1 come fare passaporto online

Come fare il Passaporto Online: consigli utili e procedura d'urgenza

PASSAPORTO ONLINE: come richiederlo, documentazione, costi e tempi di rilascio. Guida per prenotare appuntamenti in commissariato, consigli su procedure d'urgenza e casi in cui Ŕ impossibile prenotare.

1 come fare passaporto onlineSpesso la trafila per ottenere il passaporto in Italia risulta lunga e complicata. Per far fronte a ciò, la Polizia di Stato ha messo a disposizione un servizio noto come Passaporto Elettronico Agenda Online. Si tratta di un partale, che consente la prenotazione di appuntamenti in commissariato per la consegna della documentazione e il rilascio delle impronte digitali, indispensabili per l'emissione di un nuovo passaporto.

In questo articolo trovate una guida passo-passo per la prenotazione dell'appuntamento e consigli su cosa fare nel caso sia impossibile prenotare (per malfunzionamenti o calendario pieno).
VEDI ANCHE: Infografica sul rilascio del passaporto FAQ sul passaporto

Come richiedere il Passaporto Online

2 passaporto onlinePer prima cosa precisiamo che non si può richiedere e ottenere il passaporto facendo tutto da casa; bisogna recarsi in questura almeno una volta per rilasciare le impronte digitali e presentare la documentazione.

Non è possibile ottenere il passaporto senza recarsi fisicamente in questura, se non in casi straordinari (gravi problemi di salute certificati). Successivamente dovrà esserci un secondo appuntamento al commissariato per il ritiro del documento, a meno che non si scelga di riceverlo per mezzo posta.

Il servizio Agenda Online serve quindi a velocizzare la registrazione dei dati del cittadino e a fissare un appuntamento al commissariato. Di seguito trovate la guida passo-passo per l'iscrizione al portale e la prenotazione dell'appuntamento.

Procedura guidata

  1. Collegati al sito www.passaportonline.poliziadistato.it e clicca su Accesso per il cittadino.
  2. Si aprirà una nuova pagina, dovrai cliccare su registrati e compilare il modulo con i tuoi dati anagrafici, il tuo indirizzo di residenza, numero di telefono, email, ecc. È obbligatorio compilare tutti i campi con il simbolo dell'asterisco. Una volta inseriti tutti i dati richiesti, clicca su Avanti (in basso a destra) e poi su OK.
  3. Imposta la tua password che ti servirà per accedere al tuo account, scegliendo anche una domanda segreta (con annessa risposta) che potrai utilizzare in caso di smarrimento dei dati di accesso. Clicca prima su Avanti e poi su OK.
  4. Per completare la registrazione dovrai confermare la tua identità digitando la risposta relativa alla domanda di controllo che si trova nel riquadro verde (es. Qual è la tua email). Clicca su Conferma e poi su OK per completare l'operazione.
  5. Il tuo account è stato creato, clicca su Torna alla login per essere indirizzato alla pagina iniziale dove potrai effettuare l'accesso con codice fiscale e con la password che hai scelto. Clicca sull'icona della lente d'ingrandimento per cercare i commissariati della tua provincia di residenza disponibili.
  6. Una volta individuata la struttura presso la quale fissare l'appuntamento, clicca sul pulsante blu con la freccia che si trova vicino al suo nome. Potrai visualizzare l'elenco dei giorni e degli orari disponibili per l'incontro (li riconosci dal colore verde). Scegli la casella con giorno e orario a te più comodo e conferma cliccando sul pulsante con il tuo nome.
  7. Infine procurati i documenti da allegare alla richiesta del passaporto. Di seguito una spiegazione dettagliata di tutto l'occorrente.

Documenti necessari

  • Modulo per la richiesta opportunamente compilato. Scarica modulo per maggiorenni - Scarica modulo per minorenni;
  • Passaporto scaduto, il vecchio documento va riconsegnato nel caso in cui non si tratti di un primo rilascio;
  • Due fototessere uguali e recenti con sfondo bianco;
  • Un documento d'identità in corso di validità, con relativa fotocopia;
  • Ricevuta del pagamento di €42,50 su conto corrente n° 67422808 intestato al Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro con causale "importo per il rilascio del passaporto elettronico". Presso gli uffici postali sono disponibili i bollettini precompilati;
  • Contrassegno amministrativo di €73,50 acquistabile dal tabaccaio;
  • Stampa della ricevuta della registrazione alla piattaforma Passaporto Elettronico Agenda Online.

Info utili: tempi di rilascio, validità, costi

  • Costo del rilascio: In totale il rilascio costa €116,00. Bisogna pagare €42,50 su conto corrente n° 67422808 intestato al Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro; ed ulteriori €73,50 per l'acquisto di un contrassegno amministrativo (bollo).
  • Ritiro del documento: è possibile ritirare il nuovo passaporto in questura oppure richiedere la spedizione a domicilio pagando €8,20.
  • Tempi di rilascio: una volta rilasciate le impronte e i documenti in commissariato, i tempi per la consegna possono variare dai 2 ai 20 giorni giorni, a secondo del periodo dell'anno, dell'ufficio in cui è stata presentata la domanda e dell'estensione del Comune di riferimento.
  • Validità: il passaporto ha validità di 10 anni, al termine dei quali è necessario ripetere la procedura per un nuovo rilascio. Non è più possibile effettuare il semplice rinnovo.
  • Smarrimento: in caso di smarrimento bisogna fare denuncia e ripetere la pratica per un nuovo rilascio.
  • Minorenni: ogni minore deve avere il proprio passaporto (dal 2012 non è più valida l'iscrizione nel passaporto dei genitori). Il documento per minori ha validità triennale per i bambini da 0 a 3 anni e di 5 anni per i minori di età compresa fra 3 e 18 anni. Per richiederne il rilascio è necessario il modulo di richiesta per minorenni opportunamente compilato e soprattutto la presenza di entrambi i genitori. In caso contrario il richiedente deve obbligatoriamente presentare una fotocopia di un documento di riconoscimento del genitore assente insieme alla dichiarazione di assenso all'espatrio firmata.

NB: Per informazioni aggiuntive e consigli su come comportarsi in situazioni straordinarie, ti invitiamo a leggere la nostra Guida completa al rilascio del passaporto.

Impossibile prenotare: consigli e procedura d'urgenza

Nelle intenzioni iniziali, l'agenda online avrebbe semplificato l'emissione dei passaporti. Tuttavia, il servizio ad oggi risulta poco efficiente. Molti utenti lamentano tempi estenuanti per la prenotazione degli appuntamenti, soprattutto nei grandi comuni. Spesso il calendario è pieno a causa dell'enorme mole di richieste, inoltre in passato si sono verificati malfunzionamenti tecnici che hanno reso impossibile la prenotazione.

Di seguito trovate alcuni consigli utili per far fronte a queste problematiche.

  • Qual è l'orario migliore per accedere all'agenda?
    Il sito non consente la prenotazione di appuntamenti con largo anticipo, generalmente si può prenotare soltanto nelle 4 settimane successive al momento in cui si consulta l'agenda. Pertanto bisogna essere più veloci degli altri per trovare una data libera. Il consiglio è quello di accedere al sito al mattino. Il servizio è attivo dalle 8:00 in poi, pertanto l'unico modo è tentare di accedere al portale entro le ore 8:05.
  • Cosa fare se non ci sono date disponibili in calendario?
    E' possibile che il calendario risulti pieno anche accedendo all'orario consigliato. In questi casi l'unica cosa da fare è insistere per diversi giorni. Molto utenti riescono dopo svariati tentativi; potrebbero essere necessari diversi mesi prima di riuscire a prenotare. Pertanto non vi resta che armarvi di buona pazienza e ritentare giorno dopo giorno.
  • Cosa fare in caso di malfunzionamenti?
    In questi casi il consiglio è quello di ripetere la procedura usando browser internet differenti (Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari, ecc.)
  • Quanto tempo ci vuole per fare il passaporto? Quando conviene tentare la prima prenotazione?
    Purtroppo non è possibile sapere preventivamente quanto tempo ci vuole per ottenere il passaporto. Considerando le problematiche sopradescritte, conviene attivarsi per la richiesta del passaporto almeno 6 mesi prima della data di partenza (meglio ancora un anno prima).
  • Cosa fare se a distanza di mesi non si riesce a prenotare?
    Se non si riesce a prenotare online, l'unica cosa da fare è recarsi direttamente in questura per capire se ci sono i presupposti per attivare la procedura d'urgenza, portando con sé eventuali ricevute di prenotazione aerea e alberghiera.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Jennifer
    Jennifer 30 Maggio 2019 19:56

    vorrei sapere come si puo prenotare per appuntamento per fare passaporto

    Rispondi
    Travel365
    Travel365 31 Maggio 2019 15:37

    Ciao Jennifer, nell'articolo abbiamo spiegato la procedura passo passo. Occorre collegarsi al sito della polizia di stato (www.passaportonline.poliziadistato.it) e seguire la procedura per la registrazione che trovi proprio in questa sezione dell'articolo.

  • Tina
    Tina 03 Giugno 2019 08:28

    Buongiorno. Dovrei fissare un appuntamento. Ho seguito tutta la procedura ma non riesco a completare perchŔ mi segna tutti gli orari in grigio fino a fine Giugno. Come posso fare?

    Rispondi
    Travel365
    Travel365 05 Giugno 2019 12:09

    Buongiorno Tina, nell'articolo abbiamo inserito un paragrafo che spiega proprio cosa fare in questi casi. Lo trovi qui: cosa fare se non ci sono date disponibili

  • Stefania De Poli
    Stefania De Poli 18 Giugno 2019 11:49

    Buon giorno
    Volevo sapere se il pagamento di 42,50 pu˛ essere effettuato anche tramite bonifico bancario.
    Grazie Stefania

    Rispondi
    Travel365
    Travel365 21 Giugno 2019 10:00

    Buongiorno Stefania,
    Purtroppo non Ŕ possibile pagare tramite bonifico. L'unico mezzo consentito Ŕ il bollettino postale. Alcuni utenti, speranzosi di poter evitare la fila alle poste, hanno provato a utilizzare i servizi di homebanking (app/siti, ecc.). Nessuno per˛ Ŕ riuscito a completare la procedura. Spesso comparivano messaggi di avviso tipo "il cc indicato non Ŕ abilitato ai pagamenti online" oppure "su richiesta dell'ente emittente il bollettino pu˛ essere pagato solo presso gli uffici di Poste Italiane". Pertanto, l'unico modo per effettuare il pagamento Ŕ recarsi fisicamente alle poste.

  • Sofia
    Sofia 30 Giugno 2019 17:49

    Il passaporto elettronico viene riconosciuto in tutti paesi del mondo? Negli Stati Uniti?

    Rispondi
    Travel365
    Travel365 02 Luglio 2019 14:52

    Ciao Sofia,
    certamente, il passaporto elettronico Ŕ riconosciuto in tutti i paesi, anche negli USA. Addirittura, per quanto riguarda gli Stati Uniti, consente l'ingresso senza bisogno di chiedere il visto, a condizione che il soggiorno non superi 90 giorni (Visa Waiver Program).

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su