Costiera Amalfitana

I 20 migliori posti da visitare in Europa

Classifica dei migliori posti da visitare in Europa. Citta, capitali, paesi e borghi per vacanze nel vecchio continente. Ecco 20 luoghi imperdibili in Europa

Costiera AmalfitanaL'Europa, denominata anche "Vecchio Continente", è di sicuro una delle mete più gettonate dai turisti di tutto il mondo. Saranno le sue città così ricche di storia, oppure le candide montagne dell'arco Alpino o il clima mite dei paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, ma ancora oggi, quando si tratta di scegliere la destinazione per una vacanza, Italia, Francia, Spagna e così via continuano ad esercitare un grande fascino soprattutto su coloro che, nel viaggio, cercano prima di tutto il piacere della scoperta.
Se anche tu sei un viaggiatore che ama scoprire località meno battute, ecco per te l'elenco dei 20 posti da vedere in Europa: un estratto della classifica redatta dal blog intraprendere.net.
VEDI ANCHE: Posti da visitare all'estero: i luoghi più belli del mondo Posti sconosciuti da visitare in Italia Città italiane da visitare in un weekend

20 - Nizza, Francia

NizzaNizza è la località più importante della Costa Azzurra: essa offre ampie spiagge sabbiose dove rilassarsi e fare il bagno, bar alla moda e ristoranti. Se ti piace passeggiare fra locali tipici e mercatini, non rinunciare ad una visita alla "Vecchia Nizza", la zona più antica della città che si trova alle spalle del porto.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Nizza

19 - Innsbruck, Austria

InnsbruckInnsbruck è il capoluogo del Tirolo Austriaco: oltre alle piste innevate, un vero paradiso per gli amanti degli sport invernali, essa offre anche numerosi palazzi, musei ed opere architettoniche come ad esempio il Tettuccio d'Oro simbolo della città. Nel periodo natalizio ad Innsbruck si svolgono anche numerosi mercatini.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Innsbruck

18 - Berlino, Germania

BerlinoBerlino è chiamata anche la Città dei Musei, per i suoi numerosi musei che ospitano reperti archeologici ed opere artistiche di grande valore storico e architettonico. La sua storia travagliata ha lasciato il segno arricchendo di fascino ogni angolo della città: da non perdere la Porta di Brandeburgo, prima simbolo della grandezza dell'Impero Prussiano e poi della separazione dovuta al Muro di Berlino.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Berlino

17 - Costiera Amalfitana, Italia

Costiera AmalfitanaGuidare lungo la Costiera Amalfitana riserva allo spettatore emozioni uniche: lo spettacolo del mare si unisce infatti all'incontro con località estremamente suggestive come i piccoli borghi di Vietri e Cetara, e le meravigliose cittadine di Amalfi, Positano e Ravello.
Come rinunciare poi a fermarsi in uno dei bar lungo il tragitto a gustare una gustosa granita preparata coi limoni della zona?
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere lungo la Costiera Amalfitana

16 - Copenhagen, Danimarca

CopenhagenIl nome Copenhagen significa Porto dei Mercanti ed infatti la città si sviluppa interamente sul mare, tanto da meritare l'appellativo di Venezia del Nord. Fra le località di interesse oltre agli splendidi Giardini di Tivoli ci sono anche la Cattedrale, castelli e palazzi storici. Simbolo della città la celebre statua della Sirenetta, collocata all'imbocco del porto.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Copenaghen, 10 posti imperdibili

15 - Praga, Repubblica Ceca

PragaPraga può essere considerata a tutti gli effetti come la madre di tutte le città: rimarrai rapito dalle svettanti architetture barocche dello Stare Mesto, la Città Vecchia, dai suoi ponti e dai colori pastello delle casette del Vicolo d'Oro, nei pressi del Castello in Mala Strana.
Irrinunciabili una visita a Josevof, il Quartiere Ebraico, e al Charles Bridge, eretto nella prima metà del 1300 da Carlo IV Re di Boemia.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Praga

14 - Ibiza, Spagna

IbizaL'arcipelago delle Baleari, con le splendide Palma, Ibiza e Formosa, è di sicuro una delle mete estive privilegiate per giovani e famiglie in cerca di spiagge bianche, acque cristalline e divertimento e svago a non finire. Ibiza in particolar modo è considerata l'isola della movida con i suoi tanti locali e discoteche aperte fino all'alba: se poi ti rimanessero le forze per praticare anche degli sport acquatici fai una puntata presso Cala Llonga o Calo Des Moros, oppure presso la spiaggia di Es Figueral, dove trovi tutto il necessario per fare snorkeling, sci nautico e windsurf.
VEDI ANCHE: vacanze a Ibiza - quando andare, cosa vedere e quanto costa

13 - Lisbona, Portogallo

LisbonaLisbona, distrutta più volte dal terremoto, è stata ricostruita rispettando architetture e stili più antichi allo scopo di mantenere inalterato il suo fascino di città dalle mille culture e tradizioni. Il Castello di São Jorge, il Monastero des Jeronimo e la Torre di Belem sono esempi di architetture più antiche; Praça Marquês de Pombal è invece stata realizzata in tempi più recenti in omaggio al nobile che ricostruì la città dopo il terribile terremoto del 1755; il Monumento delle Scoperte sul fiume Tago è invece stato realizzato nel 1960 per celebrare i tanti navigatori di origine portoghese che con le loro navi hanno solcato i mari del mondo.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Lisbona assolutamente

12 - Isole Cicladi, Grecia

Isole CicladiQuello delle Cicladi è un arcipelago formato da ben 22 isole che si adagiano dolcemente sull'Egeo, a sud ovest della Penisola. Le più note sono Mikonos, Ios e Santorini, ognuna con le sue particolarità.
Thera o Santorini è un'isola vulcanica originata dall'implosione della caldera di un vulcano sottomarino: questo le conferisce un aspetto misterioso e magico soprattutto all'ora del tramonto, in cui il mare sembra tuffarsi in mezzo all'antico cratere.
VEDI ANCHE: Isole Cicladi - quando andare, quale vedere e quanto costa

11 - Montecarlo, Principato di Monaco

MontecarloMontecarlo è una città che attira soprattutto gli amanti del lusso e della vita sfarzosa: è innegabile però che questa cittadina del Principato Monegasco rappresenta una perla dal punto di vista delle architetture dei suoi palazzi, perfettamente incastonati in uno stretto braccio di costa fra il mare e le montagne. Se ti piace sfidare la sorte puoi tentare la fortuna al Casinò, a patto che tu abbia poi mezzi necessari per saldare l'albergo e fare ritorno a casa.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Montecarlo oltre ai Casinò

10 - Estonia, Paesi Baltici

EstoniaQuella dei Paesi Baltici, rappresentati da Estonia, Lituania e Lettonia, è quasi certamente un'Europa meno conosciuta, ma di sicuro interessante soprattutto dal punto di vista naturalistico ed artistico. In particolare, presso il Lahemaa National Park a pochi km da Tallinn capitale dell'Estonia, puoi ammirare le Cascate Jagala, ribattezzate come le Cascate del Niagara dei Paesi Baltici.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Tallinn

9 - Città del Vaticano, Italia

Città del VaticanoAnche se di fatto Città del Vaticano è uno stato autonomo, molti lo associano alle bellezze di Roma e all'Italia: per godere però al pieno delle sue meraviglie potrebbe volerci un'intera giornata a cominciare da una visita ai Musei Vaticani per finire agli splendidi soffitti affrescati della Cappella Sistina.
VEDI ANCHE: visita alla Basilica di San Pietro - orari, costi e info utili

8 - Amsterdam, Olanda

AmsterdamAmsterdam, la capitale dei Paesi Bassi, è a tutti nota per essere una metropoli dalla mentalità moderna, ma ciò che a volte passa in secondo piano sono il suo fascino e la sua originalità: costituita da oltre 100 canali unita da oltre 600 ponti ed isole, essa offre al visitatore un paesaggio unico.
D'estate sia i turisti che i cittadini possono spostarsi in bici lungo le strade che attraversano i canali, mentre in inverno per i più atletici è possibile indossare i pattini per sfrecciare sull'acqua ghiacciata.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente ad Amsterdam

7 - Dubrovnick, Croazia

DubrovnickInserito nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco, il centro storico di Dubrovnick, in Croazia, vanta un'architettura davvero ammirevole, dominata dalle antiche mura.
VEDI ANCHE: cosa vedere assolutamente a Dubrovnick

6 - Firenze, Italia

Firenze 4Durante una visita in Italia non può mancare una sosta a Firenze, culla del Rinascimento e città dal fascino intramontabile per le sue chiese, le piazze e i palazzi storici.
Dopo la Cupola del Brunelleschi, Piazza della Signoria e Ponte Vecchio, concediti un pomeriggio d'arte presso la Galleria degli Uffizi, dove puoi ammirare i più grandi capolavori di Botticelli.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Firenze

5 - Contea del Kerry, Irlanda

Contea del KerryL'Irlanda con la sua capitale Dublino è di sicuro un luogo magico, ma vogliamo consigliati qui una meta alternativa: la Contea del Kerry, che si snoda sull'Oceano Atlantico, dove si trova il centro abitato di Ballybunion, in cui è stato realizzato il campo da golf più esteso e particolare del mondo.

4 - Granada, Spagna

GranadaGranada, capoluogo dell'Andalusia, è conosciuta in tutto il mondo per il flamenco e le tradizioni gitane: essa contiene però anche numerose meraviglie architettoniche, come il palazzo Alhambra, realizzato durante il periodo moresco.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Granada

3 - Lisse, Paesi Bassi

LissePur essendo un centro molto piccolo, Lisse è a tutti gli effetti la capitale della floricoltura di Olanda: il Keukenhorf è infatti uno fra i più grandi giardini d'Europa in cui si coltivano soprattutto fiori a bulbo. Attenzione però perché esso è aperto solo due mesi l'anno, in primavera.

2 - Torino, Italia

TorinoSpesso tralasciata nelle rotte tradizionali, Torino è invece una città che riserva mille sorprese ai suoi visitatori. Dal Museo Egizio ai tanti palazzi simbolo delle vicende storiche del periodo risorgimentale e borbonico, Torino è di sicuro una meta irrinunciabile per gli amanti della storia e dell'arte; per i golosi, consigliamo una sosta allo storico Caffe Fiorio amato anche da Cavour e Nietzsche.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Torino

1 - Edimburgo, Scozia

EdimburgoEdimburgo oltre che la capitale è anche una delle città più antiche della Scozia, il cui castello insieme ad altre architetture del centro storico è dichiarato Patrimonio dell'Umanità. Ogni anno, nel mese di agosto, ospita il Fringe Festival, festival delle arti più grande al mondo, a cui partecipano artisti e gruppi provenienti da ogni parte della terra in quanto non sono previsti limiti per la partecipazione.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Edimburgo


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti