Espana La Bella Spagna SegoviaChi visita l'Europa è spesso attratto dalle grandi capitali, città come Roma, Parigi o Londra, che necessitano di alcuni giorni per essere visitate come si deve. Esistono però nomi meno altisonanti di città europee più piccole e "nascoste", che custodiscono attrattive turistiche altrettanto interessanti.
Queste città sono adattissime a chi, magari, sta programmando un viaggio della durata di un weekend, in quanto possono essere visitate anche solo in una giornata.

Solitamente, pur non essendo delle grandi città, dispongono di un aeroporto internazionale o comunque sono collegate perfettamente ad aree metropolitane più grandi ed importanti.
Se avete voglia di una breve pausa per allontanarvi dalla routine quotidiana, perché non fare una gita di un giorno in una di queste affascinanti città europee?

Destinazione Costo voli low cost
Nizza, Francia a partire da €63,00 - vedi dettagli
Lubiana, Slovenia a partire da €89,00 - vedi dettagli
Gand, Belgio a partire da €41,00 - vedi dettagli
Rotterdam, Paesi Bassi a partire da €72,00 - vedi dettagli
Göteborg, Svezia a partire da €57,00 - vedi dettagli
Belgrado, Serbia a partire da €98,00 - vedi dettagli
Zurigo, Svizzera a partire da €74,00 - vedi dettagli
Riga, Lettonia a partire da €109,00 - vedi dettagli
Copenaghen, Danimarca a partire da €93,00 - vedi dettagli
Bruges, Belgio a partire da €39,00 - vedi dettagli
Innsbruck, Austria a partire da €107,00 - vedi dettagli
Dubrovnik, Croazia a partire da €75,00 - vedi dettagli
Segovia, Spagna a partire da €43,00 - vedi dettagli
Oslo, Norvegia a partire da €87,00 - vedi dettagli
Vilnius, Lituania a partire da €63,00 - vedi dettagli

1 - Nizza, Francia

1nizza 1 giornoRaggiungere Nizza è facile, sia in aereo che in treno, grazie all'alta velocità.
Potete scegliere di visitare la città in autonomia o tramite tour guidati, ma in ogni caso vi consigliamo l'acquisto del ticket giornaliero per il bus Hop-on Hop-off, che vi consente di muovervi facilmente fra le principali attrattive.

La prima tappa della vostra visita potrebbe essere la Cattedrale ortodossa russa di Saint Nicolas, una bellissima cattedrale risalente all'inizio del X secolo ispirata alla Chiesa di San Basilio situata nella piazza Rossa di Mosca. Avenue Jean Médecin è invece la mecca per gli appassionati dello shopping. Alla fine di questa via si trova la piazza più importante della città, Place Massena, che ospita caratteristici palazzi ottocenteschi, splendidi portici e un curatissimo giardino risalente al 1800. La visita prosegue con la città vecchia, che troverete sulla sinistra della piazza.

Un comodo ascensore porta alla cima delle colline del castello, da dove potrete ammirare un panorama mozzafiato sulla baia di Nizza. Non può mancare una passeggiata sulla splendida Promenade des Anglais, negli ultimi tempi tristemente nota ma mai priva di fascino.

2 - Lubiana, Slovenia

lubiana river slovenia ponte 1Lubiana è come una piccola Praga, che offre il tipico fascino delle città dell'Europa centrale e un nucleo medievale costellato di diversi ponti attraenti e strade labirintiche piene di edifici barocchi e Art Nouveau. La città vanta alcuni musei e gallerie di qualità, ma il vero punto forte sono le sue attrattive all'aperto: le stradine, le piazze, i ponti, i vivaci caffè. Un giorno a Lubiana ti concede tutto il tempo per vedere le migliori attrazioni della città. E poi, la città dista poco più di un'ora d'auto da Trieste, questo la rende davvero una delle destinazioni migliori per una vacanza lampo di 24 ore.

Potete iniziare il vostro tour da Piazza Prešernov, ammirare la chiesa francescana dell'Annunciazione della Vergine, attraversare il Triplice Ponte e fare shopping al famoso Mercato Centrale, poi salire con la funiculare fino al Castello, uno dei simboli della città, poi visitare la Cattedrale San Nicola e ammirare la città dal Ponte dei Draghi. Infine concludere la giornata sul lungo fiume, concedendosi un aperitivo o una cena in uno dei tanti locali disponibili.

3 - Gand, Belgio

12gand 1 giornoIl Belgio, oltre a Brusselles e Bruges, riserva un'altra gradevole sorpresa per i turisti. Stiamo parlando proprio di Gand, quella cittadina che ospita tanti, caratteristici palazzi realizzati con lo stile architettonico fiammingo. Ne è un esempio la Cattedrale di San Bavone di Gand, assolutamente da visitare. La città ospita anche molti posti di tendenza, tra cui il famoso Cycle Café Bidon, ristoranti tipici, pub e locali vari.

Se vi trovate in città per un giorno, l'attività da non mancare per nessuna ragione è senza dubbio il tour in barca del centro cittadino, durante il quale potrete ammirare gli splendidi edifici di Gand, come il Castello dei Conti di Fiandra.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Gand

4 - Rotterdam, Paesi Bassi

11rotterdam 1 giornoSe avete già visitato Amsterdam e l'avete apprezzata, non potete perdere Rotterdam. La città si mostra con il tipico design fiammingo ed è un vero paradiso per chi ama le opere architettoniche, specialmente quelle più caratteristiche. In questo caso è d'obbligo una visita all'Istituto d'Architettura Het Nieuwe, al Tent ed allo Showroom Mama.

Durante il vostro tour giornaliero, dovrete assolutamente regalarvi alcune attività indimenticabili, come ad esempio la crociera fluviale. Per essere certi invece di non perdere nessuna delle attrazioni fondamentali, vi suggeriamo un divertente bike tour guidato.

Pure qui è possibile godere di una vivace vita notturna ed assistere a concerti ed esibizioni di musica live presso i numerosi club del centro, come ad esempio il Bird e il Perron. Se capitate in città nel mese di luglio non potete perdervi il festival del Jazz del Mare del Nord.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Rotterdam

5 - Göteborg, Svezia

10goteborg 1 giornoLe città del Nord Europa sono fredde e prive di qualsivoglia attrazione turistica? Nulla di più errato! Göteborg è una perfetta meta alternativa: la Roda Sten, una fabbrica di caldaie, oggi è stata trasformata in centro culturale, artistico e ricreativo ed è una meta immancabile. La parte più antica della città vi accoglie con le sue strade strette dove troverete caffé, negozi e ristoranti caratteristici, oltre che locali come la storica birreria Ölhallen e il Bar Kino. In estate la città si anima con festival musicali, che solitamente ospitano artisti di fama internazionale: durante i mesi estivi, il sole non cala prima delle 10 di sera! Il festival annuale della cultura dura sei giorni e si svolge nei sobborghi della città, proponendo commedie e spettacoli cinematografici.
VEDI ANCHE: Cosa vedere assolutamente a Gotebor

6 - Belgrado, Serbia

9belgrado 1 giornoSi racconta che Belgrado sia stata distrutta ben 44 volte nella storia, ma quasi mai del tutto. A causa di tutte le ricostruzioni, ad oggi si presenta come un mix di edifici magnifici a deprimenti, un contrasto tra sfarzo e decadenza, risorgimento e rovine. Per ammirare i must della città la soluzione più comoda e consigliata è il tour panoramico in minibus.

Se invece preferite un tour fai-da-te, Iniziate la visita presso il Kalemegdan, un enorme parco che vi permetterà di apprezzare anche le mura di cinta della cittadella medievale, oltre che i magnifici panorami sulla Città Vecchia e sui fiumi. La Città Vecchia ospita la Cattedrale di San Michele Arcangelo, con il suo alto campanile. I vicoli della parte più antica della città ospitano palazzi neo-rinascimentali ma anche trattorie tradizionali e la via Knez Mihailova, la via pedonale dello shopping dove potrete ammirare anche svariati artisti di strada e suonatori. La piazza principale della città è Trg Republike, con il suo grande Monumento equestre dedicato al Principe Mihailo Obrenović. Belgrado offre il meglio di sé quando il sole tramonta: la scena è vivace, grazie ai tantissimi locali, ristoranti e club notturni.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Belgrado

7 - Zurigo, Svizzera

8zurigo 1 giornoZurigo è la città più grande della Svizzera ed è attraversata dal fiume Limmat. Grazie alla sua stazione doganale, in epoca romana ha rivestito un ruolo abbastanza importante e, ancora oggi, la sua stazione ferroviaria ospita ogni giorno un notevole traffico nazionale ed europeo. In città potrete ammirare la cattedrale Grossmunster, risalente al IX secolo e successivamente ampliata dal XII al XV secolo. In origine luogo di culto cattolico, ad oggi invece è sede della religione protestante.

Il Duomo ospita, inoltre, le vetrate di Sigmar Polke e Augusto Giacometti, di straordinaria bellezza, nonché le porte in bronzo ad opera di Otto Münch e la cripta in stile romanico. Zurigo è una città elegante e raffinata, tale atmosfera si respira passeggiando lungo Bahnhofstrasse, la via dello shopping della città dove ammirare le vetrine degli esclusivi locali e negozi.
Per essere certi di visitare tutti i must della città ottimizzando al massimo i tempi, vi suggeriamo di prenotare un ottimo tour completo, comprensivo di escursione in traghetto, saluta in funivia e tour in autobus panoramico.

8 - Riga, Lettonia

7 riga 1 giornoIl centro storico della cosiddetta "Parigi del Baltico" è stato riconosciuto come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, è molto piccolo e per questo si gira benissimo a piedi.

Assicuratevi di prenotare in anticipo una visita privata con guida locale, in modo da ottimizzare i tempi e visitare tutte le attrazioni peculiari scoprendo i segreti e le curiosità più affascinanti. Le prime tappe del tour sono la Cattedrale e la statua dedicata ai musicanti di Brema. Si prosegue verso la Casa delle teste nere, un edificio risalente all'epoca medievale che però è stato distrutto dai bombardamenti e ricostruito alcuni anni fa. Nella stessa piazza troverete anche il museo dell'occupazione, visitabile grautitamente! Fra le altre attrattive, non possiamo non citare il Duomo di Riga, la più grande chiesa della Lettonia, e soprattutto il Castello di Riga risalente al 1300, costruito ad opera dell'Ordine religioso dei Livoniani. Il palazzo ospita la residenza del Presidente della Repubblica Lettone e un importante museo di arte e storia nazionale.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Riga

9 - Copenaghen, Danimarca

6copenhagen 1 giornoLa Statua della Sirenetta è, senza dubbio, l'attrazione più famosa della città e quindi meta immancabile per ogni visita a Copenaghen. Altrettanto noto è l'antico porto di Nyhavn. Si tratta di un grande canale sulle cui rive si trovano negozi e case colorate risalenti al Seicento. Quì potrete usufruire dei caratteristici battelli e godervi una meravigliosa crociera guidata che vi permetterà di ammirare le principali attrazioni di Copenaghen.

I giardini di Tivoli sono un altro luogo famosissimo, nonché uno dei parchi divertimenti più antichi al mondo. Inaugurato nel 1843, ancora oggi ospita alcuni degli edifici costruiti nella metà dell'800. La tappa successiva è il palazzo di Amalienborg, la residenza invernale della famiglia reale, costituito da quattro edifici in stile rococò disposti intorno ad una piazza ottagonale. Domina la piazza la statua di re Federico V. Se la famiglia reale è presente a palazzo, ogni giorno alle 12 avviene la cerimonia del cambio della guardia. Terminate la visita con la Torre rotonda: se riuscite a salire i 209 metri di rampa per arrivare in cima, potrete godere del bellissimo panorama.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Copenaghen

10 - Bruges, Belgio

brugge bruges belgio architetturaBruges (Brugge in olandese) è una delle città più pittoresche d'Europa. È la destinazione fiabesca medievale perfetta per una fuga di un un weekend, ma spesso viene visitata in meno tempo, in quanto ottimamente collegata ad altre località importanti del Belgio, come ad esempio Bruxelles. Piazze affascinanti con carrozze trainate da cavalli, canali pittoreschi fiancheggiati da case gotiche e tanto altro ancora, Bruges gode di un fascino senza tempo, che consigliamo di apprezzare tramite un fantastico tour guidato gratuito.

Il tour giornaliero perfetto inizia dal Rozenhoedkaai, dove ammirare uno dei panorami più famosi della città. Subito dopo ci si può regalare un giro in battello sui canali. Terminato il tour, visitare la Chiesa di Nostra Signora e poi rilassarsi al Begijnhof e al Minnewater. Dopo un pranzo in una dei noti birrifici di Bruges, concludete il pasto con un dolce, assaggiando un po' di cioccolato belga.
Nel pomeriggio lasciatevi incantare dalla bellezza del Grote Markt, la piazza el mercato, visitate la Basilica del Sacro Sangue infine concludete con una passeggiata lungo la Gronerei.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Bruges

11 - Innsbruck, Austria

4innsbruck 1 giornoIl centro storico della cittadina capitale del Tirolo è di origine medievale e ne porta ancora le testimonianze. Gli oltre 800 anni di storia sono presenti monumenti ed edifici che raccontano la storia movimentata della città, che potrete scoprire tramite un affascinante tour panoramico classico.

Il più famoso è il Tettuccio d'Oro, il simbolo della città: si tratta di una loggia il cui tetto è ricoperto da 2.657 tegole a scaglie di rame dorato, tutte ancora originali. La loggia è stata aggiunta intorno al 150 all'edificio del "Neuhof", per volere dell'Imperatore Massimiliano I. Nella stessa piazza si trova anche la Torre Civica, alta 51 metri, nonché tanti bar e ristoranti dove potrete assaggiare le specialità tipiche senza dimenticare le deliziose e golose torte austriache tra cui la famosa Sacher Torte! Il palazzo imperiale dell'Hofburg è un'altra tappa, insieme al suo splendido giardino.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Innsbruck

12 - Dubrovnik, Croazia

3dubrovnik 1 giornoIl centro storico di questa città ricordano molto Venezia, con i monumenti, i piccoli e caratteristici caffè e bar dove potersi rilassare. Il modo migliore per godersi la città è il tour guidato a piedi, che permette di scoprire tutte le attrattive più iconiche.

Partite per la vostra visita dalla Porta di Pile, l'antica entrata principale che conduce a Stari Grad, la città vecchia. Potrete vivere l'emozione di attraversare un vero ponte levatoio che vi porterà non solo nel cuore della città, ma vi catapulterà indietro nel tempo: all'esterno nel rinascimento, e all'interno in epoca gotica. Seguendo la Muraglia potrete compiere una passeggiata assolutamente consigliata, che vi farà assaporare una magnifica vista sulla città ed il mare che la circonda. Arriverete presso il Porto Vecchio dove si trova anche il Museo Marittimo. Piazza Luza è il cuore della vita sociale, qui si trovano il Palazzo Sponza, La Torre dell'Orologio e la Colonna di Roland. La chiesa di San Blas è una cattedrale che ospita al suo interno anche una statua dedicata al santo patrono della città, poco distante si trova i palazzo dei Rettori, antica sede del governo, in stile rinascimentale.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Dubrovnik

13 - Segovia, Spagna

13segovia 1 giornoLontani dai grandi centro metropolitani della Spagna, con soli 30 minuti di treno da Madrid potrete raggiungere questa cittadina spagnola davvero molto affascinante. Vi conquisterà con le sue chiese ma, soprattutto, grazie al ritmo di vita dei cittadini, lento e rilassato.

È un'ottima meta per una gita di un giorno! Rimarrete stregati dalla sua enorme cattedrale e dal castello fiabesco, ottime mete per rinfrescarsi durante la visita:in estate, la temperatura potrebbe infatti risultare piuttosto calda, consigliamo quindi di affrontare il viaggio magari in primavera o autunno.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Segovia

14 - Oslo, Norvegia

2oslo 1 giornoOslo è una città tranquilla ma anche viva e ricca di cose da fare e di attrazioni turistiche imperdibili. L'offerta comprende sia risorse naturalistiche che culturali, ma anche tante possibilità di divertimento. In una giornata è possibile visitare tranquillamente il centro, i quartieri residenziali esterni e la penisola di Bygdoy.

Presso il centro storico è possibile trovare negozi alla moda e gran parte dei locali notturni, alcuni importanti musei tra cui la Galleria Nazionale ed il curioso Museo dello Sci, oltre al celebre Museo di Munch con la sua opera più famosa, l'Urlo. La fortezza di Akershus è di epoca medievale, è possibile visitarne la sala da ricevimento, il salone, la cappella presso la quale sono presenti le cripte in cui giacciono Olav V e re Hakon VII, nonché le prigioni sotterranee. La penisola di Bygdoy, o Bygdo è la zona di Oslo dove cultura e natura si fondono alla perfezione. Si tratta di un lembo di terra sul quale si estende la parte occidentale della città e dove è possibile visitare il Norsk Folkemuseum, che racchiude testimonianze della cultura norvegese e il Museo delle navi vichinghe.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Oslo

15 - Vilnius, Lituania

15 vilnius 1 giornoVilnius ha origini medievali e, dopo anni di occupazione, ad oggi si presenta come una moderna città europea. Il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1994. La città viene scelta come meta ogni anno da numerosi visitatori, che stanno gradualmente scoprendo le bellezze di un paese fuori dalle principali rotte turistiche. La città dispone di un aeroporto internazionale e può essere visitata in un giorno, magari partendo proprio dal centro storico, dove campeggiano fieri edifici gotici, barocchi e rinascimentali, che creano un effetto unico nel suo genere. Da vedere la Cattedrale della città, dedicata a San Stanislav e San Vladislav, al suo interno si trova il più antico affresco murario della nazione, risalente alla fine del XIV secolo: "La Crocifissione". IUn' ottima alternativa per immergervi nelle bellezze della città e per muovervi fra un luogo di interesse e l'altro è bus Hop-on Hop-off.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Vilnius