People Walking Near White Concrete Building Roma, la Città Eterna, è ricchissima di storia, cultura e testimonianze archeologiche uniche al mondo. Probabilmente non basterebbe un mese per scoprirla tutta! Con un weekend a disposizione si dovranno fare necessariamente delle rinunce, senza però perdere i grandi classici, come Colosseo, Fontana di Trevi e Foro Romano.
Ecco tutti i nostri consigli su come organizzare al meglio un itinerario di Roma in 3 giorni!

Valuta l'acquisto di una card: per risparmiare sul costo delle singole attrazioni oppure sui trasporti, ti consigliamo l'acquisto del Vaticano e Roma City Pass con 3 giorni di trasporto pubblico gratuito. Prezzi a partire da €129,00. Scopri di più

Giorno 1

Prima volta a Roma? Lasciati guidare: per un primo approccio con la città ti consigliamo un tour a piedi della città, per individuare i punti di riferimento e conoscere storie e aneddoti, o il sempreverde bus panoramico Hop-on Hop-off.

1 - Colosseo e Foro Romano

colosseo roma citta colosseo romano 5 Iniziate questo viaggio a Roma dal simbolo della città e dell'Italia: il meraviglioso Colosseo, un classico imperdibile (apertura 8:30). Puoi immaginare come sia essenziale ottimizzare i tempi, e le code qui sono infinite: impossibile prescindere dal biglietto prioritario online.

Il suo nome originale è Anfiteatro Flavio ed è anche una delle attrazioni più visitate al mondo, oltre ad essere l'anfiteatro romano più grande esistente. Dichiarato Patrimonio dell'UNESCO nel 1980 è sicuramente il miglior punto da cui iniziare il viaggio nella capitale eterna.

Dopo aver visitato il Colosseo, si passa al vicino Foro Romano, che durante l'Impero Romano rappresentava il cuore dell'antica capitale (da novembre a marzo 8:30-17:00, da aprile a settembre 8:30-19:00, ottobre 8:30-18:30). Si trattava, infatti, del centro politico e commerciale nell'Antica Roma e ancora oggi si possono ammirare alcune delle strutture originarie.

Ottimizza tempi e visita: oltre alle code, occorre anche ottimizzare i tempi della visita. La soluzione ottimale è il tour combinato Colosseo + Foro Romano: dura circa 3 h (inizio ore 10:00) e non dovrai preoccuparti delle code. Inoltre in compagnia di una guida esperta scoprirai storie e aneddoti delle attrazioni più visitate di Roma!

2 - Altare della Patria

altare della patria roma La prima tappa del pomeriggio è l'Altare della Patria, a pochi passi dal Colosseo (tutti i giorni 9:30-19:30; ingresso agli ascensori e terrazza panoramica intero €10,00, ridotto €2,00).

Conosciuto anche come Altare Vittoriano, è il monumento costruito per celebrare il re Vittorio Emanuele II, che portò a termine l'Unità d'Italia. Al giorno d'oggi è ormai un vero e proprio simbolo dell'identità nazionale del nostro Paese ed è una delle tappe da non perdere assolutamente in città! Salite sulla meravigliosa terrazza, in modo da ammirare un panorama unico su tutti i tetti della capitale, e approfittatene per bere un caffè alla Caffetteria Italia al Vittoriano, locale situato sulla terrazza e con una splendida vista.
VEDI ANCHE: Altare della Patria: orari, prezzi e info utili

Un viaggio nel viaggio, alla scoperta della gastronomia romana: per pranzo fermati alla Taverna Romana, situata tra il Colosseo e l'Altare della Patria, e inizia subito con un ottimo piatto di pasta alla carbonara o delle deliziose polpette al sugo!

3 - Fontana di Trevi

roma cultura italia 3 Conclusa la visita all'Altare della Patria, raggiungete una delle fontane più belle al mondo: la Fontana di Trevi. Potrete raggiungerla con una piacevole passeggiata (1,1 km, 14 min) lungo via del Corso, una delle vie più belle di Roma, ricca di negozi e locali.

La capitale romana è ricca di fontane ma la Fontana di Trevi è la più grande, oltre ad essere uno dei monumenti più fotografati. Raggiungete il bordo della fontana per uno dei must di Roma, ovvero lanciare la famosa monetina dando le spalle. Cosa otterrete? Dipende da quante monetine lanciate: una monetina vi assicurerà una seconda visita a Roma, una seconda monetina vi permetterà di trovare un grande amore, possibilmente italiano, e una terza monetina vi darà la certezza di convolare presto a nozze!
VEDI ANCHE: Visita alla Fontana di Trevi: come arrivare, prezzi e consigli

Gelato da Venchi: mentre passeggi lungo via del Corso per raggiungere la Fontana di Trevi, fermati a prendere uno dei gelati più buoni della città alla gelateria Venchi Cioccolato e Gelato - Roma Via del Corso. Non c'è niente di meglio di un gelato nelle calde giornate romane. Ottieni indicazioni

4 - Piazza di Spagna e via Condotti

spanish steps roma italia storico Dopo aver lanciato le monetine nella Fontana di Trevi, raggiungete uno dei luoghi più iconici di tutta Roma: la meravigliosa Piazza di Spagna, con la sua monumentale scalinata. Dalla Fontana di Trevi dista appena 8 min a piedi, proseguendo lungo via della Stamperia.

Piazza di Spagna è da sempre uno dei luoghi della bella vita romana: ha fatto da location a celebri sfilate e a diversi film ed è completamente circondata da locali e negozi di lusso. La monumentale scalinata di Trinità dei Monti è uno dei luoghi più fotografati della città! Imperdibile anche la meravigliosa fontana progettata dal Bernini, insieme a suo figlio Gian Lorenzo Bernini.

Goditi una passeggiata lungo via Condotti: una delle vie più famose di Roma e una delle mete dello shopping di lusso. Valentino, Versace, Chanel e Gucci sono solo alcuni dei grandi nomi che occupano i negozi della via.

5 - Pantheon

roma pantheon architettura chiesa Da Piazza di Spagna e passeggiando per circa 10 min lungo Via di Campo Marzio, potrete raggiungere uno dei simboli di Roma: stiamo parlando del Pantheon, situato in Piazza della Rotonda, uno dei must see della città (tutti i giorni 9:00-19:00; ingresso gratuito).

Il Pantheon è una struttura davvero imponente: rappresenta, infatti, la più grande mai costruita in calcestruzzo armato. Con un diametro di 44 m, al centro della sua grande cupola si trova l'Oculus, da cui entra la luce naturale, unica fonte di luce del Pantheon! Questo edificio, costruito per volere dell'Imperatore Adriano tra il 118 e il 125 d.C., è un monumento dedicato a tutte le divinità, e oggi è il luogo di riposo di alcune delle più importanti figure italiane, come i sovrani Vittorio Emanuele II e Umberto I e l'artista Raffaello Sanzio.
VEDI ANCHE: Visita al Pantheon: orari, prezzi e consigli

Entra nella Basilica di Santa Maria Sopra Minerva: in Piazza della Rotonda si trova questa Chiesa dall'esterno molto semplice, ma dagli interni davvero meravigliosi e decorati nei minimi dettagli. Non perdertela, la visita ti porterà via una decina di minuti. Aperta tutti i giorni 9:00-12:00 e 16:00-19:00.

6 - Piazza Navona

posto piazza navona roma italia 4 Infine, concludete il pomeriggio in una delle piazze più belle di Roma: Piazza Navona. Si trova a pochissimi passi dal Pantheon, nemmeno 5 minuti a piedi.

Piazza Navona ha una bellezza davvero unica: completamente circondata da sculture e edifici barocchi, al centro ospita la meravigliosa Fontana dei Quattro Fiumi. Costruita nel XVII secolo, è opere del Bernini e rappresenta i fiumi Gange, Danubio, Rio della Plata e Nilo. Si tratta anche di una delle zone più animate la sera, ideale per trascorrere la serata nel centro storico e godersi poi una passeggiata tra le vie ammirando i monumenti illuminati.

Gustati la pasta alla gricia da La Fraschetta di Castel Sant'Angelo: per ora di cena spostati verso la sponda del fiume Tevere e fermati in questo locale, situato nelle vicinanze di Castel Sant'Angelo, che poi potrai ammirare illuminato! Il ristorante, con anche tavoli e panchine all'aperto, è famoso per la sua pasta alla gricia, da assaggiare assolutamente. Ottieni indicazioni

Giorno 2

1 - Basilica di San Pietro al Vaticano

basilica san pietro roma Dedicate questa mattina alla scoperta di Città del Vaticano. Iniziate dalla Basilica di San Pietro, la cui Cupola è visibile da ogni punto della città. La Basilica è ad ingresso gratuito (da ottobre a marzo 7:00-18:30, da aprile a settembre 7:00-19:00). Vi consigliamo di raggiungerla quanto prima!

La Basilica di San Pietro è, senza ombra di dubbio, uno dei luoghi simbolo della cristianità, oltre ad essere uno dei più importanti esempi di architettura italiana. Al suo interno sono custoditi capolavori di rara bellezza, realizzati dai più rilevanti artisti del Rinascimento romano e del barocco. Non perdete l'occasione di visitare anche la sua Cupola, progettata da Michelangelo (da ottobre a marzo 7:30-17:00, da aprile a settembre 7:30-18:00; salita ascensore + a piedi €10,00, solo a piedi con 551 gradini intero €8,00, ridotto €5,00).

Ottimizza i tempi e goditi al massimo la visita: tra folla, code e meraviglie da vedere, si rischia di perdere una giornata senza aver potuto neppure apprezzare al meglio la Basilica. La soluzione? Prenota la visita guidata della Basilica + Cupola e Grotte Vaticane: niente code, avrai una guida certificata e sei certo di non perderti nulla! Il tour inizia alle 8:45 e dura 1 h 45 min (termina alle 10:30). In questo modo avrai tempo per visitare anche i Musei Vaticani nella stessa mattinata. Non male, eh?

2 - Musei Vaticani e Cappella Sistina

roma vaticano scale italia papa 1 Conclusa la visita alla Basilica di San Pietro, raggiungete uno dei musei più famosi al mondo: i meravigliosi Musei Vaticani (lun-sab 8:30-18:30, dom chiuso; ingresso intero €17,00, ridotto €8,00; acquista il biglietto di ingresso online).

Questi musei sono fra i più ricchi e splendidi complessi museali al mondo e custodiscono preziose opere dell'antichità principalmente di epoca greca e romana, come ad esempio il Lacoonte, l'Apoxyomenos e l'Apollo del Belvedere, ma anche esempi di arte egiziana ed etrusca. Ma il vero capolavoro dei musei, tappa davvero imperdibile in un viaggio a Roma, è senza ombra di dubbio la meravigliosa Cappella Sistina, risultato del genio di Michelangelo, che ogni giorno accoglie oltre 20.000 visitatori.

Non rischiare di perderti i must: i Musei Vaticani sono davvero immensi e trovarsi disorientati è molto facile. Prenota il tour guidato ufficiale dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, con ingresso prioritario. Il tour inizia alle ore 11:00 (durata 2 h), così avrai tutto il tempo di goderti con calma la precedente visita alla Basilica di San Pietro.

3 - Castel Sant'Angelo

roma castel sant angelo italia Per pranzo godetevi l'ottima pasta fresca di Pastasciutta, raggiungete uno dei monumenti più famosi della città: il Castel Sant'Angelo (tutti i giorni 9:00-19:30; ingresso intero €15,00, ridotto €2,00, acquista il biglietto di ingresso qui). Da Piazza San Pietro, dove si trova la Basilica, dista appena 10 min a piedi.

Castel Sant'Angelo, noto anche con il nome di Mausoleo di Adriano, è uno dei più importanti musei della città, gestito direttamente dal Ministero dei Beni Culturali. Si divide in ben sette diversi livelli e dentro potrete scoprire tutta la storia di Roma, oltre ad ammirare meravigliosi scorci su tutta la città. Al suo interno sono conservate opere di inestimabile valore, assolutamente da non perdere! Conclusa la visita, fermatevi ad ammirare anche il famoso ponte, uno dei punti più fotografati di Roma, soprattutto al tramonto.
VEDI ANCHE: Visita a Castel Sant'Angelo: orari, prezzi e consigli

Goditi un aperitivo al Biblio Bar Roma: o un caffè, come preferisci! Questo locale si trova sul lungotevere e dai suoi tavolini all'esterno potrete ammirare una splendida vista sul Castel Sant'Angelo! Inoltre, nella bella stagione, qui vengono organizzati degli eventi su libri e lettura. Ottieni indicazioni

4 - Rione Trastevere e Basilica di Santa Maria in Trastevere

trastevere roma italia italiano 2 lnfine, raggiungete il Rione Trastevere, il più pittoresco di tutta la capitale, dove si respira la vera romanità. Dal Castel Sant'Angelo potete raggiungerlo con una passeggiata di circa 20 min seguendo il lungotevere.

Trastevere è caratterizzata da case color pastello, vocianti osterie e chiese dal fascino barocco. Fermatevi da Sora Mirella, sempre sul lungotevere, per prendere una grattachecca, una bevanda tradizionale di Roma, a base di ghiaccio e succo, di diversi gusti. Tra una passeggiata e l'altra visitate anche la meravigliosa Basilica di Santa Maria in Trastevere (tutti i giorni 7:30-21:00; ingresso gratuito) e poi trascorrete qui la serata.

Cena da Tonnarello: uno dei locali più famosi di tutta Roma! Deliziose le sue paste, tra cui la cacio e pepe e la carbonara, così come le sue intramontabili polpette! La sera dirigetevi verso Piazza San Calisto, uno dei punti caldi della movida trasteverina, ricca di locali di ogni tipo.

Giorno 3

  • Distanza percorsa: 9,2 km
  • Luoghi visitati: Piazza del Popolo, Villa Borghese e Galleria Borghese (€13,00), Basilica Papale di Santa Maria Maggiore (€3,00), Circo Massimo (€5,00), Bocca della Verità, Terme di Caracalla (€8,00), Rione Testaccio
  • Dove mangiare: Pranzo presso Mercato Centrale Roma (Ottieni indicazioni), Cena presso Felice a Testaccio (Ottieni indicazioni)

1 - Piazza del Popolo e Villa Borghese

roma villa borghese Ultimo giorno a Roma, iniziate questa giornata da Piazza del Popolo, piazza storica che ospita l'obelisco più antico di Roma! Su un lato, invece, si trovano le due chiese gemelle, le Chiese di Santa Maria di Montesanto e Santa Maria dei Miracoli. Godetevi la bellezza della piazza e salite poi sulla grande scalinata che conduce alla Terrazza del Pincio, dalla quale si gode una splendida vista su tutta la città.

Una volta raggiunta la Terrazza del Pincio, vi troverete all'ingresso di Villa Borghese, il meraviglioso parco della città! Godetevi una passeggiata tra i suoi giardini e visitate il meraviglioso Museo e Galleria Borghese (mar-dom 9:00-19:00; intero €13,00, ridotto €2,00, partecipa ad un tour con ingresso prioritario, durata 2 h 30 min). Si tratta di uno dei musei più belli di Roma, al cui interno sono esposti pezzi d'arte unici, sia statue che meravigliosi dipinti, come alcune opere del Bernini e del Caravaggio.

Se viaggi con i bambini: a Villa Borghese si trova il Bioparco di Roma, il grande zoo cittadino. Se viaggi con i più piccoli trascorri l'intera mattinata qui, il divertimento è assicurato. Aperto da novembre a marzo 9:30-17:00, da aprile a ottobre 9:30-19:00. Ingresso intero €17,00, ridotto €14,00. Ottieni indicazioni

2 - Basilica Papale di Santa Maria Maggiore

basilica di santa maria maggiore roma Foto di Pierre Selim Huard. Conclusa la visita a Villa Borghese, in tarda mattinata raggiungete la Basilica Papale di Santa Maria Maggiore, una delle quattro Basiliche Papali di Roma (tutti i giorni 7:00-18:45; ingresso intero €3,00, ridotto €2,00). Dal parco, potrete raggiungerla comodamente con il bus linea 590 che ferma proprio davanti alla Basilica (S. Paolo Del Brasile-S. Maria Maggiore, 13 min). Se volete muovervi a piedi, preventivate circa 20 min (1,5 km).

La Basilica Papale di Santa Maria Maggiore è l'unica Basilica della città ad aver conservato la sua struttura primitiva paleocristiana. E' famosa soprattutto per il suo meraviglioso soffitto dorato e per i numerosi mosaici che decorano le pareti. Le cappelle delle navate sono invece state decorate dai più grandi artisti italiani: nella Cappella Sforza, ad esempio, lavorò anche Michelangelo Buonarroti.

Fermati a pranzo al Mercato Centrale: situato a meno di 10 min a piedi dalla Basilica. Goditi una passeggiata tra le bancarelle e assaggia i tipici street food romani, come l'intramontabile supplì, il panino con la porchetta, il trapizzino o la pizza a taglio. Ottieni indicazioni

3 - Circo Massimo e Bocca della Verità

circo massimo roma italia 1 Dopo pranzo, lasciate il Mercato Centrale alle spalle, passate vicino al Colosseo e raggiungete il Circo Massimo, grande area archeologica romana che potrete ammirare dall'esterno o a cui potrete anche accedere (ora legale 9:00-19:30, ora solare 9:30-16:30; ingresso intero €5,00, ridotto €4,00).

Nello specifico, il Circo Massimo sono le rovine dell'antica arena romana, che poteva ospitare fino a 250.000 spettatori e all'interno della quale in cui si tenevano le gare di biga. Se siete messi bene con i tempi, vi consigliamo di accedere all'interno e fare una passeggiata tra le rovine.

Vicino al Circo Massimo troverete anche la Bocca della verità, una particolare scultura diventata famosa a livello mondiale grazie al film Vacanze Romane, con Audrey Hepburn e Gregory Peck. Secondo la credenza popolare, bisogna mettere la mano nella bocca del mascherone e questa si chiuderà nel momento in cui la persona non dirà la verità. Purtroppo qui c'è sempre molta fila, fermatevi quindi solo per ammirarla velocemente, senza mettere la mano nella bocca.

Visita il Roseto di Roma Capitale: vicino al Circo Massimo si trova il meraviglioso roseto della città, un luogo poco conosciuto ma di assoluta bellezza, in cui concedervi una passeggiata rilassante e ammirare splendide viste sulla capitale. Ottieni indicazioni

4 - Terme di Caracalla

antica roma caracalla terme roma Conclusa la visita al Circo Massimo, raggiungete le vicine Terme di Caracalla, il più importante complesso termale della storia (tutti i giorni, generalmente inverno 9:00-17:00, estate 9:00-19:00; ingresso intero €8,00, ridotto €2,00). Dal Circo Massimo potrete raggiungere il complesso in circa 15 min a piedi.

I romani amavano le terme e, durante l'Impero Romano, ne vennero costruite davvero tantissime. Le Terme di Caracalla erano molto frequentate dal popolo, che qui poteva rilassarsi e godersi la bellezza degli eleganti palazzi. Questo complesso risale al 216 d.C. e ancora oggi si possono vedere il Calidarium, il Tepidarium e il Natatio. Le terme non sono visitabili liberamente: una volta entrati, bisogna seguire il percorso delimitato a senso unico, creato per conservare e preservare al meglio il luogo.
VEDI ANCHE: Visita alle Terme di Caracalla: Come arrivare, prezzi e consigli

Concludi la serata nel Rione Testaccio: rione situato vicino alle Terme di Caracalla, rappresenta uno dei fulcri della movida romana. Gustati la cacio e pepe del ristorante Felice a Testaccio, per poi trascorrere la serata in uno dei numerosi locali. Se ami la birra fermati all'Oasi della birra, se ami la musica elettronica allora il posto giusto per te è l'Akab Club, per una serata latina raggiungi il Caruso Cafè.

Quanto costa un weekend a Roma

cupola roma italia architettura 1 Roma non è cara, ma le attrazioni sono tantissime e quasi tutte a pagamento.
Raggiungerla è semplice, in quanto da tutta Italia ci sono sia collegamenti aerei (confronta i voli qui) che ferroviari ed è possibile trovare anche buone offerte.

Soggiornare in centro è la soluzione più comoda ma anche la più costosa. Roma è comunque ricca di meravigliosi rioni, ognuno con le proprie caratteristiche: se volete risparmiare scegliete Trastevere, Testaccio e Garbatella.

Fortunatamente potrete muovervi a piedi e utilizzare i trasporti solo in qualche occasione. In questo caso, vi consigliamo l'autobus turistico. Ciò che inciderà di più sul vostro budget saranno i biglietti d'ingresso alle attrazioni. Per risparmiare, vi consigliamo di acquistare il Roma City Pass con 3 giorni di trasporto pubblico gratuito, perfetto per chi si ferma in città giusto un weekend.

Ecco quali sono i costi di un weekend a Roma nel dettaglio:

  • Costi per mangiare: circa €45,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: prezzo medio €60,00 al giorno a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: prezzo medio €10,00 al giorno a persona
  • Hotel, alloggi e b&b: da €55,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €25,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Roma: da €500,00 a persona (voli e/o trasferimenti esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Non sottovalutare code e tempi: le cose da vedere sono tante, i giorni a disposizione pochi e le code interminabili. A Roma biglietti prioritari e tour combinati sono imprescindibili, per riuscire a vedere tutto senza problemi;
  • Dove dormire: il centro è comodo ma caro. Per i giovani rioni Testaccio, Trastevere e Garbatella. Per le famiglie rioni Monti, Parione, Trevi, Prati, Roma Nord e Monteverde. Per risparmiare Testaccio e Garbatella - consulta la mappa dei rioni qui;
  • Muoviti a piedi o con i mezzi: nella maggior parte dei casi potrai muoverti tranquillamente a piedi, altrimenti usufruirsci di bus e metro e risparmia con il Roma City Pass. In alternativa, consigliamo anche il bus turistico
  • Dall'aeroporto alla città: se arrivi a Roma in aereo, prenota il bus navetta da/per Fiumicino o il bus navetta da/per Ciampino, ideali per raggiungere il tuo hotel senza troppe corse;
  • Goditi la cucina romana: carbonara, gricia, cacio e pepe, amatriciana, polpette, supplì e tanto altro, la cucina romana è davvero vasta! Evita i locali nei pressi delle principali attrazioni e raggiungi le taverne tipiche oppure partecipa ad un tour dello street food.