Kaputas Antalya Spiaggia Turchia

15 cose da vedere a Antalya: le migliori attrazioni e cose da fare

Kaputas Antalya Spiaggia TurchiaAntalya è una località turistica tra le più note della Turchia, una città piena di fascino, con viali adornati da palme e un bellissimo porto turistico. Ubicata nella zona sud-ovest del Paese, è caratterizzata da una lunga dominazione bizantina, poi passò sotto il regno ottomano sino al 1923, anno della proclamazione della Repubblica Turca. La città è popolata da quasi un milione di abitanti, e sorge su una ripidissima scogliera. Antalya è considerata la "Mecca" del turismo turco: ricca di spiagge, edifici storici, moschee e attrattive naturali, come il meraviglioso Parco Karaalioglu, da cui si può ammirare tutto il Golfo.

Scopriamo quindi insieme cosa vedere ad Antalya, quali sono le migliori attrazioni e cose da fare per godersi al meglio questa magnifica destinazione!

Cerchi un hotel a Antalya? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com.

1 - Kaleici e Porta di Adriano

hadrian s gate antalyaFoto di Bernard Gagnon. Kaleci rappresenta il quartiere storico di Antalya, dove si trovano molte delle attrazioni più antiche. Inizia nella piazza principale chiamata Kale Kapısı (Porta della Fortezza), caratterizzata dall'antica torre dell'orologio (saat kalesi) in pietra e da una statua di Attalo II, il fondatore della città. A nord si estende l'İki Kapılar Hanı, un enorme bazar coperto risalente alla fine del XV secolo.

Proseguendo verso sud si può ammirare la settecentesca Tekeli Mehmet Paşa Camii, bellissima moschea successivamente restaurata nel 1886 e nel 1926. A est, nella parte più elevata di Hesapçi Sokak, si trova la monumentale Hadriyanüs Kapıs ovvero la Porta di Adriano, eretta in occasione della visita ad Antalya dell'imperatore romano nel 130 d.C.

Rappresenta il centro storico, raggiungibile in 5 min a piedi dalla Moschea di Kesik Minare (450 m) tramite Hesapçı Sk. - Ottieni indicazioni

Fai acquisti al Bazar: è il grande mercato della città dove acquistare di tutto, dagli oggetti di artigianato alle spezie! Ricordatevi di contrattare sul prezzo senza timore, in quanto vi verrà proposto un prezzo più alto perché siete turisti!

2 - Moschea Kesik Minare

antalya kesik minare temple 1Foto di Ingo Mehling. La Moschea Kesik Minare è uno degli edifici più antichi della città. ll suggestivo minareto Kesik Minare, o Minareto Troncato, era in origine un tempio romano che in epoca bizantina fu trasformato in una chiesa dedicata al culto della Vergine Maria, per poi divenire, in occasione del periodo della dominazione ottomana, una moschea.

Il minareto, come tutto l'edificio, purtroppo è stato gravemente danneggiato da una forte scossa di terremoto- Oggi è un luogo di rilievo archeologico, circondato da un quartiere interessante che attira numerosi visitatori.

Si trova nella Città Vecchia, vicino al centro di Antalya, facilmente raggiungibile in 10 min a piedi dalla Porta di Adriano (800 m) - Ottieni indicazioni

3 - Moschea di Yivli Minare

moschea di yivli seminari moscheaIl simbolo di Antalya è l'Yivli Minare, il minareto "scanalato" fatto erigere dal sultano Aladdin Keykubad I all'inizio del XIII secolo inzieme alla moschea adiacente che è tuttora in uso. Il minareto rappresenta sicuramente uno dei luoghi più emblematici della città, ed è sito all'interno della città storica, facilmente raggiungibile dal centro città. Realizzato in mattoni rossi, e impreziosito da mosaici e piastrelle, si erge a 38,1 m di altezza.

All'interno del complesso si trova il Mevlevi Tekke (monastero dei dervisci rotanti) che, con molta probabilità, risale al XIII secolo; poco lontano, verso ovest, ci sono due türbe (tombe), una datata alla fine del XIV secolo e l'altra del 1502. L'ampia piazza che si apre a ovest, con la statua di Atatürk a cavallo, si chiama Cumhuriyet Meydanı.

Si trova in Selçuk, İskele Cd, nel centro storico, raggiungibile in 6 min a piedi dalla Moschea di Kesik Minare (800 m) e in 7 min dalla Porta di Adriano (550 m) - Ottieni indicazioni

Scatta una foto all'Antalya Clock Tower: di fronte alla moschea si trova questa antica torre dell'orologio, che rappresenta uno dei simboli della città! Impossibile non scattargli una foto.

4 - Museo Archeologico

antalya museo archeologicoFoto di Ad Meskens. Il Museo Archeologico di Antalya, sito a circa 2 km dalla città vecchia, è uno dei più famosi della Turchia e narra la straordinaria storia di Antalya attraverso i reperti rinvenuti durante gli scavi archeologici.

Nella sezione dedicata alla Preistoria sono presenti anche delle testimonianze del Neolitico e dell'Età del Bronzo; mentre la sezione delle Sculture include un'ampia raccolta di statue e copie di sculture ellenistiche, realizzate durante il periodo romano e ritrovate nel rinomato sito di Perge. C'è poi la sezione dei Sarcofagi, che raccoglie numerosi sarcofagi e steli di particolare bellezza e la sezione dei Mosaici, dove è possibile ammirare i ritrovamenti dell'antica città di Seleukia e Xanthis.

Rilassati in spiaggia dopo la visita: il museo si trova a due passi dalla spiaggia di Antalya Konyaaltı Plaj. Vi consigliamo di visitare il museo la mattina, fermarvi a pranzo nei dintorni e poi rilassarvi in spiaggia il pomeriggio.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Bahçelievler, Konyaaltı Cd. No:88, nel distretto di Konyaaltı. Raggiungibile in 20 min di auto (9 km dal centro) tramite Gazi Blv./D400, o a piedi in 7 min dalla spiaggia Antalya Konyaaltı - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 8:00-17:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: 20,00 TL (€2,20)

5 - Suna İnan Kıraç Kaleiçi

antalya kaleici museumFoto di Dosseman. Per approfondire la conoscenza della cultura e delle tradizioni della regione, visitate questo piccolo museo etnografico, il museo Suna - İnan Kıraç Kaleiçi. E' allestito in un palazzo di Antalya ben restaurato.

Espone interessanti diorami a grandezza naturale che raffigurano alcuni dei rituali e delle usanze più importanti del periodo ottomano. Da vedere anche fotografie e mappe storiche. Ma il fiore all'occhiello del museo è costituito dall'impressionante collezione di ceramiche Çanakkale ospitata nell'ex chiesa greco-ortodossa di Aya Yorgi (San Giorgio), appena dietro l'edificio principale.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Barbaros, Kocatepe Sk. No: 25, nel centro storico. Raggiungibile a piedi in 2 min dalla Porta di Adriano (160 m) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 9:00-18:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: intero 5,00 TL (€0,50), ridotto 2,50 TL (€0,25)

6 - Parco Karaalioglu

antalya view from karaalioglu parkFoto di Bestalex. Il Parco Karaalioglu è una tranquilla e incantevole area verde caratterizzata da numerosi giochi d'acqua e un'insolita vegetazione tropicale, vicinissimo al centro di Antalya. La principale attrazione è rappresentata dalla Torre Hidirlik, una struttura romana che risale a quasi 2000 anni fa.

La scogliera rocciosa è una tappa imperdibile; dalla sua cima potrete godere infatti di un incredibile panorama sul Mar Mediterraneo. Passeggiando invece lungo i sentieri, è possibile ammirare un'ampia varietà di piante e alberi e lo stagno impreziosito da suggestive fontane. Dirigendovi verso il centro del parco, troverete inoltre una piccola area giochi e una palestra all'aperto.

Si trova in Kılınçarslan, Park Sk, vicino al centro storico. Raggiungibile in meno di 3 minuti a piedi dalla Moschea di Kesik Minare (300 m), tramite Sakarya Sk. e Kadir Paşa Sk - Ottieni indicazioni

Visitalo al tramonto: questo parco è sempre accessibile, vi consigliamo quindi di visitarlo al tramonto, quando potrete ammirare una delle migliori viste sulla città e sul mare!

7 - Spiagge di Antalya

kaputas antalya spiaggia turchiaGrazie alla sua costa lunga 604 km, Antalya è una meta perfetta anche per gli amanti del mare. Qui potrete immergervi nelle meravigliose acque smeraldo da marzo a novembre.

La spiagge di Antalya sono per lo più rocciose, come le bellissime spiagge Lara e Konyaalti. Oltre a queste segnaliamo le spiagge Adrasan e Phaselis, conosciute per le rovine antiche e lo scenario in cui si trovano, e Patara, una delle poche spiagge di sabbia della zona, nota per la nidificazione delle tartarughe Caretta Caretta.

Tutte queste meravigliose spiagge si raggiungono costeggiando la costa. I bus e i dolmus raggiungono quelle più note, ma non le calette meno frequentate. Per questo secondo caso risulta più comodo il noleggio di un'auto o di un motorino - Ottieni indicazioni

Ammira le sculture di sabbia: accanto alla spiaggia di Lara c'è il curioso Sandland dove sono esposte varie sculture di sabbia, vere opere d'arte che vanno a formare un autentico museo a cielo aperto!

8 - Cascate del Duden

duden elalesi cascataFoto di Sinan Şahin. Ubicate a circa 10 km dalle spiagge sud orientali di Antalya, le Cascate del Duden si caratterizzano per una depressione di circa 15 m di profondità e 20 m di larghezza.

Le cascate sono immerse nel meraviglioso parco botanico Duden Park, e fanno parte di un le sistema carsico ricco di stattiti e stalagmiti. Si distinguono due cascate principali: la Cascata Superiore e la Cascata Inferiore, e le loro acque sfociano direttamente nel Mar Mediterraneo riversandosi dalle scogliere costiere di Antalya.

Si trovano a circa 10 km a nord della città di Antalya, si raggiungono in autobus (30 min). In alternativa, taxi o auto a noleggio per percorrere questo breve tragitto tramite Gazi Blv/D400 (20 min) - Ottieni indicazioni

Organizza la visita: se le visitate tramite un'escursione, indossate scarpe comode chiuse e magari un k-wayper ripararvi dagli schizzi d'acqua. In alternativa consigliamo il fantastico tour via mare delle Cascate di Duden!

9 - Aspendos

teatro turchia aspendos 1L'area intorno ad Antalya è ricca di importantissimi siti archeologici che risalgono a migliaia di anni fa! Uno tra i più importanti e tra i più amati è sicuramente la città anticha di Aspendos. Situata a meno di 50 km da Antalya, il sito archeologico si trova in quella che una volta era la regione di Pamfilia e risale al periodo greco romano.

Qui potrete osservare uno dei teatri meglio conservati di tutta la Turchia, quasi del tutto intero nonostante la sua costruzione risalga al 155 d.C. Alto quasi 100 m, fu progettato per accogliere ben 12.000 spettatori.

Partecipa ad un'escursione organizzata: per raggiungere la località senza problemi e visitare anche i meravigliosi dintorni, vi consigliamo di prendere parte ad un tour combinato con trasporto incluso

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Sarıabalı, a 47 km a est di Antalya. Raggiungibile in taxi o in auto a noleggio tramite Mersin - Antalya Yolu/D400 (40 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: da aprile a settembre 8:30-19:30, da ottobre a marzo 8:30-17:30
  • Costo biglietto: 25,00 TL (€2,80)

10 - Termessos

termessos antalya teatro montagnaLa città di Termessos è una delle città antiche meglio preservate della Turchia, antico insediamento del popolo dei Solimi sorge lungo le pendici del Monte Gulluk (a circa 30 km da Antalya), nel Parco Nazionale di Gulluk.

All'interno della città è ancora possibile ammirare tantissime strutture ben conservate: le sue mura difensive, con le dieci torri poste a controllo dell'intera città, la cisterna adibita alla raccolta delle acque della città, il propilon di Adriano e il tempio, struttura dedicata all'imperatore romano Adriano; poi l'agora, il mausoleo, scavato nella roccia viva nel lato sud occidentale dell'agora, e infine l'anfiteatro, il più bell'edificio di Termessos, con una capacità di 4.200 spettatori ed edificato in stile ellenico, con una forma semicircolare, un diametro di 33 m e un'altezza di 13 m.

Organizza la visita: se visitate la località in piena estate vi consigliamo di arrivare all'orario di apertura. Durante le ore centrali il caldo è davvero torrido e non ci sono alberi o zone ombreggiate in cui respirare e coprirsi dal sole un attimo.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: all'interno del Parco Nazionale Güllük Dağı, a 34 km da Antalya. Raggiungibile in taxi o in auto a noleggio tramite Antalya Denizli Yolu/D330/E87 (30 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: da aprile a ottobre 9:00-19:00, da novembre a marzo 8:00-17:00
  • Costo biglietto: 5,00 TL (€0,50)

11 - Perge

l antica citta di perge perge anticaPerge, o Perga, è un impressionante sito dell'antichità situato nella provincia di Antalya, una meta imperdibile per gli appassionati di archeologia. La fondazione della città avvenne nel 1000 a.C., a circa 20 km dall'area costiera, mentre l'influenza romana ebbe inizio nel 188 a.C. e le rovine oggi visibili sono, per gran parte, risalenti a questo periodo.

Con la caduta dell'impero romano, Perge continuò ad essere abitata fino al periodo selgiuchide, per poi essere progressivamente abbandonata. Oggi la città è un sito archeologico di grande rilievo turistico, anche grazie alle sue rovine perfettamente conservate che si articolano in un teatro, una palestra, un tempio dedicato ad Artemide e due Chiese.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: a soli 20 km a nord di Antalya. Raggiungibile in taxi o con auto a noleggio tramite D400 (15 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 9:00-19:00
  • Costo biglietto: 25,00 TL (€2,80)

12 - Koprulu Canyon

koprulu kanyon antalyaFoto di Ahmet Colakoglu. Il parco nazionale di Koprulu Canyon si trova in una meravigliosa valle fertile, al centro di molte bellezze naturali. È uno dei Canyon più lunghi della Turchia, con i suoi 14 km lungo il fiume Koprucay, ed è anche una delle zone più popolari del paese per il rafting.

Il Parco Nazionale copre una grandezza di circa 36.000 ettari, includendo una parte del Koprucay e l'antica città di Selge. Nel parco si trova inoltre la più grande foresta di cipresso mediterraneo della Turchia. Merita senz'altro una visita sia per i tanti resti archeologici e geologici che popolano questa zona, sia per le tantissime piante endemiche e rare specie di animali.

Si trova ad un centinaio di chilometri da Antalya. Il modo più semplice e comodo per raggiungerlo è in taxi o con auto a noleggio (1 h 20 min). Con i mezzi, bus fino a Serik, poi altri 50 km in taxi - Ottieni indicazioni

Fai rafting nel canyon: non potete perdere l'occasione di fare rafting nel canyon, un'esperienza davvero adrenalinica! Tutte le info sul sito ufficiale.

13 - Kemer

kemer turchia estate mare naturaA una cinquantina di chilometri da Antalya, incastonata in uno spettacolare scenario di montagna, troviamo Kemer, ex villaggio di pescatori e oggi nota località turistica dotata di una spiaggia pubblica e un grande parco divertimenti. Si tratta della prima località di questo tipo che si incontra ovest della città.

E' stata accuratamente progettata per integrarsi con il paesaggio circostante ed offre l'ambiente ideale per una vacanza meravigliosa. La spiaggia di Kemer è stata premiata con la Bandiera Blu. Sul lungomare c'è inoltre un'ampia scelta tra caffè e negozi, dove trovare souvenir d'alta qualità. Nella zona sud della città c'è il Kemer Marina, completamente attrezzato, che offre la possibilità ai diportisti di godersi le baie e le spiagge incontaminate.

Si trova a 58 km da Antalya, raggiungibile in auto tramite D400 (1 h); in alternativa la si raggiunge prendendo l'autobus Flexibus da Antalya Bus Station fino alla fermata Kemer - Ottieni indicazioni

Imbarcati su una nave pirata: imbarcatevi su una vera nave pirata per navigare lungo la storica costa della regione di Antalya. Incluso barbecue a bordo per pranzo, un'esperienza da non perdere! Info e costi

14 - Karain Cave

karain cave chamberFoto di Ingo Mehling. Karain Cave è un complesso di grotte che costituisce un importante centro paleolitico in termini di storia anatolica e del Vicino Oriente. Il complesso venne scoperto dal professor Isin Yalcinkaya con la collaborazione dell'Università di Liegi e di altre università straniere.

Collocata vicino allo stretto di Cubuk, un importante passaggio che unisce la regione mediterranea con l'Anatolia interna e la regione dei laghi, Karain si presenta come un complesso di grotte. Si tratta infatti di molte camere tra loro separate da pareti di calcite e passaggi stretti e curvi. Stalattiti e stalagmiti arricchiscono il meraviglioso aspetto della grotta. Sulla parte esterna sono inoltre presenti numerose nicchie e iscrizioni greche.

  • Come arrivare: a 30 km a nord-ovest di Antalya, raggiungibile in taxi o in totale autonomia con l'auto tramite D330/D650 (40 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: da aprile a settembre 8:30-19:00, da ottobre a marzo 8:30-17:30
  • Costo biglietto: 10,00 LT (€1,10)

15 - Saklikent

Forse non tutti lo sanno... ma ad Antalya si può anche sciare! Sì, Saklıkent, a 50 km dalla città, è la località più conosciuta per chi ama praticare gli sport invernali. Tra novembre e maggio, lungo le pendici del Monte Bakirli (altitudine 1750-1900 m), è possibile indossare gli sci e scivolare lungo le bellissime piste, immerse in un meraviglioso paesaggio.

Ma non è finita, perché questa località può accontentare tutti. Trovandosi ad una ragionevole distanza da Antalya, dopo una mattina trascorsa a sciare, al pomeriggio si può cambiare totalmente scenario, con un bagno di sole e mare.

Saklikent si trova a 53 km da Antalya, raggiungibile in taxi o in totale autonomia con l'auto tramite 100 Yıl Blv (poco più di 1 h) - Ottieni indicazioni

Altre attrattive da visitare

antalya turchia mediteraneaSe amate la storia, potrebbe essere interessante anche la visita all'Atatürk House Museum, dedicato a Mustafa Kemal Atatürk, il primo presidente della Repubblica turca dopo la caduta dell'Impero ottomano. Gli appassionati di archeologia non possono perdersi l'antica città di Faselide, enclave archeologica su una piccola penisola e la Necropoli di Mira con le tombe scavate nella roccia.

Se avete più giorni a disposizione potete approfittare per visitare anche i dintorni di Antalya (oltre a quanto già citato). La Tünektepe, ad esempio, è una nuova funivia aperta nel 2017 che porta a 650 m di altezza con viste imbattibili sulla città e sulle montagne che la circondano (15,00 TL/€1,70). Se invece volete godervi qualche ora di relax in spiaggia, consigliamo a nord Kızıltepe, Göynu ̈ k e Beldibi, mentre a sud Çamyuva e Tekirova.

8 cose da fare a Antalya

Escursione in quad nell'entroterra
Rilassarsi in un bagno turco
Passeggiare nel porto vecchio
Assistere ad uno spettacolo all'Antalya Cultural Centre
Partecipare ad un'immersione
Trekking sulla Via Licia
Escursione nel Sapadere Canyon
Scoprire Pamukkale
1/8

  1. Fare quad nell'entroterra: vi consigliamo di andare alla scoperta dei paesaggi aspri delle montagne del Tauro in un tour in quad da Antalya! Info e costi qui
  2. Rilassarsi in un bagno turco: impossibile visitare Antalya senza rilassarsi almeno un pomeriggio in un tradizionale bagno turco! Info e costi qui
  3. Passeggiare nel porto vecchio: una delle zone più affascinanti di Antalya, soprattutto verso il tramonto. E' anche il luogo migliore in cui concedersi una gustosa cena di pesce
  4. Assistere ad uno spettacolo all'Antalya Cultural Centre: moderno centro artistico che ospita mostre, performance di danza, spettacoli di musica e molto altro. Sempre qui, in autunno, si tiene l'annuale festival del cinema
  5. Partecipare ad un'immersione: una delle zone migliori in cui immergersi è quella di Kemer, con una vivace vita sottomarina! Info e costi escursione qui
  6. Fare trekking sulla Via Licia: si tratta di un percorso lungo 540 km lungo la costa, da Antalya a Ölüdeniz, il paradiso per gli escursionisti! Ci sono vari sentieri che regalano viste spettacolari sul mare
  7. Escursione nel Sapadere Canyon: scoprite la zona selvaggia del Tauro e il meraviglioso Sapadere Canyon, attraversando ponti di legno e ammirando altissime cascate. Info e costi escursione qui
  8. Scoprire Pamukkale e Ierapoli: dedicate una giornata alla scoperta di questi meravigliosi siti storici, con il tempio di Apollo, le terme romane, l'agorà e altri monumenti! Info e costi escursione qui

Organizza il tuo soggiorno a Antalya: voli e hotel

antalya vista cittL'aeroporto di Antalya, a 13 km dal centro della città, accoglie ogni giorno numerosi voli charter che partono da vari aeroporti in Europa (confronta i voli). Da maggio a ottobre è il periodo più giusto: la temperatura è piacevole e non piove quasi mai. Optate per il periodo giugno-agosto se volete fare anche mare.

Trattandosi di una delle più belle località sulla costa mediterranea, Antalya offre una vasta scelta di hotel. Per una vacanza balneare soggiornate sulla costa, per visite culturali favorite il centro (confronta gli alloggi su booking). Per spostarvi fuori città, potete noleggiare un mezzo (auto o motorino) oppure sfruttare l'efficiente e conveniente sistema di autobus pubblici: Dolmus, taxi collettivi che seguono percorsi regolari, o, per alcune tratte, il tram, che collega Konyaali alla spiaggia di Lara (linea di 11 km con 17 stazioni). Punto di riferimento della movida è Kaleiçi, il distretto storico che si anima di notte, con bar pieni sia di turisti che di gente del posto.

Se viaggiate con i bambini, preventivate qualche giorno di mare, non limitatevi a storia e cultura! La maggior parte delle attrazioni che offre Antalya sono di tipo naturalistico e quindi gratuite.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Marzo 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 64 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Antalya

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su