13 Paesi Poco Conosciuti in Italia da Visitare

Cerchi posti, luoghi e paesi poco conosciuti in Italia? Ecco alcune località interessanti da visitare nel Bel Paese. Scopri piccole frazioni, borghi e comuni poco frequentati dai turisti ma ricchi di risorse artistiche, storiche e culturali.

Caselle Torinese in provincia di Torino
Di città meravigliose in Italia ce ne sono davvero tante, e in diverse occasioni abbiamo avuto modo di parlare di quelle che a furor di popolo vengono considerate le più belle in assoluto. Firenze, Venezia, Napoli e Palermo... queste e molte altre vengono considerate universalmente le città più belle della nazione.

VEDI ANCHE: LE CITTA' PIU' BELLE D'ITALIA

Ma il nostro è un paese speciale... una terra mitica in cui storia e tradizione si fondono lasciando tracce e preziose testimonianze culturali, non solo nei grandi centri, ma anche nelle piccole realtà. Oggi vogliamo dedicare un articolo proprio a tali piccole realtà, la cui importanza troppo spesso non viene adeguatamente riconosciuta.
L'Italia è bella da cima a fondo, dalle grandi metropoli fino ai piccoli borghi. Ecco allora una selezione di piccole località italiane, comuni, frazioni e borghi poco conosciuti dai turisti, ma che sono riusciti negli anni a distinguersi per una particolare promozione turistica, che ha portato ad una valorizzazione delle risorse artistiche, naturali e culturali del territorio...

1 - Sapri in provincia di Salerno, Campania

Litorale di Sapri"Parva gemma maris inferi."
- Cicerone -
Cicerone la definì una piccola gemma del mare del sud per la sua bellezza mozzafiato. Si tratta di una stupenda cittadina nel cuore del Golfo di Policastro, un luogo di grande importanza naturale ma soprattutto storica e culturale. Ovviamente il territorio è apprezzato per le sue spiagge, ma la cittadina può essere visitata seguendo due interessanti itinerari proposti dalla Pro Loco cittadina.

  • Itinerario Storico:
    Dalla Chiesa Madre ed i palazzi del centro storico fino ai resti archeologici di Santa Croce, antica villa romanica.
  • Itinerario Culturale:
    Un percorso sulle orme dell'eroe risorgimentale Carlo Pisacane


Per maggiori info contattare:
ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO DI SAPRI
tel. 331.8981421

2 - Treviglio in provincia di Bergamo, Lombardia

Treviglio
Treviglio è nota per essere una realtà dinamica dal punto di vista industriale ed imprenditoriale. E' conosciuta come "la città dei trattori", infatti proprio qui è stata fondata nel 1942 la SAME, multinazionale specializzata nella produzione di mezzi agricoli. Ciò che molti non sanno è che Treviglio è anche una località interessante anche dal punto di vista turistico. Degne di nota sono le sue imponenti architetture sacre, civili e militari oltre alle aree naturali come Parco del Roccolo o Parco della Gera d'Adda. Assolutamente da non perdere il Campanile Gotico Lombardo ed il santuario della Madonna delle Lacrime.

Per maggiori info contattare:
PRO LOCO TREVIGLIO/UFFICIO IAT
tel. 0363 45466

3 - Caselle Torinese in provincia di Torino, Piemonte

Collage di foto
Caselle Torinese è uno di quei piccoli paesi tipici della regione, poco distante dal Capoluogo di Torino e dalla bella Venaria Reale.
Caselle è particolarmente godibile per l'atmosfera tranquilla e rilassata che si respira nelle strade cittadine, che la rende un luogo perfetto per chi vuole godersi pienamente il clima culturale Piemontese. Nel centro abitato sono presenti due chiese:

  • La chiesa di San Giovanni Evangelista.
  • E la Chiesa di Santa Maria Assunta.

Per maggiori info contattare:
PRO LOCO DI CASELLE TORINESE
tel. 011 996 2140

4 - Poggio Moiano in provincia di Rieti, Lazio

infiorata
Poggio Moiano è un paesino abitato da meno di 3.000 persone. Di piccole dimensioni ma di grande fascino, il borgo si trova all'interno del territorio naturale dei Monti Lucretili ed è noto per la produzione d'olio d'oliva biologico e soprattutto per "L'infiorata del Sacro Cuore". L'Infiorata è una tradizione antichissima trasformata in evento di grande interesse dall'azione della Pro Loco comunale, associazione di promozione culturale-turistica operante da oltre 40 anni. In occasione dell'evento vengono realizzate delle rappresentazioni grafiche meravigliose tramite composizioni floreali.

VEDI ANCHE: INFIORATA BAROCCA DI NOTO

Per Maggiori info contattare:
ASS. TURISTICA PRO LOCO DI POGGIO MOIANO
tel. 0765 875011 - 3474135208

5 - Treia in provincia di Macerata, Marche

Santuario di Treia"Se Giacomo Leopardi fosse stato di Treia, avrebbe sentito li il mistero dell'infinito."
- Dolores Prato -
Cosa rende Treia un borgo così raffinato? Un'atmosfera dal sapore antico ma al tempo stesso vivace, profondamente caratterizzata dallo spettacolare scenario bucolico circostante.
Treia si trova nella provincia di Macerata nelle Marche, ed è un posto fantastico in cui si incontrano molteplici stili architettonici differenti.
Il Simbolo del paese è la fortificazione duecentesca, altri monumenti e luoghi d'interesse sono l'Accademia Georgica, la Pinacoteca ed il Teatro Comunale, il Museo Archeologico, la Concattedrale della Santissima Annunziata, Villa Valcerasa ed il Santuario SS Crocifisso.

Per maggiori info contattare:
ASSOCIAZIONE PRO TREIA
tel.: 0733 215919

6 - Castelbuono in provincia di Palermo, Sicilia

Castelbuono
Sulle pendici del Colle Milocca, nella Sicilia centro-settentrionale, si trova il comune di Castelbuono. E' un borgo prevalentemente a vocazione turistica che fa parte del Parco Naturale delle Madonie. E' uno degli ultimi luoghi al mondo dove continua ad essere prodotta la "manna", prodotto estratto dalla corteccia del frassino, noto per le svariate proprietà disintossicanti.
Si tratta di un territorio di remote origini storiche, già abitato in epoca neolitica e successivamente area di sviluppo per civiltà dell'età medioevale. Il principale monumento è il Castello dei Ventimiglia, la cui costruzione iniziò nel 1317 per volere del conte Francesco I Ventimiglia.
Altre attrattive sono la fontana della Venere Ciprea e le strutture religiose; tra le quali spiccano le chiese matrici (Maria Santissima Assunta e Natività di Maria). Davvero interessanti sono i tradizionali veglioni carnevaleschi, durante i quale vengono messe in scena le "maschere", ovvero rappresentazioni cantato-recitative a carattere satirico.

Per maggiori info contattare:
ASSOCIAZIONE PRO LOCO CASTELBUONO
tel. 0921 673467 - 389 6893810

7 - Maddaloni in provincia di Caserta, Campania

Castello di Maddaloni
Maddaloni si trova nella provincia di Caserta, poco distante dall'area in cui un tempo sorgeva la mitica città di Calatia, sorta durante l'età del Ferro. La maggior parte dei luoghi di interesse sono di natura ecclesiastica, come il Santuario di San Michele Arcangelo e Santa Maria del Monte, la Parrocchia di San Benedetto e la Basilica Minore del Corpus Domini. Ma il vero simbolo del paese è il castello normanno a pianta irregolare, le cui fondamenta risalgono probabilmente all'età Romana.

Curiosità:
Diverse sono le leggende che legano Calatia e Maddaloni, una delle quali riguarda Sant'Augusto. Egli scappo dalle coste Africane in seguito all'invasione dei Vandali, giunse a Calatia e qui fondo la diocesi. Secondo la leggenda in quel tempo Sant'Augusto comincio a professare la parola di dio, compiendo miracoli straordinari ed addirittura resuscitando i morti. Per questo motivo venne perseguitato e costretto a cercare rifugio proprio presso la città di Maddaloni.

Per maggiori info contattare:
PRO LOCO DI MADDALONI
tel. 345 1558952

8 - San Marco Argentano in provincia di Cosenza, Calabria

Interni della Cattedrale
Il comune di San Marco Argentano è convenzionalmente riconosciuto come uno dei centri culturali di maggiore rilevanza in tutta la Provincia di Cosenza. Sede della Diocesi di San Marco Argentano-Scalea, il paese è fortemente legato sia dal punto di vista storico che culturale alla religione cattolica.
Sono diverse le strutture religiose d'interesse inserite all'interno dell'itinerario proposto dalla Pro loco: Il duomo, le chiese Normanne, il Convento della Riforma ed i vicini luoghi legati alle figure di San Francesco di Paola, San Nicola Saggio da Longobardi e Monsignor Agostino Castrillo.
Come anticipato, il paese presenta una importante Cripta-fortificazione normanna, ed altre testimonianze del periodo quali l'abbazia della Matina e Torre del Guiscardo.

Per maggiori info contattare:
PRO LOCO SAN MARCO
tel. 347 0699668

9 - Ottaviano in provincia di Napoli, Campania

Palazzo Mediceo
Ottaviano è nota come la "Città di Pace", in quanto storica sede di importanti uffici giudiziari fin dal 1800. L'origine del nome è riconducibile alla Gens Octavia, la Gens dell'Imperatore Augusto, che possedeva il territorio in epoca romana.
Oltre ad essere la sede del Parco Nazionale del Vesuvio, importantissimo dal punto di vista naturale e geologico. Qui si trovano numerose attrattive quali il Palazzo Mediceo e diverse chiese, tra cui spicca la Chiesa Madre intitolata al santo Patrono San Michele Arcangelo, festeggiato in data 8 maggio. In occasione della festa patronale ha luogo la tradizionale "Diana" ovvero una successione di botti che segnalano l'inizio dei festeggiamenti ai fedeli, i quali scendono per strada e raggiungono la chiesa correndo. All'interno della cittadina si svolgono tantissime altre attività: tra queste spiccano i "Mercatini al Castello", un evento di rilevanza nazionale capace di attirare 30.000 persone all'anno, ormai giunto alla terza edizione. Esso si tiene appunto nel Palazzo Mediceo, sede di storica rappresentanza della città. L'obbiettivo dell'evento è diffondere e promuovere i prodotti tipici locali e l'artigianato, preservare la tradizione degli antichi mestieri ed esaltare l'immagine del paese.
Per maggiori info contattare:
PRO LOCO OTTAVIANO
tel. 333 2229050 - 339 7884930

10 - Trani in Provincia di Barletta-Andria-Trani, Puglia

Trani
Trani è uno storico porto di pesca pugliese che si affaccia sulla costa adriatica, situato tra Bari e Barletta.
E' un bel posto da esplorare, il suo fascino da vecchi film italiani anni 50 lo rende perfetto per chi ama passeggiare o rilassarsi.
Trani è il tipo di posto ideale per passeggiare lungo i vicoli e ammirare la vista sul porto.
Tra le attrattive da non perdere assolutamente segnaliamo la architetture religiose:

  • la Cattedrale di San Nicola Pellegrino, maestosa ed imponente sembra quasi dominare il mare;
  • la Sinagoga Grande (poi trasformata in Chiesa Sant'Anna), oggi sede dell'unico museo di Storia Ebraica dell'Italia meridionale;
  • la Sinagoga Scolanova, anch'essa fu trasformata in chiesa cristiana, ma dal 2005 è tornata alla sua originaria funzione;
  • la Chiesa di San Martino, chiesa longobarda risalente al XI sec.

A Trani si trova una delle più importanti comunità ebraiche della nazione. In passato vennero edificate ben quattro sinagoghe, due delle quali sono visitabili ancora oggi (Sinagoga Grande e Sinagoga Scolanova) e sono considerate, insieme a quelle presenti nel territorio di Venezia, le più antiche d'Italia.
La Cattedrale di San Nicola Pellegrino (nota anche come Basilica di Santa Maria Assunta), è il principale luogo di culto cristiano della città.
Interessante da visitare anche il Castello Svevo, sulla riva appena oltre la cattedrale, e naturalmente il centro storico cittadino, dove si erge la Torre dell'orologio risalente al 1473. Altro luogo di interesse è la Villa Comunale, il giardino più grande della città.

Per maggiori info contattare:
TURENUM PRO LOCO TRANI
tel. 345 6963452

11 - Ercolano in provincia di Napoli, Campania

Scavi di Ercolano
I suoi spettacolari scavi archeologici rendono Ercolano uno dei comuni più interessanti della nostra lista. Senza dubbio si tratta della località più nota, non a caso insignita del riconoscimento di patrimonio umanitario UNESCO insieme a Pompei ed Oplontis. Secondo la leggenda, l'antica città romana venne fondata dall'eroe Ercole (da qui il nome). Facile da raggiungere da Napoli, è molto più tranquilla della "sorella maggiore" Pompei. Passeggiando per gli scavi avrete modo di percepire con maggiore facilità la stupefacente atmosfera storica e mitologica che caratterizza questo luogo.
Ma gli scavi non sono l'unica risorsa turistica della cittadina campana. Qui si trovano infatti diverse architetture religiose e civili. Particolarmente interessanti sono le ville del Miglio d'oro, ovvero il corso principale della città che collega Ercolano a Napoli.

Per maggiori info contattare:
PRO LOCO HERCVLANEVM
tel. 081 012 0930

12 - Fregene frazione di Fiumicino in provincia di Roma, Lazio

Spiaggia di Fregene
Fregene è tra le più note frazioni del comune di Fiumicino e al tempo stesso una delle migliori località turistiche-balneari di tutto il litorale romano.
La sua popolarità è cresciuta notevolmente grazie alla sua frequentazione da parte di noti personaggi Federico Fellini, Walter Chiari e Alberto Moravia. La zona meridionale interessa parte dell'Oasi di Macchiagrande, riserva ecologica gestita dal WWF, ma sono le sue spiagge la principale attrattiva per i turisti. La frazione brulica di locali, discoteche e bar che organizzano numerosi eventi in occasione della stagione estiva.

Per maggiori info contattare:
ASS. PRO LOCO FREGENE
tel. 06 6656 0596

13 - Muro Lucano in provincia di Potenza, Basilicata

Muro Lucano
Muro Lucano è un paese della Basilicata che coincide con l'antica cittadina di Numistro, luogo della battaglia tra le truppe di Annibale e Marco Claudio Marcello nel 210 a.C.
Il Castello Medievale e la Concattedrale San Nicola, vengono identificati appunto come l'acropoli di Numistro, e costituiscono un sorta di simbolo della storia cittadina.
Muro Lucano oltre ad essere ricca di opere civili e religiose, presenta delle attrattive d'interesse naturale: le due grotte calcaree parallele chiamate "I Vucculi".
La principale di queste scende ad una profondità di 120 m e si sviluppa in un'area di oltre un chilometro.
Muro Lucano è località in grado di suscitare interesse turistico anche grazie all'operato della Pro Loco Murese, associazione che organizza interessanti itinerari alla scoperta del territorio, oltre ad eventi capaci di attirare migliaia di visitatori. Il più importante è la Sagra della Patata di Montagna, organizzato ogni anno nel mese di Settembre.

Per maggiori info contattare:
PRO LOCO MURESE
tel. 0976 75111

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati