Indice Mostra di più

Porto, meravigliosa città nel Nord del Portogallo, è una destinazione perfetta per trascorrere un weekend, soprattutto se siete amanti del vino. Potrete infatti immergervi tra la bellezza e la storia del suo centro storico, perdervi tra le cantine di Vila Nova de Gaia e dedicare un'intera giornata alla scoperta della Valle del Douro, la terra del vino del Portogallo!
Ecco tutti i nostri consigli per organizzare il perfetto itinerario di Porto in 3 giorni.

Valuta l'acquisto di una card: per risparmiare sul costo delle singole attrazioni oppure sui trasporti, ti consigliamo l'acquisto della Porto Card.

Giorno 1

  • Distanza percorsa 2,3 km
  • Luoghi visitati La Ribeira e Cattedrale di Porto (gratis), Stazione di São Bento (gratis), Libreria Lello (€8,00), Torre dos Clerigos (biglietto €8,00), Palacio da Bolsa (€12,00), Igreja Monumento de São Francisco (€9,00), crociera sul fiume Douro (€15,00)
  • Dove mangiare Pranzo presso Casa Bragança (Ottieni indicazioni), Cena presso Taberna Dos Mercadores (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Porto? Lasciati guidare: partecipa ad un free tour in Italiano con una guida locale o goditi un giro con il bus turistico con piano panoramico.

1 - La Ribeira

porto portogallo citt c3 a0 piastrelle 1 Inizia questo viaggio a Porto dal quartiere La Ribeira, dichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO (Ottieni indicazioni). E' infatti una delle zone più caratteristiche e belle della città, da scoprire assolutamente a piedi perdendosi tra le sue ripide stradine e ammirando il panorama dai tanti Miradouro, meravigliosi punti e terrazze panoramiche.

Tempo di visita: 30 min

Ammira la città dal Miradouro da Vitória: una delle terrazze panoramiche più belle di tutta Porto, poco distante dalla Cattedrale. Fermati qui per ammirare il panorama. E ricordati di indossare scarpe comode, la città è un continuo sali e scendi, meglio essere preparati!

2 - La Sé (Cattedrale)

cattedrale di porto 3 Per raggiungere questa tappa: 5 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Seconda tappa della giornata è la Cattedrale di Porto, chiamata La Sé (tutti i giorni 9:00-19:00; ingresso gratuito). Si tratta di uno degli esempi di architettura romanica più importanti in Portogallo, con una facciata che ospita un grande rosone centrale e due torri gemelle. Dichiarata anche Monumento Nazionale, al suo interno non potete perdervi la visita al Chiostro in stile gotico, decorato da tantissimi azulejos bianchi e azzurri (ingresso unico €3,00).

Tempo di visita: 30 min

3 - Stazione di São Bento

porto sao bento Per raggiungere questa tappa: 6 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Continuate la vostra passeggiata nel centro storico di Porto e fermatevi ad ammirare la Stazione di São Bento, vera e propria attrazione della città, probabilmente una delle più visitate.

L'interno, infatti, è interamente decorato con oltre 20.000 azulejos bianchi e blu. Uno spettacolo davvero unico che sicuramente non ci si aspetta di trovare all'interno di una stazione.

Tempo di visita: 30 min

Fai una pausa al Majestic Café: poco distante dalla stazione si trova questo locale, una delle grandi istituzioni di Porto. Questo caffè storico merita assolutamente una visita, anche solo per bere un caffè (i prezzi sono infatti un po' alti). L'interno è elegante e ti riporterà indietro nel tempo.

4 - Libreria Lello

biblioteca scale libri di legno Per raggiungere questa tappa: 6 min a piedi (Ottieni indicazioni ).

A soli 6 min a piedi dalla stazione potrete trovare la famosissima Libreria Lello, una delle librerie più belle al mondo! Preparatevi ad un po' di fila all'esterno, ma l'attesa ne vale assolutamente la pena: l'atmosfera all'interno è davvero magica, creata forse dai vari stili presenti, gotico e liberty! Ma non solo: qui infatti sono state girate alcune scene del famoso film di Harry Potter! Il biglietto costa €8,00 ma viene rimborsato con l'acquisto di un libro. Per evitare le lunghe code, potete anche acquistare i biglietti online sul sito ufficiale della libreria.

Tempo di visita: 30 min

5 - Torre dos Clerigos

torre dos clerigos 1 1 Per raggiungere questa tappa: 3 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Concludete questa prima mattina raggiungendo la Torre dos Clerigos, una delle attrazioni da non perdere a Porto (tutti i giorni 9:00-19:00; ingresso unico €8,00). Si trova a soli 3 min a piedi dalla Libreria, quindi facilmente raggiungibile con una bella passeggiata lungo Rua das Carmelitas.

Questa torre fa parte del complesso della Igreja dos Clérigos e oggi è un vero e proprio simbolo della città. Oggi è aperta al pubblico e si può salire fino alla cima per ammirare tutta la città portoghese dall'alto. Per raggiungerla dovrete percorrere una scala interna, salendo per circa 240 gradini, ma la fatica verrà ripagata: potrete infatti ammirare uno dei più bei panorami di Porto. Assolutamente da non perdere!

Tempo di visita: 30 min

Acquista il biglietto in anticipo: si tratta di una delle attrazioni più visitate di Porto, ti consigliamo quindi di acquistare il biglietto d'ingresso in anticipo per evitare la coda alle biglietterie.

6 - Palacio da Bolsa

palacio da bolsa 1 Per raggiungere questa tappa: 12 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Una volta pranzato, raggiungete uno dei palazzi più belli di tutto Porto, ovvero il Palacio da Bolsa (da aprile a ottobre 9:00-19:00, da novembre a marzo 9:00-13:00 e 14:00-18:00; intero €12,00, ridotto €7,50). Anche in questo caso potrete muovervi tranquillamente a piedi, in quanto è situato ad appena 12 min dalla Torre dos Clerigos.

Costruito nel 1842 per volere dei commerciali della città con lo scopo di simboleggiare la potenza commerciale del Paese, il Palazzo è un vero e proprio scrigno di bellezza. Al suo interno ammirate la meravigliosa sala ispirata all'Alhambra di Granada, in stile neo-moresco, per poi continuare il giro attraverso stanze dagli stili architettonici e decorativi diverse, ricche di sculture, dipinti e mobili d'epoca.

Tempo di visita: 1 ora

Prenota la visita guidata: ti consigliamo di visitare questo meraviglioso palazzo con una guida esperta, per conoscere tutta la sua storia. La visita guidata al Palacio da Bolsa dura circa 30 min.

7 - Chiesa Monumento di San Francesco

porto esglesia de sant francesco Foto di Josep Renalias. Per raggiungere questa tappa: 2 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Infine, concludete la giornata di visite con una delle Chiese più belle di tutto il Portogallo, ovvero la meravigliosa Igreja Monumento de São Francisco (da novembre a febbraio 9:00-17:00, da marzo a ottobre 9:00-19:00, da luglio a settembre 9:00-20:00; ingresso €9,00). Si trova a pochi metri di distanza dal Palacio da Bolsa e potrete raggiungerla a piedi.

Non è solo una delle Chiese più belle del Paese, ma anche una delle più riccamente decorate d'Europa. Pensate che le tre navate sono completamente rivestite con 300 chili di polvere d'oro! E non solo, entrando preparatevi a rimanere a bocca aperta: appena varcherete la soglia alzate lo sguardo e ammirate il soffitto in legno interamente intagliato e dorato tramite una tecnica chiamata talha dourada. Davvero imperdibile.
Sotto la chiesa si trovano le catacombe e un ossario visibile da un vetro sul pavimento visitabili insieme alla chiesa.

Tempo di visita: 2 ore

Concludi la giornata con un giro in barca: una delle attività da non perdere a Porto! Goditi una crociera sul fiume Douro, ammira la città da un'altra prospettiva e goditi la bellezza del Dom Luís I, il famoso ponte in ferro, costruito da uno degli allievi di Gustave Eiffel! Concluso il giro ti consigliamo di trascorrere la serata nel quartiere La Ribeira.

Giorno 2

1 - Igreia do Carmo e Igreja das Carmelitas

igreja do carmo porto Foto di Ruialbuquerque. Iniziate questa seconda giornata visitando due Chiese che sembrano una: l'Igreia do Carmo e l'Igreja das Carmelita (Ottieni indicazioni). Le loro facciate sono infatti unite dando l'impressione si tratti di un unico grande edificio.

La Igreia do Carmo è uno dei migliori e più rappresentativi dello stile rococò della città (lun-ven 8:00-12:00 e 13:00-18:00, sab 9:00-12:30, dom chiusa; ingresso unico €3,50). Costruita nel XVIII secolo, parte della sua facciata esterna è coperta de meravigliose piastrelle bianche e blu.

Accanto potrete visitare invece la Igreja das Carmelitas (tutti i giorni 7:30-19:00; ingresso gratuito- Ottieni indicazioni). Costruita nel XII secolo, la chiesa presenta una facciata neoclassica e all'interno si possono ammirare sfarzose decorazioni in legno intagliato e dorato, da non perdere.

Tempo di visita: 1 ora

Inizia la giornata al Café Piolho / Âncora d'Ouro: a pochi passi dalle due Chiese, questo locale è una vera istituzione a Porto. Inizia la giornata con un pastel de nata, il tipico dolcetto portoghese.

2 - Museu Nacional Soares dos Reis

national museum soares dos reis 2 Per raggiungere questa tappa: 5 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Dedicate poi il resto della mattina a uno dei musei più importanti di Porto: il Museu Nacional Soares dos Reis (mar 14:00-18:00, mer-dom 10:00-18:00, lun chiuso; ingresso intero €8,00, ridotto €4,00). Dista meno di 10 min a piedi dall'Igreia do Carmo.

Il museo merita una visita anche solo per l'edificio in cui è ospitato, ovvero il meraviglioso Palacio das Carrancas, in stile neoclassico. Si tratta di un museo d'arte al cui interno si spazia dalla scultura alla pittura, passando attraverso tutte le arti figurative e decorative. Una delle sezioni più importanti è la collezione Antonio Soares dos Reis, dove si trova anche l'opera O Desterrado. Realizzata a Roma con marmo di Carrara, l'opera è considerata l'apogeo dell'arte scultorea portoghese.

Tempo di visita: 2 ore

3 - Jardim do Palacio de Cristal

jardins do palacio de cristal porto 1 Foto di Edgar Jiménez. Per raggiungere questa tappa: 10 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Dopo pranzo raggiungete una delle aree verdi più belle di Porto, situata a pochi passi di distanza dal Museu Nacional Soares dos Reis. Stiamo parlando del meraviglioso Jardim do Palacio de Cristal (aprile-settembre 8:00-21:00, ottobre-marzo 8:00-19:00; ingresso gratuito).

Creato nell'Ottocento, questo meraviglioso giardino è uno dei luoghi più amati dagli abitanti, che qui vengono per trascorrere un po' di ore in famiglia, rilassarsi e fare sport. Ma, soprattutto, questo luogo regala splendide viste su tutta la città e sul fiume Douro grazie ai tanti belvedere e terrazze panoramiche. Godetevi un po' di tempo qui immersi nel verde.

Tempo di visita: 1 ora

Raggiungi il punto panoramico più bello: si tratta del Torreão do Jardim do Palácio, una torretta su cui è possibile salire e ammirare tutta la città. E' uno degli angoli più belli del parco!

4 - Vila Nova de Gaia

portogallo o porto vila nova de gaia 2 Per raggiungere questa tappa: 30 min a piedi (Ottieni indicazioni).

A metà pomeriggio raggiungete Vila Nova de Gaia, una vera e propria cittadina sulla sponda opposta del fiume Douro, spesso scambiata per un quartiere di Porto, a cui è collegata dal famoso Ponte Dom Luis. Dal parco avete principalmente due alternative: raggiungere la cittadina a piedi con una meravigliosa passeggiata sul lungofiume e attraversando il Ponte Dom Luis (30 min), oppure fare un tratto con il tram linea 1 poi procedere a piedi.

Vila Nova de Gaia è il paradiso per gli amanti del vino. Questa località è infatti ricca di cantine e ospita le enoteche e le sedi di alcuni dei più grandi produttori di vino della zona. Godetevi una passeggiata tra le sue vie, seguite il lungofiume per ammirare tutti gli scorci su Porto e trascorrete qui anche la serata.

Tempo di visita: 2 ore

Partecipa ad una degustazione: la scelta è davvero ampia, ma noi ti consigliamo di visitare la Cantina Cálem con spettacolo di Fado e degustazione vini. Si tratta di una vera e propria istituzione in città e potrai assistere anche allo spettacolo di Fado, musica tradizionale del Portogallo! Infine, trascorri la serata proprio in questo quartiere, ricco di enoteche e locali.

Giorno 3

1 - Valle del Douro

vigneto terrazze valle del douro Dedicate questa giornata alla scoperta della Valle del Douro, dichiarata Patrimonio UNESCO e famosa soprattutto per i suoi vini, primo tra tutti il Porto. Potrete visitarla in autonomia in auto, ma la soluzione più comoda è un'escursione guidata da Porto, che comprende anche il pranzo, un giro sul fiume su una tradizionale barca portoghese Rabelo e la visita a due aziende vinicole con degustazione.

La Valle del Douro è un luogo davvero magico, che gode di un proprio microclima che dona delle caratteristiche particolari al vino e ne favorisce la produzione. Partendo da Porto, le principali città sono Peso da Régua (Ottieni indicazioni), il vero e proprio centro amministrativo e commerciale della Valle, e Pinhão, considerata capitale del vino porto e dove parte la crociera sul fiume.

Tempo di visita: 9 ore
Vedi anche: Valle del Douro: quando andare, cosa vedere e itinerari consigliati

Organizzati al meglio: prenota il tour alla Valle del Douro con giro in barca, degustazione e pranzo da Porto quanto prima, è una delle attività più richieste. Il trasporto è compreso. Indossa scarpe comode, vestiti a strati in quanto il tempo tende a cambiare velocemente, e non dimenticare la macchina fotografica.

Quanto costa un weekend a Porto

porto portogallo 3 Porto, come tutto il Portogallo, è una destinazione adatta a tutte le tasche. E' anche molto semplice da raggiungere grazie ai diversi collegamenti aerei low cost dall'Italia (confronta i voli).

Una volta arrivati, la soluzione migliore è soggiornare nel centro storico, nel quartiere Ribeira. Se volete risparmiare scegliete invece il quartiere di Cadofeita, specialmente la zona di Boavista. Soggiornando nel centro potrete tranquillamente muovervi a piedi, ma preparatevi ad un continuo sali e scendi, indossate quindi scarpe comode. In alternativa, potete prendere il comodo bus turistico: zero fatica e viste meravigliose sulla città. Inoltre, il trasporto è gratuito per i possessori della Porto Card. Anche per pranzi e cene potrete risparmiare: per pranzo fermatevi nei mercati o nei piccoli locali di cucina locale, dove assaggiare piatti tipici spendendo poco.

Vediamo nel dettaglio i costi di un weekend a Porto:

  • Costi per mangiare circa €40,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni prezzo medio €50,00 al giorno a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito compresa escursione nella Valle del Douro
  • Trasporti prezzo medio €5,00 al giorno a persona
  • Hotel, alloggi e b&b da €50,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago da €20,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Porto da €395,00 a persona (voli e/o trasferimenti esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Porto in primavera o in autunno, quando le temperature sono più piacevoli. L'autunno è anche il periodo migliore per visitare la Valle del Douro - scopri di più qui;
  • Dove dormire La Ribeira è il quartiere più centrale. Per la movida puoi scegliere anche Baixa e Vila Nova de Gaia. Per le famiglie Cadofeita e Foz do Douro. Per risparmiare Cadofeita e Boavista - mappa dei quartieri qui;
  • Muoviti a piedi i quartieri di Porto sono da scoprire a piedi, le attrazioni sono anche molto vicine tra loro. Indossa un paio di scarpe comode perché dovrai affrontare diverse salite e discese. Valuta anche il bus turistico - scopri di più qui
  • Evita l'auto caldamente sconsigliata a causa del traffico e della complessa viabilità soprattutto del centro storico. Se stai facendo un on the road in Portogallo trova un alloggio con parcheggio e lascia li l'auto durante il tuo soggiorno;
  • Non perderti il giro sul fiume la crociera sul fiume Douro è una delle attività più belle da fare in città, non perdertela assolutamente;
  • Valuta la Porto Card con l'uso gratuito dei trasporti pubblici, l'ingresso gratuito a 6 musei e numerosi sconti presso attività convenzionate (da €20,00 - vedi dettagli);
  • Assaggia la "Francesinha" il toast tipico del Portogallo, farcito con salsiccia fresca, prosciutto cotto tipico del Paese, bistecca di manzo e ricoperto con formaggio fuso, salsa di pomodoro, birra e peperoncino - scopri di più qui.