cocktail per aperitivo

Bagheria: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Cosa vedere a Bagheria e dintorni: itinerari di un week-end e di un giorno. Scopri 10 cose da visitare, i migliori ristoranti e cosa fare la sera. Info e consigli utili su Bagheria

villa palagonia bagheriaA soli 13 chilometri da Palermo, la città di Bagheria è il secondo comune più popolato della città metropolitana. Direttamente affacciata sul Mar Tirreno ma sovrastata dai Monti Catalfano e Consona, Bagheria è un luogo dal fascino tutto suo. Soprannominata da molti la Città delle Ville, Bagheria possiede una gran quantità di ville meravigliose, tutte realizzate in tipica architettura barocca.

Tuttavia la bellezza di questo luogo non si limita a ville ed edifici storici, ma risiede anche nei paesaggi naturali che lo contraddistinguono. Se state pensando a un viaggio alla scoperta della Sicilia, vi suggeriamo di inserire assolutamente questo gioiellino nel vostro ipotetico itinerario: per questo motivo, in questo articolo vi lasciamo tutta una serie di consigli riguardo a cosa fare/vedere a Bagheria per la prima volta, comprese alcune dritte su dove mangiare, dove trascorrere il post cena e come spostarvi in giro per la città.
VEDI ANCHE: Posti da vedere assolutamente in Sicilia 10 Cose da vedere assolutamente a Palermo

10 cose da vedere a Bagheria in un Weekend

1 - Palazzo Butera

palazzo butera bagheriaTra le ville e i palazzi più belli di Bagheria, il Palazzo Butera è in assoluto il più conosciuto e visitato dai turisti. Si tratta di una dimora aristocratica, la cui costruzione fu voluta da Giuseppe Branciforte (allora principe di Pietraperzia e Leonfonte) nel 1658 circa. L'edificio in stile prettamente neoclassico presenta un portico con colonnato e celle interne che in passato contenevano statue raffiguranti personaggi celebri dell'epoca. L'interno della struttura, invece, è caratterizzato da decorazioni alle pareti realizzate dall'artista Velasquez e da una scala a chiocciola di incredibile fattura che collega il piano inferiore con quello superiore. Sul portone d'ingresso della torre merlata, si legge un'epigrafe molto curiosa: è indirizzata al sovrano di Palermo e fu scritta per volere di Branciforte, il quale sperava di diventare presto reggente della corte palermitana (il tentativo di adulazione, tuttavia, non ottenne mai i risultati sperati!).

  • Come arrivare: il palazzo si trova a soli 5 minuti a piedi dal Comune cittadino e 20 minuti a piedi dalla stazione dei treni. Ottieni indicazioni
  • Orari: da martedì a domenica dalle 10.00 alle 20.00
  • Costo biglietto: la visita dell'intera struttura costa €7,50. Se si vuole visitare solo il piano terra, le torri e i sottotetti costa €5,00; solo piano terra €2,50.

2 - Villa Cattolica

villa cattolica bagheriaFonte: wikipedia - Autore: Kalima - Licenza: CC BY-SA 3.0 Un'altra villa di Bagheria che merita senz'altro una visita è Villa Cattolica. Costruita nel 1736 per volere del principe di Cattolica, Eraclea, oggi questa villa ospita stabilmente un museo d'arte dedicato al pittore Renato Guttuso e ad altri artisti suoi contemporanei (tra cui Gennaro, Calì, Quattrociocchi): oltre a quadri e dipinti collocati al piano superiore, del pittore qui si possono trovare anche l'unica scultura realizzata (e conservata nella depandance esterna) e la tomba (nel giardino della villa). Al piano inferiore invece è allestito un museo dedicato ai carretti siciliani, con pezzi e testimonianze di grande interesse storico.

  • Come arrivare: dista meno di dieci minuti a piedi dalla stazione dei treni della città e 18 minuti a piedi dal Comune di Bagheria. Ottieni indicazioni
  • Orari: da martedì a domenica, dalle 9.00 alle 17.00
  • Costo biglietto: l'ingresso costa €6,00 a persona

3 - Villa Palagonia

villa palagonia bagheria 1Villa Palagonia, meglio conosciuta come la Villa dei Mostri, risale agli inizi del 1700 quando il principe Gravina di Palagonia ne ordinò la costruzione. Sebbene lo stato esterno e quello interno dell'edificio non siano dei migliori, a causa di anni e anni di trascuratezza e disattenzione, questa villa nasconde una quantità incredibile di tesori sparpagliati tra le sue mura e il parco che la circonda. In particolare, ciò che attira la curiosità dei visitatori sono le statue dalle sembianze mostruose e animalesche distribuite sia all'interno che all'esterno della dimora e che la rendono un luogo unico nel suo genere (soprattutto sul calare della sera, l'atmosfera che aleggia a Villa Palagonia è piuttosto misteriosa!). Molto interessante da visitare anche il Salone degli Specchi del piano superiore.

  • Come arrivare: si trova a soli 10 minuti a piedi dal Comune di Bagheria e 15 minuti dalla stazione dei treni. Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 17.30
  • Costo biglietto: l'ingresso costa €6,00

4 - Villa Valguarnera

Infine, vi presentiamo Villa Valguarnera, complesso settecentesco che in molti associano per somiglianza a Villa Stupinigi. Edificata per volere dei principi Valguarnera, la villa presenta una composizione planimetrica davvero originale con elementi che sembrano rifarsi addirittura all'esoterismo: ad esempio, sulla sommità della vicina altura venne costruita una balaustra ottagonale per richiamare l'idea del percorso simbolico dalla terra alla sfera celeste. Sebbene gli interni della villa non siano più visitabili ai turisti, una passeggiata nello splendido giardino vi farà sentire immersi in un'oasi rilassante, lontana chilometri dal caos cittadino.

  • Come arrivare: dista appena 5 minuti a piedi da Villa Palagonia, 25 minuti a piedi dalla stazione dei treni e 14 minuti dal Comune di Bagheria. Ottieni indicazioni
  • Orari: la villa (come anticipato) purtroppo non è aperta al pubblico, a meno di eventi e occasioni particolari. Tuttavia, è possibile pernottarci: se volete trascorrere un soggiorno romantico poco lontani da Palermo, questa è sicuramente una validissima opzione!

5 - Chiesa Madrice

chiesa madrice bagheriaOltre alle ville di gran fascino, a Bagheria si trovano numerosi altri punti di interesse, tra i quali chiese, musei e bellezze naturali. Partendo dagli edifici di culto, non possiamo non nominare la Chiesa Madrice di Bagheria, risalente al periodo settecentesco: la Chiesa, voluta dal principe Branciforti, venne intitolata alla Natività di Maria diventando ben presto l'edificio religioso principale della città. Dalla facciata esterna, in realtà, la chiesa sembrerebbe un po' anonima (se non fosse per il grosso orologio, installato a fine '800); entrando però siamo sicuri che rimarrete senza parole: l'interno infatti è riccamente decorato con marmi policromi, affreschi e reperti storici. Inoltre, un grande organo domina la parte alta della struttura (ancora oggi può venire utilizzato per concerti che vi si tengono regolarmente: la Chiesa Madrice è infatti dotata di un'acustica eccellente!).

  • Come arrivare: da Villa Palagonia, si può arrivare a piedi alla Chiesa Madrice in 10 minuti. Dal Comune dista 8minuti a piedi, dalla stazione dei treni invece 20 minuti. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile (le messe si tengono ai seguenti orari: giorni feriali 18.00; giorni festivi: 9.30 - 11.30 - 18.00)
  • Costo biglietto: Gratis

6 - Chiesa del Santo Sepolcro

Maestosa e dalla planimetria piuttosto insolita (presenta infatti una pianta a forma di stella), la Chiesa del Santo Sepolcro è il secondo edificio religioso più importate della città. Sebbene la prima costruzione avvenne agli inizi del '700, la struttura attuale è il frutto di diverse modifiche subite nel corso del tempo: la facciata (che è la cosa più bella dell'intero edificio) è infatti realizzata secondo i canoni dell'architettura neogotica, per via di un importante progetto di modifica messo in atto nei primi anni del secolo scorso. Oltre che per la parte esterna, vi consigliamo di visitarla anche per la piazza che le sorge attorno: sempre molto vivace e frequentata, è un angolo piacevole in cui riposarsi dopo una passeggiata, sorseggiando un caffè e osservando la gente che passa.

  • Come arrivare: dalla Chiesa Madrice, la Chiesa del Santo Sepolcro è raggiungibile a piedi: solo 5 minuti separano i due edifici religiosi. Dalla stazione dei treni invece ci impiegherete poco più di 15 minuti, percorrendo Corso Butera. Partendo dal Comune, invece, dista appena 4 minuti. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile (orari delle messe: giorni feriali 8.30 - 18.00; giorni festivi: 8.30 - 10.00 - 12.00 - 18.00)
  • Costo biglietto: Gratis

7 - Corso Umberto I

Se avete voglia di concedervi un po' di sano shopping, comprare dei souvenir da portare a casa oppure semplicemente sentite la necessità di una passeggiata rilassante nella zona pedonale, Corso Umberto I è esattamente il luogo che fa per voi. Si tratta della via pedonale principale di Bagheria, caratterizzata dalla concentrazione di molti bar e attività commerciali, molto popolare sia durante il giorno che alla sera per aperitivi e post cena. In particolare, il Corso collega direttamente Villa Palagonia alla piazza principale della città ed è senza dubbio uno dei percorsi migliori da effettuare a piedi.
Sotto Natale e le festività, la via viene decorata con lucine e altri addobbi che la rendono uno dei luoghi più magici di tutta la città!

  • Come arrivare: da Villa Palagonia, solo pochi passi vi separano dal Corso. Dalla stazione dei treni ci impiegherete all'incirca 17 minuti a piedi, percorrendo Corso Butero, poi seguendo via Palagonia e successivamente via Ciro Scianna. Dal Comune invece vi separano meno di 100metri. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: Gratis

8 - Baia dei Francesi

Infine, non possiamo parlare di cosa fare/vedere a Bagheria senza fare un accenno alle meraviglie naturali presenti nei suoi dintorni. Tra queste, spicca senza dubbio la Spiaggia dei Francesi, un vero e proprio angolo di paradiso che sorge tra la costa di Aspra e Capo Zafferano: l'acqua è cristallina, la spiaggia (per lo più rocciosa) è libera e la vegetazione circostante è rigogliosa, talmente rigogliosa che vi sentirete immersi in una foresta tropicale. Se volete approfittare di una bella giornata di sole per trascorrere qualche ora al mare, vi consigliamo ad occhi chiusi questo posticino. Assicutarevi però di arrivarci prima del tramonto, quando questa piccola insenatura si riempie di persone in attesa si assistere allo spettacolo offerto dalla natura.

  • Come arrivare: è necessario spostarsi con l'auto. La Spiaggia dei Francesi si trova a 15 minuti da Bagheria, in direzione nord, alle pendici del Mongherbino. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: Gratis

9 - Capo Zafferano

Un altro luogo di notevole interesse naturalistico poco distante da Bagheria è Capo Zafferano: in poche parole, si tratta di un piccolo promontorio direttamente affacciato sul Mar Tirreno, a metà strada tra Bagheria e Palermo. La zona è ricca di grotte, pareti rocciose e piante mediterranee, inoltre l'acqua limpida e poco profonda vicino alla riva rende questo angolino un luogo perfetto per una sosta balneare, dopo tanto girovagare per la città. Tra gli scorci più caratteristici della zona, vi segnaliamo l'Arco Azzurro di Capo Zafferano, di notevole bellezza oltre che abbastanza famoso perché utilizzato come location di diversi spot pubblicitari.

  • Come arrivare: può essere raggiunto in auto in appena 14 minuti da Bagheria percorrendo la SS 113. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: Gratis

10 - Scoglio della Formica, Porticello (Frazione di Santa Flavia)

Concludiamo parlandovi di una vera e propria chicca, poco distante da Bagheria. Lo Scoglio della Formica (o Secca della Formica) è uno scoglio di medie dimensioni, situato poco fuori il porto di Porticello, frazione del comune di Santa Flavia. Questo scoglio è conosciuto perché in epoca fenicia e romana era causa di molti naufragi. Con i suoi 60 metri di profondità, questo scoglio è diventato la casa di numerose specie marine animali e vegetali, per questo è la meta ideale per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni. Tuttavia, vi sconsigliamo di visitarlo nel fine settimana (o per lo meno la domenica pomeriggio), a causa del gran numero di sub che vi si recano incuriositi dalla nomea del luogo.

  • Come arrivare: in auto ci arriverete in appena 4 minuti da Bagheria. Seguite le indicazioni per Porticello, e successivamente per il porto cittadino. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: Gratis

Cosa vedere a Bagheria in un giorno: itinerario consigliato

spiaggia in siciliaAvendovi presentato in sintesi le attrattive principali della città di Bagheria, adesso vi proponiamo un itinerario da realizzare nell'arco di una sola giornata, contenente quante più attrazioni possibili.

Il tour di Bagheria parte dalla fine del Corso Umberto I, e più precisamente dal Bar Ester, vera istituzione della cittadina. Qui potrete fare una più che abbondante colazione, scegliendo tra paste e prodotti dolciari tipici della zona. Dopo esservi rifocillati per bene, è il momento di partire alla volta di una delle più belle ville di Bagheria: Villa Palagonia. Qui, lasciatevi affascinare dalle statue animalesche e leggermente inquietanti e passeggiate un po' per il giardino rigoglioso. Terminata la visita, tornate lungo Corso Umberto I e (seguendo la direzione opposta da dove siete venuti prima) percorretelo quasi interamente fino ad arrivare alla Chiesa del Santo Sepolcro.

Poiché è ora di pranzo, vi consigliamo di fermarvi proprio in Piazza Santo Sepolcro in un locale dotato di una bella terrazza: La Porta del Pepe è l'ideale se volete fare un pranzo leggero ma gustoso, oppure se volete optare per una pizza di ottima qualità. Dopo pranzo, avete ancora un po' di tempo per una visita alla vicina Chiesa Madrice, prima di dirigervi verso Palazzo Butera, il più noto palazzo cittadino. Dopodiché sarebbe un vero peccato non godersi qualche ora al mare: per questo, potrebbe essere un'ottima idea prendere la macchina e spostarsi a Capo Zafferano per assaporare la bellezza della costa.

Sulla via del ritorno, vi suggeriamo di fare una sosta al ristorante Arco Azzurro (via Mongerbino, 17), rinomato per il pesce freschissimo e l'ottimo rapporto qualità-prezzo... per non parlare della vista impagabile sul mare!

Itinerario di un giorno in sintesi

Mostra Mappa

  1. Colazione presso Bar Ester Ottieni indicazioni
  2. Corso Umberto I - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis
  3. Villa Palagonia - orari: dal lun alla dom dalle 9:00 alle 13:00, dalle 15:30 alle 17:30 - costo biglietto: intero €6,00
  4. Chiesa del Santo Sepolcro - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis
  5. Pranzo presso Porta del Pepe Ottieni indicazioni
  6. Chiesa Madrice - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis
  7. Palazzo Butera - orari: dal mar alla dom dalle 10:00 alle 20:00 - costo biglietto: la visita dell'intera struttura costa €7,50. Se si vuole visitare solo il piano terra, le torri e i sottotetti costa €5,00; solo piano terra €2,50
  8. Capo Zafferano - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis
  9. Cena presso ristorante Arco Azzurro Ottieni indicazioni

Dove mangiare a Bagheria: i migliori ristoranti

  1. Bitta Ristro: ristorante specializzato in piatti di pesce e di cucina mediterranea, con tante opzioni anche per vegetariani e celiaci
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: Corso Butera, 423 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 391 1856764
  2. I Pupi: ristorante raffinato con abbinamenti ricercati, tutti gli ingredienti provengono dalla zona
    Prezzo medio a persona: €40,00
    Indirizzo e contatti: via del Cavaliere, 59 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 091 902579
  3. Fratelli Piombino Ristoratori: ristorante che unisce ricette tipiche della tradizione a piatti più internazionali. Molto buona anche la pizza.
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: via Giuseppe Scordato, 2 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 091 900305
  4. Arco Azzurro: ristorante-sala ricevimenti rinomato per il pesce freschissimo, l'ottimo rapporto qualità-prezzo e la vista impagabile sul mare.
    Prezzo medio a persona: €28,00
    Indirizzo e contatti: via Mongerbino, 17 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 091 955465
  5. La Porta Del Pepe: ideale per pasti veloci e leggeri a base di insalatone, panini o pizza.
    Prezzo medio a persona: €15,00
    Indirizzo e contatti: Via C. Greco, 5 (Ottieni indicazioni) / tel: +39

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Bagheria

cocktail per aperitivoDopo una bella cena a base di pietanze locali, la serata a Bagheria non può che continuare all'interno di uno dei moltissimi pub presenti in città: soprattutto nella zona del centro, ne troverete ad ogni angolo, adatti un po' a tutti i gusti e le richieste. Noi ve ne abbiamo selezionati tre, sperando di avervi dato una mano nell'ardua scelta.

I migliori pub, locali e discoteche

Organizza il tuo soggiorno a Bagheria: info e consigli utili

  • Come arrivare: Bagheria è piuttosto vicina a Palermo e all'Aeroporto Punta Raisi (quest'ultimo dista 42 minuti in auto ed è collegato tramite navette/transfer private a partire da €10,00 a persona). Da Palermo è possibile raggiungerla in auto tramite l'Autostrada Messina-Palermo (A20) (circa 18km, 25 minuti di percorrenza), o in treno, con la tratta quotidiana Palermo-Bagheria al costo di €1,70 (Treni in partenza dalla Stazione Centrale).
  • Come muoversi: Bagheria è una città che si può visitare per lo più a piedi, soprattutto se l'intenzione è quella di rimanere nella zona del centro storico. Tuttavia, se avete in programma di visitare anche i quartieri meno centrali, oltre a qualche attrazione nei dintorni, vi consigliamo di utilizzare l'automobile per effettuare gli spostamenti.
  • Dove parcheggiare: In generale, a Bagheria è abbastanza facile trovare parcheggio. In alcune aree del centro, tuttavia, i parcheggi potrebbero essere soggetti a pagamento o a disco orario. Ecco perché in molti, optano per parcheggiare la macchina fuori dal centro, per poi muoversi a piedi: molti parcheggi gratuiti sono disponibili nelle aree vicino alla stazione dei treni, oppure verso la zona del vecchio mercato rionale.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €30,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: Palermo (18 km, 25 minuti in auto), Monreale (25 km, 35 minuti in auto), Caccamo (32 km, 35 minuti in auto), Cefalù (54 km, 43 minuti in auto)

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti pu˛ interessare anche...

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su