Architettura Viaggio Citta Storico

Come muoversi a Roma: info, costi e consigli

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 76 viaggiatori.

Architettura Viaggio Citta StoricoOgni anno migliaia di turisti provenienti da ogni parte del globo raggiungono la località Caput Mundi per ammirarne le innumerevoli bellezze dislocate lungo tutta l'area urbana. Roma è un museo a cielo aperto, ove la maggior parte delle sue celeberrime attrazioni possono essere raggiunte comodamente a piedi o con i mezzi pubblici. Come in ogni metropoli europea o internazionale che si rispetti, il traffico stradale può invece rivelarsi un autentico disastro.

Ecco una guida su come muoversi a Roma: info, costi e consigli!
GUARDA L'INFOGRAFICA: Come muoversi a Roma

Consigli utili

Consigli su come muoversi a Roma a piedi o con mezzi pubblici
Le principali attrazioni di Roma si trovano in una vasta area che può essere percorsa a piedi. In alternativa, potete optare per il sempreverde bus panoramico scoperto hop-on hop-off! Ricordate che la città accoglie moltissimi turisti ogni anno, causando code lunghissime alle principali attrazioni: specie per Colosseo e Fori, prenotate il tour VIP di Colosseo, Arena e antica Roma con ingresso prioritario!

Per le zone più lontane ci sono i mezzi pubblici dell'ATAC, che include tram, bus, treni e metro. Il mezzo migliore per evitare traffico e ritardi è la metro. Un'ottima alternativa è sempre l'autobus panoramico, che vi permetterà scendere e salire nei pressi delle principali attrazioni.

Assolutamente sconsigliata l'auto: per via dell'enorme ZTL, del traffico congestionato, del manto stradale incerto e del problema dei parcheggi! Piuttosto, optate per i taxi, ma sappiate che sono piuttosto cari e risentono pur sempre del traffico.

Se vi fermate più giorni, acquistate il Roma Pass o la Omnia Card, che comprendono il trasporto illimitato e l'ingresso prioritario ai luoghi storici di Roma, tra cui la Basilica di San Pietro e il Colosseo!

Roma è una città che sta scoprendo e cercando di valorizzare il lato bike-friendly. L'Amministrazione capitolina sta cercando di aumentare il numero delle piste ciclabili, oltre ad ampliare e migliorare il servizio di noleggio biciclette: una rivoluzione green che a Romani e turisti piace davvero molto ma che ha ancora molto da fare.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi, metro, autobus panoramico
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto, scooter, taxi
  • City card e abbonamenti consigliati: Roma Pass (da €32,00 - vedi dettagli), Omnia Card (da €130,00 - vedi dettagli), biglietto giornaliero 24h (da €7,00), CIS 7 giorni (€24,00 - vedi dettagli)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Roma

Consigli e mezzi migliori per raggiungere Roma dall'aeroporto
La città di Roma è collegata al resto del Mondo da due scali aeroportuali: l'Aeroporto di Roma Fiumicino (noto anche come Aeroporto Intercontinentale Leonardo da Vinci) e l'Aeroporto di Roma Ciampino, intitolato a Giovan Battista Pastine, entrambi scali internazionali. L'aeroporto di Ciampino è anche un aeroporto militare.

Roma Fiumicino

  • Distanza dal centro: 31 km / tempo di percorrenza: 45 min;
  • In treno Express: linea Leonardo Express / costo ticket: da €14,00
  • In treno: linea Regionale linea FL1 / costo ticket: da €8,00
  • In taxi: costo medio €30,00 / tempo di percorrenza: 40 min
  • In bus: costo medio €6,00 / linee Sit Bus Shuttle, Terravision, Cotral, TAM
  • Transfer privato: trasferimento privato dall'aeroporto di Fiumicino

Roma Ciampino

  • Distanza dal centro: 20 km / tempo di percorrenza: 30 min;
  • In treno: linea regionale FL4, FL6 / costo ticket: €1,50
  • In bus+treno: linea Ciampino Airlink bus + treno / costo ticket €2,70
  • In taxi: costo medio €30,00 / tempo di percorrenza: 35 min
  • In bus: costo medio €6,00 / linee Sit Bus Shuttle, Terravision, Distribusion
  • Transfer privato: trasferimento privato dall'aeroporto di Ciampino

Come muoversi a piedi

colosseo roma italia romani 2Nonostante la grandezza della sua area metropolitana, Roma vanta la presenza della Zona a Traffico Limitato più grande del Vecchio Continente, impossibile da aggirare, data la presenza di telecamere pronte ad "immortalare" i trasgressori.

Ad ogni modo, la Capitale può essere visitata a piedi, tenendo conto delle attrazioni presenti in una determinata zona e, magari, organizzando spostandosi da un'area ad un'altra della città ricorrendo all'ausilio dei mezzi pubblici. Vista la sua estensione e le tante cose da vedere, l'ideale sarebbe organizzare itinerari specifici all'interno dei singoli quartieri: consigliati i tour organizzati che vi permetteranno di saltare anche le code presso le maggiori attrazioni, come il tour prioritario al Colosseo, Foro Romano e Palatino! Un'ottima alternativa è il tour in Segway dell'Antica Roma, che vi permetterà di spostarvi velocemente tra le vie della città in un modo totalmente green e sicuro grazie alla vostra guida!

Ma Roma è anche la patria del buon cibo, con i suoi gustosissimi piatti e ricette! Se siete dei buongustai, non potete perdervi un'ottima degustazione di cibo e vino tradizionali o un tour dello street food!

Con i mezzi pubblici

colosseo roma citta colosseo romano 1Bus, tram, filobus e metropolitana: il servizio di trasporto pubblico capitolino è capillare, con tantissime corse, e permette gli spostamenti anche nelle ore notturne, grazie ai mezzi attivi dopo le ore 23:00.

Se avete poco tempo a disposizione per visitare la Città Eterna o volete godervi un meraviglioso giro panoramico, potete optare per l'autobus panoramico, che vi permetterà di ammirare la città da un'altra prospettiva e che vi porterà nei pressi delle principali attrazioni, rendendo gli spostamenti decisamente più facili, oltre che divertenti!

Metro

roma metro marconi banchinaFoto di Blackcat. La metropolitana romana attualmente consta di tre linee principali (A, B, B1 e C) che garantiscono corse anche nei weekend (estese sino all'una e mezza di notte). La metro è il mezzo di trasporto preferenziale per spostarsi per la città. I tempi di attesa, difatti, sono pressoché irrisori, soprattutto nelle ore di punta: 2 min per la linea A, 3 min per la linea B e 12 min per la linea C.

Consigliato l'acquisto dell'abbonamento Metrebus Roma, che può essere valido per 24, 48 o 72 ore e che può essere utilizzato anche sul bus, sul tram, sul filobus, sulle ferrovie regionali Roma-Lido, Roma-Giardinetti, Roma-Viterbo (tratta urbana) e sui treni regionali Trenitalia - 2°classe percorso urbano.

  • Mappa scaricabile: mappa-metro-roma
  • Orari: da lunedì a giovedì e domenica linea A, B, B1 e C 5:30-23:30; venerdì e sabato linea A, B1 e C 5:30-1:30, linea B 5:30-1:27
  • Costo ticket/corsa singola: €1,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: biglietto 24h €7,00, biglietto 48h 12,50, biglietto 72h €18,00

Bus

atac bus cittFoto di Kaga tau. La rete di servizi autobus consta di ben 414 linee: 383 autobus e 31 Nitbus, i bus notturni. Le linee si suddividono principalmente in tre tipologie: le linee urbane segnate con la lettera U effettuano corse 5:00-00:00, mentre le linee notturne, segnate con la lettera N, sono attive 00:00-5:00, mentre le linee Express, segnate con la lettera X, effettuano corse più veloci e con meno fermate.

I bus di Roma sono influenzati dall'intenso traffico che coinvolge le strade della Capitale quotidianamente, per cui nelle ore di punta è probabile dover attendere anche fino a 40 minuti prima dell'arrivo del mezzo. Un servizio utile per capire la situazione del traffico in tempo reale e prevedere l'arrivo del bus è offerto dai sito ufficiale di ATAC.

  • Mappa scaricabile: mappa-bus-roma - mappa-linee-notturne
  • Orari: linee urbane 5:00-00:00; linee notturne 00:00-5:00
  • Costo ticket/corsa singola: €1,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: biglietto 24h €7,00, biglietto 48h 12,50, biglietto 72h €18,00

Filobus

roma atac filobusFoto di Blackcat. Roma ha una sola rete filoviaria, attraversata dal 90 Express e, talvolta, dal 60 Express. Ogni mezzo filosnodato è lungo 18 metri e in circolazione ce ne sono circa una ventina.

In passato la rete elettrica della capitale era molte estesa e copriva un alto numero di corse, soppresse poi nel 1972. Non sono previste corse notturne, per cui occorre utilizzare i bus.

  • Orari: 5:00-23:00
  • Costo ticket/corsa singola: €1,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: biglietto 24h €7,00, biglietto 48h 12,50, biglietto 72h €18,00

Tram

roma atac tramFoto di Mariordo (Mario Roberto Durán Ortiz). Il servizio tranviario romano consta di 6 linee. La rete, purtroppo, è piuttosto limitata e non consente di coprire tutte le aree della città. I tram, inoltre, non garantiscono corse notturne e i tempi di percorrenza sono più lenti rispetto agli autobus.

Non esistono app o siti dove poter controllare in tempo reale l'arrivo del tram, tuttavia nelle ore di punta i mezzi tendono a passare con maggiore frequenza.

  • Mappa scaricabile: mappa-tram-roma
  • Orari: 5:30-00:00
  • Costo ticket/corsa singola: €1,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: biglietto 24h €7,00, biglietto 48h 12,50, biglietto 72h €18,00

In auto

roma colosseo stradaA Roma è davvero sconsigliato muoversi in auto! Questo soprattutto a causa del traffico davvero intenso, soprattutto durante le ore di punta, che provocherebbe solamente stress inutile e molta perdita di tempo! Inoltre i mezzi di trasporto sono capillari e permettono di raggiungere ogni punto della città.

Inoltre, anche la Zona a Traffico Limitato non permette di spostarsi facilmente con un proprio mezzo per le strade romane. La misura, attivata per cercare di combattere la disastrosa piaga dello smog che affligge le grandi metropoli, potrebbe creare non pochi disagi ad un turista giunto nella Capitale con propria automobile o che ha optato per l'autonoleggio per guadagnarsi una certa indipendenza per le strade dell'Urbe (senza dimenticare, inoltre, la presenza di parcheggi a pagamento, fastidiosi tanto quanto le buche che "affliggono" il manto stradale capitolino).

ZTL

La ZTL Centro Storico di Roma è molto estesa e si divide a sua volta in varie zone. E' chiusa alle automobili da lunedì a venerdì (esclusi i festivi) nelle fasce orarie 6:30-18:30 e sabato 14:00-18:00, mentre nella fascia notturna è chiusa venerdì e sabato 23:00-3:00. Sono esenti soltanto le categorie di legge, i taxi, le auto a noleggio con conducente (NCC); moto e ciclomotori hanno libero accesso alla ZTL tutti i giorni, in tutte le ore, e possono sostare al suo interno negli spazi per i veicoli a due ruote (ad eccezione della ZTL Tridente A1); i veicoli a trazione esclusivamente elettrica, previa registrazione.

Per rimanere sempre aggiornati e trovare tutte le info a riguardo, come mappa, orari e regole, si rimanda al sito ufficiale Roma Servizi per la Mobilità.

Area a traffico limitato: Tridente, Trastevere, San Lorenzo e Testaccio

Oltre alla grande ZTL, in città troverete altre Zone a Traffico Limitato, che corrispondono ad alcuni quartieri. Questi sono:

  • Tridente (A1) chiusa alle automobili, ciclomotori e motocicli da lunedì a venerdì 6:30-19:00, sabato dalle 10:00-19:00;
  • Trastevere, chiusa alle automobili tutti i giorni 6:30-10:00, esclusi i festivi, venerdì e sabato 21:30-3:00;
  • San Lorenzo, chiusa alle automobili venerdì e sabato (anche se festivi) 21:30-3:00;
  • Testaccio, chiuso alle automobili venerdì e sabato (esclusi i festivi) 23:00-3:00.

Potete trovare ulteriori info sempre sul sito ufficiale Roma Servizi per la Mobilità.

Soste e parcheggi

La sosta nelle strisce blu della città di Roma è soggetta al pagamento della tariffa oraria, ma prevede anche delle tariffe agevolate. I parcheggi di scambio di Atac offrono la possibilità di lasciare l'automobile a tariffe agevolate per la sosta di lunga durata e proseguire verso le aree centrali della città scambiando con il trasporto pubblico cittadino. Tutti i parcheggi di scambio, infatti, sono situati presso le stazioni delle linee A, B e C della Metropolitana, le fermate delle ferrovie metropolitane o presso capilinea di bus urbani ed extraurbani.

Infine, I parcheggi a tariffa non vincolata sono situati in particolari punti di attrazione della città e offrono modalità di tariffazione differenziate sia per favorire l´uso a rotazione degli spazi di sosta, sia per venire incontro alle esigenze di particolari categorie. Si tratta dei parcheggi Auditorium, Partigiani (prossimità stazione Ostiense), Metronio, Trieste e Trastevere. Per saperne di più si rimanda alle sezione Sosta del sito ATAC Roma.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su