napoli metropolitana stazione toledo

Cosa vedere a Napoli in un giorno

Cosa vedere a Napoli in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare la città in 24 ore!

napoli metropolitana stazione toledoNapoli, la città di cui tutti si innamorano. Chi la visita non la scorda più, chi non l'ha mai vista invece sogna il momento in cui riuscirà a farla diventare meta del suo viaggio. Napoli è così, ammalia tutti con i suoi colori, i suoi profumi e la sua storia.
Ricca di tesori di inestimabile valore, di bellezze sotterranee e di luoghi tutti da scoprire, tanto da essere soprannominata "la città dalle 500 cupole", è la città di cui vi parleremo questa volta.
Vedere Napoli in un giorno è impossibile, ma potete sicuramente vedere le sue attrazioni principali. Fortunamante la città, che sorge alle pendici del Vesuvio, si trova in una posizione abbastanza comoda per essere raggiunta comodamente con poche ore di viaggio praticamente da tutta Italia. Dimora di re e regine, patria di musicisti, canzoni e tradizioni senza tempo, prendiamoci 24 ore per scoprirla.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Napoli

Prima di partire: consigli utili

Servono consigli per visitare Napoli? Eccovi accontentati. Qui troverete tutto quello che dovete sapere per rendere indimenticabile il vostro soggiorno a Napoli

  • è possibile acquistare un biglietto giornaliero per i mezzi pubblici, al prezzo di €3,50
  • con la City Sightseeing Napoli avrete diritto a sconti su alcune attrazioni della città
  • Se decidete di prolungare la vostra visita, date un'occhiata alle nostre offerte per un soggiorno a Napoli

Itinerario di un giorno a Napoli: Mattina

Mostra Mappa

1- Colazione e Piazza Garibaldi

Il nostro viaggio inizia da Piazza Garibaldi, dove c'è la Stazione Centrale dei Treni. Dopo un rapido giro nella galleria di negozi che si trova proprio davanti la stazione è ora della colazione. Da non perdere sono le sfogliatelle dell'Antico Forno delle Sfogliatelle Calde Fratelli Attanasio, che si trova a due passi da piazza Garibaldi. A quanto pare sono le migliori sfogliatelle di Napoli, ed hanno anche un costo contenuto: sotto i €2,00

2- Corso Umberto I, Pio Monte della Misericordia, San Lorenzo Maggiore, Napoli Sotterranea

napoli sotterranea san lorenzoPrendete ora Corso Umberto I, una delle strade più famose di Napoli, che vi permetterà di raggiungere facilmente molte delle attrazioni che vedrete in questa giornata. Percorretela sull'autobus 202, 202B, 460, fino a Piazza Nicola Amore e recatevi poi su Via Duomo, verso Nord. Da qui arriverete al Pio Monte della Misericordia. Si tratta di un complesso molto antico, che risale addirittura al 1602. A formarlo sono una Cappella, uno scalome monumentale che vi porterà fino alla Quadreria del primo piano. Al secondo invece troverete l'Archivio Storico-Biblioteca. A poca distanza da qui troverete la cosiddetta Via dei Tribunali, dove si trova il complesso monumentale San Lorenzo Maggiore. Le sue origini risalgono alla Neapolis greco-romana, su cui sorse la basilica paleocristiana di San Lorenzo nel VI secolo. Nel 1234 la balisica venne poi donata ai Frati Minori dal Vescovo Giovanndi Aversa, e, nel 1284, completamente modificata sotto Carlo I d'Angiò, che affidò il progetto a delle maestranze francesi. Qui inoltre potrete anche fare un salto nella cosiddetta Napoli Sotterranea, e passeggiare tra le vie antiche della città, fino ad arrivare in quello che era l'antico mercato di Napoli.

In sintesi:

  • luoghi visitati: Piazza Garibaldi (gratis), Corso Umberto I (gratis), Pio Monte della Misericordia (€7,00), San Lorenzo Maggiore (€9,00):
  • Card, ticket e tour consigliati: Napoli sotterranea: biglietto di ingresso
  • dove fare colazione: Antico Forno delle Sfogliatelle Calde Fratelli Attanasio, Vico Ferrovia 1/2/3/4

Itinerario di un giorno a Napoli: Pomeriggio

Mostra Mappa

1- Pranzo e Via dei Presepi

via dei presepi napoliE' arrivato il momento di pranzare. In Via dei Tribunali troverete la Pizzeria Donna Sofia ai Tribunali. Se visitate Napoli non potete non visitare questo locale, che non fa altro che ricevere complimenti per la sua pizza. I prezzi poi sono abbastanza economici se rapportati alla grandezza delle pizze che mangerete. si parla di €20,00 a persona.
VEDI ANCHE: I MIGLIORI RISTORANTI ECONOMICI DI NAPOLI
Il nostro itinerario continua poi andando alla scoperta di un altro luogo simbolo di Napoli: la via dei presepi (per lo stradario è via San Gregorio Armeno). Questa piccola stradina si trova praticamente di fronte la pizzeria, quindi non avrete difficoltà ad arrivarci. Ricca di luci (ed anche di gente), è forse uno dei luoghi più caratteristici della città con le sue "botteghe" di statuine dei presepi. Ad essere ritratti non sono solo personaggi classici, ma anche politici, vip e chiunque sia stato abbastanza noto durante l'anno da meritarsi un posto tra le statuine del presepe di Napoli.

2- San Gregorio Armeno, Cappella di San Severo, Complesso di Santa Chiara, Teatro San Carlo, Piazza del Plebiscito, Palazzo Reale e Galleria Borbonica

In questa via si trova anche la chiesa di San Gregorio Armeno. Questa chiesa è una degli esempi barocchi più belli che potrete vedere a Napoli. I suoi soffitti, le balconate ed i ricchi decori vi lasceranno senza parole. A fine visita percorrete Via san Biagio dei Librai verso ovest e, dopo aver passato la Statua del dio Nilo, arriverete alla Piazza San Domenico Maggiore dove troverete l'omonima chiesa.L'interno della chiesa, è ricchissimo: le sue cappelle laterali sono stracolme di opere d'arte, per non parlare della sagrestia con il suo soffitto affrescato da Solimena. Qui inoltre potrete vedere la cella dove ha vissuto San Tommaso D'Aquino e la sala del Tesoro, che però richiede un piccolo biglietto d'ingresso. Prendete ora su Vico San Domenico Maggiore fino alla Cappella di San Severo, dove potrete ammirare la splendida scultura del "Cristo velato". Proseguite fino a Palazzo Venezia e troverete poco più avanti il Complesso di Santa Chiara, con il suo famossisimo chiostro. Al suo interno vi attendono maioliche ed aranci, tutto completato da splendidi giardini che vi regaleranno la sensazione di non essere neanche nel centro di una città. Si passa poi alla Chiesa del Gesù Nuovo. Conosciuta anche come la chiesa dlla Trinità Maggiore, sorge di fronte all'obelisco dell'Immacolata ed al complesso di Santa Chiara. Anche questa chiesa è in stile barocco, di cui è una delle massime esponenti. Al suo interno, oltre a sculture e quadri di bellezza estrema, potrete vedere anche il corpo di San Giuseppe Moscati a cui è dedicata una parte della chiesa.
Prendete Via Monteoliveto fino a tornare su Via Umberto I. Da qui prendendo l'autobus C25, N1, N3 o R2, arriverete al Maschio Angioino (se non avete prenotato per tempo la vostra visita meglio ammirarlo solo da fuori) per poi arrivare a Piazza Trento e Trieste, dove troverete la famosissima Galleria Umberto I, il Teatro San Carlo e, più avanti, Piazza del Plebiscito con il Palazzo Reale. Fondato nei primi anni del Seicento tramite progetto dell'architetto Domenico Fontana, è stato completat solo nel 1858. Divenuto appartamento reale dal 1919, ospita al suo interno anche la Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III. Da non perdere sono la sala del trono ed il teatro interno dove sono posizionate le statue delle 9 Muse.
Prendete poivia Gennaro Serra che vi condurrà alla Galleria Borbonica. Si tratta di un altro percorso della Napoli Sotterranea, forse il più affascinante. Visitandolo potrete ammirare di cosa era stata capace l'ingegneria civile borbonica. Al suo interno sono state rinvenute diverse statue, reperti della Seconda Guerra Mondiale, ma anche cisterne dell'acquedotto.

In sintesi:

  • luoghi visitati: Via dei Presepi (gratis), San Gregorio Armeno (gratis), chiesa di San Domenico Maggiore (gratis, €3,00 per la sala del Tesoro), Cappella di San Severo (€7,50), chiostro di Santa Chiara (€4,00), chiesa del Gesù Nuovo (gratis), Galleria Umberto I (gratis), Piazza del Plebiscito (gratis), Palazzo Reale (€4,00) e Galleria Borbonica (€10,00)
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour nella città Vecchia di Napoli
  • dove pranzare: Pizzeria Donna Sofia ai Tribunali, via dei Tribunali 89

Itinerario di un giorno a Napoli: Sera

Mostra Mappa

Cena e Toledo

napoli metropolitana stazione toledoPercorrendo Riviera di Chiaia e tagliando poi su Via S. Pasquale tornerete alla stazione della metropolitana, che vi porterà alla stazione metropolitana di Toledo. Non è una semplice fermata della linea metropolitana, ma un vero museo d'arte.
Al primo piano interratro troverete i resti delle mura aragonesi, scendendo ancora arriverete poi alla hall sotterranea, con il crater de luz, un gigantesco cono che attraversa tutti i piani della stazione. Oltre a questo vedrete mosaici, installazioni luminose e mostre permanenti tra le quali ci sono i mosaici di William Kentridge, le Olas di Oscar Tusquetz. A due passi da qui per la cena potrete andare al 400 gradi Di Ciro & Salvio Rapuano. Inutile dirlo, la specialità della casa è la pizza, ma quando vi capiterà di nuovo di mangiare la vera pizza napoletana? In più è anche molto economico, si parla di meno di €10,00 a persona.

In sintesi:

  • luoghi visitati: Stazione della metropolitana "Toledo"
  • dove cenare:400gradi Di Ciro & Salvio Rapuano, via Concezione a Montecalvario 12

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Pensate di aver visto tutto? Dobbiamo deludervi. Napoli è troppo grande per essere vista tutta in un giorno ed il fatto di essere una delle mete turistiche più gettonate non aiuta. Molte attrazioni infatti sono "costrette" a fare visite guidate per tenere testa alla quantità di visitatori, altri invece a visita libera rischiano di farvi fare file interminabili. Per farla breve ecco le attrazioni a cui è meglio rinunciare se avete poco tempo.

  1. Teatro San Carlo: ci siamo passati davanti ma non siamo entrati. Il motivo è molto semplice. Il teatro è visitabile solo tramite tour guidato. Se volete visitarlo prenotatelo in anticipo oppure eliminate qualcosa dalla tabella di marcia.
  2. Castel dell'Ovo: l'attrazione non è lontanissima dal centro della città, ma comunque dovrete fare una deviazione "importante".
  3. Pompei ed Ercolano: le due città, testimonianza della furia del Vesuvio, sono troppo lontane dalla città per essere viste in un giorno

Consigli, info utili e itinerari per visitare Napoli e dintorni

  • Le attrazioni imperdibili
    Ok, avete un solo giorno a disposizione, ma magari se pensate di ritornare, potrebbe farvi comodo sapere quali sono i must, le attrazioni assolutamente imperdibili nel caso aveste più tempo a disposizione: ecco le 10 cose da vedere assolutamente a Napoli!
  • Non solo Napoli: cosa vedere nei dintorni
    La bellezza del capoluogo campano non si esaurisce nei suoi confini. Tutt'attorno, un corollario di destinazioni imperdibili per assaporare pienamente il valore di Napoli e dei suoi dintorni: il Vesuvio, la Costiera Amalfitana, i Campi Flegrei... ok, vi abbiamo incuriosito? Ecco le migliori gite ed escursioni di un giorno nei dintorni di Napoli!
  • Ok ma... come ci si muove in città?
    Il traffico, il traffico... gran bella gatta da pelare in quel di Napoli! E quindi? Conviene andare a piedi? Conviene lo stesso noleggiare un'auto? E i mezzi pubblici... funzionano? Per tutte le info sulla mobilità ed i consigli per la vostra vacanza, ecco come arrivare e come muoversi a Napoli.
  • A pizz' chiù bella, dove la fanno?
    Se avete intenzioni di andare a Napoli e mangiare al McDonald's... no dai, sul serio? Ma certo che no, a Napoli è d'obbligo mangiare la pizza più buona del pianeta! Dove? Ma ve lo diciamo noi! Ecco le 10 pizzerie storiche più buone di Napoli, e se siete più tipi da aperitivo, vi diciamo anche quali sono i migliori locali per aperitivo!

Consigli, info utili e itinerari per visitare Napoli

  • Qual è il periodo migliore per visitare Napoli?
    Sono tanti i fattori che determinano il periodo o la stagione migliore per una destinazione: il clima, gli eventi e le ricorrenze, i prezzi. Se non avete ancora prenotato e volete essere certi di non beccare un periodo non proprio ideale, ecco tutte le info utili per decidere quando andare a Napoli
  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Napoli? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Napoli
  • Non solo Napoli: cosa vedere nei dintorni
    Spesso la bellezza di una città non si esaurisce nei suoi confini. Tutt'attorno, un corollario di destinazioni e attrazioni imperdibili per assaporare pienamente il valore di Napoli e dei suoi dintorni: vi abbiamo incuriosito? Ecco le migliori gite ed escursioni di un giorno nei dintorni di Napoli!
  • Un intero weekend a disposizione? Ecco l'itinerario!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Napoli: ecco cosa vedere in un weekend.
  • Le migliori escursioni di un giorno nei dintorni
    Non solo le attrazioni presenti in città, anche i dintorni di Napoli celano tesori assolutamente da scoprire: ecco le migliori escursioni da Napoli le migliori escursioni da Napoli!
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Napoli!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su