Visita al Colosseo di Roma: orari, prezzi e consigli

Aggiornato a Ottobre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 90 viaggiatori.

Il suo vero nome è Anfiteatro Flavio, ma è noto in tutto il mondo semplicemente come Colosseo. E' senza dubbio il monumento italiano più conosciuto, visitato e fotografato da turisti provenienti da ogni angolo della Terra, che ha contribuito alla fama della metropoli romana, la cui storia e costruzione, tuttavia, sono legate ad un fine piuttosto discutibile. Se non altro, anacronistico.
Il Colosseo, in effetti, fu pensato per essere teatro di scontri tra gladiatori; oggi, invece, questa imponente struttura è semplicemente simbolo della magnificenza dell'Impero Romano, espressione di luci ed ombre dell'antica civiltà che fece grande la Città Eterna.

Orari e prezzi

Possiamo tranquillamente affermare che il Colosseo è accessibile praticamente tutto l'anno (eccetto che nelle date del 25 dicembre e 1 gennaio), con differenti orari di apertura e chiusura in base ai diversi periodi dell'anno, dal lunedì alla domenica.

  • Orari: dall'ultima domenica di ottobre al 15 febbraio 8:30-15:30; dal 16 febbraio al 15 marzo 8:30-16:00; dal 16 marzo all'ultimo sabato di marzo 8:30-16:30; dall'ultima domenica di marzo al 31 agosto 8:30-18:15; dal 1 settembre al 30 settembre 8:30-18:00; dal 1 ottobre all'ultima domenica di ottobre 8:30-17:30.
  • Miglior orario per evitare code: 8:30 (all'apertura) o alle 13:00 (ora di pranzo)
Settore/Tipologia biglietto Cosa comprende Intero* Ridotto**
Colosseo, Fori, Palatino Valido un giorno, comprende un solo accesso al Colosseo e all'area del Foro Romano-Palatino e Fori Imperiali; incluse le mostre in corso €16,00 €2,00
A.R.T. Afternoon Reduced Ticket Valido dalle 14:00 alle 19:15 del giorno di utilizzo. Comprende accesso al Foro Romano, al Palatino e al I ordine del Colosseo, comprensivo di visita del piano dell'Arena €9,50 €2,00
Forum Pass SUPER Valido un giorno, comprende un solo accesso all'area del Foro Romano, Fori Imperiali e Palatino, incluse le mostre in corso, e, fino al raggiungimento della capienza massima, ai siti speciali SUPER €16,00 €2,00
Full Experience Valido due giorni consecutivi. Comprende accesso al Foro Romano, Fori Imperiali, Palatino, Siti Super, Colosseo compresi Arena o Sotterranei, incluse le mostre in corso €22,00 €2,00

*Il biglietto intero prevede €2,00 supplementari di diritto di prevendita.
** Riduzioni per i cittadini dell'Unione Europea tra i 18 e i 25 anni compiuti, previa esibizione di un documento di identità.
Gratuità per tutti i cittadini appartenenti all'Unione Europea, di età inferiore a 18 anni, portatori di handicap e ad un loro familiare o accompagnatore.

Biglietti online e visite guidate

Dove si trova e come arrivare

Mostra Mappail colosseo si raggiunge facilmente dal centro citta Dal centro di Roma, il Colosseo si raggiunge facilmente con i mezzi pubblici. E' consigliabile ricorrere alla metro, che permette di arrivare all'attrazione in poco più di 10 minuti, lo stesso tempo che si potrebbe impiegare noleggiando un'automobile oppure in taxi, ma a prezzi decisamente più contenuti.
Arrivare a piedi dal centro all'attrazione potrebbe richiedere circa il doppio del tempo: si tratta comunque di distanze sostenibili, consigliate a chi volesse respirare appieno l'aria capitolina, destreggiandosi tra le varie bellezze della città.

  • A piedi: partendo da direzione sudest verso Piazza della Repubblica, percorrendo successivamente Via dei Serpenti, è possibile raggiungere il Colosseo in circa 22 minuti. Bisogna, però, prestare attenzione a quei tratti non sempre pensati per i pedoni - Ottieni indicazioni
  • In bus: i mezzi numero 75, 81, 673, 175 e 204
  • In tram: linea 3
  • In metro: linea azzurra dalla stazione Tiburtina. Tempo stimato 13 minuti

Cosa vedere e come visitare il Colosseo di Roma

l interno del colosseoL'Anfiteatro Flavio, noto come Colosseo, è senza ombra di dubbio uno dei monumenti storici più visitati e fotografati al mondo. Costruito nel I secolo d.C., fu il luogo in cui si esibivano i gladiatori, fino al 438, quando i giochi furono aboliti.

Nonostante il trascorrere del tempo e gli effetti che ne conseguono, il Colosseo è ancora oggi un monumento che non solo racconta la storia antica di Roma, ma che si presta anche ad essere una location affascinante per le esposizioni d'arte e tante altre iniziative culturali.

Essendo uno dei monumenti più visitati al mondo, vi consigliamo di acquistare l'ingresso prioritario a Colosseo, Foro Romano, Palatino per evitare le lunghe file, oppure di munirvi del Roma Pass, per ulteriori agevolazioni e sconti ad ingressi e attività convenzionate! Di seguito una panoramica delle princpali aree che compongono l'attrattiva.

Piano dell'arena

L'accesso al Colosseo è situato lungo la via dei Fori Imeriali. Una votla dentro, la prima parte visitabile è il piano dell'arena, ovvero lo spazio in cui un tempo si esibivano i gladiatori.

Qui avrete modo di osservare la struttura dell'imponente anfiteatro dall'interno e osservare le antiche gradinate, destinate al pubblico. Le sedute erano suddivise in base al rango di provenienza, quindi ai primi posti si sedevano i patrizi, ovvero i nobili, mentre il resto degli spettatori doveva sistemarsi in alto, sugli spalti costruiti in legno.

I Sotterranei

Dal piano dell'arena, grazie all'acquisto di un biglietto apposito, è possibile accedere ai sottorranei, dove sono stati recuperati importanti reperti: è ancora visibile il montacarichi che permetteva l'ingresso nell'arena a grossi animali. Inoltre potrete notare un sistema fognaro che permetteva la fruizione d'acqua a diversi punti dell'arena. Alcune strutture dei sottarranei sono rimaste intatte e conservano il loro aspetto marmoreo. Vista l'alta affluenza di turisti, vi consigliamo l'acquisto dell'ingresso prioritario al Colosseo con visita ai sotterranei.

Secondo e Terzo livello

Proseguendo la visita guidata verrete condotti ai livelli superiori dell'arena, i quali erano destinati ad ospitare il pubblico meno abbiente. Qui vi troverete a circa 40 metri di altezza e potrete visitare un nuovo spazio situato tra il Secondo ed il Terzo livello di recente restaurazione.

Consigli utili per visitare l'attrazione

  1. Alzati presto: è possibile accedere al Colosseo contemporaneamente "solo" in 3mila persone; l'ideale, quindi, è mettersi in fila almeno mezz'ora prima dell'apertura, per evitare antipatiche code;
  2. Prenota un tour privato: è consigliabile prenotare dei tour privati, della durata di circa 3 ore, con una guida specializzata e in lingua italiana;
  3. Biglietto prioritario: il biglietto "salta la fila" non solo permette di accedere prioritarmente all'Anfiteatro Flavio, ma anche ad altre importanti attrazioni della città, come il Foro Romano. Per dettagli clicca qui;
  4. Occhio alle restrizioni: l'accesso al Colosseo è determinato dal rispetto di alcune, rigide norme di sicurezza da seguire e rispettare alla lettera. Esistono, innanzitutto, rigidi controlli all'entrata, simili a quelli effettuati negli scali aeroportuali; è inoltre vietato entrare nell'area con zaini da campeggio, borse ingombranti e valigie/trolley; sono invece consentiti zaini a spalla di medie e piccole dimensioni, sottoposti a controllo preventivo mediante metal-detector;
  5. Tempo minimo: per visitare accuratamente il Colosseo occorrono dalle due alle tre ore.

Cenni storici, curiosità e info pratiche: cosa sapere in breve

scorcio sul colosseoDichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO nel 1980, il Colosseo è un monumento ricco di fascino, la cui storia è legata, come anticipato, alla grandezza dell'Impero Romano e, in particolare, alle sorti di Vespasiano (che ne ordinò la costruzione, nel 72 d.C.) e di suo figlio Tito (sotto il quale il Colosseo venne, infine, ultimato: correva l'80 d.C.).
Noto come Anfiteatro Flavio, l'edificio venne denominato anche Colosseo a causa dell'appunto colossale statua di Nerone, posta vicino al monumento. Nonostante siano evidenti danni ed erosioni che ne hanno alterato la "fisionomia", l'attrazione conserva pressoché intatta tutta la sua bellezza.
Il Colosseo è il più grande anfiteatro romano, con una capienza stimata, anticamente, di ben 70mila posti. Al suo interno si tenevano sanguinose battaglie tra gladiatori e spettacoli pubblici, mentre non esistono prove che, al suo interno, fossero torturati seguaci del Cristianesimo.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Roma

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su