10 Cose da vedere assolutamente a Rimini

Cosa vedere a Rimini in Emilia Romagna? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Rimini e dintorni e da non perdere assolutamente!

Etichettare Rimini come una semplice meta estiva, terra di divertimento e spiagge affollatissime, sarebbe riduttivo. La città romagnola, terra della buona cucina (le piade riminesi sono semplicemente impareggiabili!), cultura e memoria cinematografica può essere una tappa ideale per un breve soggiorno, anche da trascorrere in famiglia.
Basterà scegliere di visitare le dieci attrazioni più suggestive di Rimini, selezionate per voi dallo staff di Travel 365.
VEDI ANCHE: DOVE MANGIARE A RIMINI SPENDENDO POCO

1 - Centro Storico

impossibile non rimanere affascinati dal centro storico di riminiUn concentrato di storia, cultura, fascino e movida. Elementi così diversi fra loro, ma non per questo incompatibili, hanno contribuito a rendere il centro storico riminese una vera e propria attrazione di punta della città. Vivace e in continuo fermento, vero e proprio cuore di Rimini, vive grazie alla presenza massiccia di cittadini e turisti nelle piazze più importanti e vicino a musei e monumenti di spicco della località romagnola.

  • Come arrivare: a piedi dirigersi in direzione sudest su Via Ennio Coletti/Ponte della Resistenza
  • Orari: /
  • Costo biglietto: /

2 - Ponte di Tiberio

noto anche come ponte del diavolo, ponte tiberioE' una delle più importanti testimonianze di architettura d'epoca romana il ponte di Tiberio, noto anche come ponte di Augusto, giacché la sua costruzione fu realizzata dapprima sotto volere dell'Imperatore Augusto e solo successivamente fu ultimata da Tiberio. Costruita sul fiume Marecchia, l'imponente struttura - che, assieme all'Arco di Augusto, è senza dubbio uno dei reperti cittadini più interessanti risalenti all'epoca romana - è definita anche ponte del Diavolo. Il motivo è semplice ed è legato ad una sorta di leggenda (o diceria): sulla balaustra del ponte, infatti, si trovano due tacche a forma di piedi caprini; proprio in alcune opere iconografiche, la forma caprina dei piedi è attribuita a Satana.

  • Come arrivare: a piedi dal centro, procedendo in direzione sudovest su Via Sinistra del Porto verso Via Muzio Attendolo, in 9 minuti circa
  • Orari: /
  • Costo biglietto: /

3 - Tempio Malatestiano

per i riminesi e semplicemente il duomo, per il resto del mondo e tempio malatestianoPer i riminesi il tempio Malatestiano, architettura religiosa incompiuta ma, forse anche per questo, straordinaria agli occhi dei visitatori, credenti e non, è semplicemente il Duomo. Questo importante edificio religioso, la cui costruzione fu voluta da Sigismondo Pandolfo Malatesta per celebrare i fasti della sua famiglia, vide la partecipazione di nomi noti dell'arte e dell'architetttura nostrana nella sua, seppur non ultimata, realizzazione. Leon Battista Alberti si occupò degli esterni e della struttura del Duomo, mentre gli interni furono impreziositi da affreschi e sculture di "mostri sacri" come Piero della Francesca, Giotto, Giorgio Vasari e Agostino di Duccio.

  • Come arrivare: in 12 minuti con il bus n° 9 partendo dalla fermata di Rimini Centro Studi sino alla fermata 3 Dante; successivamente proseguire a piedi
  • Orari: lun-ven ore 8:30 - 12:00 e 15:30 - 18:30; sab 8:30 - 12:00 e 15:30 - 19:00; domenica ore 9:00 - 12:00 e 15:30 - 18:30
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

4 - Museo della Città "Luigi Tonini"

la storia di rimini racchiusa nel ricco museo della citta L'ex collegio dei Gesuiti sito in via Luigi Tonini ospita il prestigioso Museo della Città, ricco di reperti, mosaici, suppellettili e arredi e di una ricchissima pinacoteca disposta su due piani, con opere che spaziano dalla Scuola Riminese trecentesca sino ai grandi maestri dell'arte seicentesca.

  • Come arrivare: dal centro di Rimini a piedi in appena 11 minuti, cominciando a procedere in direzione sudest su Via Ennio Coletti/Ponte della Resistenza
  • Orari: mar-sab ore 09:30 - 13:00 e 16:00 - 19:00; domenica ore 10:00 - 19:00
  • Costo biglietto: intero € 7,00; ridotto per adulti oltre 65 anni, gruppi di almeno 12 persone, studenti universitari, cittadini Unione Europea tra i 18 e i 25 anni, giovani fino a 29 anni titolari di cultcard € 5,00. Gli under 18, i portatori di handicap con accompagnatore, i docenti di storia dell'arte e le guide turistiche entrano gratuitamente

5 - Pescheria Vecchia

la vecchia pescheria riminiLa zona della Pescheria Vecchia è a location ideale per respirare l'atmosfera più giovane e vivace della bella Rimini. Punto di ritrovo della popolazione (grazie soprattutto alla presenza capillare di pub e ristoranti in quest'area), la Vecchia Pescheria colpisce immediatamente per la sua eleganza architettonica, frutto dell'estro di un vero esperto del settore, l'architetto Buonamici.

  • Come arrivare: in autobus dal centro in 12 minuti, partendo dalla fermata Rimini Centro Studi (bus n°9), con fermata ad Arco d'Augusto. Proseguire a piedi
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

6 - Borgo San Giuliano

si respira aria felliniana a borgo san giulianoLa città di Rimini ha dato i natali ad uno dei migliori cineasti italiani "esportati" in tutto il Mondo: Federico Fellini. Ogni sua opera in pellicola, da "Amarcord" a "I Vitelloni" è intrisa delle origini romagnole del regista, che ha voluto omaggiare la sua città natìa nonostante molti dei suoi lavori fossero girati a Cinecittà. Per conoscere meglio non solo il filmaker, ma anche e soprattutto l'uomo Fellini, prima di gironzorale tra le location "top" di Rimini che rimandano alle sue opere, vale la pena raggiungere borgo San Giuliano, quartiere popolare dove il regista è nato, ricco di murales raffiguranti alcuni dei lavori più importanti del cineasta di "Otto e Mezzo".

  • Come arrivare: a piedi in 10 minuti procedendo in direzione sudovest su Via Sinistra del Porto verso Via Muzio Attendolo
  • Orari: /
  • Visita guidata: Tour di Rimini sulle orme di Fellini

7 - Italia in Miniatura

non possiamo lasciare rimini senza aver visitato italia in miniaturaE' una delle attrazioni più conosciute di Rimini, un vero "paese delle meraviglie", specialmente per il più piccoli.
VEDI ANCHE: I MIGLIORI POSTI DA VISITARE IN EMILIA ROMAGNA
Visitare la città romagnola implica una sosta alla celeberrima Italia in Miniatura per sentirsi, anche solo per un attimo, dei veri e propri giganti vicino a monumenti famosissimi del nostro Bel Paese.

  • Come arrivare: è consigliabile raggiungere Viserba, in provincia di Rimini, in automobile: è qui che si trova l'Italia in Miniatura. Guidando lungo la SS16 è possibile raggiungere l'attrazione in 11 minuti
  • Orari: gli orari di apertura sono sempre diversificati: è consigliabile visitare il portale web per ottenere informazioni più dettagliate in merito
  • Costo biglietto: anche il prezzo del biglietto varia in base al periodo di accesso al parco. In generale, il biglietto intero costa € 23,00; ridotto, per bambini da 100 cm a 140 cm di altezza € 17,00. I bambini alti sino a 100 cm di altezza entrano gratis

8 - Arco d'Augusto

passeggiare sotto l arco d augusto e come tuffarsi nella storiaPasseggiare sotto l'Arco d'Augusto regala una sensazione più unica che rara. Questa attrazione, edificata nel 27 a.C., è indubbiamente il più "anziano" tra i vari archi trionfali romani presenti nel nostro Bel Paese. Secondo la tradizione sulla sommità del monumento, la cui altezza supera i 10 metri, doveva ergersi una quadriga in marmo guidata da Augusto in persona; le versioni, tuttavia, sono piuttosto discordanti. Tale discrepanza, tuttavia, non altera minimamente la bellezza i questo straordinario arco.

  • Come arrivare: in autobus dal centro in 7 minuti, partendo dalla fermata Rimini Centro Studi (bus n°9)
  • Orari: il monumento è sempre visitabile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

9 - Domus del Chirurgo

e presa di mira dai turisti la domus del chirurgoLa Domus del Chirurgo è una tappa imperdibile, soprattutto per gli amanti dell'archeologia "nuda e pura". Il ritrovamento di questo scavo archeologico di 700 mq - probabilmente l'abitazione di un medico - ha rappresentato un momento di svolta a dir poco storico per ricostruire la professione sanitaria e farmaceutica in epoca romana. La domus rappresenta il "prolungamento" ideale del Museo della Città e mette a disposizione del pubblico la visione dei suoi numerosi reperti: strumentazione strettamente legata alla professione medica.

  • Come arrivare: in autobus (il n° 4) da 12 Colet. - Avisio, fermata 5 C. Battisti; proseguire a piedi. La domus si raggiunge in 11 minuti
  • Orari: mar-sab ore 10:00 - 19:00; dom ore 10:00 - 13:00 e 16:00 - 19:00
  • Costo biglietto: intero € 6,00; ridotto per ragazzi fino a 14 anni, adulti oltre 65 anni e gruppi di almeno 12 persone € 4,00. I bambini fino ai 7 anni entrano gratis

10 - Palazzo dell'Arengo

palazzo dell arengo, storico edificio rimineseE' uno degli edifici storici della città, inconfondibile nella sua apparente austera architettura, realizzata in stile romanico-gotico merlato. Il palazzo dell'Arengo è un vero e proprio gioiello della città, attraente sin dall'esterno; spesso sede prescelta di importanti mostre, al suo interno il palazzo è adornato da affreschi trecenteschi da mozzare il fiato.

  • Come arrivare: procedendo a piedi in direzione sudest su Via Ennio Coletti/Ponte della Resistenza, si raggiunge in meno di un quarto d'ora
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

Organizza il tuo viaggio: Volo, Hotel e Tour

Rimini non deve assolutamente essere considerata una meta da sogno solo nel periodo estivo. La una marea di opzioni da offrire a single, coppiette, comitive e famiglie. Grazie ad un'efficente rete di servizi pubblici, è possibile visitare le principali attrazioni della città con facilità, anche in caso di soggiorni piuttosto brevi. Le soluzioni di pernottamento, inoltre, sono molteplici e a portata di ogni tasca.


Ti č piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su