Gran Canale Venezia

Top 25 delle Città più visitate in Italia - Classifica Ufficiale

Quali sono le città italiane più visitate dai turisti di tutto il mondo? Scoprilo nella classifica ufficiale basata sui dati ISTAT. Scopri i comuni con più presenze turistiche: ecco le 25 città più visitate in Italia!

Gran Canale VeneziaVi siete mai chiesti quali sono le città italiane più visitate? Oggi vi presentiamo la classifica stilata sulla base dell'ultimo rilevamento ufficiale ISTAT reso pubblico online. Questo risale al 2018, e si basa sul numero di presenze nelle strutture ricettive italiane registrate nel corso del 2017.

Da allora non sono stati pubblicati aggiornamenti o rettifiche ufficiali, pertanto quello del 2018 è da intendersi l'unico documento veramente attendibile per conoscere effettivamente le città più visitate nel Bel Paese. A soprendere è la presenza, nella top 10, di paesi pressoché sconosciuti, come Caorle o Cavallino-Treporti, che però gravitano attorno a poli di grande interesse come Venezia.
VEDI ANCHE: Le città più visitate al mondo

Pos. Città Regione Presenze
1 Roma Lazio 26.944.569
2 Milano Lombardia 11.852.973
3 Venezia Veneto 11.685.819
4 Firenze Toscana 10.056.157
5 Rimini Emilia Romagna 7.376.990
6 Cavallino-Treporti Veneto 6.310.266
7 San Michele al Tagliamento Veneto 5.719.540
8 Jesolo Veneto 5.664.409
9 Caorle Veneto 4.469.901
10 Torino Piemonte 3.717.634
11 Lignano Sabbiadoro Friuli Venezia-Giulia 3.584.952
12 Lazise Veneto 3.576.398
13 Riccione Emilia Romagna 3.559.615
14 Cervia Emilia Romagna 3.553.112
15 Cesenatico Emilia Romagna 3.327.357
16 Napoli Campania 3.243.737
17 Bologna Emilia Romagna 2.986.733
18 Ravenna Emilia Romagna 2.779.203
19 Sorrento Campania 2.467.279
20 Comacchio Emilia Romagna 2.433.211
21 Peschiera del Garda Veneto 2.401.356
22 Verona Veneto 2.317.359
23 Bellaria-Igea Marina Emilia Romagna 2.198.974
24 Bardolino Veneto 2.054.980
25 Abano Terme Veneto 1.993.177

25 - Abano Terme: 1.993.177 presenze

Abano terme al tramontoPiccolo comune di circa 20.000 abitanti in Veneto, nella provincia di Padova. La sua fortuna, al di là di essere un delizioso paesino, è quella di trovarsi praticamente in una posizione ideale per visitare i principali poli turistici del Veneto, ovvero Padova e Venezia, ma anche Verona e Treviso.

24 - Bardolino: 2.054.980 presenze

bardolino vista sul Lago di GardaQui gli abitanti sono appena 7.000, e vale lo stesso discorsi fatto per la sorella in 25esima posizione. Siamo in provincia di Verona, in posizione strepitosa in quanto sulla riva del lago di Garda, con tutti i risvolti turistici che ciò comporta... si trova a due passi da Verona, da Mantova, da Peschiera del Garda e a circa 20 km da Gardaland. Ora è più chiaro?

23 - Bellaria Igea Marina: 2.198.974 presenze

BellariaAncora una volta una illustre "sorella minore" che si posiziona nella classifica. Bellaria è un delizioso paesino sul mare, sulla riviera romagnola, con una spiccata crescita turistica e un susseguirsi di hotel e villaggi più che altro ideali per famiglie. Un modello virtuoso di turismo che trae linfa, soprattutto, dall'incoming che generano, come dicevamo, le sorelle Rimini e Riccione, nonché Ravenna, Cesenatico, Milano Marittima e via discorrendo. Inutile dire che, se a Rimini in estate una camera costa x, qui costa almeno x -1...

22 - Verona: 2.317.359 presenze

Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte. E quindi dire esilio è dire morte con altro termine, falso ed improprio; e tu, a chiamar esilio la mia morte, mi mozzi il capo con un'ascia d'oro, e sorridi del colpo che m'uccide.Verona piazza delle erbe palazzo maffei Fonte: wikimedia commons - Autore: Didier Descouens - Licenza: CC BY-SA 4.0 Queste sono le parole che, secondo William Shakespeare, avrebbe pronunciato un cittadino veronese d'eccellenza, il suo Romeo della celebre tragedia.
Si capisce, dunque, come mai Verona sia visitata ogni anno da milioni di turisti. È una città dalla grande ricchezza artistica e storica, con le sue varie manifestazioni tra cui spicca la stagione lirica che si svolge presso la meravigliosa Arena.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Verona - 10 cose imperdibili

21 - Peschiera del Garda: 2.401.356 presenze

Peschiera del gardaUn altro comune del Veneto, nella provincia Veronese. Qui le ragioni della presenza in top 20 sono da imputare a entrambe le ragioni: interesse turistico intrinseco e posizione strategica. Il fascino di Peschiera del Garda è fuor di dubbio: circondato da una cinta muraria, attraversato da canali e posizionato a bordo lago. Un incanto, davvero. E' chiaro, altresì, che trae linfa anch'esso dal turismo veneto in generale, e più in particolare dal vicinissimo parco divertimenti di Gardaland, che in Peschiera trova praticamente uno dei suoi primi "albergatori".
Per non parlare poi di Desenzano, Sirmione, Verona, Mantova, tutte località turistiche a un tiro di schioppo!
VEDI ANCHE: I parchi di divertimento più belli d'Italia

20 - Comacchio: 2.433.211 presenze

palazzo bellini comacchio Fonte: wikipedia - Autore: Vanni Lazzari - Licenza: CC BY-SA 4.0 Siamo stavolta in provincia di Ferrara, in Emilia Romagna, per il quarto comune più esteso della regione. Anche qui, con tutto il rispetto per il delizioso paesino del ferrarese, le ragioni della presenza in classifica vanno trovate nella sua vicinanza con Ferrara, Bologna, Ravenna ma soprattutto Rimini e Riccione. Inutile dire che, rispetto alle citate sorelle famose, a Comacchio dormire in hotel dovrebbe costare un po' meno...

19 - Sorrento: 2.467.279 presenze

sorrento ed amalfi panoramica dall'altoSiamo sulla costiera amalfitana. Ok, punto, questo già spiega tutto no? La Costiera Amalfitana è una delle aree geografiche più visitate d'Italia, prese di mira soprattutto dal turista made in USA che cerca l'emblema della "Dolce Vita".
E da Sorrento ci si sposta poi ad Amalfi, a Positano, con immancabile capatina a Napoli e dintorni. Una meraviglia!
VEDI ANCHE: Cosa vedere assolutamente nella Costiera Amalfitana

18 - Ravenna: 2.779.203 presenze

Ravenna piazza del popolo Fonte: wikipedia - Autore: Franco Musa - Licenza: CC BY-SA 3.0 Torniamo in Emilia Romagna. Ancora una volta ci troviamo all'interno di quell'immaginario quadrilatero che unisce i centri di Venezia, Verona, Firenze e Rimini e che, nel raggio di 200 km, racchiude anche Bologna, Ferrara, Padova, Mantova e, per l'appunto, Ravenna. Con questa premessa non vogliamo togliere meriti a Ravenna, delizioso paese ricco di storia, cultura, noto per i suoi mosaici e le sue chiese. Semplicemente, è la presentazione di un quadro più grande che conferisce ulteriore valore alla città come meta turistica e punto di partenza per un itinerario storico culturale davvero senza eguali.

17 - Bologna: 2.986.733 presenze

Bologna panoramica dall'altoBologna è una città dove una vivace grinta si fonde con un aspetto prettamente medievale. Nel corso della sua storia si è guadagnata tanti soprannomi come La Grassa, a causa dell'ampia tradizione culinaria (di cui si ricorda il delizioso ragù), La Dotta, in quanto la sua è la più antica università d'Europa, fondata nel 1088 e La Rossa, nome che allude alla ubiquità della terracotta degli edifici medievali ornati di lunghi portici.
VEDI ANCHE: Cosa vedere assolutamente a Bologna

16 - Napoli: 3.243.737 presenze

Costa di Napoli vista dall'altoEcco un'altra città ricca di contraddizioni ma dal fascino senza tempo che è in grado di attirare milioni di turisti. Il suo golfo, con il mare che incontra la sagoma incombente del Vesuvio, è uno degli scenari più fotografati e più amati di tutto il mondo.
I turisti la scelgono anche per il calore della gente e per le specialità culinarie, tra cui spiccano ovviamente la pizza e i golosi dolci.
VEDI ANCHE: Cosa visitare a Napoli

15 - Cesenatico: 3.327.357 presenze

Portocanale di cesenatico vista Fonte: wikipedia - Autore: Lumini Mattia - Licenza: CC BY-SA 4.0 Qui l'estate è di quelli che amano far tardi la notte, che se ne infischiano dell'orologio, che amano l'amore e il mare, e che spesso li confondono. Cesenatico è, insieme a Milano Marittima, la regina della Riviera Romagnola a nord di Rimini e Riccione.

14 - Cervia: 3.553.112 presenze

cervia panoramicaTorniamo ancora una volta sulla riviera romagnola, che sta praticamente cannibalizzando la classifica. Anche Cervia, come le succittate Cesenatico, Comacchio e Bellaria Igea Marina, si nutrono del turismo estivo della riviera. Mare, sole, divertimento a più non posso e una posizione che, per gli amanti delle escursioni andata e ritorno in giornata, vi garantisce mezza Italia a portata di auto!

13 - Riccione: 3.559.615 presenze

Spiaggia di Riccione al tramontoGiusto ai piedi della top 10 si posiziona la sorella famosa di Rimini. Torniamo in riviera romagnola, ancora una volta per una località prettamente estiva in quella che è la costa del divertimento in Italia.
VEDI ANCHE: Cosa fare a Riccione con bambini

12 - Lazise: 3.576.398 presenze

Lazise panoramicaOra, non ce ne voglia Lazise, anche perché davvero, tutti questi paesini sul Lago di Garda sono una delizia... ma ancora una volta, è piuttosto chiara la ragione di quasi 3 milioni e mezzo di presenze l'anno. La posizione, infatti, è "al centro del mondo", nel senso che nel raggio di appena 200 km, raggiungi quasi tutte le "mete top" del nord Italia: Firenze e Bologna verso sud, Verona e Venezia verso est, Milano e Torino ad ovest. Senza contare, come in altri casi simili in questa classifica, la "forza turistica" di attrazioni come Gardaland...

11 - Lignano Sabbiadoro: 3.584.952 presenze

tramonto su lignano sabbia d'oro Fonte: wikipedia - Autore: Giuseppe Milo - Licenza: CC BY 3.0 Meta ultra vip quella di Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine ma che ha a che fare per lo più con il mare del litorale veneziano. A due passi infatti dalla città del carnevale, si trova nel golfo di Marano e a due passi da Bibione, Caorle e Jesolo.

10 - Torino: 3.717.634 presenze

Torino dall'altoTorino è la capitale italiana dell'industria automobilistica ma anche una città da tempo definita "magica". Forse è per la presenza dell'importantissimo Museo Egizio, un luogo che attira ogni anno tantissimi visitatori e alunni in gita scolastica. Forse è a causa del Museo della Sindone, che si trova nella cripta della chiesa del SS. Sudario, dove gli interessati a questo mistero ed i credenti possono visualizzare, oltre al reperto, anche documenti, immagini tridimensionali e foto del sacro sudario. Più semplicemente, Torino è una delle città più belle d'Italia.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Torino

9 - Caorle: 4.469.901 presenze

CaorleCaorle è la prima città della classifica a sfondare quota 4 milioni di presenze. Comune della provincia di Venezia, si affaccia sulla laguna veneziana a due passi dal capoluogo e da località come Bibione, Lignano Sabbiadoro e Jesolo. Inserita tra i borghi storici più belli d'Italia, vale sicuramente una visita ma... senza nulla togliere a Caorle, siamo sicuri che la posizione così vicina a Venezia non influisca per buona parte?
VEDI ANCHE: I borghi più belli d'Italia

8 - Jesolo: 5.664.409 presenze

jesoloAltra località super-vip in provincia di Venezia e molto legata storicamente al capoluogo. Il paese ha visto negli ultimi 20 anni una rinascita edilizia impressionante, con riqualifiche di aree residenziali, nascita di alberghi e villaggi turistici e una darsena turistica che ha fatto spiccare il volo al comune!

7 - San Michele al Tagliamento: 5.719.540 presenze

BibioneSfondiamo quota 5 milioni per una città sorella della precedente. Siamo infatti a distanza di meno di 30 km da Caorle, sempre in provincia di Venezia, per un altro paese che viene preso d'assalto soprattutto nel periodo del capodanno veneziano e, in generale, da chi non ha come prerogativa quella di alloggiare al centro di Venezia. Oltre al capoluogo, la posizione è strategica per le estati sul litorale veneziano, con la frazione di Bibione in prima linea.

6 - Cavallino-Treporti: 6.310.266 presenze

cavallino chiesa di santa maria elisabetta Fonte: wikimedia commons - Autore: Luca Aless - Licenza: CC BY-SA 4.0 Si ruota ancora intorno a Venezia, nell'attesa che venga fuori anch'essa nella classifica... ma alzi la mano chi conosceva Cavallino-Treporti! Si trova praticamente al centro della laguna veneziana, praticamente a toccare col capoluogo e in mezzo a tutti gli isolotti della laguna. Un paesaggio sicuramente straordinario, ma ancora una volta ci permettiamo di pensare che, di queste 6 milioni di presenze, forse "alcune" saranno anche passate da Venezia...

5 - Rimini: 7.376.990 presenze

RiminiEcco finalmente nella top 5 una regina del turismo italiano! Rimini è l'emblema del turismo estivo italiano, del divertimento, della movida, delle spiagge affollate e delle notti a tirar tardi!
E il dato delle 7 milioni di presenze fa ancor più rumore poiché, a differenza di città d'arte come Roma e Firenze, qui si concentrano in gran parte nella stagione estiva!
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Rimini

4 - Firenze: 10.056.157 presenze

Architettura di Firenze dall'altoFirenze è una delle mete preferite dagli stranieri. Turisti provenienti da tutto il mondo rimangono incantati da questa città, un vero e proprio museo a cielo aperto.
Le attrazioni turistiche di Firenze sono infinite, così come le offerte culinarie ed artigianali. La Galleria degli Uffizi risulta al ventesimo posto nella classifica delle gallerie d'arte più visitate al mondo.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Firenze

3 - Venezia: 11.685.819 presenze

Gran Canale VeneziaVenezia è la città degli innamorati per antonomasia, la città del romanticismo e delle gite in gondola al chiaro di Luna. Piazza San Marco, anche quando è invasa dall'acqua, ospita ogni anno milioni di turisti entusiasti.
Le recenti polemiche sul passaggio fin troppo ravvicinato delle grandi navi da crociera non ha scalfito nemmeno un po' il fascino eterno della città veneta.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Venezia

2 - Milano: 11.852.973 presenze

Duomo di Milano Fonte: wikimedia commons - Autore: Steffen Schmitz - Licenza: CC BY-SA 4.0 Milano è una città indaffarata, alcune volte grigia e avvolta dalla famosa "scighera", la proverbiale nebbia. Ma Milano può essere anche molto colorata, di tutte le tinte che i grandi stilisti portano in passerella in ogni stagione, del verde di parco Sempione, dei mercatini natalizi all'ombra della maestosa cattedrale del Duomo.
VEDI ANCHE: Cosa vedere assolutamente a Milano

1 - Roma: 26.944.569 presenze

Fontana di Trevi Roma Fonte: wikipedia - Autore: Sitomon - Licenza: CC BY-SA 2.0 Anche se negli ultimi anni il turismo nella Capitale ha subito una leggera ma significativa flessione negativa, Roma rimane la città eterna, preferita da milioni di turisti provenienti da ogni angolo del mondo.
Le attrattive di questa città non sono elencabili, data l'infinità disponibilità di itinerari, opere d'arte, monumenti e rovine di qualsiasi periodo storico.
VEDI ANCHE: Cosa vedere assolutamente a Roma


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Mattocomeungatto
    Mattocomeungatto 04 Ottobre 2018 23:45

    .... forse in base al fatto che il 30% del PIL nazionale si genera in Lombardia, unica regione italiana nella Top 5 europea e dove risiede oltre il 15% della popolazione italiana (>10 di 60 milioni...) :)

    Rispondi
    Andrea De Camillis
    Andrea De Camillis 28 Ottobre 2018 17:33

    Esageri, in lombardia si genera il 21,8% del pil. Vedi il sito della regione.

  • Zorra
    Zorra 17 Ottobre 2018 14:53

    In un solo anno Napoli ha visto l'aumento di due milioni di visitatori in più. Vista la crescita credo che presto entrerà nella top 5.

    Rispondi
  • Andrea De Camillis
    Andrea De Camillis 28 Ottobre 2018 17:22

    Milano sopra a Venezia non si può vedere, come Napoli 10° così lontana ....ma chi le fa queste classifiche, vedo una marea di cittadine del veneto che ha una cloaca di mare marrone, chi ci va in quelle fogne??

    Rispondi
    Lorenzo Roffarè
    Lorenzo Roffarè 11 Maggio 2019 20:57

    Beata ignoranza, ne parli come se ci fosse il colera ma evidentemente ti sbagli con la tua di costa, visto che è pieno di bandiere blu. A parte questo Jesolo ha la via pedonale più grande D'Europa, Caorle è chiamata la piccola Venezia, Lignano "Sabbiadoro" parla da sola, il Cavallino ha le spiagge più grandi D'Europa nonché il camping più grande al mondo.attrazioni, discoteche, musei Spiagge curate, pulite , ecc ecc ecc ecc. Il veneto per distacco è la prima regione D'Italia e la 3rza solo perché davanti ci sono Londra e Parigi. . . Aprire un libro ogni tanto

  • Ivana Calabrese
    Ivana Calabrese 29 Gennaio 2019 19:48

    Ragazzi.... dimenticanza gravissima!!!! Matera capitale europea della cultura 2019!!!???? dove la mettiamo??????
    proprio Matera nel 2019 non potevate dimenticarla!!!!!
    BOCCIATI!!!!

    Rispondi
  • Paolofiorentino
    Paolofiorentino 10 Marzo 2019 09:11

    IL TURISMO HA ROVINATO FIRENZE.
    TURISTI RIMANETE A CASA VOSTRA

    Rispondi
  • Filippo Turturici
    Filippo Turturici 10 Maggio 2019 22:33

    Caorle e Cavallino sono tra le maggiori mete estive europee, altro che sconosciute. Abano TERME è tra i maggiori centri termali europei, non una specie di dormitorio alberghiero.

    Per gli altri commenti. Dovrebbero essere le presenze in albergo, quindi probabilmente città come Milano e Bologna sommano al turismo gli affari. E no, non è una classifica delle città più belle o capitali della cultura o altro.

    Rispondi
  • Supporter
    Supporter 12 Maggio 2019 11:08

    L'artico sembra disattento a quelle che sono le dinamiche geografiche e a quelli che sono le tradizioni turistiche europee mentre sembra avere una visione tutta italiocentrica del fenomeno turistico. Il caso eclatante è quello della riviera adriatica veneta. Cavallino, Jesolo, Caorle, Bibione e Lignano non sono "visitate" in quanto periferia di Venezia ma perchè sono le spiaggie piu' vicine al centroeuropa. Sono il "mare nostrum" delle famiglie dei tedeschi, austriaci, cechi, slovacchi. Idem per il Garda e tutti i suoi paesini. Lo sapete che il Garda è l'unica area fuori dalla Germania per la quale il Club Automobilistico tedesco ha disegnato una carta specifica in tedesco? Ci sarà un motivo: lo sentono come un "loro" lago. Ecco il motivo del grande turismo nel Veneto: è una regione sentita "vicina" dai mitteleuropei. Poi sicuramente Venezia e le Dolomiti fanno la loro parte ma solo poi...

    Rispondi
  • Aldo Steffan
    Aldo Steffan 12 Maggio 2019 22:06

    L'Adriatico non può competere con il tirreno in quanto essendo meno profondo ha l'acqua meno limpida e sembra quindi più sporco, però ogni spiaggia è dotata di depuratori funzionanti e tutto il lago di Garda è dotato di un unico impianto di depurazione funzionante al quale sono allacciati tutte le località (anche quelle della Lombardia)!

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti