Castello Di Rosenborg Copenaghen 2È possibile, in un solo giorno, cogliere l'anima di una città adorabile e colorata come Copenaghen? La risposta è sì. La città non è grandissima e si gira volentieri a piedi, anche se è presente un'efficiente metropolitana. Resterete affascinati dalle abitazioni tinteggiate in toni pastello, con i loro tetti bassi e spioventi, o dalle stradine che sembrano esplodere di colori vivaci!

Scopriamo quindi insieme l'itinerario di Copenghen in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Copenaghen

Itinerario di un giorno a Copenaghen

copenaghen danimarca canale acquaL'itinerario prevede le tappe principali di Copenaghen, escludendo musei e attrazioni che richiederebbero troppo tempo per la visita.

La giornata parte da uno dei must see per eccellenza di Copenaghen: la Statua della Sirenetta. Approfittate poi per passeggiare nel bellissimo parco/fortezza Kastellet e poi raggiungere i King's Garden, uno dei giardini più amati dai locals. Qui si trova anche il castello Rosenborg, che vi consigliamo di visitare all'interno (in media 1 h 30 min). Passate giusto per una foto dall'esterno dalla Chiesa di Marmo, il Palazzo di Amalienborg e Ofelia Beach, con vista sulla futuristica Opera House, e concludete la mattina nei pressi del canale Nyhavn.

Dopo pranzo, visitate il particolare e caratteristico quartiere di Christiania, per poi godervi una meravigliosa crociera sui canali da Ved Stranden!

Nel tardo pomeriggio, passeggiata lungo la Strøget, famosissima via della città e via pedonale più lunga d'Europa, prima di raggiungere i Giardini di Tivoli, una delle attrazioni più famose della città! Si tratta di un meraviglioso parco divertimenti allestito in un grande giardino, aperto fino a tardi! Trascorrete qui anche la serata, tra giostre e divertimento!

  • Mattina: Statua della Sirenetta (gratis), Kastellet (gratis), King's Garden (gratis), Castello Rosenborg (120,00 DKK/€16,10), Marmorkirken, Amalienbor e Opera House (solo dall'esterno), Nyhavn (gratis)
  • Pomeriggio: Christiania (gratis), crociera sui canali da Ved Stranden (€13,31), Strøget (gratis)
  • Sera: Giardini Tivoli (da 135,00 DKK/€18,15)
  • Distanza percorsa: 7,9 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Broens Gadekøkken, Strandgade 95 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Tivoli Food Hall, Bernstorffsgade 3 (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Copenaghen? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale o un giro in autobus panoramico scoperto.

1 - Statua della Sirenetta e Kastellet

copenaghen olandese daneseUn itinerario a Copenaghen non può che iniziare che dal suo simbolo per eccellenza: la bellissima Statua della Sirenetta! In danese Den lille Havfrue, è opera di E. Eriksen e raffigura una sirenetta in bronzo ispirata alla protagonista della fiaba di Andersen. Alta poco più di 1 m, si trova su un piccolo scoglio, con lo sguardo rivolto verso il basso. Davvero imperdibile!

E dopo aver scattato una foto, passeggiate nel parco vicino, il Kastellet, dalla particolare forma stellata. Si tratta di una vecchia fortezza del 1600 con bastioni e anche un museo, ma vista la mancanza di tempo limitatevi a passeggiare e godervi il panorama!
VEDI ANCHE: Visita alla Statua della Sirenetta: come arrivare e consigli

Ammira la statua la mattina presto: inserire la Sirenetta come prima tappa della giornata ha un motivo ben preciso, ovvero evitare di trovare la folla di turisti! In questo modo potrai ammirarla con calma e riuscire a fare una foto senza il pericolo di prendere altra gente nell'inquadratura!

2 - Rosenborg e King's Garden

castello di rosenborg copenaghen 2Proseguite verso la prossima tappa della mattinata: a soli 10 min di distanza troverete il King's Garden, in danese Kongens Have, uno dei luoghi preferiti dagli abitanti, una piccola e incantata oasi di verde!

Una volta attraversati i giardini, vi ritroverete davanti al Castello di Rosenborg, uno dei palazzi storici più belli della città! Si tratta dell'antica residenza reale, che oggi ospita al suo interno il Museo della Collezioni Reali Danesi, in danese Danske Kongers Kronologiske Samling, dove sono esposti i gioielli della corona! Si tratta di una tappa davvero imperdibile e la visita vi porterà via circa 1 h 30 min.

Info sulla visita: aperto da novembre a 15 aprile mar-dom 11:00-16:00, da 16 aprile a ottobre tutti i giorni 10:00-16:00. Possibili variazioni di orario, consultare il sito ufficiale. Ingresso intero 120,00 DKK (€16,10), ridotto 85,00 DKK (€11,40), fino 18 anni gratis.

Altre tappe da non perdere lungo il cammino: dopo la visita al Castello di Rosenborg, per raggiungere la prossima tappa, allunga leggermente il percorso, segui la nostra mappa! Passerai davanti alla Marmorkirken, la Chiesa Luterana con la più grande cupola della Scandinavia, l'Amalienborg, il Palazzo Reale della città, e dal vicino molo di Ofelia Beach potrai godere di una vista privilegiata sulla particolare Copenaghen Opera House. Sono poche centinaia di metri, ma ne vale assolutamente la pena!

3 - Canale Nyhavn

nyhavn danimarca copenaghen canaleInfine, concludete la mattina nel canale di Nyhavn, una delle attrazioni più famose e affascinanti di Copenaghen.

Questo meraviglioso canale era la sede dell'antico porto della città, che rimase in funzione fino al 1950. Oggi è un luogo di ritrovo, davvero molto vivace, frequentato sia da locals che da turisti.

Si tratta, inoltre, di uno dei luoghi più instagrammabili di tutta Copenaghen, grazie al susseguirsi di tantissime casette colorate in stile danese e dalle tante barche ormeggiate vicino alla riva! Godetevi l'atmosfera fermandovi a fare un aperitivo in uno dei tanti locali che affacciano proprio sul canale!

Trova la casa di Andersen: il famoso scrittore danese visse a Copenaghen tra il 1845 e il 1864, proprio qui sul canale Nyhavn. La sua vecchia casa si trova al civico 18.

4 - Quartiere di Christiania e crociera sui canali

christiania copenaghenFoto di News Oresund. Dopo pranzo, dedicate la prima parte del pomeriggio alla visita del quartiere di Christiana: qui potrete scoprire una Copenaghen fuori dagli schemi! Chiamata anche Città Libera di Christiania, in danese Fristaden Christiania, si tratta di un quartiere parzialmente autogovernato, nato nel 1970 in seguito ad un'occupazione da parte di un gruppo Hippie.

Oggi qui abitano circa 1.000 persone e ormai è proprio come una piccola città nella città! Esplorarla è una vera e propria esperienza! Passeggiate tra le sue vie, tra murales e locali all'aperto, laboratori e negozi particolari, senza dimenticare piccoli musei d'arte!

Dopo aver concluso il giro, raggiungete la sponda opposta fino a Ved Stranden, l'imbarcadero per una crociera sui canali. Partenza ore 16:00 o 17:00 (ogni ora nella fascia oraria 9:00-18:00, in estate anche oltre), durata 1 h. Ma prima di salire a bordo, soffermati un attimo di fronte al Palazzo Reale di Christiansborg, oggi sede del Parlamento Danese e della Corte Suprema.

Attenzione alle regole di Christiania: durante la visita assicurati di rispettare le regole della comunità! Ad esempio non si può girare in auto, sono infatti consentiti solo gli spostamenti a piedi (ma non si può correre) e in bici, e va rispettata la privacy delle persone (evita di fotografare o chiedi il permesso).

5 - Strøget e Giardini Tivoli

tivoli copenaghenFoto di Stig Nygaard. Nel tardo pomeriggio, passeggiate lungo la Strøget, famosissima via della città e la via pedonale più lunga d'Europa, ricca di negozi e locali. La strada arriva fino alla piazza Rådhusplads, dove si trova l'ingresso ai Giardini Tivoli, il parco dei divertimenti più antico al mondo. Fu infatti inaugurato nel lontano 1843 e l'ingresso di oggi è lo stesso di quell'anno!

La sera questo luogo diventa ancora più magico, grazie alle mille luci che illuminano tutte le attrazioni! All'interno di questa grande area verde si trovano diverse giostre, tra cui le montagne russe, laghetti e anche un teatro, oltre ad una food court!

Info sulla visita: dom-gio 11:23:00, ven-sab 11:00-24:00. In inverno è chiuso, fatta eccezione per le aperture straordinare per il periodo di Halloween e Natale. Ingresso intero lun-ven 135,00 DKK (€18,10), sab-dom e festivi 145,00 DKK (€19,50), ridotto unico (3-7 anni) 60,00 DKK (€8,10).

Acquista l'ingresso in anticipo: trattandosi di una delle attrazioni più visitate in città, è spesso molto affollata! Ti consigliamo quindi di acquistare in anticipo il ticket d'accesso rapido (info e costi qui) o il pass per le attrazioni illimitate (info e costi qui).

Attività e idee per itinerari alternativi

copenaghen municipio estate skylineSe visitate la località in inverno e fuori dalle festività natalizie, i Giardini di Tivoli non saranno aperti, quindi dovrete occupare il tempo con un'altra attrazione! Se amate i musei, potete optare per il Museo Nazionale Danese (55,00 DKK/€7,40), per scoprire la storia della Danimarca, o il Christiansborg Slot (160,00 DKK/€21,50), il meraviglioso palazzo reale della città, oggi sede del Parlamento e con visite guidate che conducono anche nei sotterranei. La visita completa vi porterà via almeno 3 h. Un altro meraviglioso palazzo reale, la cui visita porta via anche in questo caso almeno 3 h, è l'Amalienborg (95,00 DKK/€12,80), uno dei più importanti esempi di stile rococò dell'architettura danese.

Gli amanti della birra invece non potranno perdersi la Birreria Carlsberg (da 100,00 DKK/€13,45), noto marchio danese famoso in tutto il mondo! Le visite guidate comprendono anche la degustazione.

Se viaggiate in famiglia, in qualsiasi stagione, i più piccoli ameranno sicuramente il grande Acquario di Danimarca (185,00 DKK/€24,90), la cui visita richiede almeno mezza giornata, e che può andare a sostituire le visite mattutine!

Invece, se viaggiate in estate, i più temerari magari potranno provare l'ebrezza di immergersi nel Mar Baltico, visitando una delle tante spiagge della zona! Una delle più famose è la Spiaggia di Svanemøllen, molto amata dai danesi!

  • Tour della città in famiglia: mattina Acquario della Danimarca o Zoo di Copenaghen. Pomeriggio Statua della Sirenetta, crociera sui canali da Ved Stranden o Nyhavn e Giardini Tivoli
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina Statua della Sirenetta, Kastellet, King's Garden e canale Nyhavn. Pomeriggio quartiere di Christiania, dall'esterno Borsen e Municipio, infine Biblioteca Reale
  • Itinerario delle perle meno conosciute: mattina quartiere di Nyboder (location del film The Danish Girl) e Orto Botanico. Alle 13:00 partenza per crociera sul canale alla ricerca delle perle nascoste (2 h), al rientro zona di Ofelia Plads
  • Itinerario tra i palazzi reali: mattina Christiansborg Slot con sotterranei (o in alternativa Amalienborg). Pomeriggio King's Garden con Castello di Rosenborg
  • Giornata tra design e architettura: Copenaghen è una città all'avanguardia, soprattutto parlando di design. Mattina Designmuseum Denmark, pomeriggio Dansk Arkitektur Center. Sera vista della Copenaghen Opera House tutta illuminata
  • Itinerario tra città e gastronomia: mattina Statua della Sirenetta e passeggiata nel centro storico, ore 11:00 tour gastronomico a piedi con degustazioni della tradizione culinaria locale. Pomeriggio visita alla Birreria Carlsberg
  • Itinerario dei castelli: se magari non è la prima volta a Copenaghen, potete dedicare l'intera giornata ad un tour a Roskilde, Frederiksborg e Kronborg, con il castello dell'Amleto di Shakespeare.

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi o in bici: Copenaghen è una città perfetta per essere visitata a piedi, ma è anche una delle città più bike friendly al mondo. Le attrazioni principali si trovano nel centro storico e sono quasi tutte vicine tra loro - scopri di più
  2. Prenota in anticipo visite e/o tour: se sei particolarmente interessato a visite guidate o attrazioni particolari e molto visitate, ti consigliamo di prenotare quanto prima e di optare, dove possibile, per ingressi rapidi
  3. Porta sempre un ombrello: anche in estate il tempo è abbastanza instabile, sempre meglio avere con se un ombrello e una felpa nel caso le temperature si abbassino drasticamente
  4. Non perderti le specialità culinarie: Wienerbrød a colazione o merenda (si tratta di uno dei dolci più famosi della tradizione danese), Smørrebrød per uno spuntino o un pranzo al volo, Frikadeller e Røde Pølser per immergersi nello street food! Non sai cosa sono? Scoprilo qui!
  5. Organizza bene l'itinerario: meglio vedere poche cose ma bene, piuttosto che tante e in modo superficiale! Se vuoi visitare un Palazzo Reale, concentrati su uno solo, come nell'itinerario proposto
  6. Valuta la Copenaghen Card: l'ingresso a diverse attrazioni, come il Castello di Rosenborg, i Giardini Tivoli e il giro dei canali sono incluse nella city card. Ti permetterà di risparmiare su ingressi ed attività. (da €56,00 - vedi dettagli)
  7. Dove parcheggiare: se arrivi a Copenaghen in treno non ci sono problemi, ma se arrivi in auto parte del centro storico è pedonale. Ti consigliamo quindi di parcheggiare sempre nei pressi della stazione ferroviaria centrale - scopri di più