Rimini Piazza Cavour Fontana Della PignaFoto di Laura Monetini. Rimini, meta estiva per eccellenza, è in realtà una destinazione che merita di essere visitata in ogni periodo dell'anno per le tante attrazioni e attività che ha da offrire! La città romagnola infatti saprà rapirvi con la sua antica tradizione culinaria (impensabile non assaggiare le famose piade riminesi) e con la bellezza del suo centro storico, culla cinematografica e sede di importanti attrazioni. In un giorno potrete immergervi a pieno nella sua meravigliosa atmosfera e, in base al periodo della visita, potrete organizzare un itinerario ad hoc!

Siete pronti a partire? Scopriamo insieme l'itinerario di Rimini in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Rimini

Itinerario di un giorno a Rimini


palazzo garampi rimini italy 1Foto di Il Malatestiano. L'itinerario prevede le tappe principali di Rimini, escludendo musei e attrazioni che richiederebbero troppo tempo.

L'itinerario parte da un must see per eccellenza di Rimini, Piazza Cavour, il cuore del centro storico della località! Da qui, passeggiando tra le vie, potrete raggiungere Piazza Tre Martini, altra importante piazza, per poi visitare il famoso Tempio Maltesiano. Concludete poi la mattinata nel Mercato Coperto di Rimini, dove scoprire la tradizione culinaria del posto!

Il pomeriggio visitate il Castel Sismondo, imperdibili per capire a fondo la storia della città! Dedicate infine la seconda parte del pomeriggio in Borgo San Giuliano, famoso quartiere dove è nato Fellini! Per raggiungerlo, dovrete attraversare il Ponte di Tiberio.

La sera raggiungete la Vecchia Pescheria, dietro a Piazza Cavour, la location ideale per respirare l'atmosfera più giovane e vivace della bella Rimini, fulcro della movida serale in ogni periodo dell'anno!

  • Mattina: Piazza Cavour e centro storico (gratis), Piazza Tre Martiri (gratis), Tempio Maltesiano (gratis), Mercato Coperto di Rimini (gratis)
  • Pomeriggio: Castel Sismondo (unico €2,00), Ponte di Tiberio (gratis), Borgo San Giuliano (gratis)
  • Sera: Vecchia Pescheria (gratis)
  • Distanza percorsa: 3,1 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso La Piada del Centro, Via Castelfidardo 60 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Osteria de Borg, Via Forzieri 12 (Ottieni indicazioni)

Di seguito una presentazione nel dettaglio delle attrattive comprese nell'itinerario.

1 - Piazza Cavour e Piazza Tre Martiri

rimini piazza cavour fontana della pignaFoto di Laura Monetini. La giornata non può che cominciare che da Piazza Cavour, vero e proprio luogo d'incontro e cuore del centro storico. Su tutti i lati della piazza si affacciano diversi palazzi importanti, come il Palazzo del Podestà, il Teatro Amintore Galli e il Palazzo Garampi. Al centro si trova invece la Fontana Della Pigna, fino al 1912 unico punto con acqua potabile nel centro di Rimini! Il centro storico di Rimini è un concentrato di storia, cultura, fascino e movida e merita assolutamente una visita!

Da Piazza Cavour percorrete Corso d'Augusto, la strada che percorre tutto il centro storico, ricca di negozi e locali, fino ad arrivare a Piazza Tre Martiri, altra importante piazza e luogo di ritrovo di Rimini. Questo, infatti, per secoli è stato il cuore politico e commerciale della città, e qui potrete ammirare il caratteristico Tempietto di Sant'Antonio e la Torre dell'Orologio, che risale al 1547.

Fai colazione da Caffè Cavour: iniziate la giornata nel migliore dei modi, scoprendo la tradizione culinaria della città! Il Caffè Cavour, situato proprio nell'omonima piazza, è una vera e propria istituzione, punto di riferimento e di ritrovo di molti riminesi, il luogo ideale dove fare colazione con qualche dolcetto. Ottieni indicazioni

2 - Tempio Maltesiano e Mercato Coperto

tempio malatestiano esterno 04 1Foto di Sailko. A soli 2 min a piedi da Piazza Tre Martiri si trova il Tempio Maltesiano, luogo che i riminesi chiamano semplicemente Duomo (lun-ven 8:30-12:00 e 15:30-18:30, sab 8:30-12:30 e 15:30-19:00, dom 9:00-12:30 e 15:30-18:30). Ciò che attrae subito l'attenzione è il fatto di essere incompiuto! Qui lavorarono importanti nomi dell'arte e dell'architettura, come Leon Battista Alberti che si occupò degli esterni e della struttura, mentre artisti del calibro di Piero della Francesca, Giotto e Giorgio Vasari e Agostino di Duccio lavorarono sugli affreschi interni!

Dopo la visita raggiungete, in appena 2 min a piedi, il famoso Mercato Coperto di Rimini (lun-sab 7:00-19:45), vivace mercato coperto con tantissimi prodotti locali, come pesce, carne e specialità riminesi, oltre a piccoli locali e caffè. Si tratta del luogo giusto per scoprire uno spaccato di vita quotidiana dei riminesi, oltre ad avere la grande occasione di conoscere le tradizioni culinarie!

Pranza con un'intramontabile piadina: l'opzione del pranzo può ricadere solo su una ricetta, la deliziosa piada riminese! Un pranzo veloce ma allo stesso gustoso e completo! La scelta è ampia. Proprio di fronte al mercato si trova La Piada del Centro, una delle migliori piadinerie della città! Ottieni indicazioni

3 - Castel Sismondo

castel sismondo notturna 1Foto di Antonini.cristiano. Dopo pranzo ritornate verso il cuore del centro storico. Ad appena 10 min a piedi dal Mercato Coperto si trova infatti il meraviglioso Castel Sismondo, in Piazza Malatesta. Chiamato anche Rocca Malatestiana, si tratta di una delle principali e più interessanti attrazioni di Rimini, il luogo giusto per capire a fondo la storia della città!

La fortezza fu costruita a partire dal 1437 per volere di Sigismondo con lo scopo di rappresentare il segno di potere della famiglia sulla città. Ricopriva infatti una duplice funzione: residenza e fortezza. E al giorno d'oggi il castello è aperto al pubblico e visitabile anche tramite visite guidate, quindi vi consigliamo di non perdere questa occasione. Inoltre, i dintorni del castello sono diventati un vero e punto d'incontro, con un mercato settimanale e numerosi eventi di ogni genere!

Info sulla visita: aperto lun-ven 10:00-19:00, sab-dom 14:00-19:00. Ingresso unico €2,00.

Cerca lo stemma della Famiglia Malatesta: sul portone dell'ingresso del castello che affaccia sulla città si trova ancora l'originale stemma della Famiglia Malatesta, con il classico scudo con bande a scacchi, simbolo di questa potente famiglia. Scattategli una foto!

4 - Ponte di Tiberio e Borgo San Giuliano

rimini via01Foto di Roby Ferrari. Una volta conclusa la visita raggiungete il Ponte di Tiberio, a meno di 10 min di distanza dal Castello. Si tratta di una delle più importanti testimonianze di architettura d'epoca romana di Rimini e regala una meravigliosa vista. Splendido soprattutto la sera, quando viene illuminato e si riflette nelle acque del fiume.

Attraversando il ponte arriverete nel Borgo San Giuliano, il borgo in cui è nato il famoso Federico Fellini. Si tratta di un antico borgo di pescatori e, passeggiando tra le sue vie colorate, potrete ammirare diversi murales dedicati proprio al noto cineista! Vi consigliamo anche di fermarvi a cena qua: si tratta infatti di una zona molto romantica e, soprattutto, autentica, con tantissime trattorie e locali ideali per un aperitivo tranquillo e rilassato!
VEDI ANCHE: Borgo San Giuliano: cosa vedere e dove mangiare

Scatta un selfie in Via Marecchia: si tratta di una delle vie più caratteristiche e colorate di tutto il borgo, ed è particolarmente instagrammabile. Alla fine della via potrete arrivate al Ponte di Tiberio Observation Deck, meraviglioso punto panoramico che affaccia sul ponte!

Attività e idee per itinerari alternativi

vacanza italia rimini spiaggia 2Ma Rimini è anche ricca di musei, che però richiedono un po' di tempo per la visita. Potreste visitarli il pomeriggio al posto del Castello Sismondo. Tra i più interessanti ci sono il Museo della Città (€7,00) e la Domus del Chirurgo (€7,00), situati vicino tra loro e visitabili insieme in una mattinata. Gli amanti dell'arte non potranno perdersi il Palazzo dell'Arengo e i Palazzi dell'Arte di Rimini (€12,00), la cui visita però richiedere quasi tutta la mattina.

Se visitate la località in estate, di sicuro mezza giornata è da dedicare a Marina di Rimini e alle sue grandi spiagge! In questa stagione infatti le persone si riversano sulla costa riminese, tra relax e divertimento e la zona diventa il vero punto di riferimento per la movida.

E se viaggiate in famiglia, le attività da fare sono davvero tantissime! Dal famoso parco a tema Italia in Miniatura (€23,00), a circa 6 km da Rimini, al famosissimo Parco Divertimenti Mirabilandia (da €29,90). In estate ovviamente non può mancare qualche ora in spiaggia!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Rimini: guida con consigli pratici sulla città

  • Tour della città in famiglia: mattina Italia in Miniatura. Pomeriggio a Marina di Rimini. Sera centro storico di Rimini (più tranquillo). In alternativa, intera giornata a Mirabilandia
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina Arco di Augusto, Via Augusto con Piazza Tre Martiri e Piazza Cavour. Per pranzo e primo pomeriggio Borgo di San Giuliano. Tardo pomeriggio passeggiata e relax a Marina di Rimini
  • Itinerario estivo: mattina passeggiata nel centro, con Piazza Cavour e il Borgo San Giuliano. Pomeriggio Marina di Rimini, con relax in spiaggia. Sera Marina di Rimini
  • Itinerario tra la storia della città: mattina partenza dall'Arco di Augusto e visita al Museo della Città e alla Domus del Chirurgo. Pomeriggio visita Castello Sismondo, Ponte Tiberio e Borgo San Giuliano. Sera Piazza Cavour e Vecchia Pescheria
  • Giornata dedicata all'arte di Rimini: mattina visita al Palazzo dell'Arengo e i Palazzi dell'Arte di Rimini. Pomeriggio Domus del Medico, Tempio Malatestiano e Borgo San Giuliano. Sera Vecchia Pescheria
  • Itinerario alla scoperta dei luoghi felliniani: mattina passeggiata nel centro storico e visita alla Fondazione Federico Fellini. Pomeriggio passeggiata nel centro storico con Piazza Cavour e il Cinema Fulgor. Tardo pomeriggio e sera Borgo San Giuliano

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: il centro storico di Rimini è perfetto da visitare a piedi, per immergersi nella sua atmosfera e scoprirne l'essenza. Inoltre le principali attrazioni sono tutte molto vicine tra loro - scopri di più
  2. Se visiti Rimini in estate: vi consigliamo di dedicare la mattina al centro storico e il pomeriggio alla vita da spiaggia. Non dimenticate asciugamano, costume da bagno e crema solare. In estate anche Marina di Rimini diventa il fulcro della movida, con le tante discoteche
  3. Evita l'auto: l'auto nel centro storico è davvero superflua, quindi vi consigliamo di lasciarla in un parcheggio ai confini del centro. In estate può essere comoda per raggiungere le spiagge, anche se trovare parcheggio non è sempre semplice. Potete quindi fare affidamento ai mezzi pubblici - scopri di più
  4. Fai un pranzo veloce: che stiate visitando il centro storico o siate al mare, per pranzo la soluzione migliore è concedersi qualcosa di veloce come una piadina, per poi continuare con le proprie attività - scopri di più