha: si tratta del famoso liquore portoghese, a base di amarene, zucchero, acqua e cannella. Spesso viene anche servito in un bicchierino di cioccolato. Nell'Alfama troverete diversi localini che lo servono, altrimenti i più antichi si trovano intorno a Praça do Rossio.

4 - Rua Augusta e Elevador de Santa Justa

ascensore di santa justa lisbona Scendendo dall'Alfama ritornate nel quartiere Baixa, per godervi una passeggiata lungo la Rua Augusta, una delle vie più famose di Lisbona. Qui troverete numerosi locali e negozietti, ideali anche per acquistare qualche souvenir.

Lisbona, inoltre, è ricca di Elevador e Funicolar, ovvero ascensori e piccole funicolari che regalano meravigliosi scorci della città. Qui troverete uno degli elevador più famosi della città, l'Elevador de Santa Justa, che collega il quartiere Baixa, più precisamente Rua Augusta, con Largo do Carmo, nel quartiere Chiado. Il biglietto per l'elevador è di €5,40, ma è compreso nel biglietto giornaliero dei mezzi (€6,40) e nella Lisbona Card, disponibile anche per 3 giorni.

Assaggia i pastéis de bacalhau: il baccalà è uno dei grandi protagonisti di Lisbona, servito in tantissime ricette e varianti. Assolutamente da assaggiare i pastéis de bacalhau, ovvero le crocchette, e lo potrai fare alla Casa Portuguesa do Pastel de Bacalhau, esperienza da non perdere. Ottieni indicazioni

5 - Chiado e Convento do Carmo

lisbona carmo centro storico Una volta arrivati in cima all'Elevador de Santa Justa, vi ritroverete nel quartiere del Chiado, uno dei quartieri storici di Lisbona e il quartiere preferito da Fernando Pessoa, famoso poeta portoghese, che trascorreva molto tempo al caffè A Brasileira, ancora oggi uno dei luoghi di ritrovo più frequentati della città. Fate un salto qui per gustarvi un caffè.

Dopo aver passeggiato tra le vie, visitate il Convento do Carmo (lun-sab 10:00-18:00, estate fino 19:00; intero €5,00, ridotto €4,00), oggi un simbolo e un ricordo del terribile terremoto che colpì Lisbona nel 1755 e che distrusse parte del quartiere e della città. Oggi rimangono solo i resti della chiesa: il soffitto è completamente crollato, ma le arcate sono rimaste in piedi. Uno spettacolo davvero unico e, soprattutto, un paradiso per gli amanti della fotografia.

Assisti ad uno spettacolo di Fado: è la famosa musica malinconica di Lisbona, dal 2011 riconosciuta come Patrimonio Intangibile dell'Umanità UNESCO. Prima di cena assisti allo spettacolo Fado in Chiado e lasciati travolgere da questa esperienza. Inizio ore 19:00.

6 - Bairro Alto

lisbona portogallo elettrico 28 Infine, dopo aver assistito allo spettacolo Fado in Chiado, raggiungi il vicinissimo Bairro Alto, distante appena pochi minuti a piedi dal Chiado. Si tratta del quartiere giovane e della movida. Qui troverete tantissimi ristorantini e locali dove trascorrere la serata.

In passato il Bairro Alto era abitato da famiglie benestanti, mentre da metà '800 ha iniziato ad accogliere artisti e creativi, con la conseguente apertura di librerie, negozi e gallerie, trasformandolo nel cuore artistico di Lisbona. Fino ad arrivare ai giorni nostri, dove è uno dei centri della movida notturna, frequentato da tantissimi giovani, sia portoghesi che turisti.

Locali per tutti i gusti: per una serata tra tapas e vino ti consigliamo la The Old Pharmacy (Ottieni indicazioni), se ami la birra e l'atmosfera delle birrerie raggiungi il Duque Brewpub (Ottieni indicazioni), per ottimi cockatil il Friends Bairro Alto (Ottieni indicazioni). Per un'esperienza bizzarra, raggiungi il locale più particolare di Lisbona, il Pavilhāo Chinês, una specie di bar-museo (Ottieni indicazioni).

Giorno 2

  • Distanza percorsa: 8,7 km
  • Luoghi visitati: Monastero dos Jerónimos (€10,00), Monumento alle Scoperte, Torre di Belem (biglietto ingresso €6,00), Ponte 25 de Abril, Museu Nacional de Arte Antiga (€6,00), Time Out Market Lisbon e Pink Street
  • Dove mangiare: Pranzo presso LX Factory (Ottieni indicazioni), Cena presso Time Out Market Lisbon (Ottieni indicazioni)

1 - Monastero dos Jerónimos

monastero dos jer nimos lisbona Iniziate questa seconda giornata nel quartiere di Santa Maria de Belém, nella parte occidentale della città. Qui si trovano alcune delle attrazioni più famose di Lisbona, a partire dal Monastero dos Jerónimos (10:00-18:00 circa; ingresso unico €10,00, incluso nella Lisbona Card). Assicuratevi di arrivare poco prima dell'orario di apertura, le code sono spesso lunghe. Per raggiungere questa zona dal centro storico dovete usare i mezzi: da Praça do Comércio, bus linea diretta 728 o 714 (25 min) o tram diretto linea 15E (25 min), fermata di riferimento Mosteiro Jerónimos.

Costruito nel 1502, il Monastero Dos Jeronimos è uno dei monumenti più importanti di Lisbona, oltre ad essere una delle attrazioni più visitate. Caratterizzato dallo stile manuelino, è un luogo ricco di storia, fascino e bellezza ed è dedicato a San Geronimo, ovvero il protettore dei marinai. Non perdetevi il Chiostro del Monastero, l'area più affascinante dell'intero complesso.

Assaggia i Pasteis de Nata originali: sono il dolcetto tipico di Lisbona a base di pasta sfoglia e uova. Nel quartiere di Belem fermati alla pasticceria Pastéis de Belem, a pochi passi dal monastero, dove potrai assaggiare quelli originali. Troverai un po' di coda, ma ne vale la pena. Ottieni indicazioni

2 - Monumento alle Scoperte e Torre de Belém

torre di belem la torre di belem Conclusa la visita al monastero, raggiungi il lungomare con una passeggiata di pochi minuti, fino ad arrivare al Monumento alle Scoperte, dedicato ai protagonisti delle esplorazioni marinare. Situato sulle rive del fiume Tago, da qui potrete ammirare anche una splendida vista.

Continuate la passeggiata sul lungofiume fino ad arrivare alla Torre di Belem, uno dei simboli di Lisbona (10:00-18:00 circa; ingresso unico €6,00)! Proprio da qui partivano le varie spedizioni nell'Oceano, di cui il Portogallo è stato un grande protagonista. Dichiarata anch'essa Patrimonio UNESCO, visitate gli interni per poi godervi il panorama dall'esterno.

Acquista il biglietto online: per evitare le code alla biglietteria ed entrare all'orario a te più comodo in base all'itinerario, acquista il biglietto d'ingresso comodamente online e in anticipo.

3 - Ponte 25 de Abril

lisbona ponte 25 de abril Per ora di pranzo raggiungete il Ponte 25 de Abril, uno dei simboli di Lisbona. Raggiungerlo sarà molto semplice: dalla stazione ferroviaria Belém salire sul treno linea Lisboa-Cais do Sodre e scendete alla fermata Alcantara-Marac. Da qui potrete già raggiungere il lungofiume per ammirare lo spettacolare ponte.

Con una grande somiglianza a famoso Golden Gate Bridge di San Francisco, il Ponte 25 de Abril è considerato uno dei ponti più belli del mondo. Qui le auto transitano al piano superiore, mentre i treni in quello inferiore, e collega Lisbona con la località di Almanada, nel distretto di Setúbal, dove si trova anche il Santuário de Cristo Rei, grande statua ispirata al Cristo Redentore di Rio de Janeiro.

Per pranzo fermati alla LX Factory: situata a 10 min a piedi dalla fermata Alcantara-Mar, si tratta di una vecchia area industriale dell'Ottocento, completamente ristrutturata e rinnovata. Oggi ospita diversi ristoranti e locali, oltre a negozi vintage e caffetterie. Un luogo da non perdere, fidatevi! Ottieni indicazioni

4 - Museu Nacional de Arte Antiga

museu nacional de arte antiga lisbona Foto di João Carvalho. Lisbona è una città ricca di importanti musei, quindi per la seconda parte di questo pomeriggio vi consigliamo la visita al Museu Nacional de Arte Antiga (mar-dom 10:00-18:00; intero €6,00, ridotto €3,00), facilmente raggiungibile con una passeggiata di 15 min dalla stazione di Alcantara-Mar.

Il Museu Nacional de Arte Antiga è il più importante museo artistico del Portogallo, oltre ad essere uno dei più importanti d'Europa. Qui potrete scoprire lo sviluppo dell'arte portoghese, dall'antichità fino al secolo XIX, grazie all'esposizione di numerose opere e dipinti.

Fermati al Miradouro da Rocha Conde de Óbidos: proprio di fronte al museo si trova questo punto panoramico, che regala una splendida vista sulla zona del porto e sul Ponte 25 aprile. Ottieni indicazioni

5 - Time Out Market Lisbon e Pink Street

lisbon pink street Foto di Pedro Ribeiro Simões. Conclusa la visita al museo sarà ormai tardo pomeriggio. Continuate quindi la vostra passeggiata sul lungofiume fino ad arrivare, in circa 20 min, al Time Out Market Lisbon, uno dei luoghi da non perdere (tutti i giorni 10:00-00:00). In alternativa, potete usare il bus linea 714 (Rua Presidente Arriaga-Rua De São Paulo/Bica, 5 min).

Time Out Market Lisbon è la food hall del Mercado da Ribeira, nel quartiere di Cais do Sodré. Qui potrete trovare, anche a cena, numerosi locali che servono sia cucina portoghese che internazionale. La sera si tengono anche diversi spettacoli di musica ed eventi (consulta il sito ufficiale).

Proprio dietro al mercato si trova Rua Nova do Carvalho, conosciuta anche come Pink Street, un luogo di giorno molto instagrammabile che la sera si trasforma in uno dei punti caldi della movida notturna. La piccola e caratteristica via è infatti circondata da numerosi locali in cui trascorrere tutta la notte.

Trascorri la notte in Pink Street: se ami la birra fermati al O'Gilíns Irish Pub (Ottieni indicazioni), per ottimi cocktail e musica raggiungi il Pensão Amor (Ottieni indicazioni), se vuoi guardare qualche partita di calcio troverai il bar sportivo The Couch Sports Bar (Ottieni indicazioni). E per ballare tutta la notte al ritmo di musica hip hop e reggae fermati al club Jamaica (Ottieni indicazioni).

Giorno 3

1 - Estadio da Luz e Museo del Benfica o Alfama

il benfica lisbona 2 Per l'ultima giornata vi proponiamo due alternative: l'Estadio da Luz e Museo del Benfica o il Quartiere Alfama. Sebbene il primo possa sembrare appannaggio degli appassionati di calcio, è in realtà un'attrazione e un tema molto sentito in tutto il Portogallo.

Opzione A - Estádio da Luz: è la casa del Benfica, nota squadra di Lisbona (tutti i giorni 10:00-18:00; visitabile solo con visita guidata €16,50). Dal centro è comodamente raggiungibile con la metro, stazione di riferimento Colégio Militar/Luz (da Praca do Comercio circa 17 min).
L'Estadio da Luz è il principale stadio di Lisbona e conta 66.147 posti! Lo stadio è visitabile solo tramite visita guidata, dove potrete scoprire il dietro le quinte e il museo, con tutti i trofei vinti dal Benfica e i campioni che hanno fatto la storia del club.

Opzione B - Alfama: nell'Alfama potrete visitare il Monastero di São Vicente de Fora (mar-dom 10:00-18:00; €5,00) e la Chiesa di Santa Engrácia, conosciuta anche come Pantheon (mar-dom 10:00-17:00; €4,00).

E se viaggi con bambini? In questo caso, ti consigliamo di trascorrere la mattina al Jardim Zoológico de Lisboa, situato poco distante dallo stadio. Ingresso intero €22,50, ridotto €14,50. Ottieni indicazioni

2 - Parco delle Nazioni e Oceanario di Lisbona

oceanario de lisboa 1 Foto di Rinaldo Wurglitsch. Conclusa la visita all'Estadio da Luz e al Museo del Benfica raggiungi per pranzo il Parco delle Nazioni, una zona completamente riqualificata in occasione dell'Expo 1998 e oggi cuore pulsante della Lisbona Moderna. Dallo stadio dovrete necessariamente muovervi con i mezzi: prendete la metro linea AZ fino alla fermata São Sebastião (6 min), qui salite sulla linea VM fino a Cabo Ruivo (12 min), poi raggiungete la destinazione a piedi.

Il grande protagonista di questa zona è sicuramente l'Oceanario di Lisbona, uno degli acquari più grandi al mondo (tutti i giorni 10:00-20:00; biglietto online €19,00). Si sviluppa su due livelli, raccontando il mondo terrestre e il mondo subacqueo, dove potrete scoprire il mondo tropicale fino ad arrivare agli oceani più freddi del pianeta!

Trascorrete poi il resto del pomeriggio in questa zona e godetevi anche un giro sulla Telecabine Lisboa - Estação Norte, la cabinovia di Lisbona, con una splendida vista sulla città (biglietto €8,00).

Ammira il tramonto dalla Torre Casco da Gama: fermati nei pressi di questo moderno edificio per ammirare uno dei tramonti più belli sul fiume Tago. Per la serata hai due alternative, tornare nel centro storico all'Alfama oppure trascorrerla qui, i locali di certo non mancano!

Quanto costa un weekend a Lisbona

tram treno viaggio lisbona Trattandosi di una capitale, Lisbona ha un costo della vita più elevato rispetto alle altre località del Portogallo, ma è comunque possibile organizzare un viaggio low cost. Potrete anche risparmiare sul volo: l'Italia ha numerosi collegamenti low cost diretti con la capitale portoghese (confronta i voli).

La zona migliore in cui soggiornare è La Baixa e i quartieri nei dintorni: Chiado e Avenida da Libertad per le famiglie, Bairro Alto per la movida. In questa zona, soprattutto nell'Alfama, si possono trovare anche ottime offerte. Per gli spostamenti, potrete muovervi a piedi o con i mezzi: a tal proposito, vi consigliamo l'acquisto della Lisbona Card, che comprende sia l'ingresso gratuito e scontato a numerose attrazioni, sia l'utilizzo gratuito e illimitato dei mezzi. Infine, per pranzo preferite i mercati e lo street food portoghese, in modo da risparmiare.

Vediamo nel dettaglio i costi di un weekend a Lisbona:

  • Costi per mangiare: circa €45,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: prezzo medio €25,00 al giorno a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: prezzo medio €5,00 al giorno a persona
  • Hotel, alloggi e b&b: da €50,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €25,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Lisbona: da €360,00 a persona (voli e/o trasferimenti esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Evita agosto: un mese molto caldo e afoso, le alte temperature possono rendere difficile la visita della città. Preferisci piuttosto giugno o ottobre, o comunque le mezze stagioni - scopri di più qui;
  • Dove dormire: Chiado, Baixa, Bairro Alto, Avenida da Liberdade e Alfama sono le aree migliori e più centrali, Belem è una zona tranquilla e residenziale lontana dal centro - mappa dei quartieri qui;
  • Muoviti a piedi e con i mezzi: nei quartieri centrali puoi muoverti a piedi, valuta un tour guidato per ambientarti all'inizio. Per Belem e attrazioni più distanti dovrai utilizzare i mezzi, gratuitamente se sei in possesso della Lisbona Card;
  • Valuta Uber: a Lisbona è attivo il comodo servizio Uber, molto veloce ed economico, con le corse facilmente prenotabili dall'applicazione. Si tratta di una soluzione ottima quando hai poco tempo non vuoi prendere i mezzi;
  • Assisti ad uno spettacolo di Fado: una delle attività da non perdere a Lisbona. Potrai assistere in numerosi locali, noi ti consigliamo uno spettacolo di Fado con cena e tour serale nell'Alfama o lo spettacolo Fado in Chiado;
  • Assaggia la cucina locale: bacalhau, pastéis de nata, cozido à portuguesa, sono tanti i piatti tipici da provare! Fermatevi nelle taverne tipiche e accompagnate il tutto con un ottimo vino della zona di Porto - scopri di più qui.