lampedusa 1

Dove andare in Sicilia in Estate con bambini

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 52 viaggiatori.

lampedusa 1Quando si parla di Sicilia viene automatico pensare al suo mare ed alla spiaggia, ma se si hanno bambini? Cambia ben poco. L'isola infatti è ricca di località adatte non solo per una vacanza on the road in coppia, ma anche per i più piccoli. Per aiutarvi nella scelta di dove andare in Sicilia in estate con i bambini ecco qualche idea.

Consigli di viaggio post COVID19
Se stai programmando un viaggio, assicurati di essere in linea con le misure di sicurezza. Attieniti alle direttive governative e torna a viaggiare solo quando sarà dato il via libera. Prediligi destinazioni naturali e magari non di massa, e in generale promuovi il turismo di prossimità: scopri le meraviglie della tua città, della tua regione e del tuo stato. Cerca di evitare i viaggi a lungo raggio e al massimo scegli destinazioni raggiungibili con poche ore di volo.

Sicilia Orientale

Nome Località Provincia di Costo di una settimana
Marina di Ragusa Ragusa Medio
Gioiosa Marea Messina Medio
Fontane Bianche Siracusa Medio
Marina di Noto Siracusa Medio
Marina di Modica Ragusa Medio

1 - Marina di Ragusa - Provincia di Ragusa

marina di ragusaFoto di GiuseppeFranchina. Una cittadina ricca di vita e divertimenti, ecco cos'è Marina di Ragusa. In questo centro abitato affacciato sul mare si possono svolgere tantissime attività diverse, che vanno dal visitare il lungomare, che divide il centro abitato dalla spiaggia, o fare un bel bagno nelle sue acque, indicate per i bambini vista la poca profondità.
Inoltre, ad una manciata di km potrete visitare Ragusa Ibla, fra gioielli del barocco, scalinate panoramiche, giardini.

Da non perdere anche il Castello di Donnafugata (15 km da Ragusa), un tuffo nel passato con abiti d'epoca, arredamenti e armature che trasporteranno i bimbi in una vera fiaba!
infine, per un tuffo nella natura, spostatevi nella vicina Riserva Naturale del Fiume Irminio, un'oasi incontaminata in cui potrete conoscere specie endemiche come la trota macrostigma e la nutria, detta anche Castoro d'Acqua.

2 - Gioiosa Marea - Provincia di Messina

laghetti di marinello tindariFoto di gmrichards.t21. In provincia di Messina troverete una delle località preferite dalle famiglie con bambini: Gioiosa Marea. Ampie spiagge miste di sabbia e ciottoli, tanti villaggi per famiglie, acque calme e temperature miti sono il suo biglietto da visita. Qui, oltre a rilassarsi al mare e visitare le bellezze naturali intorno alla località non c'è molto da fare. Approfittatene per un soggiorno di relax e non solo!

Nei dintorni infatti potrete vistare il Castello di Brolo (€5,00), per un'avventura medievale tra bastioni e stanze delle torture! Per un divertimento in mezzo alla natura, dedicate una giornata al Nebrodi Adventure Park (€5,00), tra percorsi di varia difficoltà in mezzo ad una natura incontaminata.
Infine, non perdete una visita agli straordinari Laghetti di Marinello, ad una manciata di km, un'area naturale con lingue di sabbia e ciottoli che formano dei laghetti naturali proprio sulla costa di Patti.

3 - Fontane Bianche - Provincia di Siracusa

siracusa fontane bianche 1Foto di fab.. Si trova a pochi km da Siracusa, famosa per le sue acque molto basse e gli stabilimenti balneari che la rendono ideale per relax e far divertire i bambini in tutta sicurezza. Proprio questa sua conformazione permette alle spiagge di Fontane Bianche di essere tra le più amate della Sicilia.

Oltre alle spiagge, è ideale anche per la sua posizione strategica, che permette di visitare in pochi km alcuni dei luoghi più belli della Sicilia Orientale. Visitate il borgo di Marzamemi (38 km), una bomboniera che si affaccia sul mare con una bellissima piazza e dedali di stradine in cui rincorrersi.
Siete a circa 17 km da Siracusa: dedicate un giorno intero! Non perdete un tour del Parco archeologico della Neapolis, per un tuffo nella storia adatto anche ai bambini! L'altra perla di Siracusa è l'isola di Ortigia: in un tour dell'Isola conoscerete storie e leggende della sua fonte Aretusa, il Castello Maniace, il teatro dei Pupi e la splendida piazza con tanti artisti di strada.

Infine, vi divertirete un sacco al Tecnoparco di Archimede (€6,00 adulti, €4,00 bambini), un parco tematico in cui i più piccoli potranno cimentarsi con le straordinarie invenzioni del genio siracusano Archimede!
VEDI ANCHE: Fontane Bianche, Siracusa - come arrivare, info e immagini

4 - Marina di Noto - Siracusa

spiaggia del lido di noto 1Foto di Antonio Fassina. Tra le località più adatte per i bambini non posso mancare le coste di Noto e della sua frazione marittima, Marina di Noto. Situata a circa 10 km dalla città principale, la frazione marina è ottima se volete passare qualche giornata nella tranquillità assoluta. Caratteristica principale di questa zona sono le sue acque particolarmente calde e dai fondali bassissimi anche per decine di metri, particolarmente adatte anche ai bambini più piccoli. Inoltre l'arenile ampio e di sabbia fine è ottimo per fare lunghe passeggiate.

Sfruttate a pieno la sua posizione strategica: da qui si può visitare tutta la provincia di Siracusa, a partire dalla stessa Noto (8 km), capitale del barocco siciliano. A pochi km c'è la meravigliosa riserva naturale di Vendicari (10 km), con spiagge e natura incontaminate. Per un giorno all'insegna del divertimento puro, andate all'Aretusa Park (40 km), un parco acquatico con scivoli, piscine e attrazioni per tutti!

5 - Marina di Modica - Ragusa

spiaggia di sampieriFoto di Concetto Scivoletto. Marina di Modica è la frazione marittima della più famosa Modica. Ottima per i bambini, vista la sua ampia spiaggia di sabbia finissima, sia libera che con stabilimenti balneari richiama ogni anno centinaia di turisti che qui amano praticare sport acquatici o godersi i bellissimi paesaggi composti da tramonti sul mare e vegetazione lussureggiante.

Anche qui potrete alternare giornate di mare con l'esplorazione della città di Modica: portate i vostri bimbi al museo del cioccolato (€2,50)! Troverete incredibili sculture di cioccolato, persino una piantina della città tutta, e scoprirete storia e sapori della ricetta azteca del cioccolato modicano.

Per una giornata nella natura, andate al Parcallario (70 km - €2,00), il parco avventura immerso nel verde, tra percorsi, arrampicate e zipline anche per i più piccini!
Infine, se siete amanti di Camilleri (ma anche se non lo siete), potrete fare un tour tra i luoghi del Commissario Montalbano e scoprire in pochi km i luoghi più belli del Val di Noto.

Sicilia Occidentale

Nome Località Provincia di Costo di una settimana
Porto Palo Agrigento Medio
San Vito Lo Capo Trapani Alto
Tre Fontane Trapani Medio
Castellammare del Golfo Trapani Medio-Alto
Cefalù Palermo Alto

1 - Porto Palo di Menfi - Provincia di Agrigento

spiaggia di cipollazzo menfiFoto di trolvag. Spiagge bandiera blu e bandiera verde, proprio il riconoscimento dell'associazione pediatri italiani che riconosce le spiagge a misura di bambino! Si presenta così Porto Palo di Menfi, un'ampia spiaggia ed un mare cristallino, forse un po' freddo, ma con un fondale basso che risulta ottimale per i bambini. La zona inoltre è ricca di zone attrezzate con diverse attività anche per i più piccoli, ed anche di parcheggi.

A ridosso della spiaggia infatti ci sono parchi giochi, giostre, lidi ideali per i piccoli. Persino molti ristoranti sulla spiaggia sono attrezzati con aree giochi per il divertimento dei bimbi e... il relax degli adulti!

Questa zona è inoltre nota per la produzione di vino, con cantine fra le più grandi d'Europa. Tra queste, potrete visitare le Cantine Settesoli (€12,00 con degustazioni) e le Cantine Planeta (da €30,00), e fare persino un giro in trattore tra i vigneti! I bimbi ne saranno entusiasti!

2 - San Vito Lo Capo - Provincia di Trapani

san vito lo capo darsenaSituata tra la Riserva Naturale dello Zingaro e quella del Monte Cofano, la spiaggia di San Vito Lo Capo è amatissima da turisti ed isolani grazie alle sue acque cristalline, ed è da molti considerata proprio la più bella di tutta la Sicilia. I lidi e le strutture turistiche la rendono particolarmente adatta a famiglie con bambini, che potranno divertirsi anche in diverse aree studiate per loro. Se invece desiderate qualcosa di più naturale, potrete sempre usufruire dell'ampia spiaggia libera.

Il paese in estate diventa un tripudio di bar, ristoranti, attività, festival internazionali come il Cous Cous Fest o il Festival degli Aquiloni: non ci si può annoiare! Potrete visitarlo in tandem, in risciò, e assaggiare il buonissimo cous cous e il "caldofreddo", dolce tipico.

Se amate il trekking, la Riserva Naturale dello Zingaro è uno dei luoghi più incantevoli della Sicilia! Il trekking però è impegnativo, quindi se non siete abituati, meglio preferire un tour in barca fra le calette e i fondali della riserva!
VEDI ANCHE: le spiagge più belle di San Vito lo Capo

3 - Tre Fontane - Provincia di Trapani

spiaggia tre fontaneRiconosciuta come una delle spiagge più indicate per i bambini, la spiaggia di Tre Fontane si trova a pochi km da Selinunte, ed è un gioiello naturale. Un ampio arenile di sabbia finissima che si immerge in acque calde e molto basse per centinaia di metri sono le caratteristiche principali di questo luogo.

Località molto vivace, con un bel lungomare, una piazza pedonale e tantissimi localini, anche questo è un buon punto strategico per visitare i dintorni. A partire da Selinunte, con il suo Parco Archeologico più grande d'Europa (9:00-18:00, €6,00) Per il massimo divertimento, lungo la strada provinciale si trova il parco acquatico Acquasplash (da €10,00 a €18,00)

4 - Castellammare del Golfo - Provincia di Trapani

castellammare del golfo siciliaFoto di Yulka-lucia. Il comune di Castellammare del Golfo ha alcune delle spiagge più belle della Sicilia. Una costa composta da tratti di sabbia finissima ed altri di roccia, riesce ad accontentare tutti. Si potrà optare per zone libere e più riservate, oppure per i lidi che offrono tutte le comodità possibili per genitori e bambini.
Le spiagge consigliate sono quelle di Guidaloca (Ottieni indicazioni), la spiaggia cittadina di Castellammare del Golfo (Ottieni indicazioni) e La Plaja (Ottieni indicazioni).

Il paese inoltre è splendido: un susseguirsi di bagli, cortili, scalinate panoramiche con bar e ristoranti proprio sulle ampie scale, porticcioli pieni di movida e un'ampio viale pedonale con negozi e bancarelle di ogni tipo! Anche semplicemente passeggiare a piedi sarà una splendida avventura.

La posizione è eccezionale, al centro dell'omonimo golfo: potrete andare praticamente ovunque in pochi km! Dalla Riserva Naturale dello Zingaro, in trekking o in barca, fino a Segesta ed Erice, e persino a Palermo e Mondello, che distano solo 60 km!
VEDI ANCHE: cosa vedere a Castellammare del Golfo e cosa fare la sera

5 - Cefalù - Provincia di Palermo

cefalu spiaggiaCefalù è una delle mete preferite della Sicilia. Oltre alle splendide spiagge, con il lungomare cittadino ideale anche per bambini, il paese è un gioiellino. Le due strade principali che si percorrono parallele una sopra l'altra sono un susseguirsi di botteghe artigiane, enoteche, chiese, palazzi storici. Se siete abbastanza sportivi, potete salire in cima alla Rocca di Cefalù, una bella scarpinata su una rupe a 268 metri dove si trova il Tempio di Diana e godrete di una vista pazzesca!

A pochi km entrerete nel Parco delle Madonie, dove si trova un Parco Avventura ideale per i vostri bimbi (mar-dom 8:30-18:00, €2,00) e dove potrete fermarvi per una cena nelle Madonie: vi leccherete i baffi!
Poco distante invece (55 km) potrete visitare Bagheria e le sue ville, fra cui Villa Palagonia, nota come la "Villa dei Mostri": qui, fra storie, racconti e leggende, i vostri figli si appassioneranno!
Infine, sempre a pochi km (40 circa) potrete visitare le incredibili miniere di Sale di Petralia Soprana: un'avventura nel sottosuolo minerario che né voi né i vostri bimbi dimenticherete mai!
VEDI ANCHE: Cefalù - cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Isole Siciliane

Nome Località Provincia di Costo di una settimana
Favignana Trapani Medio
Vulcano Messina Medio
Salina Messina Medio
Pantelleria Trapani Alto
Lampedusa Trapani Medio

1 - Favignana - Provincia di Trapani

favignana 4Favignana è una delle isole più amate quando si parla di bambini. Le sue numerose spiagge formate da sabbia finissima ed un'acqua cristallina sono ideali per i più piccoli, che qui potranno avventurarsi nel mare senza paure. Inoltre proprio la forte presenza di bambini ha permesso alle strutture ricettive di creare diverse attività dedicate proprio ai più piccoli.

A onor del vero, molte delle calette sono davvero difficili da raggiungere con bimbi al seguito, ma altre come Cala Azzurra sono perfette per famiglie!
In ogni caso, potrete visitare l'isola e anche la vicina Levanzo con una mini crociera, per vedere anche grotte e calette e fare soste per bagni e immersioni.

Altra caratteristica dell'isola sono i Giardini Ipogei, cave di tufo trasformate in lussureggianti giardini mediterranei.
Infine, un tour dell'ex Tonnara Florio vi porterà in un percorso interattivo, tra video, proiezioni e guide, alla scoperta di uno dei commerci più floridi del Novecento.
VEDI ANCHE: Favignana: come arrivare, cosa vedere e le spiagge più belle

2 - Vulcano - Provincia di Messina

vulcano eolieValida alternativa a Lipari, l'isola di Vulcano offre splendide spiagge di sabbia nera, piscine termali e prezzi ragionevoli. Se volete passare una vacanza in totale relax con i vostri bambini fateci un pensiero, anche se rispetto alle altre richiede del tempo in più per raggiungerla.
Da una parte potrete portare i vostri bimbi a vivere un'avventura praticamente in un vulcano, dall'altra bisogna ammettere che in certi tratti l'odore di zolfo si fa forte e potrebbe dare fastidio. In ogni caso, potrebbe essere un'ottima escursione di un giorno se soggiornate in una delle Isole Eolie e nelle costa messinese.
VEDI ANCHE: Vulcano, Isole Eolie: dove si trova, quando andare e cosa vedere

  • Come arrivare e come muoversi: Vulcano dista 80km/2h e 30 min da Messina. Per raggiungerla si devono necessariamente usare traghetti o aliscafi che partono da Milazzo (compagnie N.G.I. navi, SIREMAR, SNAV e USTICA Lines / tratta singola da €12,50 / tempo percorrenza circa 90 minuti). Una volta arrivati consigliamo di utilizzare auto, quad o scooter
  • Dove mangiare: Ficodindia Pane Cunzato e Sapori Eoliani (€20,00 a persona - Ottieni indicazioni)
  • Dove dormire nei dintorni: Hotel e b&b a partire da €70,00 a camera - guarda le offerte

3 - Salina - Provincia di Messina

salina eolieSalina è la seconda isola delle Eolie per dimensione, ed anche una delle più adatte per le famiglie. Punto di forza sono le strutture ricettive particolarmente adatte quando si parla di bambini.

L'isola presenta diversi percorsi di trekking, per visitare la Fossa delle Felci o il Monte dei Porri, che però possono risultare impegnative con bimbi al seguito. Meglio visitare il Villaggio preistorico di Portella, nella parte orientale dell'isola, non molto distante da Santa Marina Salina. Qui si trovano resti di capanne risalenti all'Età del Bronzo, oltre che una bellissima vista sul mare.

Si possono anche visitare i piccoli borghi di pescatori di Malfa, Leni e Rinella, e individuare i luoghi del film "Il Postino" di Massimo Troisi in località Pollara.
Infine, trattandosi di un'isola, imperdibile è il classico tour in barca attorno alle coste frastagliate e alle grotte.
VEDI ANCHE: Salina, Isole Eolie: dove si trova, quando andare e cosa vedere

  • Come arrivare e come muoversi: Salina dista 112 km/4h da Messina. Per raggiungerla vi consigliamo di prendere il traghetto da Milazzo (compagnie N.G.I. navi, SIREMAR, SNAV e USTICA Lines / tratta singola da €12,50 / tempo percorrenza circa 90 minuti). Una volta arrivati consigliamo di utilizzare la propria automobile
  • Dove mangiare: Didyme (€25,00 a persona - Ottieni indicazioni)
  • Dove dormire nei dintorni: Hotel e b&b a partire da €70,00 a camera - guarda le offerte

4 - Pantelleria - Provincia di Trapani

pantelleria 1Pantelleria è un'isola piena di iniziative e comodità, soprattutto per le famiglie con bambini. Potrete trovare numerose spiagge adatte ai più piccoli, con fondali bassi e scogli lisci, che permetteranno di uscire facilmente dall'acqua. Inoltre le tante piscine naturali sono ottime per chi non vuole addentrarsi nel mare aperto. Tra queste, la suggestiva piscina nota come Lago Specchio di Venere è la più famosa, anche per via della sua forma a cuore.

Insieme ai vostri bimbi potrete individuare uno dei simboli di Pantelleria, l'Arco dell'Elefante, uno scoglio di pietra lavica che deve il nome alla sua strana forma, che ricorda la proboscide di un elefante.
La spiaggia consigliata è Cala Gadir, sulla costa nord orientale dell'isola; qui si trovano delle vasche di acqua calda naturali, direttamente scavate nella roccia, luogo perfetto dove rilassarsi; facilmente raggiungibile, grazie anche al grande parcheggio in loco e alle vicine strutture ricettive.
VEDI ANCHE: Pantelleria: come arrivare, cosa vedere e le spiagge più belle

5 - Lampedusa - Provincia di Trapani

lampedusa 1Tra le isole più meridionali della Sicilia non può mancare Lampedusa, con le sue spiagge di sabbia finissima ed un fondale che diventa profondo dolcemente. Lampedusa è famosa per le sue strutture attrezzate, ottime per i bambini, e per una vacanza all'insegna del relax. L'isola inoltre ha anche diverse spiagge libere, raggiungibili in poco tempo a piedi.

A Lampedusa potrete portare i vostri bimbi a visitare l'Ospedale delle Tartarughe: si tratta di una struttura che cura le tartarughe salvate in mare da reti, plastiche e altre minacce ambientali, per poi immetterle nuovamente nel loro habitat. E' un'esperienza di sensibilizzazione molto emozionante.

Inoltre, naturalmente le spiagge sono il fiore all'occhiello dell'isola: dalla famosa Spiaggia dei Conigli, eletta la più bella del mondo, fino alla Spiaggia della Guitgia, sulla costa sud orientale: quest'ultima è una delle più frequentate soprattutto dalle famiglie con bambini, quindi in estate vi consigliamo di arrivare in anticipo per trovare posto!
VEDI ANCHE: Lampedusa: come arrivare, cosa vedere e le spiagge più belle

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Sicilia

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su