Vacanza

I 15 Posti più economici del Mondo dove andare in vacanza adesso!

Posti economici dove andare in vacanza: città, luoghi, destinazioni e mete per una vacanza a poco prezzo in europa e nel mondo. Scopri la meta del tuo prossimo viaggio low cost!

VacanzaChi viaggia lo sa bene: dopo ogni avventura non si vede l'ora di ripartire alla scoperta di un nuovo Paese, di una città diversa, di una località più o meno incontaminata.
Ma non sempre il budget a nostra disposizione ci permette di vagabondare quanto vorremmo, i costi di un viaggio comprendono i mezzi di trasporto, l'alloggio e tante altre spese necessarie.
Per i più avventurosi, che non sono proprio capaci di rinunciare a muoversi ed esplorare, abbiamo selezionato 15 destinazioni economiche nel mondo, ideali per un tour low cost alla portata di tutti, o quasi!
VEDI ANCHE: 5 CONSIGLI PER RISPARMIARE IN VACANZA

1 - Budapest, Ungheria

BudapestBudapest è una città sotto tutti i punti di vista accessibile ed economica. Mangiare a Budapest è davvero poco dispendioso e la scelta è incredibilmente varia. Oltre alle varie attrazioni come il quartiere di Buda, il quartiere Pest, la Sinagoga e il Palazzo del parlamento, la città offre circa 70 musei, il cui ingresso è spesso gratuito oppure con un costo medio che si aggira intorno ai 6 Euro.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Budapest

2 - Phnom Penh, Cambogia

Phnom PenhPhnom Penh è una città che non è stata ancora invasa dai grandi grattacieli, come quasi tutto il resto delle città del sud-est asiatico. Tutti i divertimenti della città si trovano quindi sul livello del mare: mercati, cibo da strada economico e magnifiche ville che risalgono alla colonizzazione francese sono le principali attrattive del centro. È una città in fase di transizione: superate le atrocità durante il regno di Khmer Rouge negli anni Settanta, sta riaconquistando il suo antico splendore grazie anche all'aumento di negozi artigianali, bar moderni e ristoranti che si trovano nei presso del Museo Nazionale e del Palazzo Reale, nel cuore del quartiere Daun Penh.

3 - Bangkok, Thailandia

BangkokBangkok e la Thailandia sono considerate destinazioni estremamente economiche, ma ricche di fascino. Anche se, soprattutto nelle zone centrali delle città, i prezzi sono in continuo aumento, il costo della vita si mantiene decisamente basso: è possibile spostarsi agevolmente con i mezzi pubblici, la presenza di tanti localini tipici che offrono perlopiù piatti a base di riso permettono di mangiare spesso fuori senza costi troppo alti. Da non perdere il Museo Nazionale di Bangkok e i tanti templi dedicati al Buddha che, in quanto luoghi di culto, offrono visite gratuite.

4 - Hanoi, Vietnam

HanoiLa capitale vietnamita è considerata la città più conveniente del pianeta: qui è possibile concedersi un fine settimana composto da aperitivo, corsa in taxi, notte in hotel 4 stelle in camera doppia e cena fuori per un totale di 111 Euro contro, ad esempio, i 377,40 di Londra.
Hanoi offre molte possibilità di conoscere qualche informazione in più sulla guerra che ha sconvolto il Paese nel corso degli anni Sessanta. Molto caratteristico è anche il Museo di Ho Chi Minh, che permette di ripercorrere la vita e le gesta del famoso leader comunista vietnamita.

5 - Lima, Perù

LimaLima unisce in maniera esemplare passato, modernità, qualche prestito dalla Spagna e l'influenza dell'Oceano Pacifico, dando vita ad una delle città più in voga dell'America Latina. La Città dei Re, nel cuore di Lima, è patrimonio mondiale protetto dall'UNESCO e comprende testimonianza dell'era coloniale in ogni angolo, nonché il monastero barocco di San Francisco risalente alla fine del Seicento. Barranco è la zona vicina alla spiaggia ed è composta da stradine decorate con graffiti dove poter trovare del tipico cibo peruviano economico, bar e locali dove i cocktail sono offerti a metà prezzo.

6 - Faro, Portogallo

FaroFaro è spesso una meta trascurata dai vacanzieri e dai viaggiatori in generale, questo ha permesso alla città di mantenere una atmosfera tranquilla e il proprio fascino tradizionale. È molto pittoresca, in particolare all'interno delle vecchie mura e nella zona intorno al porto. I trasporti pubblici sono eccellenti ed economici, presso Faro si trovano numerose caffetterie, ristoranti e bar che offrono cibo tradizionale di qualità eccezionale a prezzi molto accessibili.

7 - Bali, Indonesia

BaliBali è il paradiso dei surfisti ed è una località estremamente economica! Se siete appassionati di onde, il consiglio è di alloggiare in un "surf camp", che può essere una sistemazione ideale anche se non vi recate qui per praticare questo sport, soprattutto se cercate una atmosfera accogliente e giovanile.
Noleggiando uno scooter potrete muovervi liberamente, i costi del noleggio e della benzina sono davvero irrisori, meno di 5 Euro al giorno! A Bali è possibile visitare moltissimi monumenti religiosi: i santuari di Gunung Kawi, il Pura Besakih (considerato il tempio indù più "sacro" di tutta Bali), il Pura Rambut Siwi e tanti altri. Bali possiede circa 400 chilomentri di coste, le spiagge sono un paradiso terrestre: la spiaggia di Kuta, situata vicino alla capitale Denpasar, è un posto molto romantico e suggestivo.
VEDI ANCHE: i migliori posti al mondo dove fare surf

8 - Sofia, Bulgaria

SofiaLa capitale della Bulgaria è la terza città più antica di Europa, dopo Atene e Roma: i resti archeologici ancora visibili sono un'ottima testimonianza di questo record. La città non è una delle mete turistiche più gettonate, ma sicuramente è una delle più economiche e offre davvero tantissimo da vedere. Grazie ad un marciapiede giallo, i visitatori della città possono seguire un itinerario ideale che permette di visitare i principali edifici cittadini: il Palazzo presidenziale, il Museo archeologico, la ex sede del Partito comunista, il Palazzo reale (ora sede della Galleria d'arte nazionale) e la chiesa russa con i suoi magnifici giardini. Nel 2013, inoltre, Sofia è stata nominata da un portale di turismo come la città più economica d'Europa: con meno di 45 Euro al giorno è possibile soggiornare in un hotel tre stelle nel centro città, utilizzare i mezzi di trasporto, svolgere alcune attività turistiche, pranzare e cenare.

9 - Sharm El Sheikh, Egitto

Sharm El SheikhNonostante sulla carta possa sembrare una località esclusiva, Sharm El Sheikh è accessibile anche a chi non dispone di budget altissimi. I prezzi in questi ultimi tempi si sono abbassati di molto a causa degli episodi di terrorismo e del problema della sicurezza. La località è senza dubbio ricca di attrattive, primo su tutti il contrasto tra il deserto e il mare cristallino, la povertà dei villaggi ed il benessere dei resort e delle spiagge attrezzate per i turisti.

10 - Kuala Lumpur, Malesia

Kuala LumpurKuala Lumpur è la capitale della Malesia e vanta grattacieli scintillanti, edifici di architettura coloniale, locali affascinanti e una miriade di attrazioni naturali. Diviso in numerosi distretti, il suo hub principale è chiamato il Triangolo d'Oro, che comprende Bukit Bintang, KLCC e Chinatown.
KL è ampiamente riconosciuta per numerosi monumenti, tra cui le Petronas Twin Towers (tra i più alti grattacieli gemelli di tutto il mondo), il mercato delle pulci di Petaling Street e le Batu Caves che hanno più di 400 milioni di anni.
La città offre inoltre abbondanza di delizie gastronomiche a poco prezzo, con migliaia di bancarelle, bar e ristoranti che servono ogni tipo immaginabile di prelibatezze.
VEDI ANCHE: I grattacieli più alti al mondo

11 - Varsavia, Polonia

VarsaviaVarsavia è una città che è stata per anni sofferente e più volte ricostruita, a causa di diversi conflitti che l'hanno devastata. La Città Vecchia è stato dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco ed è composta da stradine caratteristiche, cortili, piazzette nascoste, giardini ed edifici rinascimentali. Da non dimenticare una visita nei luoghi dove si trovava il ghetto ebraico di Varsavia, il Jewish Historical Institute, il Monumento agli Eroi del Ghetto e il cimitero ebraico. Cibo, trasporti ed intrattenimento hanno un costo molto conveniente: Varsavia è una delle città più scelte dagli studenti in Erasmus, che riescono a vivere anche con un certo agio con soli 200-250 Euro al mese.

12 - Shanghai, Cina

ShanghaiShanghai è la città più popolosa non solo della Cina ma del mondo intero, con i suoi circa 20 milioni di abitanti. È ben servita dai mezzi pubblici, il biglietto costa circa 40 centesimi di Euro e c'è molto da vedere. Il quartiere finanziario di Pudong, definito la Manhattan cinese, comprende numerosi grattacieli e splendidi edifici da record, tra cui la Oriental Pearl Tv Tower, a forma di liuto con cinque sfere, all'interno delle quali si trova un ristorante girevole, un museo e un hotel. Shanghai è anche antica Cina: il quartiere di Yu Garden, oltre ai giardini con templi, fiumi e laghetti da cui prende il nome, comprende l'Old Street e il God's Temple, edifici storici davvero spettacolari. Per molti questa città è anche la capitale del "falso": sono più di cinque i mercati che vendono ogni tipologia di merce contraffatta, ma anche sete, maufatti in legno, giada o porcellana. Lo shopping a poco prezzo è in voga soprattutto presso Nanjing Road, un lunghissimo viale pedonale dove ci sono tantissimi negozi e ristoranti.

13 - Praga, Repubblica Ceca

PragaPiazza Venceslao, il Teatro nazionale, la Chiesa di San Nicola, i Giardini e il Ponte Carlo, il monumento più rappresentativo della città: queste sono solo alcune delle attrattive di Praga. Il famoso orologio astronomico domina la piazza della città, il quartiere ebraico è ricco di storia e di suggestione. Praga è particolarmente amata dai giovani per la sua vita notturna e per i divertimenti a basso prezzo.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Praga

14 - Antalya, Turchia

adaliaAntalya è l'affascinante tesoro della Turchia, una tra le perle immancabili dell'intero Paese. In italiano Adalia, ospita le famose cascate, il ponte costruito nel XIII secolo e la città di Aspendos con i suoi acquedotti. Sono davvero tanti i ristoranti che, con pochi soldi, riusciranno a soddisfare la vostra fame e la vostra voglia di specialità tipiche.

15 - Riga, Lettonia

RigaAnche Riga è una destinazione che raramente viene inserita negli itinerari dei viaggiatori, ma è decisamente una meta economica per quanto riguarda l'alloggio, il cibo e l'intrattenimento. Offre una vivace vita notturna e bellissimi scenari architettonici, con meno di 20 Euro al giorno è possibile visitare la città, mangiare e divertirsi in serata!
Uno dei luoghi simbolo della sofferta storia lettone è il Castello di Riga, più volte distrutto, ricostruito e occupato ad oggi è la residenza stabile del Presidente della Repubblica Lettone, ospita al suo interno due musei. Spostarsi nella capitale lettone è semplice ed economico, grazie alla efficiente rete di mezzi pubblici, il cui biglietto costa solo 60 centesimi di Euro.
VEDI ANCHE: LE CITTA PIU' BELLE D'EUROPA

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Marchetti  Benito
    Marchetti Benito 26 Dicembre 2016 13:30

    Panoramica del mondo molto interessante complimenti.Marchetti Benito

    Rispondi
  • Marchetti  Benito
    Marchetti Benito 26 Dicembre 2016 13:39

    Penso che questa sia la strada giusta per far conoscere le bellezze del mondo in quanto ci sono tante possibilità e occasioni,le persone a mio parere anno perso la Voglia di conoscere.
    Certo voglio dire anche,che purtroppo la mancanza di sicurezza fa la parte del leone comunque io con il mio camper viaggio molto e non ho mai avuto problemi Vi ringrazio molto e avanti sempre.Benito Marchetti

    Rispondi
  • Emilio Pucci Pucci
    Emilio Pucci Pucci 01 Gennaio 2018 20:48

    Sono importanti i prezzi dell'hotel, ma bisognerebbe specificare il prezzo medio dell'aereo.

    Rispondi
  • Emilio Pucci Pucci
    Emilio Pucci Pucci 01 Gennaio 2018 20:48

    W la pizza!

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su