Marshall Islands Enoko Island Beach Foto di Hendrik Scholz aka. Hscholz. Esiste un mondo affascinante, profondamente lontano ma contemporaneamente molto vicino a noi: gli abissi. Nelle profondità marine, la luce solare filtra attraverso l'acqua e permette di scorgere una vita variopinta e quasi eterea che popola un'esistenza fatta di grotte e giardini di mare. Un mondo ovattato, a tratti magico, che colpisce l'anima di moltissime persone. Facile intuire il perché. Scoprite con noi i 20 migliori luoghi al mondo per fare immersioni subacquee: quale vi manca da visitare?

20 - Sharm el Sheikh, Egitto

Sharm el Sheikh Foto di Tim Parkinson. Il Ras Mohammed National Park si estende nella parte meridionale della Penisola del Sinai: è l'unico parco nazionale egiziano. Sul lato che si affaccia sul Mar Rosso troverete più di 20 splendidi siti perfetti per le immersioni. A due passi da Sharm el Sheikh nuoterete accanto a pesci coloratissimi!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Sharm el Sheikh: le migliori attrazioni, spiagge ed escursioni

19 - Turcs e Caicos, Mar dei Caraibi

Turcs e Caicos Un arcipelago corallino, noto già dagli anni '70 come ottima meta per le immersioni subacquee. Molte isole sono disabitate, quindi perfette anche per una fuga dalla frenetica vita cittadina. Possiede una delle barriere coralline più grande al mondo. Località ideale anche per gli amanti dello snorkeling in quanto la barriera è vicina alla riva e superficiale.
VEDI ANCHE: Turks e Caicos, Caraibi: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

18 - Little Cayman, Isole Cayman

Little Cayman Foto di Twilight Zone Expedition Team 2007, NOAA-OE.. È la più piccola tra le isole dell'omonimo arcipelago ed è una vera perla! Sta duramente cercando di resiste alle minacce ambientali causate dal, purtroppo, crescente livello di inquinamento della zona. Un luogo di grande fascino, anche se molto contenuto. All'estremo settentrionale troverete Jackson Point, dove la barriera corallina si abbandona nell'abisso più profondo dopo una caduta di quasi 2000 metri!
VEDI ANCHE: Isole Cayman, Caraibi: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

17 - Silfra Lake, Thingvellir National Park, Islanda

Silfra Lake Le acque di questo lago sono una tappa curiosa, ma interessante. Visibilità ottimale in queste acque cristalline, tanto che dalla superficie si possono vedere le spaccature dovute all'incontro delle due placche continentali. La vicinanza ai geyser fa si che le acque non siano poi così fredde e vi nuotino alcuni pesci. La laguna offre uno spettacolo mozzafiato: un luogo incredibile!
VEDI ANCHE: Visita alla Faglia di Silfra, Islanda: come arrivare, prezzi e consigli

16 - Atollo di Bikini, Isole Marshall

Atollo di Bikini Foto di Hendrik Scholz aka. Hscholz. Si, si: avete capito bene! Intendiamo proprio il teatro dei celebri test atomici. A dispetto di ciò che si possa pensare, flora e fauna sottomarine sono di tutto rispetto. E' una località adatta ai più coraggiosi che fornisce immersioni particolari e uniche. Sui fondali riposano, infatti, i relitti di numerose navi da guerra.

15 - Isola di Mauritius, Repubblica di Mauritius

Isola di Mauritius La barriera corallina circonda l'isola per tre quarti. La costa orientale è lambita da correnti più fredde, ma possiede punti bellissimi. Vi troverete anche fantastici isolotti desertici dove avrete l'impressione di immergervi in acque inesplorate. La fauna acquatica qui è ricca e variopinta. Se siete abbastanza esperti inoltratevi tra le intricate architetture degli scogli della costa meridionale.
VEDI ANCHE: Mauritius: dove si trova, quando andare e cosa vedere

14 - Zanzibar, Tanzania

Zanzibar Un mare celeste con una meravigliosa barriera corallina vi attende. A Zanzibar molti dei migliori siti per immersioni sono ideali per i principianti. Chole Wall e Coral Gardens, a soli 15 metri di profondità, vi stupiranno. Gli altri punti più spettacolari si trovano a 30 metri. Attenzione: non fatevi ingannare! Nonostante la minima difficoltà delle immersioni, le isole della Tanzania regalano esperienze spettacolari anche ai sub più esperti.
VEDI ANCHE: Zanzibar, Tanzania: dove si trova, quando andare e cosa vedere

13 - Sulawesi, tra Borneo e Isole Molucche

Sulawesi La zona è molto rinomata per la bellezza dei suoi fondali. Il valore di queste acque non si ferma qui: è importantissimo a livello scientifico. Infatti, si trova un ambiente marino ad alta concentrazione di biodiversità. Assolutamente da non perdere è il parco marino di Bunaken, tra i i migliori siti al mondo di questo genere.
VEDI ANCHE: Isola Sulawesi: dove si trova, quando andare e cosa vedere

12 - Maldive

Maldive Più di mille isole circondate da sabbia finissima con atolli ricchi di coloratissima vita submarina della barriera corallina. Da maggio a settembre potrete incontrare le mante, mentre nei pressi degli atolli North Male e South Ari potreste imbattervi in squali e tartarughe marine. Alle Maldive, inoltre, troverete i migliori tour e diving center dell'Oceano Indiano.
VEDI ANCHE: Isole Maldive: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

11 - Hurghada, Egitto

Hurghada Foto di Rob. Una delle mete predilette per diversi motivi: il fondale è uno dei più belli e lussureggianti del mondo, la limpidezza delle sue acque è leggendaria, raggiungerla è semplice ed economico.
Cosa chiedere di più?
VEDI ANCHE: Hurghada, Egitto: dove si trova, quando andare e cosa vedere

10 - Perth, Australia

Perth E' il regno della natura incontaminata e dell'acqua purissima. A poco più di 20 km da Perth si trova la splendida Rottnest Island: un luogo magico circondato dalla barriera corallina e ricco di vegetazione. Un sito fantastico per fare immersioni! Ricordatevi d'immergervi anche nel verde della natura circostante sulla terra ferma. Potreste anche imbattervi nei quokka, i curiosi marsupiali simili ai canguri dal musetto sempre felice.
VEDI ANCHE: Cosa vedere in Australia: città, attrazioni ed itinerari consigliati

9 - Rangiroa, Polinesia

Rangiroa Foto di Frenchytahiti. È un atollo dell'arcipelago Tuamotu, in Polinesia. L'isola, estesa e molto bella, possiede una barriera corallina e una straordinaria fauna sottomarina. Qui potrete provare l'emozione di nuotare fianco a fianco con i delfini. In questo posto, poi, avviene un particolare fenomeno che potrete anche sfruttare per il vostro divertimento: le correnti create da due canali consentono il passare dell'acqua solo per due volte al giorno.

8 - Raja Ampat, Indonesia

Raja Ampat E' un vasto arcipelago, eletto nel 2007 tra le barriere coralline più ricche al mondo. Gli amanti della fotografia subacquea arrivano da tutto il pianeta per osservare questa biodiversità unica.
VEDI ANCHE: Raja Ampat, Indonesia: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

7 - Mare di Bismarck, Papua Nuova Guinea

Mare di Bismarck Foto di Kimbe. Difficile da raggiungere, ma ne vale assolutamente la pena! Qui troverete le più grandi biodiversità del pianeta. Mangrovie, barriere coralline, pesci di ogni tipo e colore, delfini e vulcani. Dobbiamo aggiungere altro?
VEDI ANCHE: Papua Nuova Guinea: dove si trova, quando andare e cosa vedere

6 - Isole Galapagos, Ecuador

Isole Galapagos Se avete voglia di fare un lungo ma indimenticabile viaggio, le isole Galapagos sono perfette! Patrimonio Mondiale dell'Unesco con più di 400 specie endemiche, tra cui le celebri tartarughe giganti. Immergendovi godrete di uno spettacolo a dir poco affascinante, con migliaia di squali martello, squali balena e pesci variopinti.
VEDI ANCHE: Galapagos: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

5 - Cocos Island, Costa Rica

Cocos Island Foto di PalawanOz. Un'isola completamente selvaggia, vertice Nord del Triangolo d'Oro (formato dalla colombiana Malpelo e dalle ecuadoregne Galapagos). Tre isole selvagge frequentate solo da subacquei e guardiacosta. L'isola Cocos è una riserva marina, con specie endemiche e ricchissima di biodiversità.
VEDI ANCHE: Costa Rica, America Centrale: dove si trova, quando andare e cosa vedere

4 - Richelieu Rock, Thailandia

Richelieu Rock Foto di Mr.CMBurns. Da Phuket a Koh Samui il mare è tra i più belli del pianeta. Inoltre è anche tra i più interessanti per gli amanti delle immersioni. Nel Mare delle Adamanne c'è una striscia di isole, molto conosciuta tra gli appassionati, ma non molto frequentata. Qui troverete una grande varietà di pesci coloratissimi, coralli e squali balena e leopardo.

3 - Kona, Hawaii

Kona Sulla costa di Kona le immersioni migliori si fanno di notte. Raggi di luce potentissima attraggono il plankton e con esso le mante. Uno spettacolo incredibile: questi maestosi animali volano letteralmente nell'acqua, muovendosi dolcemente con un ritmo quasi irreale. Pare che il momento migliore per fare questi particolari incontri sia nelle notti di luna crescente.
VEDI ANCHE: Isole Hawaii: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

2 - Great Blue Hole, Belize

Great Blue Hole Uno dei luoghi sottomarini più suggestivi al mondo! Al centro dell'atollo di Lighthouse Reef, vi aspetta il Great Blue Hole. Si tratta di una dolina carsica subacquea, quasi perfettamente circolare, profonda più di 120 metri. Le pareti quasi verticali sono decorate con splendide stalattiti di oltre 15 m!
VEDI ANCHE: Belize, America Centrale: dove si trova, quando andare e cosa vedere

1 - Palau, Repubblica di Palau

Palau, Repubblica di Palau Eletta una delle "Seven Underwater Wonders of the World" ospita così tanti siti subacquei leggendari (tra i quali Blue Corner, Jellyfish Lake, Chandelier Cave, Peleliu Express) da essere ovviamente in cima a questa top 20. Inoltre qui si possono trovare parecchi relitti della Seconda Guerra Mondiale. Non si può desiderare di meglio!