Tristezza in Italia

Classifica delle Città più Tristi d'Italia

Vuoi cambiare vita e trasferirti in un nuovo paese? Evita le città più tristi d'italia! Scopri quali sono le province più infelici nella nostra nazione. Sassari, Piacenza, Potenza, Lecco, Vercelli e Matera: quale tra queste è la città più triste d'Italia?

Tristezza in Italia
Ogni persona del mondo appartiene a due categorie: c'è chi ha un carattere tenace ed ottimista e chi invece possiede una visione negativa della vita. Capita a tutti di affrontare situazioni delicate ma è l'approccio risolutivo che cambia a seconda che facciate parte di una o dell'altra "fazione". Tutto ciò è risaputo, ma quanti di voi sanno che è possibile scoprire in quali città e luoghi si concentrano gli inguaribili pessimisti cronici?
Dal 2012 vengono periodicamente condotte delle analisi sul grado di felicità degli utenti italiani attivi su Twitter. Esiste infatti un vero e proprio coefficiente chiamato iHappy, che misura la felicità dei tweet pubblicati dalla gente. Attraverso tale indice è stato possibile stilare una classifica delle località con più alta concentrazione di utenti scontenti, malinconici ed angosciati. I risultati raccolti da tali studi hanno fornito indicazioni interessanti.
Pare infatti che le grandi città siano risultate mediamente più infelici rispetto ai centri di dimensioni più ridotte. Genova e Cagliari tra le città, Puglia ed Emilia-Romagna se si considera le regioni: questi sono i posti più felici in Italia.
Se siete degli ottimisti per natura non vi lascerete di certo impressionare da questi dati, ma se la felicità per voi è un sogno utopistico, vi consigliamo di mantenervi alla larga da queste città: ecco le 5 province d'Italia più tristi...

5 - Venezia

Venezia città Triste
Grado di felicità: 48,2%
Al quinto posto la città più bella d'Italia con una percentuale di twitt positivi del 48,0%.
Evidentemente la romantica atmosfera cittadina non è sufficiente a rendere felice la vita degli abitanti.
VEDI ANCHE: CITTA' PIU' BELLE D'ITALIA

4 - Imperia

Imperia città Triste
Grado di felicità: 48,0%
Una posizione più in alto troviamo il comune ligure di Imperia. Anche qui il coefficiente iHappy non ha superato la soglia dei 48 punti percentuali. Sicuramente i dati sconfortanti non aiutano a risollevare il morale...

3 - Padova

Padova città Triste
Grado di felicità: 45,9%
Con una percentuale di appena 45,9 twitt felici, la bellissima città di Padova si aggiudica il terzo gradino del podio. Poco importa se gli abitanti possono beneficiare del meraviglioso Prato della Valle, una delle piazze più belle d'italia. Da sottolineare il fatto che ben due delle città più tristi del "bel paese" sono situate nel Veneto, sarà un caso?
VEDI ANCHE: CLASSIFICA DELLE 10 PIAZZE PIU' BELLE D'ITALIA

2 - Nuoro

Nuoro città Triste
Grado di felicità: 45,8%
Siete ancora convinti che il bel tempo determini la felicità della gente? Provate a chiederlo agli abitanti di Nuoro, soleggiata città della Sardegna centro-orientale che si piazza al secondo posto.

1 - Aosta: la città più triste d'Italia

Aosta: la città più triste d'Italia
Grado di felicità: 44,2%
Stando al grado iHappy dei tweet pubblicati ed analizzati, la città più triste della Nazione è Aosta. Evitate quindi di trasferirvi nel capoluogo della Valle D'aosta se siete dei tipi particolarmente malinconici ed infelici.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati