3 ponte dom luis i

10 Cose da vedere assolutamente a Porto

Aggiornato a Settembre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 156 viaggiatori.

3 ponte dom luis iLa città di Porto è un'ottima meta per tutti i viaggiatori che cercano una città aperta e amichevole, una bellezza genuina e ottima gastronomia. La città portoghese, di recente collegata agli altri aeroporti europei dalle tratte low cost Ryanair, ha subito di conseguenza una "messa a nuovo", proprio per accogliere al meglio il maggiore flusso di turisti. Forse, in questo modo, si è perso un po' del fascino tipico di una città marittima, ma anche la "nuova" Porto conserva degli itinerari che regalano un'atmosfera popolare e mercantile. La città, in ogni caso, si presenta accogliente, economica e abbastanza sicura.

Non è molto grande e quindi è adatta a chi preferisce un week-end fuori dalle rotte europee più scelte. Se ti abbiamo convinto a prenotare il tuo volo per Porto, ecco una lista di 10 cose da vedere assolutamente nella città portoghese.

1 - Il Quartiere della Ribeira

1 ribeiraFoto di Diego Delso. Il quartiere si estende lungo il corso del fiume Douro ed è Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO. È composto da un dedalo di stradine ripide, sulle quali si affacciano basse case dalle facciate colorate, con balconcini fioriti e panni stesi ad asciugare. Le viuzze sono inframezzate da piazzette alberate, bar, ristoranti e botteghe artigianali. Ogni elemento contribuisce a creare un paesaggio urbano davvero caratteristico e unico. Nella parte bassa del quartiere è presente il ponte in ferro Dom Luis I, attraverso il quale si può giungere nella cittadina gemella di Vila Nova de Gaia, dove si produce il miglior vino Porto del Portogallo. Lungo il corso del fiume è inoltre possibile scorgere le tipiche imbarcazioni (barcos rabelos) che trasportano le botti di vino dalle cantine dove viene prodotto fino ai magazzini.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: funicolare dos Guindais, fermata Ribeira
  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

2 - Chiesa di San Francesco

2 igreja de sao franciscoVista dall'esterno può sembrare solo un'anonima chiesa, ma l'interno riserva davvero molte sorprese. Questa costruzione religiosa è una delle più belle di tutto il Portogallo, nonché una delle più riccamente decorate d'Europa. Gli interni sono decorati con legno intarsiato e dorato, una tecnica particolare chiamata talha dourada, che si può trovare anche in tante altre chiese barocche del Paese, risalenti al Settecento. Qualcuno potrebbe storcere il naso, pensando che tutto questo sfarzo è dedicato a San Francesco, il Santo che più di tutti ha predicato la povertà (sono stati usati oltre 100 kg d'oro per le decorazioni!).

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: Rua do Infante Dom Henrique, tram 1 capolinea Infante
  • Orari: da novembre a febbraio aperta dalle 9:00 alle 17:00, da marzo a ottobre apera dalle 9:00 alle 19:00, da luglio a settembre aperta dalle 9:00 alle 20:00
  • Costo biglietto: €3,50 per il biglietto unico intero che comprende anche la visita alle catacombe e al Museo del Tesoro

3 - Ponte Dom Luis I

3 ponte dom luis iUno degli allievi di Gustave Eiffel, che ha progettato le celebri torre di Parigi e la Statua della Libertà, ha messo in pratica gli insegnamenti del maestro proprio a Porto. Si tratta di Téophile Seyrig, colui che ha progettato il ponte di ferro della città, chiamato Dom Luis I. Il ponte, la cui costruzione è stata portata a termine nel 1881, è stato inaugurato solo 5 anni dopo. Ha un effetto scenico molto particolare, soprattutto di notte o al calar del sole, per questo è consigliata una passeggiata lungo i suoi oltre 170 metri a picco sul Douro.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: quartiere della Ribeira, funicolare dos Guindais, fermata Ribeira
  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

4 - La Cattedrale

4 cattedraleFoto di Béria Lima de Rodríguez. La Cattedrale di Porto, chiamata anche la Sé, è un edificio spigoloso e regolare dove spiccano le due torri gemelle con relative cupole, posizionate ai lati. Di origine duecentesca (costruita sulle rovine di un edificio ancora più antico), è uno degli esempi più rappresentativi dello stile romanico nel Paese. All'interno vi sono 3 navate arricchite da cappelle barocche ed il chiostro in stile gotico, con pareti arricchite da azulejos, le tipiche piastrelle di ceramica bianche e azzurre.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: Rua Terreiro da Sé, si arriva a piedi dalla Ribeira oppure con un tragitto di 400 metri in salita a piedi dalla Metro São Bento
  • Orari: aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00, chiusa nei giorni di Natale e Pasqua
  • Costo biglietto: la visita alla Cattedrale è gratuita, quella al chiostro costa €3,00

5 - Stazione di São Bento

5 stazione di sao bentoFoto di Diego Delso. Anche a Porto alcune stazioni della metropolitana non si visitano solamente per prendere un treno ma anche per ammirarne l'architettura. La bellezza di questa stazione si rivela nel momento in cui si entra, presso l'atrio che porta ai binari. Questo spazio è decorato con oltre 20.000 azulejos bianche e blu, installate all'inizio del Novecento dal più importante decoratore portoghese, Jorge Colaco.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: Praça Almeida Garret, si raggiunge a piedi alla fine della Avenida dos Aliados o con la metro
  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

6 - Mercado do Bolhão

6 mercado do bolhaoFoto di António Amen. Un tempo florido e molto frequentato, questo mercato si è un po' ridimensionato a seguito della crisi che ha colpito il Paese. Ciononostante, rimane il più famoso mercato di Porto e un luogo dove scoprire la vera anima della città, acquistando e gustando il cibo tipico.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: Rua Sá da Bandeira, metro stazione Bolhão
  • Orari: il mercato è aperto dal lunedì al venerdì dalle 7:00 alle 17:00, il sabato dalle 7:00 alle 13:00, chiuso la domenica
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

7 - Libreria Lello e Irmao

7 libreria lello e irmaoFoto di A_nostalgia_na_Lello.jpg. Gli amanti dei libri (ma non solo) rimarranno davvero senza parole di fronte a quella che è considerata una delle librerie più belle del mondo. È frequentata da molto visitatori, la maggior parte dei quali però non è attirata tanto dai libri quanto dalla sua straordinaria atmosfera e architettura. La sua costruzione risale alla fine dell'Ottocento, ad opera di Francisco Xavier Esteves, ingegnere e politico portoghese. Entrando nella libreria pare quasi di essere in una cattedrale, l'atmosfera è quasi magica, creata forse dai vari stili presenti, gotico e liberty, oppure da come il legno è stato utilizzato per creare questo ambiente particolare. Gli amanti della saga di Harry Potter riconosceranno la location, utilizzata per alcune riprese.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: Rua das Carmelitas, 144, nella parte alta della Ribeira, metro Aliados
  • Orari: aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:30
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

8 - Palacio da Bolsa

8 palacio da bolsaFoto di Josep Renalias. Anche questo palazzo riserva strabilianti sorprese al suo interno. Risale al 1842, la sua costruzione è stata voluta dai commerciali della città a simbolo della potenza commerciale del Paese. Il Palacio doveva, inoltre, accogliere e ospitare i rappresentanti delle nazioni estere, per questo è stato trasformato, negli anni, in un luogo davvero maestoso, con sculture, dipinti e decorazioni create da vari artigiani in tanti diversi stili, che si integrano perfettamente. Imperdibile è la sala ispirata all'Alhambra di Granada, in stile neo-moresco: si tratta di una stanza di 500 metri quadrati il cui soffitto alto 19 metri è costituito da una cupola in ferro, decorata con lo stemma nazionale dei paesi con cui il Portogallo era in buoni rapporti, sia di amicizia che commerciali.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Rua Ferreira Borges, funicolare dos Guindais, fermata Ribeira
  • Orari: aperto da aprile a ottobre dalle 9:00 alle 18:30, da novembre a marzo dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:30
  • Costo biglietto: €7,00

9 - Torre dos Clérigos

9 torre dos clerigosFoto di António Amen. Uno dei simboli di Porto, è stata progettata da un italiano, Niccolò Nasoni, intorno alla metà del Settecento. Si tratta di una torre alta 76 metri in stile barocco, la cui vetta può essere raggiunta salento i 225 gradini di una scala a chiocciola. Dall'alto, è possibile godere di uno splendido panorama a 360 gradi sulla città.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: R. de São Filipe de Nery, metro linea D fermata Aliados
  • Orari: tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00
  • Costo biglietto: torre €2,00, €11,00 biglietto cumulativo con la chiesa della Santa Casa da Misericórdia ed il Palácio da Bolsa
  • Acquista online: Biglietto per la Torre dos Clerigos

10 - Capela Das Almas

10 capela das almasFoto di Nelson Rocha. È una piccola chiesa dedicata a Santa Caterina che di solito viene tralasciata dal turismo di massa. Si trova a poca distanza dal mercado do Bolhao, in una zona più che altro frequentata dai cittadini. L'edificio è di modeste dimensioni, le mura esterne sono decorate dalle tipiche piastrelle di ceramica bianche e blu, raffiguranti alcune celebri scene religiose come la morte di San Francesco d'Assisi o il martirio di Santa Caterina.

  • Come arrivare: Rua de Santa Catarina 428, metro stazione Bolhão
  • Orari: Lunedì, Martedì e Sabato aperta dalle 7:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:00, da Mercoledì a Venerdì dalle 7:30 alle 19:00, la Domenica dalle 7:30 alle 13:00 e dalle 18:00 alle 19:00
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Porto

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su