15 Teatri più belli e importanti d'Italia - Classifica 2018

Cerchi una lista di nomi dei principali teatri d'Opera italiani? Scopri capienza, anno di costruzione ed altre curiosità nella classifica dei teatri più grandi e belli, famosi ed importanti d'Italia.

Il territorio italiano ha da sempre un ruolo rilevante nella cultura e nella storia: arte, musica e teatro sono tre discipline in cui volti noti dalle nostre stesse radici si sono distinti per ingegno e creatività, restando impressi nella memoria e considerati punti di riferimento anche a distanza di secoli. Nel caso del teatro, tra gli architetti italiani più noti ricordiamo Antonio Bibiena, Andrea Palladio, Giuseppe Piermarini; tra i musicisti d'opera la lista è lunghissima, e vi spiccano Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Gioacchino Rossini e il grande librettista Francesco Maria Piave.
Il teatro, nato come luogo di incontro per la ricca società, è oggi un luogo in cui si svolgono spettacoli di tutti i tipi, ma anche conferenze e meeting importanti; vediamo la classifica ufficiale dei 15 teatri italiani più belli e importanti d'Italia.
VEDI ANCHE: I LUOGHI DI GIUSEPPE VERDI IN ITALIA

15 - Teatro Farnese, Parma

15 teatro farnese parma

  • Capienza: 3.000 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1617 al 1618

Sorto come teatro di corte dei duchi di Parma e Piacenza, è ospitato in un ampio salone e subì una triste sorte durante la II Guerra Mondiale, venendo quasi completamente distrutto. Ricostruito negli anni '50, dal 2001 ha ripreso a ospitare importanti opere teatrali: celeberrima la versione del Rigoletto con Pavarotti, disponibile in DVD e registrata proprio presso il Teatro Farnese.

14 - Teatro Olimpico, Vicenza

teatro olimpico vicenza

  • Capienza: 470 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1580 al 1585

Grande progetto rinascimentale dell'architetto Andrea Palladio, il Teatro Olimpico di Vicenza fu inaugurato nel 1585 con l'Edipo Re di Sofocle. Dal 1994 è Patrimonio Mondiale dell'Unesco, e viene utilizzato tuttora per festival, concerti e cerimonie. L'interno del teatro ospita ben 95 statue.

13 - Teatro Bibiena, Mantova

13 teatro bibiena mantova

  • Capienza: 363 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1767 al 1769

Il Teatro Bibiena di Mantova, anche noto come "Teatro Scientifico", è una piccola perla incastonata nella meravigliosa città dei Gonzaga. Realizzato dall'architetto Antonio Bibiena con la facciata del Piermarini, il teatro fu costruito su quello che restava di un antico palazzo dei Gonzaga: per questo le dimensioni sono piuttosto ridotte. Oggi viene aperto solo in particolari occasioni, come ad esempio il Festivaletteratura; è possibile comunque prenotare una visita.

12 - Teatro Comunale, Bologna

12 teatro comunale bologna

  • Capienza: 1.034 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1756 al 1763

Costruito in seguito all'incendio che distrusse il Teatro Malvezzi, il Teatro Comunale di Bologna fu disegnato su progetto del famoso architetto Antonio Bibiena. Curiosità: questo fu il primo teatro in Italia a ospitare in assoluto un'opera di Wagner, il "Lohengrin", cui seguirono altre tre opere dello stesso compositore. Oggi è uno dei teatri più attivi di Bologna e di tutta l'Emilia-Romagna.

11 - Teatro Lirico Giuseppe Verdi, Trieste

11 teatro lirico giuseppe verdi trieste

  • Capienza: 1.300 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1798 al 1801

Inaugurato nel 1801, conobbe un notevole successo con il Nabucco di Giuseppe Verdi (1843 - 1844). Soggetto di diverse opere di ristrutturazione, nel 1881 venne incrementata la capienza. Il Teatro Lirico Giuseppe Verdi è noto in tutta Europa per il Festival Nazionale dell'Operetta, tenutosi dal 1950 al 2011.

10 - Teatro dell'Opera, Roma

10 teatro opera roma

  • Capienza: 1.700 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1874 al 1880

Conosciuto anche come Teatro Costanzi dal nome del suo realizzatore, Domenico Costanzi, fu acquistato dal Comune di Roma il quale nel 1926 diede avvio a un progetto di ampliamento e sistemazione, aumentando gli ordini di palchi da 3 a 4. Questo teatro è importantissimo, oltre che per l'opera, anche per il balletto: qui ci fu la prima italiana de "L'uccello di fuoco" di Igor Stravinskij.

9 - Teatro Vincenzo Bellini, Catania

09 teatro bellini catania

  • Capienza: 1.200 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1870 al 1890

Fulcro dell'operistica per Catania, la sala è di un'immensa ricchezza decorativa al punto da essere considerata una delle più belle tra le sale dei teatri costruiti nel corso dell'Ottocento. Numerose le opere importanti inscenate qui, con alcuni dei più noti interpreti: nel 1950 Maria Callas si esibì nella Norma del Bellini.

8 - Teatro Regio, Torino

08 teatro regio torino

  • Capienza: 1.592 posti
  • Periodo di costruzione: 1740

Il Teatro Regio di Torino è un altro tra i più importanti teatri d'Italia e d'Europa: commissionato dal duca Vittorio Amedeo II, subì diversi passaggi di proprietà e di cambiamenti di nome. Danneggiato da un incendio nel 1936, è stato riedificato nel 1973, riaprendo il 10 aprile con l'opera "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi. Tra gli artisti, una straordinaria Maria Callas.

7 - Teatro della Pergola, Firenze

07 teatro della pergola firenze

  • Capienza: 1.200 posti
  • Periodo di costruzione: 1656

Considerato il "primo grande esempio di teatro all'italiana", La Pergola di Firenze fu costruito con struttura lignea nel XVII secolo con la novità dei palchetti. Nel corso dei secoli ha subito numerose trasformazioni: ad esempio nel 1912 sono stati demoliti il IV e V ordine di palchetti per fare posto al Loggione. Si ritiene che in questo teatro sia nato il genere del melodramma.

6 - Teatro Carlo Felice, Genova

06 teatro felice genova

  • Capienza: 2.000 posti
  • Periodo di costruzione: 1828

Principale teatro di Genova, il Carlo Felice è anche uno dei più noti in Italia. Situato in pieno centro cittadino, fu anch'esso danneggiato durante la II Guerra Mondiale. Il percorso di appalto dei lavori e di ricostruzione fu lungo e faticoso, e il teatro venne riconsegnato alla città solo nel 1991.

5 - Teatro San Carlo, Napoli

05 teatro san carlo napoli

  • Capienza: 1.386 posti
  • Periodo di costruzione: 1737

Il teatro San Carlo di Napoli è uno dei più prestigiosi in Italia e nel mondo, inizialmente vi veniva rappresentata solo l'opera seria. Nel corso dei secoli furono ospiti alcune delle più importanti personalità in campo operistico / musicale, come Händel, Hyden, Mozart prima e Rossini, Donizetti e Verdi poi. Le due guerre mondiali hanno causato notevoli danni alla struttura, e in ultimo è stato restaurato nel 2008.

4 - Teatro Petruzzelli, Bari

04 teatro petruzzelli

  • Capienza: 1.250 posti
  • Periodo di costruzione: 1903

Quarto più grande teatro d'Italia per dimensioni, la capienza originale era di ben 3.500 persone, poi ridotte a 1.250 per motivi di sicurezza e per alcuni lavori di rifacimento. Fermo dal 1991 al 2009 a causa di un grave incendio doloso, venne inaugurato nuovamente con la Turandot di Puccini.

3 - Gran Teatro La Fenice, Venezia

03 teatro la fenice venezia

  • Capienza: 1.000 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1790 al 1792

Teatro dalla storia lunga e complessa: vittima di ben due incendi, ha subito una doppia ricostruzione. La sostanza però non cambia: la Fenice è uno dei più importanti teatri italiani e del mondo, sede di numerose prime assolute di opere di Verdi, Rossini, Bellini, Donizetti e di importanti stagioni operistiche e sinfoniche. La Fenice è stata anche sede del Festival Internazionale di Musica Contemporanea.

2 - Teatro Massimo Vittorio Emanuele, Palermo

02 teatro massimo palermo

  • Capienza: 1.358 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1875 al 1891

Il Teatro Massimo di Palermo è il più grande teatro lirico d'Italia e uno dei più importanti d'Europa. La capienza originale era di 3.200 posti, e fu sede di alcune importanti prime assolute, tra cui "Barbarina" di Gino Marinuzzi e "Mimì Pinson" di Ruggero Leoncavallo.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Palermo

1 - Teatro Alla Scala, Milano

01 teatro alla scala milano

  • Capienza: 2.030 posti
  • Periodo di costruzione: dal 1776 al 1778

Ed eccoci al vertice della nostra classifica dei teatri più belli e importanti d'Italia: il primo posto non poteva non essere dato al Teatro alla Scala di Milano, sede delle più prestigiose opere nazionali e internazionali e al centro dei riflettori. Costruito sul progetto del Piermarini, gli ambienti come il foyer sono estremamente eleganti, mentre la sala rappresentò la svolta dalla sala teatrale barocca a quella di stampo neoclassico. Vi sono 6 livelli di palchi e gallerie.
VEDI ANCHE: La Scala e altri must da vedere a Milano


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Gianni
    Gianni 21 Settembre 2018 12:39

    interessanti didascalie, che danno notizie utili, buona l'idea di altri siti. La cultura si coltiva anche così, partendo dal basso con un approccio alla portata di tutti. Grz Gianni

    Rispondi
  • Andrea Tartaglia
    Andrea Tartaglia 09 Ottobre 2018 13:21

    Per la cronaca, anche il Teatro Bellini di Catania è detto "Massimo", anzi, è stato il primo in Sicilia ad essere appellato così. Maria Callas lo definì la sala più bella del mondo.

    Rispondi
  • Roberto Amato
    Roberto Amato 23 Ottobre 2018 16:54

    Il teatro più antico d'Europa al quinto posto?Ma chi le stila queste classifiche?Paperino?

    Rispondi
  • Daria
    Daria 16 Dicembre 2018 23:33

    Stiamo scherzando? la Scala??? il più bel teatro del mondo è il San Carlo di Napoli. Lo si trova in tutti i libri di storia di viaggiatori nel '700. E basta entrare per vedere... poi seguono la Fenice, il Bellini ecc... a Milano hanno solo i soldi... corsi e ricorsi storici. Bisognerebbe riscriverli questi libri di storia.

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti