05 crociera consigli viaggio

Come prenotare una crociera a basso costo?

Sogni una crociera Royal Caribbean, Costa o MSC? Scopri come prenotare a basso costo! Meglio prenotare online o in agenzia? Attendere un last minute o prenotare un anno prima? Ecco tutti i segreti per una crociera low cost!

01_copertina_crociera low costTante famiglie, giovani e meno giovani, amano le crociere: tra i vantaggi maggiormente riconosciuti ci sono la possibilità di godere il mare aperto, di effettuare visite guidate in nazioni diverse ogni giorno, di mangiare pranzo e cena a buffet e di godere di spettacoli interessanti e di un'animazione senza sosta.
VEDI ANCHE: COSA FARE IN CROCIERA DURANTE LA NAVIGAZIONE
Bisogna però stare attenti ad alcuni aspetti: ad esempio a volte nell'offerta "all inclusive" sono escluse le bevande, il cui costo a fine vacanza può ammontare a decine di euro a testa, oppure nel preventivo non sono comprese le varie tasse.
Anche con il "last minute" alcune compagine sono più costose di altre: è bene avere alcune dritte per sapere cosa scegliere, risparmiando denaro e usufruendo comunque di un ottimo servizio.

Royal Caribbean, Costa ed MSC: quali sono le compagnie più economiche?

02 crociera compagnie tratte economicheTra Royal Caribbean, Costa e MSC, Costa resta una delle più economiche insieme a MSC: 8 giorni nel Mediterraneo in un mese come novembre costano circa €450 a persona, mentre con Royal Caribbean si spende qualcosa in più, circa €550.
Ovviamente molto dipende dalle tratte e dalle visite guidate che si intende fare: comunque sia non ci sono differenze di prezzo abissali tra queste compagnie, anche se €100 possono fare la differenza.
VEDI ANCHE: LA CLASSIFICA DELLE 10 NAVI DA CROCIERA PIU' BELLE DEL MONDO
Tra le tratte più economiche citiamo il Mediterraneo Occidentale (Italia, Francia, Spagna) e le Isole Greche.
Infine, concludiamo dicendo che su Costa e MSC si avrà un turismo prettamente italiano, mentre sulla statunitense Royal Caribbean si hanno molte più possibilità di incontrare turisti da ogni parte del pianeta.

Prenotazione online o in agenzia?

03 crociera low cost come prenotareSe si è già esperti in tema di crociere, con il booking online si può risparmiare qualcosa, evitando i costi di agenzia. In tal caso, suggeriamo di stare alla larga da siti stranieri di dubbia professionalità e di rifarsi ai siti ufficiali delle compagnie o a portali italiani, dopo aver comunque letto con cura le recensioni e le condizioni d'uso: anche se si è esperti, è meglio essere certi di cosa comprende il proprio viaggio.
VEDI ANCHE: 10 CONSIGLI PER EVITARE LE TRUFFE NEI VIAGGI ONLINE
Se invece non si ha esperienza e non si conoscono tutte le voci e le varianti possibili, un'agenzia è un buon punto di riferimento: consigliamo di farsi fare preventivi che comprendono le tasse portuali, tasse governative e le oscillazioni di carburante.

Quando prenotare: un anno prima o last minute?

04 crociera prenotazione last minuteSe sì è esigenti in termini di cabina e di viaggio, meglio prenotare con largo anticipo, anche un anno prima della partenza: molte compagnie offrono particolari sconti e benefici aggiuntivi a chi prenota la propria crociera in anticipo.
Altre cose: fare attenzione alle penali in caso di annullamento del viaggio e verificare se i depositi sono rimborsabili.
Se invece non si hanno esigenze particolari sulla posizione e sulla tipologia di viaggio e di tragitto, e soprattutto non si riesce a pianificare le ferie con così largo anticipo, ci si può tranquillamente rifare a offerte last minute: in tal caso è necessario mettere in conto che spesso ci si dovrà accontentare degli ultimi posti rimasti, con sistemazione in cabine interne e lontane.

5 Consigli per una crociera low cost

05 crociera consigli viaggioEd ecco ora 5 consigli pratici per chi decide di prenotare una crociera low cost:

  1. Assicurazione di viaggio: non stipulate un'assicurazione di viaggio direttamente con la compagnia, ma fatelo con un'assicurazione privata. Vi consigliamo di salire a bordo con un'assicurazione perché altrimenti, in caso di bisogno, potreste dover sborsare parecchi euro per un consulto medico;
  2. Offerta famiglie: molte compagnie propongono pacchetti offerta per famiglie. Non tutti sono appetibili, ma qualcosa di buono si trova: ad esempio, valutare il viaggio a prezzo ridotto per bambini sotto una certa età o uno sconto se si è almeno in 4 persone può incidere positivamente sul budget;
  3. Scegliere un periodo di bassa stagione: in mesi come novembre o marzo le crociere costano davvero poco, e con €1.000 si può riuscire a viaggiare in 4 persone;
  4. Telefonare alla compagnia: se sul sito web non si trova un'offerta ritenuta buona, è bene telefonare direttamente al servizio clienti della compagnia, perché spesso per motivi concorrenziali non è per loro consigliato pubblicare prezzi troppo bassi, mentre rilasciano queste offerte telefonicamente;
  5. Leggere fino in fondo le condizioni di viaggio: ci teniamo a sottolineare l'importanza di questo aspetto per evitare spiacevoli sorprese. Piuttosto, prendetevi del tempo per stampare e leggere il malloppo che dovrete firmare: sarete così sicuri di non trovarvi a fine crociera a dover sborsare prezzi esorbitanti che non avevate previsto.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su