Rovigne Croazia Mare Vacanza Trieste, città di confine, è una destinazione ricca di storia e di cultura, oltre alle tantissime attrazioni e cose da fare. Una destinazione adatta a tutti, che permette anche di scoprire bellezze naturali e storiche nei suoi dintorni. Vista la sua posizione, oltre a scoprire altre perle del Friuli Venezia Giulia, potrete anche raggiungere diverse località della Slovenia in davvero pochissimo tempo.
Ecco tutti i nostri consigli sulle migliori escursioni giornaliere da Trieste!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Trieste

1 - Grotta Gigante e Carso Triestino

grotta gigante carso trieste Foto di Doronenko. Una delle prime escursioni da fare quando si visita Trieste è quella alla Grotta Gigante, uno dei luoghi più visitati della regione. Si trova ad appena una decina di km dal centro della città e potrete raggiungerla comodamente anche con il bus, la fermata si trova a pochi passi dall'ingresso alla grotta.

Questo incredibile luogo è visitabile tramite visite guidate della durata di 1 h. Si tratta della grotta turistica contenente la sala naturale più grande al mondo e le rocce al suo interno si sono formate tra 100 e i 30 milioni di anni fa! Un'esperienza da non perdere, ideale da fare anche con i più piccoli.

Inoltre, la Grotta Gigante è una delle principali attrazioni del Carso Triestino, l'altopiano roccioso calcareo tra Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Croazia. E' un luogo che ricco di sentieri trekking in mezzo alla natura ma, soprattutto, è un'importante regione storica: qui si sono tenute diverse battaglie durante la Prima Guerra Mondiale e anora oggi potrete ripercorrere vecchi sentieri usati dai soldati.

  • Distanza: 10 km
  • Come arrivare: località Sgonico, Borgo Grotta Gigante 42/A. Raggiungibile in auto tramite E61 (20 min) o con bus diretto linea 32 (Piazza Oberdan-Borgo Grotta Gigante, 30 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: in estate mar-dom 9:00-17:00, in inverno mar-dom 10:00-16:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: Percorso Turistico 1 h numero chiuso, intero €13,00, ridotto €10,00
  • Card, ticket e tour consigliati:

2 - Val Rosandra

val rosandra carso Foto di Andrea Skerlavaj. Se siete amanti della natura e dei trekking, a pochi km da Trieste troverete la Val Rosandra, meravigliosa destinazione situata proprio sul confine, tra il comune italiano di San Dorligo della Valle e il comune sloveno di Erpelle-Cosina. Potrete raggiungere la Valle in bus arrivando nei borghi che la circondano, oppure comodamente in auto.

La Val Rosandra è una riserva naturale dalla natura incontaminata, che si è creata intorno allo scorrere del torrente Rosandra. E' un luogo ideale per gli sportivi e gli amanti della natura, in quanto cui potrete dedicarvi a tantissime attività diverse: dai percorsi trekking alle ciclabili e sentieri per le biciclette, ma non mancano meravigliose pareti per arrampicata (importante essere ben preparati per questa attività) e percorsi di speleologia, con escursioni in partenza anche da Trieste.

  • Distanza: 10 km
  • Come arrivare: località Bagnoli Superiore, sul confine con la Slovenia. Raggiungibile in auto tramite SP11 (18 min) o con bus linea 40 o 41 (Stazione Ferroviaria-Bagnoli, 30 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

3 - Duino e Sentiero Rilke

castello di duino sistiana castello A poco più di 20 km da Trieste, lungo la costa, si trova il comune di Duino-Aurisina, luogo che ospita meravigliose località. Duino è collegata a Trieste direttamente con il bus, soluzione migliore per muoversi! Se potete evitate l'auto, nei dintorni non ci sono moltissimi parcheggi e, in estate, si riempiono subito.

Duino è famosa principalmente per il suo meraviglioso castello a strapiombo sul mare, una location molto ambita anche per i matrimonio grazie alla sua spettacolare vista. Oggi è anche sede di un museo, aperto dal 2003. Da qui, inoltre, parte il Sentiero Rilke, una delle passeggiate più belle e suggestive da fare nei dintorni. Si tratta di un sentiero a picco sul mare da Duino a Sistiana, altra meravigliosa località del comune, famosa per la sua bellissima e lussuosa spa e per la baia dove in estate è possibile prendere il sole e rilassarsi.
VEDI ANCHE: Le 10 spiagge più belle del Friuli-Venezia Giulia

  • Distanza: 22 km
  • Come arrivare: raggiungibile in auto tramite SS14 (30 min) o con bus diretto linea G51 (Trieste Autostazione-Duino, 30 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Castello di Duino orari variabili in base a periodo e mese, generalmente invernale 9:30-16:00, estivo 9:30-18:00, consulta il sito ufficiale / Sentiero Rilke sempre accessibile
  • Costo biglietto: Castello di Duino intero €10,00, over65 e studenti €7,50, bambini 7-14 anni €5,00, fino 6 anni gratis / Sentiero Rilke gratis

4 - Muggia

italia muggia porta lungomare Muggia è una piccola località che si trova a sud di Trieste, conosciuta soprattutto per i festeggiamenti del Carnevale, che risalgono al '400. Situata nell'omonima baia, nell'ultimo lembo di terra italiano prima di entrare in Slovenia, intorno, è comodamente raggiungibile da Trieste con il bus diretto o con il servizio traghetto, che ogni giorno collega le due città. Ideale per ammirare anche Trieste e il golfo da un'altra prospettiva.

Una volta arrivati a Muggia, godetevi una passeggiata sul suo lungomare e tra le viette del centro storico, caratterizzato da edifici con le facciate tutte colorate. In città si trova anche il Castello di Muggia, risalente al '300, che viene aperto in occasione delle giornate del FAI. Da non perdere nemmeno la visita gratuitaal Parco Archeologico di Muggia Vecchia, dove potrete visitare i resti dell'antico borgo, abbandonato nel corso degli anni perché gli abitanti si spostarono verso il mare.

  • Distanza: 15 km
  • Come arrivare: raggiungibile in auto tramite Nuova Sopraelevata/SS202 (20 min) o con bus diretto linea 20 (Stazione Ferroviaria-Muggia, 35 min). In alternativa, disponibile servizio traghetto Trieste-Muggia (a tratta €4,45, a/r €8,35) - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile / Castello di Muggia visita guidata di 1 h da prenotare con una settimana in anticipo, visita libera nelle giornate del FAI / Parco Archeologico di Muggia Vecchia sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis / Castello di Muggia e Parco Archeologico di Muggia Vecchia gratis

5 - Monfalcone

piazza della repubblica e municipio monfalcone Foto di Katia Bonaventura. Monfalcone, a circa 30 km a nord, è un'importante città della regione, in quanto è la sede di alcuni dei principali cantieri navali italiani. Da Trieste è comodamente raggiungibile con il treno regionale diretto.

Da sempre legata al mare, ha avuto anche un passato burrascoso durante la Prima Guerra Mondiale. Una delle principali attrazioni nel suo territorio, infatti, è il Sacrario Militare di Redipuglia, dedicato ai caduti della Prima Guerra Mondiale, caratterizzato dalla presenza di una grandissima scalinata monumentale. Qui potrete trovare anche il Parco Tematico della Grande Guerra, sviluppato su 4 kmq dove è possibile conoscere alcuni dei campi di battaglia della guerra e ripercorrere i resti delle vecchie trincee, seguendo i 3 itinerari organizzati.
VEDI ANCHE: Monfalcone: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

  • Distanza: 30 km
  • Come arrivare: raggiungibile in auto tramite SS14 (35 min) o con treno regionale diretto (Trieste Centrale-Monfalcone, 25 min, a tratta €3,50) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Sacrario Militare di Redipuglia e Parco Tematico della Grande Guerra sempre accessibili
  • Costo biglietto: Sacrario Militare di Redipuglia e Parco Tematico della Grande Guerra gratis

6 - Gorizia e Collio

gorizia piazza della vittoria 1 Foto di Zairon. Trieste non è l'unica città di confine: Gorizia è un altro esempio di come in una città possano convivere diversi popoli. Situata sul confine con la Slovenia, poco distante dalla sua sorella slovena Nova Gorica, è facilmente raggiungibile da Trieste con il treno regionale diretto.

Gorizia è caratterizzata da influenze italiane, slovene e germaniche. Molte persone qui sono infatti bilingue, ovvero parlano italiano e sloveno, e in alcune scuole lo sloveno viene insegnato come seconda lingua. E' una città ricca di eventi e manifestazioni, sia storiche che culturali. Uno dei più importanti è sicuramente Gusti di Frontiera, a settembre, dove le strade si riempiono di bancarelle e stand provenienti da tutto il mondo!

Inoltre, Gorizia è un ottimo punto di partenza per scoprire la regione del Collio, ovvero la regione collinare dove si producono i vini friulani, rinomati in tutto il mondo. In questo caso meglio avere un'auto: potrete seguire le strade, raggiungere Cormons e visitare numerose cantine!
VEDI ANCHE: Gorizia: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

  • Distanza: 45 km
  • Come arrivare: raggiungibile in auto tramite SS14 e SS55 (50 min) o con treno regionale diretto (Trieste Centrale-Gorizia, 45 min, a tratta €5,00) - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

7 - Aquileia

foro romano di aquileia Foto di Zavijavah. Il Friuli Venezia Giulia non è stata solo una terra contesa tra Italia e Impero Austro-ungarico, ma conserva anche importanti testimonianze dell'Impero Romano. Città simbolo dell'epoca romana è sicuramente Aquileia, situata a circa 50 km da Trieste e raggiungibile comodamente con i mezzi o in auto.

Aquileia, dichiarata Patrimonio dell'Umanità UNESCO, in passato è stata un'importante città romana e, ancora oggi, è possibile ammirare alcuni importanti resti archeologici risalenti all'Impero Romano, oltre a meravigliosi mosaici paleocristiani. Imperdibile una visita alla Basilica di Santa Maria Assunta, al cui interno si trovail più grande mosaico a pavimento cristiano d'Occidente, e al Museo Archeologico Nazionale di Aquileia, dove sono esposti molti dei reperti scoperti durante gli scavi.
VEDI ANCHE: Paesi e borghi più belli in Friuli-Venezia Giulia

  • Distanza: 50 km
  • Come arrivare: raggiungibile in auto tramite A4/E70 e SS14 (50 min) o con treno regionale fino a Cervignano del Friuli, stazione Cervignano-Aquileia-Grado (35 min, a tratta €5,00), poi bus linea G26 fino Aquileia (15 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Basilica di Santa Maria Assunta da aprile a settembre lun-ven 10:00-19:00, sab 10:00-18:00, dom 12:00-19:00, marzo e ottobre lun-sab 10:00-18:00, dom 12:00-18:00, da novembre a febbraio lun-ven 10:00-16:00, sab 10:00-17:00, dom 12:00-17:00 / Museo Archeologico Nazionale di Aquileia mar-dom 10:00-19:00
  • Costo biglietto: Basilica di Santa Maria Assunta con cripta degli affreschi €3,00, con cripta degli affreschi e degli scavi €5,00, Campanile €2,00, Complesso Basilicale €10,00 / Museo Archeologico Nazionale di Aquileia intero €7,00, ridotto €2,00

8 - Udine

piazza della libertaudine Foto di Creando. Udine, situata nel cuore del Friuli, è una delle città più importanti della regione. In realtà c'è una certa rivalità tra udinesi e triestini, si tratta di una rivalità che ha profonde radici storiche. Impossibile quindi non organizzare un'escursione a Udine, situata a circa un'ora di auto a nord di Trieste, comodamente raggiungibile anche con il treno.

Udine è una città dal fascino veneziano, come si può ammirare nella meravigliosa Piazza Libertà. Il centro storico è sovrastato dal Castello di Udine, sede museale dal 1906 e al cui interno si trovano i Musei Civici. Godetevi una passeggiata lungo via Mercatovecchio, recentemente diventata pedonale, con un sacco di tavolini all'aperto, e raggiungete Piazza Matteotti, conosciuta anche come Piazza San Giacomo, luogo ideale per un aperitivo o per un tajut, ovvero un taglio di vino friulano.
VEDI ANCHE: Udine: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

  • Distanza: 75 km
  • Come arrivare: raggiungibile in auto tramite A4/E70 (1 h 5 min) o con treno regionale diretto (Trieste Centrale-Udine, 1 h 10 min, a tratta €7,95) - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile / Musei Civici mar-dom 10:00-18:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: gratis / Musei Civici intero €8,00, ridotto €4,00

9 - Grotte di Postumia e Castello di Predjama

grotte postumia stalattiti postumia Oltre alle bellezze italiane, Trieste è anche una base perfetta per scoprire la Slovenia. Imperdibile, ad esempio, un'escursione alle famose Grotte di Postumia, nella località di Postojna, a soli 53 km da Trieste e facilmente raggiungibile in auto. In alternativa, vi consigliamo di partecipare ad un tour guidato da Trieste, con trasporto incluso e che comprende anche la visita al Castello di Predjama, una meravigliosa costruzione medievale che si integra perfettamente nel sistema carsico che caratterizza la zona.

Le grotte di Postumia sono uno dei sistemi di grotte sotterranee più estese al mondo, coprono infatti una superficie di quasi 20 km. Il simbolo delle grotte è una stalagmite di colore bianco alta ben 5 mentri, chiamata il Brillante, e visitabile durante la visita! Le grotte sono visitabili prendendo parte ad una visita guidata della durata di 1 h: salirete a bordo di un trenino che vi porterà lungo tutte le grotte, ammirando uno spettacolo unico. Escursione perfetta da fare anche con i bambini!

  • Distanza: 53 km
  • Come arrivare: in Slovenia. Raggiungibile in auto tramite E70 e A1/E61 (50 min) o con tour organizzato da Trieste, trasporto incluso. Sconsigliati i mezzi pubblici (diversi cambi, oltre 3 h di tempo) - Ottieni indicazioni
  • Orari: visite guidate da ottobre ad aprile ore 10:00, 12:00 e 15:00, maggio, giugno e settembre ore 10:00, 11:00, 12:00, 14:00, 15:00 e 16:00, luglio e agosto ogni ora da 9:00 a 17:00
  • Costo biglietto: Grotte di Postumia €25,80, studenti 16-25 anni €20,60, ragazzi 6-15 anni €15,50, bambini fino 5 anni €1,00 / escursione Grotte di Postumia e Castello di Predjama €114,00 a persona

10 - Pirano e costa slovena

viaggio turismo quadrato tartine Infine, da Trieste è possibile scoprire la meravigliosa costa slovena, costellata da numerosi borghi tra cui Pirano, una delle località più famose. Quest'ultima dista meno di 40 km da Trieste e la soluzione migliore è muoversi in auto, per poter fare delle soste lungo tutta la costa. In alternativa, vi consigliamo di partecipare a un tour da Trieste, trasporto incluso, con anche tappa a Portorož, Izola e Koper.

Pirano è una delle località turistiche più famose della Slovenia, soprattutto grazie alla sua meravigliosa architettura veneziana e le belle viste sul Mar Adriatico. Iniziate l'itinerario da Piazza Tartini, la piazza principale della città, ammirate dall'esterno la Casa Venezian e la Casa Tartini, quest'ultima ricca di affreschi e luogo di nascita del violinista Giuseppe Tartini. Raggiungete poi il famoso Duomo di Pirano, dedicata a San Giorgio, Patrono della città.
VEDI ANCHE: Cosa vedere in Slovenia

  • Distanza: 37 km
  • Come arrivare: in Slovenia. Raggiungibile in auto tramite Strada 111 (40 min) o con tour organizzato da Trieste, trasporto incluso. Sconsigliati i mezzi pubblici (diversi cambi, oltre 2 h di tempo) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Duomo di San Giorgio generalmente 8:00-18:00, visite turistiche limitate durante le celebrazioni religiose
  • Costo biglietto: Duomo di San Giorgio gratis / escursione a Pirano e costa slovena da Trieste €94,00 a persona

11 - Capodistria

capodistria palazzo pretorio 01 Foto di Sailko. Un'altra meravigliosa località costiera slovena, a pochissimi km da Trieste, è Capodistria. Potrete raggiungerla anche con i mezzi, facendo un cambio prima a Muggia e poi a Lazzaretto, ma la soluzione migliore rimane l'auto: partendo da Trieste, arriverete a destinazione in meno di 30 min.

Capodistria, in passato contesa tra l'Italia e la ex Jogoslavia, passando poi definitivamente alla Slovenia con il Trattato di Osimo del 1975, è una località caratterizzata da un meraviglioso centro storico medievale, che si sviluppa intorno a Piazza Tito. Qui potrete trovare alcuni dei monumenti più belli della città, come il Palazzo Pretorio con la loggia gotica. Pensate che potrete ammirare anche una riproduzione del Ponte di Rialto di Venezia! Inoltre, gran parte della popolazione è bilingua, parlando italiano e sloveno, quindi non avrete nessun ostacolo linguistico nel visitare la città!

  • Distanza: 22 km
  • Come arrivare: in Slovenia. Raggiungibile in auto tramite H5 (25 min) o con trasporto incluso. Prima bus linea 20 fino a Muggia (30 min), cambio e bus linea 7 fino a Lazzaretto (10 min), infine bus diretto fino Capodistria (25 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

12 - Lubiana

lubiana inverno autunno citta 2 1 Da Trieste potete visitare anche le città dell'entroterra sloveno, ad esempio la capitale Lubiana. Potete raggiungerla in auto, oppure tramite Flixbus. Inoltre, nel caso abbiate poco tempo a disposizione, potreste scegliere un tour tour combinato Lubiana + Lago di Bled, con trasporto incluso!

Lubiana è una città davvero bellissima, ricca di arte e cultura. Qui perdetevi tra le vie del suo centro storico, ammirando anche il Ponte dei Draghi e il Triplo Ponte, e non dimenticate di visitare il Castello di Lubiana, una delle attività principali da fare in città! Per assaggiare le specialità tipiche slovene raggiungete il Mercato Centrale o prendete parte ad un tour enogastronomico!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Lubiana

  • Distanza: 100 km
  • Come arrivare: in Slovenia. Raggiungibile in auto tramite A1 (1 h 15 min), con collegamento diretto Flixbus (1 h 30 min) o con tour organizzato da Trieste, trasporto incluso - Ottieni indicazioni
  • Orari: Castello di Lubiana da ottobre ad aprile tutti i giorni 10:00-21:00, da maggio a settembre 9:00-23:00
  • Costo biglietto: Castello di Lubiana intero €13,00, ridotto €9,00 / tour da Trieste con Lago di Bled €114,00 a persona

13 - Lago di Bled

montagne lago nebbia nebbioso Se volete trascorrere una giornata in mezzo alla natura, allora vi consigliamo di raggiungere Bled, meravigliosa località immersa nel verde sulle sponde dell'omonimo lago. Da Trieste dista circa 150 km e potete raggiungerla in auto o in bus (dovrete arrivare fino a Lubiana e da li cambiare autobus). Se avete poco tempo a disposizione e magari volete unire la visita anche a Lubiana, vi consigliamo di prendere parte ad un tour combinato da Trieste, con trasporto incluso!

Qui, in base alla stagione, potrete fare tantissime attività. Da non perdere sicuramente la visita al Castello di Bled, arroccato in cima ad una collina, e un meraviglioso giro in barca sul lago, a bordo di un'imbarcazione tipica chiamata pletna. I più sportivi potranno seguire uno dei sentieri da trekking intorno al lago, con meravigliose viste panoramiche, mentre se vi trovate qui in estate potrete rilassarvi sulle piccole spiagge e anche fare il bagno!
VEDI ANCHE: Bled e Lago di Bled: cosa vedere nei dintorni e itinerari consigliati

  • Distanza: 150 km
  • Come arrivare: in Slovenia. Raggiungibile in auto tramite E6 (1 h 40 min) o con tour organizzato da Trieste, trasporto incluso. Sconsigliati i mezzi pubblici (oltre 3 h) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Lago di Bled sempre accessibile / Castello di Bled da ottobre a maggio 10:00-18:00, da giugno a settembre 9:00-19:00
  • Costo biglietto: Lago di Bled gratis, giro in barca in media €15,00 / Castello di Bled intero €13,00, ridotto €5,00 / tour da Trieste con Lubiana €114,00 a persona

14 - Lipica e Grotte di San Canziano

cavallo stallone lipizzano 1 Se viaggiate con i bambini, un'attività molto interessante da fare è quella di visitare Lipica, o Lipizza, a pochi km dal confine italiano. Dista infatti da Trieste appena 14 km e la soluzione migliore per raggiungerla è l'auto. Noi però vi consigliamo di prendere parte ad un tour organizzato da Trieste che include una tappa a Lipica e una alle Grotte di San Canziano, trasporto incluso.

Lipizza è conosciuta per i suoi cavalli lipizzani, particolare razza di cavalli dal colore bianco che qui vengono allevati dal 1580: quello di Lipizza, infatti, è uno degli allevamento di cavalli più antichi al mondo!

A circa 10 km da Lipizza, inoltre, si trovano le meravigliose Grotte di San Canziano, dichiarate Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Questo complesso di grotte nasce dall'azione del fiume Reka e si compone di diverse greotte, doline di sprofondamento e cunicoli. E' possibile visitare l'intero parco seguendo uno dei tre percorsi prestabiliti, della durata variabile da 1 h 30 min a 2 h.

  • Distanza: 14 km
  • Come arrivare: in Slovenia. Raggiungibile in auto tramite Lipica (20 min) o con tour da Trieste, trasporto incluso. Sconsigliati i mezzi pubblici - Ottieni indicazioni
  • Orari: Lipizza sempre accessibile / Grotte di San Canziano orari variabili di stagione in stagione e in base al percorso scelto, consulta il sito ufficiale
  • Costo biglietto: Lipizza gratis / Grotte di San Canziano intero da €16,00, ridotto da €12,00 / tour da Trieste €114,00 a persona

15 - Fiume e Isole del Quarnaro

spiaggia di opatija rijeka panorama Ma la Slovenia non è l'unico Paese facilmente raggiungibile: da Trieste potrete raggiungere velocemente anche la Croazia. La località di Fiume, o Rijeka, dista infatti appena 75 km dal capoluogo del Friuli Venezia Giulia. Le due località sono collegate anche dai mezzi pubblici, ma la soluzione migliore è spostarsi in auto, soprattutto per avere una maggiore autonomia e visitare anche i dintorni.

Fiume è una città portuale, situata sulla costa croata e affacciata sulla baia del Quarnaro. Anche questa città, come Trieste, è un melting pot di diverse culture: passeggiando per le sue vie potrete ammirare edifici di epoca asburgica, con influenze italiane e slovene.

Ma non solo: Fiume è conosciuta anche come porta d'ingresso alle isole croate. Dal suo porto, infatti, partono i traghetti per raggiungere le Isole del Quarnaro: stiamo parlando delle isole di Veglia (o Krk), Cherso (o Cres) e Pago (o Pag). Quest'ultima, soprattutto, è una delle mete preferite dai giovani, grazie alle spiagge e, soprattutto, alla vita notturna scatenata con la presenza di discoteche conosciute a livello mondiale. L'ideale, però, sarebbe fermarsi più di un giorno!
VEDI ANCHE: Pag, Croazia: dove si trova, quando andare e cosa vedere

  • Distanza: 75 km
  • Come arrivare: in Croazia. Raggiungibile in auto tramite E61 (1 h 30 min) o con collegamento diretto Flizbus da Trieste Autostazione a Rijeka bus station (1 h 45 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

16 - Istria croata: Novigrad, Parenzo, Colmo, Rovigno e Pola

rovigne croazia mare vacanza Infine, come per la costa slovena, anche la costa croata ospita piccole perle: da Trieste, infatti, potrete visitare diverse località dell'Istria, regione croata al confine con la Slovena. In questo caso, la soluzione migliore è muoversi in auto, così avrete modo di fare più tappe durante il percorso.

Sulla costa croata dell'Istra sicuramente non potete perdervi Novigrad, o Cittanova in italiano, un meraviglioso villaggio di pescatori, circondato da bellissime spiagge. Proseguendo lungo la costa potrete poi raggiungere Parenzo, una città millenaria e conosciuta come la città dei mosaici, grazie al complesso della Basilica Eufrasiana, che ospita antichi mosaici bizantini decorati da gemme. Proseguendo verso sud arriverete poi a Rovigno, il cuore turistico dell'Istria, fino poi arrivare a Pola, situata proprio sulla punta della penisola, conosciuta per il suo meraviglioso Anfiteatro romano.

Infine, nell'entroterra potrete visitare Colmo, ovvero la città più piccola del mondo, che si sviluppa solo su 50 mq. A solo 60 km da Trieste, la potrete davvero visitare in meno di un'ora, perdendovi sa le sue stradine e facendovi riportare indietro nel tempo.
VEDI ANCHE: Istria, Croazia: dove si trova, cosa vedere e spiagge più belle

  • Distanza: Novrigad 60 km
  • Come arrivare: in Slovenia. Raggiungibile in auto tramite E751 (1 h). Sconsigliati i mezzi pubblici - Ottieni indicazioni
  • Orari: località sempre accessibili / Basilica Eufrasiana a Parenzo tutti i giorni 9:00-18:00/21:00 / Anfiteatro di Pola inverno 9:00-17:00, estate 8:00-21:00/22:00
  • Costo biglietto: località gratis / Basilica Eufrasiana a Parenzo gratis / Anfiteatro di Pola intero 70,00 HRK (€9,20), ridotto 35,00 HRK (€4,60)