rosenborg castle

Cosa vedere a Copenaghen in 3 giorni

Cosa vedere a Copenaghen in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Copenaghen in un weekend!

citta di copenaghenCopenaghen è sicuramente una delle più pittoresche capitali Europee, con i suoi porticcioli colorati, la varietà dei paesaggi e la sua atmosfera fiabesca. La capitale danese racchiude la miscela perfetta di storia e modernità: da un lato i maestosi palazzi reali con i loro immensi giardini, i canali e i musei, dall'altro un'esplosione di innovazione nella loro architettura dal design d'avanguardia unico nel suo genere.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Copenaghen

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Copenaghen: il clima danese è di tipo oceanico per cui generalmente poco stabile a causa delle correnti di bassa pressione atlantiche. Il periodo migliore per visitare la città è quello di maggio-giugno, in quanto le ore di luce aumentano e le temperature salgono fino a massime intorno ai 20 gradi. I mesi estivi a Copenaghen non solo sono i più caldi, ma anche i più ricchi di eventi: uno dei più iconici della città è di sicuro il Jazz Festival che si tiene nei primi 10 giorni di luglio e comprende circa 500 concerti disseminati per tutta la capitale. Scopri il periodo migliore per andare a Copenaghen, il clima e i consigli mese per mese
  • Come arrivare: come per tutte le capitali Europee i voli low cost (anche diretti) in partenza dall'Italia non mancano. Dall'aeroporto di Copenaghen, Kastrup, è possibile raggiungere il centro della città tramite metro, treno, bus o taxi in circa mezz'ora. Il biglietto si aggira intorno alle 40 corone danesi, circa €5,00.
    Voli a partire da €43,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire: l'area intorno ai giardini di Tivoli situata tra il centro della città e Vesterbro è sicuramente la zona con la maggior concentrazione di attrattive turistiche ed è vicina alla stazione centrale della metro. Se invece preferite alloggiare nel cuore della movida danese, vi consiglio allora di preferire una sistemazione nella zona di Vesterbro, dove si concentrano la maggior parte degli hotel, pub, locali e discoteche della città.
    Hotel e b&b a partire da €56,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: la rete dei trasporti pubblici danese gode della fama di essere una delle più puntuali ed affidabili d'Europa. Per spostarsi all'interno della città potrete scegliere tra bus, metro e treno acquistando un City pass valido per tutti i mezzi di trasporto. Il prezzo è di 160 corone (€21,00) per il giornaliero e di 400 corone (€53,00) per il pass da 3 giorni. Gli autobus e la metro sono in funzione h24, mentre la rete ferroviaria è attiva dalle 05:00 alle 00:30.
  • Altro: per un viaggio all'insegna della praticità (e perché no, anche del risparmio) vi consiglio di prendere in considerazione l'acquisto della Copenhagen Card: il prezzo per 3 giorni è di €99,00 è possibile acquistarla on-line ed oltre ad essere valida per tutti i trasporti pubblici all'interno di Copenhagen, include l'ingresso in 87 attrazioni e musei della città - (acquistare online).

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Christiansborg Slot, Kongenshave e Rosenborg Castle

rosenborg castlePer iniziare la giornata niente di meglio di un cinnamon roll in un tipico forno danese, il locale consigliato è Lagkagehuset: il prezzo per caffè e dolce si aggira intorno agli €8,00.

La nostra prima giornata danese inizia dalla città vecchia dove potremo visitare Christiansborg Palace, il palazzo di lavoro della Regina e sede del Parlamento Danese (ingresso e visita guidata €22,00); visitate le numerose sale e salite in cima alla sua torre per ammirare dall'alto l'intera capitale. A pochi minuti dal centro è d'obbligo spostarci a visitare il maestoso Castello di Ronsenborg (ingresso €15,00) e il parco di Kongenshave, uno dei parchi più suggestivi della città. Rosenborg è raggiungibile in meno di 15 minuti prendendo l'autobus numero 26 da Christiansborg e scendendo alla fermata di Georg Brandes Plads. Il Castello fu costruito da uno dei più famosi re Scandinavi della storia, Cristiano IV, e risale al XVII secolo; fra le sue attrazioni principali al suo interno potrete osservare la Knight's Hall, dove venivano effettuate le cerimonie di incoronazione dei re e la collezione dei Gioielli della Corona conservati nei sotterranei del castello.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Nihavn e il tour dei canali

nihavnPer pranzo facciamo una sosta al Garden Restaurant&Bar situato a poche centinaia di metri appena fuori dalle mura del castello di Rosenborg: qui potremo assaggiare i piatti tipici della cucina danese (ottimi quelli a base di aringhe e salmone) approfittando del loro menù fisso da 3 portate a 300 corone (circa €40,00).

Dopo pranzo raggiungiamo Nihavn, il borgo più pittoresco di Copenaghen che con le sue casette colorate a ridosso dei canali rappresenta una delle immagini più iconiche di questa città. Da Nihavn è possibile fare un tour dei canali della durata di circa 1h (prezzo €20,00) da cui potremo ammirare tutti i più importanti monumenti della città: il Teatro dell'Opera, la statua della Sirenetta, la Chiesa del Nostro Salvatore, il Museo Nazionale Danese e la Biblioteca reale.

3 - Sera: Cena, Stroget e Straedet Street

Per cena vi consiglio di provare le ottime pietanze a base di pesce di Cap Horn: locale dalle atmosfere calde e soffuse, ingredienti tutti freschissimi e locali, e prezzi decisamente in linea con quelli di Copenaghen (circa €30,00 per un pasto completo).

La nostra prima giornata si conclude con una passeggiata per le strade di Stroget (la più lunga strada pedonale d'Europa) e Straedet dove potremo concederci un po' di shopping tra i numerosi negozi e goderci l'atmosfera romantica dei loro scorci.

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Botanisk Have, Marmorkirken, Amalienborg Palace

amalienborg 1In apertura della nostra seconda giornata alla scoperta di Copenaghen siamo diretti verso i meravigliosi Giardini Botanici ricchi di preziosi esempi di vegetazioni provenienti da tutto il mondo (ingresso gratuito). Prima di tuffarci nel verde però, fermiamoci a fare colazione da Grod: a pochi passi dai Giardini potrete fare il pieno di energia con le loro bowl a base di porridge da condire a vostro piacimento (prezzo €6,00/7,00).

Dopo la passeggiata nella natura, torniamo ad ammirare alcune delle meraviglie architettoniche della città vecchia: la Marmorkirken (Chiesa di Marmo), risalente alla fine del XIX secolo dalla facciata mozzafiato. Per raggiungerla prendiamo ancora una volta il nostro fidato autobus della linea 26 alla fermata di Georg Brandes Plads. Intorno a mezzogiorno raggiungiamo poi Amalienborg Palace, la dimora della famiglia reale, giusto in tempo per assistere all'emozionante cerimonia del Cambio della Guardia. Il prezzo del biglietto per visitare gli interni del Palazzo è di circa €14,00.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Vor Frelsers Kirke, Christiania, Ny Carlsberg Glyptotek museum

glyptotec museumPer pranzo rimaniamo nella piazza di Amalienborg e fermiamoci al Cafè Oscar: da provare i caratteristici "smorrebrod", sandwich danesi dalle più svariate farciture. Prezzi tra i €15,00 e i €20,00 euro.

Ritorniamo nel distretto di Christianshavn prendendo la metro 2 dalla fermata di Kongens Nyrtov e se non soffrite di vertigini vi consiglio assolutamente di salire in cima alla torre della Chiesa di Vor Flersers (sono circa 400 gradini, ma il panorama della città vista dall'alto vale tutta la fatica!).

Un altro "must" assolutamente da visitare è la città di Cristiania: dichiaratasi indipendente nel 1970, questa città nella città è simbolo di libertà e autonomia per i suoi abitanti e per chi la visita.

Per concludere il nostro pomeriggio all'insegna dell'arte, vi consiglio di fare un salto al Ny Carlsberg Museum (raggiungibile in circa 10 minuti con il bus 9A) uno dei più belli della città: all'interno potrete spaziare da dipinti Impressionisti fino ad un'intera collezione dedicata all'Antico Egitto. (biglietto intero: €14,00 studenti: €10,00 under 18: gratuito)

3 - Sera: Cena, Tivoli gardens

tivoli gardens 1Finalmente è arrivato il momento di immergerci nella magia dei Tivoli gardens, un "parco divertimenti" sui generis dalle atmosfere magiche illuminato da migliaia di lanterne cinesi (biglietto di entrata: €17,00).

Godetevi la serata sperimentando le attrazioni del parco. Potete cenare in uno dei locali vicini (ad esempio all'interno del parco si trova il ristorante Wagamama, una catena di fast food giapponese molto apprezzata che offre proposte fusion (prezzo €20,00/€30,00).
All'interno del parco potete anche assistere ai particolari spettacoli di mimo del Pantomime Theatre, o ad un concerto di musica classica nella Concert Hall.

In sintesi:

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Frederiksborg Castle

frederiksborg castlePer la nostra terza ed ultima giornata alla scoperta di Copenaghen ci spostiamo un po' fuori dal centro della città e prendiamo il treno (linea E) alla volta di Hillerod. Qui potremo visitare il magnifico castello rinascimentale di Frederiksborg che ospita al suo interno il National History Museum of Denmark. (biglietto di ingresso per il castello: €9,00). Prima di iniziare la nostra visita possiamo fermarci per una golosa colazione a base di dolci e cappuccino nella City Bakery appena fuori dal castello. (prezzi sotto i €10,00). La visita al castello ed ai suoi giardini impiegherà almeno tutta la nostra mattinata.

2 - Pomeriggio: Pranzo, National History Museum

Le lunghe passeggiate nei giardini vi hanno messo un po' di fame? Allora fermatevi da Spisestedet Leonora per un brunch a buffet rimanendo all'interno delle mura del castello: insalate, piatti di pesce locale e pancakes a prezzi nella media (€15,00/€20,00).

Prima di varcare definitivamente le mura c'è ancora una cosa che merita di essere visitata: il National History Museum. Qui potrete fare un viaggio nella storia danese ed immergervi nella cultura di questo affascinante popolo nord europeo. Un'affascinante curiosità riguardo il museo è la storia della sua nascita: nel 1859 infatti il castello di Frederiksborg subì ingenti danni a causa di un disastroso incendio, e il progetto del National History Museum nacque proprio dall'esigenza di ricostruire e riqualificare questa perla della storia danese (biglietto €9,90).

3 - Sera: Cena, Faelledparken, la statua della Sirenetta e OsterbroSiamo

statua della sirenettaGiunti alla fine del nostro viaggio e prima che faccia sera ritorniamo verso il centro della città (più precisamente nel distretto di Osterbro, raggiungibile in autobus con la linea 302 da Frederiksborg Slot, poi in treno per 7 fermate per conclundere con altre 5 fermate di autobus da Trianglen, per una durata di circa 1 ora) per ammirare il tramonto passeggiando nel Faelledparken, il parco pubblico più grande della Danimarca dove potremo osservare la famosa statua della Sirenetta.

La nostra serata si conclude per le strade di Osterbro, il quartiere più chic ed elegante della città.

Se volete concedervi un'esperienza gastronomica speciale per la vostra ultima cena danese, allora vi consiglio di fermarvi da "The Pescatarian", raggiungibile in autobus in circa 10 minuti. Di certo non un ristorante economico (€50,00-€80,00a persona), ma decisamente unico nelle sue proposte di altissima qualità.

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Copenaghen

Il costo della vita a Copenaghen risulta sicuramente più alto paragonato a quello a cui siamo abituati in Italia, ma di certo il rapporto tra costi e servizi offerti in una città come questa giustifica i prezzi un po' elevati.

  • Costi per mangiare: circa €55,00-60,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa €100,00 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito (vi ricordo che l'ingresso a molte delle attrazioni anche fra quelle indicate nel nostro itinerario è compreso nella Copenaghen Card, insieme ai trasporti)
  • Trasporti: circa €50,00-60,00 a persona (il transfer dall'aeroporto al centro di Copenaghen sia via metro che via treni costa intorno ai €5,00, mentre per spostarsi all'interno della città il pass giornaliero costa €21,00)
  • Hotel, alloggi e b&b: da €56,00 a persona in ostello per 2 notti, oppure da €100,00-120,00 a camera per 2 notti in hotel/b&b - guarda le offerte
  • Svago: da €60,00/€70,00 a persona
  • Costo complessivo di un weekend a Copenaghen: da €450,00 a persona

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su