Segovia Cattedrale Centro StoricoSegovia è una cittadina dal sapore medievale, legata ad affascinanti miti e leggende, come quella che riguarda la creazione della sua attrazione più famosa, ovvero l'Acquedotto Romano. Si trova a sole due ore dalla cosmopolita Madrid ed è località talmente suggestiva e ricca di bellezze da scoprire da esser stata inserita nel prestigioso elenco dei Patrimoni dell'Umanità UNESCO.

Siete pronti a partire con noi? Scopriamo quindi cosa vedere a Segovia con questa guida con consigli pratici sulla città!

Cerchi un hotel a Segovia? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com.

13 Cose da vedere a Segovia

1 - Acquedotto Romano

spagna segovia acquedottoE' l'attrazione numero uno, nonché simbolo di Segovia! Si tratta anche di un ottimo punto di partenza per scoprire l'intera città, in quanto si trova proprio alle porte del centro storico.

Costruito, secondo un'antica leggenda, nientemeno che dal diavolo, desideroso di possedere l'anima di una giovane fanciulla. L'Acquedotto di Segovia è in realtà un'opera degli antichi Romani che lo costruirono, alto e possente, senza utilizzare nemmeno una mano di malta. L'Acquedotto, assieme alla città vecchia, è stato inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità UNESCO.

In Plaza del Azoguejo 1, alle porte del centro storico. Raggiungibile a piedi dalla Cattedrale (700 m, 8 min). Fermata di riferimento Loba Capitolina (numerose linee) - Ottieni indicazioni

Goditi un pranzo con vista: vi consigliamo di fermarvi al ristorante Restaurante Casares (in Av. Padre Claret 2 / Ottieni indicazioni), con tavoli sia all'interno che all'esterno e con una bellissima vista sul famoso monumento. Assaggiate il Cochinillo asado, specialità di Segovia.

2 - Alcazar de Segovia

cattedrale la cattedrale di segoviaDalla parte opposta del centro storico rispetto all'Acquedotto si trova l'Alcazar de Segovia. Se siete alla ricerca di una giornata da favola, non potrete resistere al fascino di uno dei monumenti d'eccellenza di tutta Segovia, considerato uno dei suoi simboli insieme all'Aquedotto.

La sua regale struttura, la sua posizione strategica e l'eleganza sontuosa dei suoi interni, fanno brillare gli occhi di grandi e piccini, ed hanno ispirato la realizzazione dei manieri più importanti della filmografia disneyana! E in effetti la struttura sembra proprio uscita dal mondo delle fiabe, con la sua torre principale circondata da 10 torrette semicircolari, lo stile architettonico chiaramente gotico (seppur ristrutturato nel corso dei secoli) e gli arredi del XII secolo.

Ammira la migliore vista sulla città: trovandosi su una collina, in una posizione rialzata rispetto al centro storico, da qui potrete godere della migliore vista sulla città! Inoltre, tutto intorno all'Alcazar si trovano diversi Mirador, ovvero terrazze panoramiche, che vi regaleranno splendide viste.

  • Come arrivare: in Plaza Reina Victoria Eugenia, sul lato opposto del centro storico rispetto l'Acquedotto. Raggiungibile a piedi da Plaza Mayor (750 m, 13 min). Fermata bus di riferimento Alcázar (linea 10) - Ottieni indicazioni
  • Orari: da aprile a ottobre 10:00-20:00, da novembre a marzo 10:00-18:00
  • Costo biglietto: intero €8,00, ridotto €3,50

3 - Plaza Mayor

segovia plaza mayor 3Visitando la città vi capiterà di passare di continuo per Plaza Mayor, il vero cuore del centro storico. Questo è un vero e proprio punto d'incontro e sulla piazza si affacciano meravigliosi edifici come la Cattedrale di Segovia, la Casa consistorial de Segovia (ovvero il Municipio) e il Teatro Juan Bavio.

Inizialmente la piazza si chiamava Plaza San Miguel, per la presenza dell'omonima e piccola chiesa situata su uno dei lati, la Iglesia de San Miguel. Da sempre ricopre un importante ruolo nella città, basti pensare che qui una volta si svolgeva il mercato. Oggi potete invece trovare numerosi locali in cui fermarvi per una pausa caffè o un pranzo veloce.

Nel cuore del centro storico, facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale (90 m, 1 min), e dai punti più esterni del centro, ovvero l'Acquedotto (700 m, 9 min) e l'Alcazar (750 m, 13 min). Fermata bus di riferimento Plaza Mayor (linea 10) - Ottieni indicazioni

Goditi una pausa dolce tra una visita e l'altra: vi consigliamo di fermarvi alla pasticceria Limón y Menta (Calle Isabel la Católica 2 / Ottieni indicazioni). Qui potrete gustare tantissimi dolcetti, comprese alcune specialità come il Ponche segoviano o i Buñuelos!

4 - Cattedrale di Segovia

espaa a la bella spagna segovia 1Nota anche come Catedral di Nuestra Señora de la Asunción y di San Frutos, la Cattedrale di Segovia è un imponente edificio e una delle poche architetture religiose in stile gotico presenti in Europa. Grazie alla sua eleganze e alla sua mole, è conosciuta anche come la "Dama delle Cattedrali".

Riconoscibile grazie all'insolito colore giallo delle sue pareti esterne, la Cattedrale di Segovia si erge, imponente, al centro della città vecchia, offrendo una vista privilegiata sulla località, godibile dalla torre dell'edificio. Le particolari vetrate, le statue e le opere pittoriche ne vivacizzano l'interno, catturando appieno l'interesse del turista, anche non "patito" di opere religiose. Interessante è, infine, la visita alla ricchissima Sala Archivio della Cattedrale, dove sono conservati più di 500 volumi antichi, tra questi anche il Sinodal de Aguilafuente, ovvero il primo libro stampato in Spagna.

  • Come arrivare: in Calle Marqués del Arco 1, nel centro storico. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza Mayor (90 m, 1 min) e dall'Acquedotto (700 m, 8 min). Fermata bus di riferimento Plaza Mayor (linea 10) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Cattedrale tutti i giorni 9:30-18:30 / Torre tramite visita guidata lun-dom 10:30, 12:00, 13:30, 15:00 e 16:30
  • Costo biglietto: Cattedrale intero €3,00, ridotto €2,50 / Torre €7,00, ridotto €5,00

5 - Muralla de Segovia

segovia casas muralla tejadosSimbolo di una città fortificata sono, senza ombra di dubbio, le sue indistruttibili mura. Costruita intorno al 1088, la "muralla" è oggi una delle attrazioni prese maggiormente di mira dai turisti, che non perdono tempo per intraprendere una piacevole ma, al contempo, impegnativa passeggiata (specie nei mesi estivi), godendo di una vista unica sulla città.

L'inizio della passeggiata sulle mura si trova nei pressi dell'Alcazar. Oltre a percorrerle sulla cima, potete decidere di seguirle alla base, percorrendo Ronda de Don Juan II, giungendo così fino a Museo de Segovia. Mi raccomando, macchina fotografica alla mano, perché da qui potrete scattare foto meravigliose!

Situtate in Ronda de Don Juan II 20, delimitano il centro storico. Facilmente raggiungibili a piedi dall'Alcazar (300 m, 6 min) e dal Museo de Segovia (220 m, 3 min). Fermata bus di riferimento Alcázar (linea 10) - Ottieni indicazioni

Organizza la visita: in estate, evitate assolutamente di percorrere le mura durante le ore centrali della giornata, soprattutto se viaggiate con bambini, il caldo è davvero torrido. Il tramonto è uno dei momenti migliori! Indossate scarpe comode e portate con voi molta acqua.

6 - Casa de Los Picos

casa de los picos de segoviaFoto di Rastrojo. Un'architettura insolita, con le pareti caratterizzate da un pittoresco motivo piramidale tridimensionale rendono Casa de Los Picos la sede ideale di una nota scuola d'arte, nonché di numerose mostre artistiche spesso ospitate nella bella Segovia.

Costruita verso la fine del XV secolo, la cosa più caratteristica è la sua facciata, ricoperta interamente da conci di granito scolpiti a punte di diamante. Sui balconi si trova invece lo stemma della famiglia De la Hoz, proprietaria della casa. Oltre ad essere la sede della Segovia School of Art, al suo interno si trova anche una sala d'esposizione dove vengono allestite mostre temporanee.

  • Come arrivare: in Calle Juan Bravo 33, nel centro storico. Facilmente raggiungibile a piedi dall'Acquedotto (230 m, 3 min) e da Plaza Mayor (450 m, 5 min). Fermata di riferimento Loba Capitolina (numerose linee), vicino all'Acquedotto - Ottieni indicazioni
  • Orari: esterno sempre accessibile. Interno in base a mostre ed eventi, consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: in base a mostre ed eventi, consultare il sito ufficiale

7 - Iglesia de la Vera Cruz

iglesia de la vera cruz segoviaFoto di Richard Mortel. Gli edifici religiosi sono vere e proprie "chicche" della città. Poco distante dall'Alcàzar e poco distante dal centro cittadino, potrete visitare un luogo davvero molto importante, una viva testimonianza della presenza templare a Segovia: l'Iglesia de la Vera Cruz. Piccola, ma davvero affascinante, a prima vista potrà sembrare malmessa; in realtà, parte del suo fascino è proprio la sua apparente decadenza.

Dalla particolare e rara architettura a pianta circolare, fu fondata dai Templari nel XIII secolo ed è ispirata alla Chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Come l'esterno, anche l'interno è molto semplice e si compone di tre piccole cappelle semicircolari in stile mudejar.

Goditi un paesaggio spettacolare: ciò che affascina subito chi visita la chiesa è sicuramente il contesto in cui essa è inserita! Poco fuori dal centro storico, regala meravigliose vedute su tutti i dintorni, soprattutto dal Mirador de la Veracruz, con un'incredibile vista sull'Alcazar!

  • Come arrivare: in Ctra. de, fuori dal centro storico. Raggiungibile a piedi dal Museo Real Casa de Moneda de Segovia (700 m, 9 min). Fermata bus di riferimento San Marcos (linea 9) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar 16:00-18:00, mer-dom 10:30-13:30 e 16:00-18:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: gratis

8 - Casa del Sol

museo de segovia casa del solFoto di Malopez 21. La Casa del Sol è il Museo de Segovia, il caratteristico museo che vi farà fare un tuffo nella storia della città iberica attraverso reperti, opere artistiche, testimonianze. Tutti gli oggetti esposti provengono, in gran parte, proprio dal territorio che circonda la città.

Il museo fu inaugurato nel 1842 e da quell'anno accoglie numerosi visitatori con la voglia di scoprire la storia di questo meraviglioso territorio, spesso trascurato dalla maggior parte dei turisti, che preferiscono invece le grandi città lungo la costa. La collezione è esposta in in 7 diverse sale tematiche divise su due piani. E dopo la visita, fermatevi ad ammirare il panorama dal Mirador Museo de Segovia.

  • Come arrivare: in Calle del Socorro 11, nel centro storico. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza Mayor (500 m, 6 min). Fermata bus di riferimento Plaza Merced (linea 10) - Ottieni indicazioni
  • Orari: da ottobre a giugno mar-sab 10:00-14:00 e 16:00-19:00, da luglio a settembre 10:00-14:00 e 17:00-20:00. Dom sempre 10:00-14:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: €1,00, sab-dom gratis

9 - Quartiere ebraico e Iglesia del Corpus Christi

segovia calle de la juderia vieja 267Foto di GFreihalter. Un'altra zona della città da visitare assolutamente è il quartiere ebraico di Segovia, si tratta di un'esperienza unica nel suo genere. Nonostante l'area faccia parte della città, è come se fosse un secondo cuore della località iberica, con i suoi odori, i suoi suoni, le sue vie caratteristiche, che rispecchiano in tutto e per tutto la cultura ebraica.

Il monumento principe del quartiere è senza dubbio l'Iglesia del Corpus Christi, ovvero la vecchia sinagoga della città, attualmente riadattata a chiesa e visitabile solo in determinate giornate. Merita una visita anche il Centro Didáctico de la Judería de Segovia, un museo di storia dedicato alla comunità ebraica di Segovia e alla sua storia.

Non perderti il MUSEG: nel quartiere ebraico si trova la sede dell'organizzazione dello spettacolare MUSEG, il Festival Musical de Segovia! Si tiene generalmente da metà luglio ad inizio agosto in tutta la città, con esibizioni, balli e spettacoli! Controllate il calendario degli eventi sul sito ufficiale.

  • Come arrivare: nella parte occidentale del centro storico, dietro alla Cattedrale. Facilmente raggiungibile da Plaza Mayor (280 m, 3 min). Fermata bus di riferimento Paseo del Salón (linee 6 e 8) - Ottieni indicazioni
  • Orari: quartiere sempre accesibile / Chiesa 10:00-19:00, chiusa mar e ven / Centro Didáctico de la Judería de Segovia mer-ven 10:00-14:00 e 16:00-18:00, sab 10:00-13:00 e 16:00-18:00, com 10:00-13:00
  • Costo biglietto: quartiere gratis / Chiesa offerta libera / Centro Didáctico de la Judería de Segovia €1,00

10 - Valle del Clamores

mirador del valle del clamoresFoto di Emilio J. Rodríguez Posada. In un viaggio a Segovia, se sentite il bisogno di staccare un attimo e godervi un po' di relax tra una visita e l'altra, allora dovete recarvi presso l'area "green", in questo caso orgogliosamente rappresentata da Valle del Clamores.

Qui potrete ammirare ancora storiche rovine e splendidi monumenti della città cambiando, però, il il punto di vista.

Subito fuori le mura di Segovia, ai confini con il centro storico. Facilmente raggiungibile a piedi dalle Muralla de Segovia (30 m, 1 min) e da Plaza Mayor (650 m, 8 min). Fermata bus di riferimento Alcázar (linea 10) - Ottieni indicazioni

11 - Real Casa de la Moneda

casa de la moneda segovia complejo de edificios louFoto di Lourdes Cardenal. Il Real Casa de la Moneda è un pittoresco museo dedicato al conio delle monete reali. Si tratta della Zacca Reale di Segovia, fondata per volere di re Felipe II e che funzionò regolarmente dal 1586 al 1869. Qui venivano coniate le monete attraverso la menta, ovvero una tecnica che sfrutta la potenza idrica per l'attivazione dei rulli di stampa.

Si tratta di un museo molto interessante da visitare, per scoprire più in fondo la cultura e la storia di Segovia. Il complesso ospita anche il Centro De Interpretación Del Acueducto, un museo che racconta la storia del famoso Acquedotto già citato! Proprio fuori l'edificio, si trova il Puente Río Eresma, che attraversa il fiume e regala una bella vista sulla città.

  • Come arrivare: in Calle la Moneda, poco fuori del centro storico. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza Mayor (1,1 km, 13 min) e dall'Alcazar (850 m, 10 min). Fermata bus di riferimento Casa de La Moneda (linea 9) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mer-sab 10:00-18:00, dom 10:00-15:00, lun-mar chiuso
  • Costo biglietto: intero €4,00, ridotto €3,00

12 - Monasterio del Parral

monasterio de el parral segoviaFoto di Jesusccastillo. Poco fuori dal centro storico, circondato dalle meravigliose colline di Segovia, si trova il Monasterio Santa Maria del Parral, un monastero risalente al XV secolo che rappresenta un vero e proprio rifugio nella natura. Fu fatto costruire da Enrico IV di Spagna e lo stile varia dal gotico all'architettura rinascimentale.

Il nucleo centrale del complesso è la Chiesa, la cui cappella segue lo stile gotico e crea un interessante contrasto con la torre, che invece è decorata da dettagli e ornamenti rinascimentali. All'intero si trovano diverse opere, come una grande pala d'altare e diversi monumenti in alabastro creati per i Marchesi di Villena, un tempo i patroni del monastero.

Goditi i dintorni: per raggiungere il complesso potete attraversare dal centro storico il Puente Río Eresma. Il nostro consiglio però è quello di godervi i dintorni, passeggiando lungo il Senda del Asombro, un apposito sentiero per passeggiate che collega il Monastero alle altre attrazioni fuori dalle mura della città.

  • Come arrivare: in Calle Parral 2, fuori dal centro storico. Si raggiunge facilmente a piedi dal Museo Real Casa de Moneda (300 m, 4 min). Non ci sono fermate del bus nelle vicinanze, la più vicina è Casa de La Moneda (linea 9) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mer-dom 11:00-17:00, lun-mar chiuso
  • Costo biglietto: visite guidate gratuite

13 - Palacio Real la Granja

palazzo reale della granja de san ildefonso 1Palacio Real la Granja è un meraviglioso complesso che si trova a 11 km da Segovia, nella piccola e caratteristica località di San Ildefonso, nella più grande cornice della Sierra de Guadarrama. La breve distanza e la sua enorme bellezza la rendono una delle attrazioni più belle da vedere se si soggiorna a Segovia, sarebbe davvero un peccato perderselo!

San Ildefonso è una cittadina molto amata dagli spagnoli, soprattutto dagli abitanti di Madrid, che nella bella stagione scappano qui per il weekend. Il Palacio Real la Granja è stato costruito per volere di Filippo V, che voleva creare qui un palazzo su modello della famosa Reggia di Versailles in Francia. In stile barocco, all'interno potrete visitare la Sala del Trono e numerosi appartamenti, mentre tutt'intorno si trovano meravigliosi giardini francesi, ricchi di alberi e fontane, ideali per una passeggiata.

  • Come arrivare: in Plaza España 15, nella località di San Ildefonso, territorio di Segovia. Facilmente raggiungibile in auto tramite CL-601 (10,5 km, 15 min). Con i mezzi, compagnia "La Sepulvedana" linea Segovia-San Ildefonso - Ottieni indicazioni
  • Orari: da ottobre a marzo mar-ven 10:00-16:00, sab-dom 10:00-18:00. Da aprile a settembre mar-ven 10:00-16:00, sab-dom 10:00-19:00. Lun sempre chiuso
  • Costo biglietto: intero €4,50, ridotto €2,00

Cosa vedere in un giorno

Segovia è la classica meta da visitare tramite escursioni giornaliere in partenza da Madrid. Potete optare per un tour organizzato oppure muovervi in autonomia prendendo il treno. Assicuratevi di scegliere quello più veloce (in media 30 min) e non quello da 2 h. Il primo treno in partenza da Madrid è alle 7:15, al ritorno l'ultimo è tra le 21:00 e le 22:00. Ecco di seguito le tappe consigliate per un itinerario di 1 giorno:

  • 10:00 - Acquedotto Romano, centro storico e Plaza Mayor
  • 12:00 - Cattedrale di Segovia
  • 14:30 - Qartiere Ebraico e Iglesia del Corpus Christi (gratis)
  • 16:00 - Alcázar di Segovia
  • 18:00 - Muralla de Segovia

Altre attrattive, cose da fare ed escursioni nei dintorni

segovia spagna architettura 1Nel caso abbiate più tempo a disposizione, oppure preferiate costruire un itinerario diverso, ecco altre attrattive e attività. Oltre Plaza Mayor, vi capiterà spesso di passare per Plaza del Azoguejo, la piazza dove si affaccia l'Acquedotto Romano. Bellissima anche la piccola Plaza Medina del Campo, dove si affaccia la Chiesa di San Martino (gratis).

A tal proposito, anche le chiese sono davvero numerose, una più caratteristica dell'altra. Oltre a quelle già citate, vi consigliamo la Iglesia de San Millàn, una delle più antiche (gratis), e il Convento de San Juan de Dios (gratis). Fuori dalle mura, invece, troverete il Santuario de Nuestra Señora de la Fuencisla (gratis) e il Convento de San Juan de la Cruz (gratis).

Ma non solo storia, anche gli amanti dell'arte avranno tante cose da vedere! Vi consigliamo il Museo Zuloaga (gratis), ospitato in un'antica chiesa con capolavori di due maestri spagnoli, Daniel e Ignacio Zuloaga. In pieno centro si trova invece il Museo de Arte Contemporáneo Esteban Vicente (gratis). Infine, potrete visitare la Casa-Museo de Antonio Machado (gratis), museo dedicato al poeta Antonio Machado, a cui è dedicata anche una statua situata in Plaza Mayor.

5 cose da fare a Segovia

Giro in mongolfiera
Cena tipica da Mesón De Cándido
Passeggiata lungo il Sentiero dei Mulini
Foto davanti alla Sirenas de Segovia
Cercare la Estatua del Diablo
1/5

  1. Giro in mongolfiera: un'esperienza unica, che vi farà ammirare la bellezza della città di Segovia da un'altra prospettiva! Ci sono diverse compagnie che effettuano il servizio, ma qualunque scegliate sarà un ricordo indimenticabile
  2. Cena tipica da Mesón De Cándido: una vera e propria istituzione in città! Questo ristorante storico si trova vicino l'Acquedotto e serve piatti della tradizione del luogo, da provare assolutamente il Cochinillo di Segovia, ovvero il maialetto
  3. Passeggiata lungo il Sentiero dei Mulini: un percorso di 3 km immerso nel verde, che si sviluppa lungo i fiumi di Segovia conduce in una parte non molto conosciuta della città, ma davvero meravigliosa.
  4. Foto davanti alle Sirenas de Segovia: questa fontana, con rappresentate delle sirene, si trova nella piccola e caratteristica Plaza de Medina del Campo. Quando passerete di qua, ricordatevi di scattare una foto
  5. Cercare la Estatua del Diablo: vi ricordate la leggenda di Segovia? In città c'è una piccola statua del diavolo, poco distante dall'Aquedotto, con cui potete scattarvi una foto

Organizza il tuo soggiorno a Segovia: voli e hotel

segovia cattedrale centro storicoSegovia è una delle città più autentiche della regione della Castiglia, in Spagna. Bisogna necessariamente atterrare a Madrid (confronta i voli), e da li spostarsi poi con il treno diretto (Madrid-Segovia Guiomar 30 min) o, meglio ancora, con un'auto a noleggio (90 km, 1 h), ideale per visitare poi anche i dintorni.

Una volta arrivati, nel centro storico potrete trovare diverse soluzioni di alloggio (confronta gli alloggi su booking). Soggiornando in centro, potrete muovervi tranquillamente a piedi, tutte le attrazioni sono molto vicine tra loro. Sebbene la città non sia rinomata per la sua movida, potrete comunque trovare diversi locali e bar nel centro storico per intrattenervi dopo cena. In generale, non si tratta di una meta dispendiosa, anzi, potrete trovare ottime offerte e il costo della vita è basso.

Se viaggiate in famiglia, la città è davvero sicura e a misura d'uomo, i bambini l'adoreranno! Con loro assicuratevi di percorrere le mura e di andare alla ricerca delle statue sparse per la città. Sicuramente rimarranno estasiati anche dal grande Aquedotto!