Aeroporto 2c Lampedusa 285253884587 29Foto di Luca Siragusa. Situata più vicina alle coste africane che a quelle italiane, può essere raggiunta sia in traghetto che in aereo. La cosa importante è cercare di organizzarsi al meglio, cercando con anticipo un alloggio e prenotando i biglietti del volo o della traversata in traghetto. Una volta sull'isola, muoversi sarà molto semplice: potrete usare la linea dell'autobus, noleggiare un motorino o una macchina oppure muovervi grazie alle biciclette elettriche.

Ma ora vediamo insieme tutto nel dettaglio! Ecco per voi una piccola guida su Lampedusa: come arrivare, cosa vedere e le spiagge più belle!

Dove si trova

Lampedusa è un'isola che fa parte dell'arcipelago delle Pelagie, insieme all'isola di Linosa e allo scoglio di Lampione, e fa parte del territorio siciliano. Si trova in mare aperto, lontano dalle coste della Sicilia, ed è l'ultimo territorio italiano prima di arrivare in Africa!

Come arrivare a Lampedusa e come muoversi

microguida lampedusa come arrivare

  • In aereo: esistono voli diretti, specie in estate, dalla Sicilia e dalle maggiori città italiane. Da Palermo partono 3 voli diretti al giorno, da Catania sono 3 alla settimana - confronta i voli
  • Via mare: da Porto Empedocle in provincia di Agrigento partono i traghetti della compagnia Siremar e gli Aliscafi della compagnia Ustica Lines. I primi impiegano 9 ore (partenza 23:00, arrivo 8:45 circa, costo medio €40,00 a tratta); gli aliscafi impiegano circa 4 ore, costo medio €60,00 a tratta
  • Come muoversi: il miglior modo è noleggiare un motorino (costo medio €20,00 al giorno) o un'auto (da €40,00 al giorno). Tenete conto che la benzina costa un po' di più (in media €2,00 al litro); una buona alternativa può essere una bicicletta elettrica (pacchetto di 3 giorni a €45,00); come mezzi pubblici, troverete l'autobus arancione che collega la città con le spiagge più importanti, partenze ogni ora e il biglietto costa €1,00 a tratta da acquistare direttamente dal conducente.
    Linosa e Lampedusa sono collegate da traghetti della compagnia Ustica Lines, tempo di percorrenza 1 ora, costo medio biglietto €12,00

Le 10 spiagge più belle di Lampedusa

microguida lampedusa info pratiche consigli

Spiaggia Isola dei Conigli, costa sud occidentale Foto di Pietro Crincoli
Cala Maluk, costa sud orientale
Cala Pulcino, costa sud occidentale
Spiaggia della Guitgia, costa sud orientale Foto di fab.
Cala Greca, costa meridionale
Cala Francese, costa orientale Foto di Luca Siragusa
Cala Croce, costa meridionale
Cala Galera, costa meridionale
Cala Uccello, costa orientale
Cala Creta, costa orientale Foto di Hein56didden
1/10

  1. Isola dei Conigli, nel lato sud occidentale dell'isola, è la spiaggia più famosa, formata da sabbia bianchissima, fondale basso e trasparente perfetto anche per le famiglie con bambini piccoli; qui si trovano anche le tartarughe Caretta Caretta.
  2. Cala Maluk, nella costa sud orientale, è nei pressi del porto, nella parte più movimentata dell'isola. La spiaggia è rocciosa, il fondale diventa abbastanza profondo, portate scarpette di gomma adatte alle rocce.
  3. Cala Pulcino, sulla costa sud occidentale dell'isola, è molto famosa per le sue grotte e i fondali, che la rendono una meta ideale per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling.
  4. Spiaggia della Guitgia, sulla costa sud orientale, è una delle più frequentate e famose, soprattutto per le famiglie, quindi in estate vi consigliamo di arrivare in anticipo per trovare posto; presenti servizi di noleggio sdraio e ombrelloni.
  5. Cala Greca, sulla costa orientale, per raggiungerla occorre lasciare l'auto al santuario di Porto Salvo, percorrere la salita di fronte, superare un campeggio e poi camminare lungo un bosco di acacie. L'acqua proprio davanti alla spiaggia è spesso popolata di alghe, ma più avanti il fondale si fa trasparente.
  6. Cala Francese, sulla costa orientale, accanto a Cala Maluk. È una spiaggia mista, con sabbia e pareti rocciose tutto intorno. Molto adatta alle famiglie con bambini, semplice da raggiungere, con la possibilità di parcheggiare poco distante.
  7. Cala Croce, sulla costa meridionale, un'altra spiaggia molto frequentata e amata dell'isola, quasi tanto quanto la spiaggia dei conigli; sabbia bianca, mare cristallino, strutture ricettive e tanti piccoli locali.
  8. Cala Galera, costa sud, è all'interno di un'insenatura tra Punta Pruvulina e Punta e' Manzu, proprio nella riserva naturale di Lampedusa. Non è attrezzata, vi sono rocce a picco sull'acqua e un'ampia striscia di sabbia. Ideale per gli amanti delle immersioni e con macchia mediterranea tutto intorno caratterizzata dai gelsi, fichi e carrube.
  9. Cala Uccello, costa est, è una delle più tranquille, con un'insenatura sabbiosa tra le alte scogliere. Si può parcheggiare poco distante o raggiungere in barca. Attrezzata con ombrelloni e un piccolo bar.
  10. Cala Creta, costa orientale, poco distante da Cala Pisana, facilmente raggiungibile in auto. Qui non c'è sabbia ma un piccolo tratto di roccia con un pontile in cemento che dà direttamente sul mare, contraddistinto da un alto fondale turchese. È dunque sconsigliata per i bambini, ma adatta a chi ama i tuffi.

Altre cose da vedere e luoghi di interesse

Riserva Naturale "Isola di Lampedusa"
Museo Archeologico e dei migranti
Faro di Capo Grecale
Dammuso Casa Teresa
Tabaccara
1/5

  1. Riserva Naturale "Isola di Lampedusa", istituita nel 1995 e che si estende per circa 338 ettari, comprendendo anche i grandi valloni (Vallone della Forbice, Dragutta, Tabaccara, Profondo, dell'Acqua, Terranova); lo scopo è quello di tutelare l'ambiente naturale dell'isola.
  2. Museo Archeologico e dei migranti, inaugurato nel 2016 e fortemente voluto da diverse istituzioni culturali, ospita per determinati periodi (temporanei) importanti opere d'arte; aperto 9:30-12:30 e 17:30-23:30, ingresso per i non residenti €10,00.
  3. Faro di Capo Grecale, nella parte orientale dell'isola, non lontano da Cala Creta; ancora funzionante, si può raggiungere grazie ad una bellissima passeggiata che parte dal centro dell'isola.
  4. Dammuso Casa Teresa, si tratta di un museo che mostra ai suoi visitatori come si svolgeva la vita agricola nel dammuso lampedusano; la struttura è un antico dammuso di fine '800, uno dei più grandi e il più antico tra quelli ancora intatti.
  5. Tabaccara, nella parte meridionale, uno dei valloni più spettacolari e scenografici dell'isola; dalla cima si gode di una bellissima vista sulla spiaggia dei Conigli. E' raggiungibile anche in barca ed è un luogo ideale per snorkeling e immersioni.

Dove mangiare a Lampedusa: i migliori ristoranti

  1. Il Ritrovo: locale a conduzione familiare nella via principale del centro storico; piatti tipici della tradizione e buonissime proposte a base di pesce;
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: via Roma 56-60, Lampedusa (Ottieni indicazioni) / tel: 0922 970414
  2. Ristorante Giglio Lampedusa: situato all'interno dell'omonimo hotel direttamente sul mare, nel contesto di Cala Guitgia; piatti lampedusani e a base di pesce;
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: via Lido Azzurro 9, Lampedusa (Ottieni indicazioni) / tel: 0922 970093
  3. Ristorante del Porto: ha una bellissima vista sul porto; cucina di mare e di terra con un ottimo rapporto qualità prezzo, proposti anche menù a prezzo fisso in base alla stagione;
    Prezzo medio a persona: €15,00
    Indirizzo e contatti: via Madonna 20, Lampedusa (Ottieni indicazioni) / tel: 0922 970516
  4. La Risacca: cucina della tradizione tipica siciliana con pescato del giorno
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: Via Don Alonzo Errera, 18 Lampedusa (Ottieni indicazioni) / tel: 0923 912975
  5. Il Balenottero: ristorante con balcone su porto vecchio, grande varietà di piatti e di vini
    Prezzo medio a persona: €40,00
    Indirizzo e contatti: : Via Sbarcatoio, 40, Lampedusa (Ottieni indicazioni) / tel: 0922 970830

VEDI ANCHE: 10 Cose da mangiare a Lampedusa e dove

Cosa fare la sera: zone della movida e migliori locali

acqua cristallina dell isola dei conigliFoto di Pietro Crincoli. Se di giorno ci sono incredibili spiagge e calette da scoprire, la notte Lampedusa prende vita e potrete concludere la vostra serata in uno dei tanti locali!
A partire da un cocktail vista tramonto fino ad una serata all'insegna del divertimento. La crescente organizzazione all'interno dell'isola, sia da un punto di vista turistico che nel settore culturale, permette infatti un'ampia scelta di attività serali.

La festa inizia già dal momento dell'aperitivo, in uno dei tanti locali affacciati sul mare, dove potrete rilassarvi bevendo il vostro cocktail preferito e perdendovi ad ammirare i tramonti che quest'isola regala, a detta di alcuni tra i più belli del mondo. In questo caso, la maggior parte dei locali si concentrano nella costa occidentale.

Non mancano poi i locali aperti fino a tarda notte, ideali per chi vuole fare festa fino a quando ha energie in corpo! In questo caso invece, le discoteche sono concentrate per lo più nel centro cittadino e nelle spiagge vicine, quindi anche molto facili da raggiungere. Via Roma è proprio il fulcro della vita notturna dell'isola!

  • O'Scià Club: perfetto per l'aperitivo grazie ai bellissimi tramonti che da qui si possono ammirare; ottimi cocktail serviti con sfiziose specialità siciliane / Indirizzo: Contrada Punta Alamo, Lampedusa (Ottieni indicazioni)
  • Tunez Lounge Bar & Food: locale per aperitivi e apericena affacciato direttamente sul mare, a Cala Croce; ottimi cocktail e specialità siciliane / Indirizzo: Cala Croce, Lampedusa (Ottieni indicazioni)
  • Tropicana Club: vicino a Cala Greca, serve ottimi cocktail e aperitivi con DJ set; in estate organizza tantissime serate direttamente sotto le stelle / Indirizzo: Str. di Ponente 100, Cala Greca, Lampedusa (Ottieni indicazioni)
  • Stelle di Ponente: immerso nella macchia mediterranea di Lampedusa, un aperitivo di tutto gusto, con tagliere di salumi o crudi di pesce di ottima qualità accompagnati da buonissimi cocktail / Indirizzo: Vicino Via Bonfiglio G (Ottieni indicazioni)

Quanto costa una vacanza a Lampedusa? Prezzi, offerte e consigli

mare turchese di lampedusaFoto di fab.. Il miglior periodo per godere delle meraviglie di quest'isola è la bella stagione, quindi da maggio ad ottobre.
I costi da affrontare possono essere alti, ma prenotando in anticipo voli e hotel potrete risparmiare molto! Per una camera doppia andrete a spendere dai €65,00 in su, nel periodo di agosto i prezzi aumentano ancora.

Per quanto riguarda il trasporto, la cosa migliore è noleggiare un motorino o una macchina. Nel primo caso, il costo medio si aggira intorno ai €20,00 al giorno, per un'auto spenderete dai €40,00 al giorno. Tenete conto che la benzina non ha un costo indifferente, in media €2,00 al litro.

L'isola non è molto estesa, quindi potrete optare anche per il noleggio della bicicletta elettrica, troverete pacchetti di 3 giorni a €45,00 a persona. Altrimenti troverete l'autobus della linea arancione che collega la città alle spiagge principali, il biglietto costa €1,00 a tratta e potrete acquistarlo direttamente dal conducente. In questo caso però non potrete raggiungere le calette più lontane e nascoste, ma dovrete limitarvi alle zone più frequentate.

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.