Fiume Huangpu Pudong Shanghai CinaCon i suoi oltre 20 milioni di abitanti, è la città più popolosa dell'intero Globo terrestre. E' definita "la perla d'Oriente", dove convivono le due anime della civiltà cinese: quella tradizionale, storica, ricca di fascino e mistero, e quella contemporanea, fatta di grattacieli, trasporti pubblici efficienti, shopping sfrenato. Occorrerebbe una vita intera per conoscere Shanghai, ma basta un attimo per innamorarsi di questa straordinaria metropoli orientale.

Pronti a partire con noi? Scopriamo quindi insieme cosa vedere a Shanghai con questa guida con consigli pratici sulla città!

Cerchi un hotel a Shanghai? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com

1 - Bund

fiume huangpu pudong shanghai cinashangai bundFoto di Windtrain. Il Bund è il lungofiume che affaccia sul corso d'acqua Huangpu, lungo il quale convivono palazzi d'epoca con nuovi, ipertecnologici grattacieli.

Lungo quello che impropriamente possiamo chiamare "corso", troviamo alcune delle attrazioni principali della zona: un gruppo di sculture denominate Luce del fiume Huangpu, Vela e Vento; Piazza Chenyi, nella quale si erge l'omonima statua, omaggio al primo Sindaco di Shanghai; il tunnel panoramico, il primo tunnel subacqueo pedonale dell'intera Cina. Si tratta, inoltre, di uno dei must per ammirare e fotografare il famosissimo skyline sul fiume di Shanghai.

In Zhongshan Lu, il Bund è raggiungibile in autobus, con le linee 20, 22, 37, 42, 55, 65, 126, 212 o 401, oppure con le linee 2 e 10 della metro. Fermata di riferimento East Nanjing Road. Il lungofiume si può raggiungere anche a piedi dal centro città attraversando Fuzhou Road - Ottieni indicazioni.

Visitalo all'alba: passeggiando qui all'alba troverete anziani intenti a praticare il tai chi, per assaporare uno spaccato di vita locale. Potete inoltre fare una crociera panoramica sul fiume Huangpu per ammirare la città da un'altra prospettiva molto suggestiva.

2 - Tempio del Buddha di Giada

buddha marmoshanghai jade buddha temple 1Foto di Jakub Hałun. Costruito nei primi decenni del Novecento, il tempio del Buddha di Giada è attualmente "operativo". Al suo interno, infatti, vi risiedono circa settanta monaci, impegnati in preghiera o in lavori quotidiani. La struttura, internamente, trasmette un'atmosfera di pace e contemplazione, arricchita dalla bellezza del posto.

Con la sua statua di Buddha in giada bianca (il pezzo forte del tempio), le pareti color giallo zafferano e la perfetta simmetria di sale e cortili, il tempio del Buddha di Giada entra di diritto nella lista delle attrazioni da sogno a Shanghai. Risalente al 1882, il tempio si compone di tre sale dove sono custodite varie statue sacre e una collezione di manoscritti buddisti.

Vietato scattare fotografie: durante la visita, è essenziale rispettare scrupolosamente la privacy dei monaci che non vogliono essere immortalati, così come (purtroppo) non è possibile fotografare o fare riprese alla statua in giada, alta quasi 2 metri.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 170 Anyuan Road, si raggiunge in metropolitana prendendo la linea 2. Fermata di riferimento Nanjing Road West Station. Oppure prendendo la linea 7 fino a Changshou Road - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:30-16:30. Chiuso durante le festività principali
  • Costo biglietto: 10,00 yuan (€1,25)

3 - Giardino del Mandarino Yu

pond in yuyuan garden shanghaiFoto di Peter K Burian. Il "Giardino della Felicità", eretto circa 400 anni orsono dalla leggendaria dinastia Ming, è oggi uno dei fiori all'occhiello del turismo di Shanghai. Caratteristico giardino sviluppato su oltre 40 ettari, caratterizzato da boschetti di bambù, laghetti con trote koi e padiglioni della dinastia Ming.

Durante la passeggiata incontrerete padiglioni dai nomi piuttosto poetici. Tra tutti, il più grande è La sala delle Tre Spighe di Grano, che contiene intricate incisioni che rappresentano un generoso raccolto. Nel padiglione dei Diecimila Fiori è invece possibile ammirare una felce gigante piantata lì ben 400 anni fa! Una delle attrazioni più amate dei giardini è, infine, la Squisita Pietra di Giada. L'ultima sezione cui si accede è il Giardino interno dove si trovano la Sala della Serenità e la Torre per l'Osservazione delle Onde, dove sono spesso esposte le opere dei calligrafi locali.

Da segnalare anche la sala principale del parco, Sansui Tang, famosa per i suoi ricchi ornamenti sul tetto e le pareti decorate da dipinti di dragoni.

shanghai giardino yuyanFoto di Jakub Hałun. Come visitarlo: il percorso di visita ideale prevede di iniziare dall'alto della collina rocciosa artificiale da cui si gode di un'ottima visuale d'insieme su tutti i giardini, e quindi seguire il sentiero principale in senso orario. Inoltre, accanto al Giardino c'è un grande bazar formato da diversi negozi tipici. La via Fangbang Road, a sud del bazar, è una delle migliori di Shanghai per acquistare quadri, oggetti intagliati, sculture e altri prodotti artigianali. Consigliamo un tour guidato che comprende anche il Bund.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 168 Fuyou Road, nel distretto di Huangpu. Con i mezzi lo si raggiunge prendendo l'autobus (n. 980, 930, 736, 24, 11), oppure la linea 10 della Metropolitana. Fermata di riferimento Yuyuan Station - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 9:00-16:30, lun chiuso eccetto le festività nazionali
  • Costo biglietto: Alta stagione (1 aprile-30 giugno e 1 settembre-30 novembre) 40 yuan (€5,00); in bassa stagione (1 luglio-31 agosto e 1 dicembre-31 marzo) 30 yuan (€3,80). Gratis per i bambini di età inferiore a 6 anni o inferiore a 1,3 metri di altezza. 50% di scontro per gli over 60 e gli studenti

4 - Museo di Shanghai

shanghai museum nightFoto di David Wilmot. Uno dei più importanti musei di arte classica cinese. Sito nella suggestiva Piazza del Popolo, che merita di essere visitata palmo a palmo,è una struttura a dir poco maestosa, strutturata su 4 piani e, incredibile ma vero, visitabile gratuitamente.

Al suo interno, oltre centomila reperti d'ogni genere che raccontano, in undici gallerie ben organizzate, ben 5 mila anni di storia cinese: dipinti a inchiostro, oggetti in bronzo e ceramica, mobili del periodo Ming e Qing, monete antiche, e molto altro. In cima a questa struttura moderna (già di per sè un'opera d'arte) si staglia una inconfondibile cupola rotonda, che conferisce un aspetto elegante alla costruzione.

A cosa si ispira la sua forma? La sua struttura, all'apparenza molto moderna, si ispira in realtà a un antico vaso cinese ding.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Piazza del Popolo, si raggiunge in metro (linee 1-2-8), fermata di riferimento People's Square, uscita 1. Di fronte al Shanghai Concert Hall e a 10 min a piedi dal Museum of Contemporary Art Shanghai - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 9:00-17:00
  • Costo biglietto: gratis

5 - Shanghai Grand Theatre

shanghai grand theatreFoto di Quoique. Sito anch'esso in Piazza del Popolo, l'affascinante Shanghai Grand Theatre si erge per ben 10 piani (di cui 2 sotterranei), offrendo agli appassionati di opera e balletto ogni sorta di spettacolo, proponendosi anche come location delle più svariate performance. Inaugurato nell'agosto 1998, la sua costruzione richiese quattro anni di lavoro, dal 1994 al 1998. Si sviluppa su un'area di 11.528 mq e ospita tre palcoscenici: il principale con 1.800 posti a sedere, un teatro medio con 600 posti a sedere per orchestre da camera, e uno piccolo con 200 posti a sedere, per drammi e spettacoli di moda.

Al suo interno, inoltre, sono presenti tutta una serie di servizi: caffetteria, ristorante, area VIP e parcheggio sotterraneo.

Scopri la magia della sera: il teatro offre un vero e proprio show anche dall'esterno quando, calate le tenebre, splende di luce propria, come se fosse interamente costruito di cristallo.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Piazza del Popolo, dal centro si raggiunge a piedi in appena 3 minuti, percorrendo Renmin Avenue; in metro, linee 1-2-8 con fermata People's Square uscita 1 - Ottieni indicazioni
  • Orari: variabili in base agli eventi previsti in calendario
  • Costo biglietto: variabili in base al programma in calendario

6 - Tempio Longhua

shanghai longhua templeFoto di Stefan Fussan. Il Tempio Longhua è un tempio buddista dedicato al Buddha Maitreya. Nonostante le ricostruzioni successive, il tempio conserva la progettazione architettonica dell'epoca Song. Si tratta del più grande tempio di Shanghai e comprende 5 edifici: la Sala Maitreya (Mile Dian), la Sala dell'Imperatore del Cielo (Tianwang Dian), la Sala del Grande Tesoro (Daxiong Baodian), le Tre Sale dei Saggi (Sansheng Dian) e la Sala dell'Abate (Fangzhang Shi).

Sviluppato su una superficie di oltre 20.000 mq, la struttura più alta del complesso è la Pagoda Longhua, che si erge a 40,4 m di altezza. Su sette piani, è una delle più ammirate e apprezzate, nonché una fra le 16 più antiche di tutta la città. A causa della sua età e della fragilità dell'edificio, purtroppo la pagoda non è aperta al pubblico.

La fiera del tempio: ogni terzo giorno del terzo mese del calendario lunare, il tempio ospita una fiera.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: prendere la linea 3 della metro e scendere alla fermata Longcao Road; proseguire quindi a piedi per 15 minuti. Oppure prendere l'autobus (linee 41, 44, 733, 734, 864, 809), fermata di riferimento Longhua Station - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 7:00-16:30
  • Costo biglietto: gratis

7 - Lujiazui e Shanghai World Finance Center

shanghai skyline ora blu shanghaiIl nuovo distretto finanziario di Shanghai sviluppato su una penisola formata da un'ansa del fiume. Attualmente il quartiere ospita oltre 30 edifici ed oltre 504 tra società finanziarie e assicurative nazionali ed estere. Da qualche anno questo quartiere è diventato anche una meta turistica, grazie alla presenza di hotel a cinque stelle.

Tra gli edifici più noti segnaliamo lo Shanghai World Financial Center, il grattacielo più alto della città, un edificio con più funzioni, che ospita anche piattaforme di osservazione e centri commerciali, dotato di ben 31 ascensori e 33 scale mobili (tutti i giorni 11:00-21:00, 180,00 yuan/€22,70). Al 79° piano ospita il lussuoso Park Hyatt Shanghai, il secondo hotel più alto del mondo. Ed ancora lo Shanghai IFC, un complesso edilizio costituito da due torri, la torre nord e la torre sud, rispettivamente completate nel 2009 e nel 2010. La torre sud ospita il Ritz-Carlton Hotel.

Il quartiere è collegato al resto di Shanghai tramite servizi di traghetto, che operano da due moli, situati alle estremità nord e sud del quartiere: all'estremità meridionale, il molo Dongchang, all'estremità nord, il molo Xichang. Servito dall'omonima stazione metropolitana, che si trova sulla linea 2 - Ottieni indicazioni

Sali sulla piattaforma di osservazione: sali sulla torre del Lujiazui, chiamato "Cavatappi" per la sua pittoresca forma (biglietto online da €27,00). Inoltre, quando il cala il sole questa parte della città si illumina, creando uno spettacolare gioco di luci e colori, imperdibile! E per scattare la miglior foto allo skyline di Shanghai illuminato, recatevi sul Bund!

8 - Shanghai Tower

shanghai shanghai towerFoto di Stefan Fussan. La Shanghai Tower, collocata sempre nel quartiere finanziario della città, è la torre più alta di tutto il continente asiatico, ma è anche una delle torri più alte al mondo, seconda solo al Burj Khalifa di Dubai! Questo grattacielo svetta sopra tutti gli altri edifici del quartiere grazie alla sua altezza di 632 m, con ben 128 piani, per una superficie totale di 380.000 mq.

Un edificio dei primati: al suo interno si trovano, infatti, gli ascensori più veloci al mondo e la piattaforma d'osservazione più alta al mondo, situata ad un'altezza di 562 m. Da qui si gode davvero della vista più bella su tutta la città! All'interno è divisa in 9 zone pubbliche, che comprendono atrio, giardini, bar, ristoranti e diverse piattaforme con una spettacolare vista su Shanghai. Centri commerciali ed eventi sono invece situati alla base della torre.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 501 Yincheng Middle Rd, Lu Jia Zui, Lujiazui Residential District, Pudong, a 14 min a piedi dall'Oriental Tower. Raggingibile con linea 2 della metropolitana e scendere alla fermata di Lujiazui - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:30-21:00
  • Costo biglietto: 180,00 yuan (€22,70)

9 - Oriental Pearl Tower

bund di shanghai notteUno dei punti di riferimento del distretto di Lujiazui. Alta 468 metri, l'Oriental Pearl Tower è, attualmente, al terzo posto nella classifica degli edifici più alti dell'Asia, dopo la Tokyo Sky Tree e la Canton Tower, nonché al quarto posto tra gli edifici più alti al mondo.

Molto interessante il suo design. La torre è infatti composta da 11 sfere, tra grandi e piccole. Le due più grandi sono collegate da tre colonne, ciascuna di 9 metri diametro. La grande sfera inferiore ospita una città futuristica e una sala visite, mentre le sfere più piccole ospitano un albergo con venticinque camere. Nella sfera superiore c'è un ristorante girevole (un giro all'ora, ingresso con buffet da €60,00), un piano bar e venti stanze con karaoke.

Alla base dell'edifico si trova il Museo Civico di Storia di Shanghai (aperto dalle 9:00-21:00, 35 yuan/€4,40), mentre, tornando ai piani alti, troviamo 3 piattaforme di osservazione: Space Module, a 350 metri di altezza, Sightseeing Floor, a 263 m, e Space City, a 90 metri. Nelle giornate più limpide è possibile vedere in lontananza le colline di Sheshan, Chongming Island e il fiume Yangtze.

Percorri i due ponti sul fiume: il fiume che scorre ai piedi della torre è attraversato da due ponti che i cinesi hanno ribattezzato "i due draghi che giocano con la perla". Una volta arrivati sulla sponda opposta, nel Bund, sarete nella posizione migliore per scattare una foto alla torre! Per visitare la torre, invece, ti consigliamo il biglietto online salta fila.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: nel distretto di Pudong, di fronte al Bund. Per arrivare occorre prendere la linea 2 della metropolitana e scendere alla fermata di Lujiazui - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutte le attrazioni tutti i giorni 8:30-21:30
  • Costo biglietto: Combo Ticket Sfera Superiore + Shanghai Municipal History Museum 198,00 yuan (€25,00) / Space Module, sfera superiore, sfera inferiore e Shanghai Municipal History Museum 246,00 yuan (€31,00) / Sfera superiore, sfera inferiore e Shanghai Municipal History Museum: 175 yuan (€22,00)

10 - Shanghai Science and Technology Museum

cina shanghai architettura museo scienzeIl più grande museo della Cina dedicato alle scienze e alla tecnologia, nonché uno tra i più visitati di Shanghai. Ospitato in una vasta e futuristica struttura in vetro, è suddiviso in due grandi sezioni, una dedicata alla Terra e alla natura e l'altra adibita ad una serie di mostre interattive che spaziano dall'informatica alla robotica, dalle scienze umane all'astronomia.

A completare la proposta culturale vi sono poi anche 4 sale cinema all'avanguardia che offrono migliaia di proiezioni ogni anno. Il museo rappresenta di certo una grande attrattiva per chi viaggia con i bambini e per gli appassionati di scienze e tecnologie.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Century Avenue 2000, a 4 km dal Shanghai World Financial Center. Raggiungibile coi mezzi prendendo la linea 2 della metropolitana oppure l'autobus (n.184, 638, 640, 794, 815, 975, 983 e 984) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 9:00-17:15, lun chiuso
  • Costo biglietto: intero 60,00 yuan (€7,60), ridotto 45,00 yuan (€5,70)

11 - China Art Museum

china art museumFoto di KimonBerlin. Importante museo di arte cinese moderna situato a Pudong. Allestito nell'ex padiglione della Cina di Expo 2010, è uno dei più grandi musei d'arte di tutta l'Asia. Al suo interno, una collezione di circa 14.000 opere d'arte, principalmente di arte moderna cinese.

Il museo è sviluppato sulla base di mostre permanenti. "The Bright Moon Rises from the Sea - Origin of the Chinese Modern and Contemporary Art" racconta lo sviluppo dell'arte cinese contemporanea e moderna, a partire dalla Shanghai School alla fine della dinastia Qing; la mostra dedicata ai famosi pittori riguarda le opere di alcuni dei più famosi artisti cinesi moderni, tra cui Hua Tianyou , uno dei fondatori della scultura cinese moderna. Molto interessante "Arte con la storia e la cultura di Shanghai" dove sono esposte opere d'arte create per un progetto governativo che incoraggia le opere d'arte che rappresentano lo sviluppo storico e culturale dell città. I temi includono persone, eventi storici, costumi popolari e architettura.

All'interno dell'Expo 2010: l'edificio che lo ospita era il padiglione più costoso dell'Expo 2010, con un costo stimato di 220 milioni di dollari. Alto 63 metri si tratta inoltre della struttura più alta dell'Expo, ed è soprannominato "la corona d'Oriente" per la sua somiglianza con un'antica corona.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 205 Shangnan Road, Pudong. Ha una propria stazione, la China Art Museum Station, sulla linea 8 della metropolitana di Shanghai. È anche accessibile tramite la Yaohua Road Station sulla linea 7 e sulla linea 8 - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 10:00-18:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: gratis. In caso di mostre temporanee 20 yuan (€2,50)

12 - Xin Tian Di

fountain plaza xintiandi shanghaiContraddistinta da un'aria decisamente retrò, Xin Tian Di (letteralmente: "Nuovo cielo, nuova terra") è l'area pedonale dell'affascinante Quartiere Francese di Shanghai.

Perfettamente suddivisa da Xiengye Lu (sede del primo Congresso del Partito Comunista Cinese) in due aree ben conviventi tra loro (l'area nord ospita i ristoranti, quella sud boutique, cinema, luoghi di divertimento), l'atmosfera che si respira in questa zona è veramente piacevole, anche grazie alla commistione tra mantenimento dell'antica architettura Shikumen e integrazione di locali moderni, negozi d'ogni sorta, punti di ritrovo per autoctoni e turisti.

Si trova a sud rispetto a Piazza del Popolo e ci si arriva a piedi dal centro, imboccando Huang Pi S. Road (15 min). In alternativa metro, (linea 10), uscita 6 per Madang Road - Ottieni indicazioni

Visita con calma la Concessione Francese: prendetevi del tempo per visitare questo quartiere, rimasto sotto il controllo della Francia dal 1849 al 1943, influenzandone così l'architettura. Negli anni '20 fu il distretto residenziale di lusso nella città, mentre ancora oggi rappresenta un po' il centro cattolico di Shanghai. Da non perdere assolutamente!

13 - Nanjing

shanghai nanjing roadFonte: wikimedia commons. La più famosa strada commerciale di Shanghai costituita da un'area pedonale circondata da negozi tradizionali e di lusso. Questa zona commerciale ha una storia lunga oltre un secolo. La strada, un tempo, era il cuore del commercio di prodotti d'importazione e provenienti dall'occidente. Oggi è divisa in due sezioni: Nanjing Dong Lu (a est) e Nanjing Xi Lu (a ovest). La sezione pedonale a est è caratterizzata da luoghi storici e diramazioni irregolari aggiunte di recente, mentre la metà occidentale vanta uno stile più moderno e numerosi negozi di lusso.

Una delle principali attrazioni della zona sono i cosiddetti "Grandi quattro": il Department Store, il Provisions Store, lo Shanghai Fashion Company e l'Hualian Commercial Building. Dopo il tramonto la strada offre il meglio di sè: viene illuminata dalle variopinte luci al neon delle insegne e rallegrata da musicisti di strada.

Questa zona si estende per oltre 5 km nel centro di Shanghai, dal Bund a est fino al tempio di Jing'An a ovest. Per raggiungerla si può utilizzare un autobus turistico oppure la metropolitana. Fermate di riferimento Nanjing Lu est o ovest - Ottieni indicazioni

Visitala anche la mattina: nella piazza accanto all'Hualian Commercial Building si può spesso assistere a spettacoli di vario tipo, mentre al mattino è popolata da persone locali che praticano tai chi, danze tradizionali o balli da sala.

14 - Mercato dei falsi di Xiang Yang

shanghai xiangyang market 014Foto di Cedventure. Potrebbe sembrare un paradosso, ma se almeno una volta nella vita doveste riuscire a passeggiare per le ridenti strade di Shanghai, non potrete mai e poi mai rinunciare ad un "raid" di shopping selvaggio, rigorosamente di articoli... contraffatti!

Numerose sono le aree dedicate alla merce "fake", ovvero ai falsi d'autore, dai DVD ai capi d'abbigliamento d'alta moda, passando per manufatti, borse, scarpe. Il mercato più "famoso" per tale sfoggio di mercanzia è quello di Xiang Yang, grazie al quale è possibile portare a casa qualche souvenir cinese a prezzi davvero irrisori.

Il market si sviluppa nei pressi del Shanghai Science and Technology Museum, raggiungibile con il bus 49 dalla fermata di People's Square (Piazza del Popolo) - Ottieni indicazioni

15 - Shanghai Ocean Aquarium

shanghai ocean aquarium 1Foto di Baycrest. Un viaggio nelle profondità marine della Terra, con oltre trecento specie marine e oltre 12.000 pesci rari e specie in via di estinzione provenienti da tutti i Continenti. Un'esperienza impareggiabile per grandi e piccini, godibile grazie alla bellezza di 180 metri di gallerie in puro cristallo.

La struttura dello Shanghai Ocean Aquarium è sviluppata su 20.500 metri quadrati ed è composta da 2 edifici a forma di piramide. Uno è l'edificio principale e un altro è una dependance. L'edificio principale è su 3 piani e un seminterrato. 8 le zone espositive: China Zone, South America (Amazan) Zone, Australia Zone, Africa Zone, Cold Water Zone, Polar area Zone, Sea and Shore Zone e Deep ocean Zone. Consigliata a famiglie, appassionati e neofiti, a tutti coloro che vogliano ritagliarsi un momento da sogno immedesimandosi, magari, nel celeberrimo pesciolino Nemo!

E dopo la visita, shopping: al termine della visita potete raggiungere la vicina Nanjing Road, la principale via dello shopping di Shanghai, che ogni giorno attrae centinaia di acquirenti alla ricerca di moda e di occasioni da tutto il mondo.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Yingchuan North Road, 158 Pudon. E' raggiungibile con la metro linea 2, da Lujiazui Station, oppure con i bus 85, 81 e 797 - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 9:00-18:00. A luglio e agosto fino 21:00
  • Costo biglietto: intero 160,00 yuan (€20,00), ridotto 110,00 yuan (€13,90)

16 - Museo delle cere di Madame Tussauds

audrey hepburn attrice britannicaUna vera e propria istituzione mondiale. Attualmente Shanghai è una delle 11 sedi del museo di Madame Tussauds, dedicato alle riproduzioni fedeli in cera delle più importanti istituzioni viventi e non nel campo della politica, dello sport, dello showbiz.

Il museo ospita ben 7 aree espositive, con le riproduzioni di personaggi pubblici del calibro di Angelina Jolie, Bill Gates, Albert Einstein, Jackie Chan, Bill Gates, Sylvester Stallone, Diana Principessa del Galles, Bill Clinton, Vladimir Putin, Barack Hussein Obama II, Winston Churchill, Elvis Presley, Michael Jackson, Charlie Chaplin, Arnold Schwarzenegger, Yaping Deng, Liu Xiang, Yao Ming, Michael Jordan e Tiger Woods.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: al 10th Floor, Xinshijie Commercial Building, in Nanjing West Road 2-68. In metropolitana prendere le linee 1, 2 e 8; in alternativa utilizzare gli autobus (18, 20, 37, 46, 167 e 518). Fermata di riferimento Piazza Renmin - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 10:00-22:00
  • Costo biglietto: intero 135,00 yuan (€17,00), ridotto 100,00 yuan (€12,60)

17 - Disneyland Shanghai

shanghai disneylandFoto di MasaneMiyaPA. Lo Shanghai Disneyland Resort è il primo parco resort della Disney in Cina continentale ed il secondo della Grande Cina, dopo quello di Hong Kong. Inaugurato nel mese di giugno del 2016 dispone di un grande parco a tema Disney, due alberghi tematici, varie strutture ricreative, un parcheggio, un lago, e un hub per i trasporti da e verso il parco. Come tutti gli altri parchi Disney del mondo, anche quello di Shanghai vanta un castello nella parte centrale ma, per la prima volta, tale edificio non è dedicato a Cenerentola o alla bella Addormentata. L'Enchanted Storybook Castle ha un design tutto suo, risultato di un mix tra gli stili già adottati e qualcosa di ancora inedito.

Le aree tematiche sono: il Mickey Avenue, l'ingresso del parco che corrisponde alla classica Main Street USA; il Gardens of Imagination, classico giardino in stile cinese sviluppato su 5 ettari; Tomorrowland, l'area futuristica; Fantasyland, dedicata ai classici film di animazione della Disney; Treasure Cove, un'area a tema ambientata in una città portuale spagnola nel XVIII secolo situata su un'isola caraibica; e Adventure Isle, con tema il mondo perduto e misterioso pieno di tesori nascosti.

Acquista il biglietto salta la fila online: sicuramente un'attrazione da visitare se viaggiate con i bambini! La fila è impressionante, acquistate il biglietto d'ingresso online con opzione salta la fila o, meglio ancora, il ticket combinato ingresso + trasferimento. Vi consigliamo di dedicargli un'intera giornata e, se volete, potete anche trascorrere una notte nel magnifico resort.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Chuansha New Town, Pudong New Area, raggiungibile con la linea 11 della metro fino all'ultima fermata; o utilizzare le linee di autobus Pudong 50/51/52 per Shanghai International Tourism and Resorts Zone West Transport Hub, quindi proseguire con una breve passeggiata oppure salire a bordo di una navetta Disney Resort - Ottieni indicazioni
  • Orari: generalmente 9:30-20:30, orari variabili in base alla stagione. Consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: intero 399,00 yuan (€50,00), ridotto 29,009 yuan (€38,00)

18 - City Gold Temple

shanghai ol city templeFoto di Bjoertvedt. Uno dei più importanti templi taoisti della città, che vanta una storia lunga 600 anni! Sviluppato su una superficie di ben 2.390 mq, è costituito da 9 palazzi: Palazzo Huo Guang, Palazzo del ciclo di sessant'anni, Palazzo del Dio della fortuna, Palazzo Cihang, Palazzo del Dio della città, Palazzo dell'imperatrice, Palazzo dei genitori, Palazzo Guansheng e il Palazzo Wenchang.

Il City God Temple è dedicato a tre importanti personalità/divinità della città: Huo Guang, un celebre cancelliere della dinastia Han, ricordato per aver deposto un giovane imperatore e averlo sostituito con un altro; Qin Yubo, che prestò servizio civile durante la tarda dinastia Yuan e che dopo la morte venne proclamato divinità; e Chen Huacheng, generale della dinastia Qing, responsabile per la difesa di Shanghai durante la Prima Guerra dell'Oppio, ucciso in battaglia dall'esercito britannico.

Gli abitanti di Shanghai frequentano il tempio per offrire l'incenso alla loro divinità preferita, sperando di ottenere fortuna. Oltre a pregare, è inoltre possibile assistere ad alcune esibizioni popolari, prendere parte a combattimenti di galli, calligrafie speciali e altre esibizioni acrobatiche.

Pausa pranzo intorno al tempio: e dopo la preghiera, niente di meglio che uno snack tipico in uno dei tanti ristoranti sparsi per le strade attorno al tempio. I più famosi sono il ristorante Lu Bo Lang, i piccoli panini al vapore Nanxiang, il ristorante vegetariano Songyue e lo Shanghai De Xing Guan.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 650 Gongyuan Rd, Qingpu District, nelle vicinanze del Giardino Yu. Raggiungibile con la linea 10 della metro, fermata Yu Garden (uscita 3). In autobus, linea 932 fino alla stazione City God Temple oppure linee 11, 26, 64, 304, 736, 805 e 920 fino alla stazione di Xinbeimen - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:30-16:30
  • Costo biglietto: 10,00 yuan (€1,25)

Altre attrattive da visitare

museo mostra figura ragazzeCon più giorni a disposizione, potete permettervi di andare alla scoperta di attrazioni "secondarie" di Shanghai. Ve ne segnaliamo qualcuna.

Partiamo dai quartieri! ll quartiere di Qibao è un luogo popolare e molto suggestivo, caratterizzato da viste sensazionali sul canale che lo attraversa e il suo delizioso street food. Il quartiere Tianzifang, in epoca coloniale il quartiere francese della città, oggi è la destinazione perfetta per gli appassionati di arte e artigianato: qui infatti si concentrano sofisticate gallerie d'arte e botteghe artigianali dove acquistare pezzi unici. In zona trovate il Fuzing Park, il più grande parco pubblico della città, in cui si conservano fontane e giardini in stile francese di inizio Novecento.

In tema religioso, nel centro della città, a nord della Concessione Francese, si trova il Tempio di Jing'An, che letteralmente significa il Tempio della Pace e Tranquillità. Il centro principale del cattolicesimo nel sud della Cina è invece rappresentato dalla Cattedrale di Sant'Ignazio, un massiccio edificio gotico.

Per vedere infine un altro volto della Cina e trascorrere una giornata all'insegna del relax, consigliamo una passeggiata tra i canali di uno dei numerosi villaggi sull'acqua dei dintorni. Case, ponti e viottoli acciottolati di epoche passate, dove la vita scorre lenta, secondo i ritmi tradizionali.

7 cose da fare a Shanghai

Crociera sul Fiume Huangpu
Assistere al uno spettacolo presso lo Shanghai Circus World
Scattare una foto a People's Square
Passegiare lungo Duolun Lu Cultural Street
Fare una pausa pranzo (o cena) presso Din Tai Fung
Scoprire Suzhou e Zhouzhuang
1/7

  1. Crociera sul Fiume Huangpu: il fiume divide la città in due parti (Puxi e Pudong). Ideale per avere una prospettiva diversa della città, magari al tramonto. Info e costi qui
  2. Assistere al uno spettacolo presso lo Shanghai Circus World: scelta tra spettacoli nazionali e internazionali di artisti circensi, acrobati, ballerini e cantanti. Ci sono due spettacoli principali fissi: "Happy Circus" e "ErA Intersection of Time"
  3. Scattare una foto a People's Square: la piazza principale di Shanghai, dove si trovano attrazioni già viste in precedenza, con il Shanghai Museum. Ideale per rilassarsi nel verde anche dopo le tante visite
  4. Passegiare lungo Duolun Lu Cultural Street: una via che vi riporterà indietro nel tempo, intorno al 1930. Ideale per godersi una bella passeggiata tra palazzi storici, gallerie d'arte, negozi di antiquariato e meravigliosi cafè
  5. Entrare al Peace Hotel: uno degli hotel simbolo della città, recentemente rinnovato e riportato al suo antico splendore. Al suo interno troverete un jazz club e una bellissima sala te. Da entrare anche solo per scoprire la sua storia e scattare una foto
  6. Fare una pausa pranzo (o cena) presso Din Tai Fung: una catena taiwanese che offre il meglio del raviolo al vapore e degli spaghetti. Infinita varietà di xiaolongbao, dumpling, baozi... dai più tradizionali a quelli un po' più ricercati
  7. Scoprire Suzhou e Zhouzhuang: navigate lungo i corsi d'acqua di Zhouzhuang su una barca in stile cinese, per esplorare la bellezza e la storia di queste due antiche città. Inclusi la visita al Master of Nets Garden e al Grand Canal. Info e costi escursione qui

Organizza il tuo soggiorno a Shanghai: consigli, voli e hotel

shanghai urban landscape il bundShanghai dispone di due aeroporti: Pudong e Hongqiao: la maggior parte delle compagnie aeree straniere atterra al primo (confronta i voli - da €325,00). Difficile trovare un diretto dall'Italia, che costerebbe comunque tantissimo. Di solito basta uno scalo, a Mosca, Monaco o Vienna, per una durata complessiva di circa 15 ore.
I periodi migliori sono la primavera e l'autunno, con un clima mite. Sono sconsigliati i periodi di alta stagione: la settimana del Capodanno Cinese (tra gennaio e febbraio), il ponte del Primo Maggio (1-3 maggio) e la prima settimana di ottobre (1-7 ottobre), dedicata alla celebrazione della fondazione della Repubblica Popolare cinese.

Per quanto riguarda l'alloggio, i quartieri da privilegiare sono il Bund, Nanjing Road, Renmin Square ("Piazza del Popolo") e la zona dei grattacieli di Pudong (confronta gli alloggi su booking). Sconsigliamo di muoversi a piedi, c'è troppo traffico e ci si perderebbe facilmente. Meglio optare per l'ottimo sistema metropolitano cittadino.

La vita notturna è pazzesca. L'isola pedonale di Xintiandi ha decine di bar e club affollati, aAlcuni dei locali più eleganti si trovano sul Bund, ma la maggior parte sono concentrati nell'ex Concessione Francese.
Shanghai è anche a misura di famiglie con i bambini: tra l'Acquario, lo Zoo e Disneyland, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Si tratta infine di una destinazione non particolarmente costosa: attrazioni come quartieri, il lungofiume e il museo di Sahngai sono tutti tranquillamente godibili senza spendere nulla! Anche per i pasti potrete spendere poco, la spesa più alta è sicuramente il biglietto aereo!