10 Cose da mangiare a Napoli e dove

Aggiornato a Aprile 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 87 viaggiatori.
Cosa mangiare a Napoli? Scopri i migliori piatti, le specialitÓ della cucina tradizionale e dello street food locale, e i migliori ristoranti e locali tipici consigliati dai locals

Eq It Na Pizza Margherita Sep2005 SmlFoto di Valerio Capello. La cucina di Napoli ha portato nel mondo piatti ed ingredienti che hanno contribuito a costruire l'identità della cucina italiana. Se la pizza è la prima cosa che viene in mente pensando a questa città, vuol dire che un viaggio tra i ristoranti e per le strade di Napoli è davvero necessario. Nel capoluogo campano, infatti, ci sono primi e secondi piatti, contorni, soprattutto fritti, dolci e liquori che rappresentano un viaggio per il palato davvero imperdibile. Ecco le 10 cose da mangiare assolutamente se vi trovate a Napoli!

1 - Pizza

pizza margherita napoletanaFoto di Valerio CapelloPare che la vera ricetta della pizza napoletana sia risalente al 1600. Tuttavia la storia ci insegna che la nascita della Pizza Margherita, risale al 1889, anno in cui Re Umberto I e la Regina Margherita visitarono Napoli. Sappiamo che il pizzaiolo Raffaele Esposito, creò per l'occasione tre pizze, di cui una, quella con basilico, formaggio e pomodoro (un omaggio al tricolore), fu molto apprezzata dalla Regina, da qui l'origine del nome. Difficile entrare in qualsiasi pizzeria a Napoli ed uscirne insoddisfatti, la pizza qui è davvero un'istituzione.

Non dimenticate inoltre di assaggiare la gustosa variante tipica dello street food napoletano, ovvero: la Pizza Fritta.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €4,00
  • Ingredienti principali: farina, sale, acqua, passata di pomodoro, mozzarella, olio extravergine d'oliva, basilico, origano

2 - Ragù napoletano

ragu di carneIl ragù, noto a Napoli come "o rrau" è un piatto per cui occorre avere molta pazienza e abilità. Un buon ragù deve cuocere almeno per sei ore, lentamente e a fuoco basso, e la carne deve essere messa intera. Se la modalità di cottura è uguale per tutti, gli ingredienti con cui farcire la carne variano in base alle tradizioni di famiglia, o al quartiere.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €8,00
  • Ingredienti principali: manzo, puntine di maiale, lardo di pancia, strutto, vino rosso, pancetta affumicata, cipolle, passata di pomodoro, sale, basilico fresce, olio extravergine d'oliva

3 - Pasta e patate

pasta con patateFoto di walimai73Questo piatto è origini povere, risalente al 1600. Le famiglie meno abbienti condivano la pasta con le patate e per arricchire il piatto aggiungevano quello che potevano, come il grasso di maiale, o i pomodori freschi di stagione.
La particolarità del piatto sta nell'aggiungere la scorza di parmigiano fatta a pezzi, la quale sciogliendosi in parte nella pasta conferisce un gusto deciso. Spesso il piatto viene servito anche con provola.

  • Consigliato a: pranzo
  • Costo medio: €7,00
  • Ingredienti principali: pasta, patate, carote, sedano, sale, pomodoro, parmigiano, lardo rosmarino, olio extravergine d'oliva

4 - Spaghetti con le vongole

spaghetti vongole e pomodoriPiatto forte della tradizione, che vede entrare in gioco il mare. Gli spaghetti, il tipo di pasta molto noto a Napoli, vengono conditi o con le vongole o con i frutti di mare, e in alcune varianti, vengono sostituiti con gli scialatielli, un tipo di pasta fresca e lunga.
Il piatto può essere servito sia in bianco, che con l'aggiunto di un po' di sugo di pomodoro.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €14,00.
  • Ingredienti principali: spaghetti (o scialatielli), vongole, aglio, prezzemolo tritato, sale, olio extravergine d'oliva

5 - Mozzarella di Bufala

mozzarella di bufala pomodori ciboOriginaria delle province di Caserta e Salerno, la mozzarella di bufala è un piatto che si trova ormai ovunque. Ma credeteci sulla parola, non troverete mai una mozzarella di bufala buona come quella campana. Con la sua cremosità unica, trasuda tradizione e gusto ad ogni goccia di latte... uno spettacolo per chi occhi e per il palato. Potrete mangiarla "da sola", in un panino, nella pasta, alla caprese o ancora sulla pizza!

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €7,00
  • Ingredienti principali: mozzarella di bufala

6 - Spaghetti alla puttanesca

pasta alla puttanescaFoto di Popo le ChienIl sugo alla puttanesca cucinato a Napoli è a base di pomodoro, olive nere di Gaeta, aglio, capperi e origano.
Il piatto pare sia nato ad Ischia, intorno agli anni '50, per poi diffondersi praticamente in tutto il mondo.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €9,00
  • Ingredienti principali: spaghetti, pomodori freschi, capperi sottosale, olive nere di Gaeta, peperoncino, prezzemolo fresco

7 - Cuoppo di fritture

Street food napoletano per eccellenza, il cuoppo non è altro che un cartoccio a forma di cono, pieno di svariati tipi di frittura. Principalmente si può scegliere tra due varianti: il cuoppo di terra, con crocché di patate (cazzilli), arancini, zeppole e verdure pastellate, e il cuoppo di mare, con alici fritte, baccalà fritto, anelli di calamari, chele di granchio, gamberi.

  • Consigliato a: antipasto, spuntino
  • Costo medio: €4,00
  • Ingredienti principali: crocchè di patate, zeppole di pasta cresciuta, zucchine, melanzane, alici, baccalà, calamari, granchio, gamberi

8 - La Pastiera

pastiera napoletanaFoto di Mattia Luigi NappiNon solo salato, la cucina partenopea è ricca anche di prelibatezze dolci. La prima che vogliamo consigliarvi è la Pastiera, nato come dolce pasquale (in principio preparato il Giovedì Santo), oggi può essere gustata in ogni periodo dell'anno. Come per tutti i piatti della tradizione, è piuttosto complicato risalire all'origine della ricetta: secondo alcuni la paternità spetterebbe ai pasticcieri di Ferdinando di Borbone, secondo altri sarebbero state invece le suore del convento napoletano di San Gregorio Armeno a creare la torta originale.

Ad ogni modo, sappiate che durante il vostro soggiorno a Napoli non potrete sottrarvi dall'assaggiare questo tipico dolce a base di pasta frolla con un ripieno di grano, ricotta, zucchero, uova, e aromi d'agrumi.

  • Consigliato a: colazione, spuntino, dolce di fine pasto
  • Costo medio: €2,00
  • Ingredienti principali: pasta frolla con un ripieno di grano, ricotta, zucchero, uova, e aromi d'agrumi

9 - Sfogliatella

la sfogliatella con cremaFoto di AlphaLa ricetta della sfogliatella ha origini risalenti al 1600 e nasce lungo la costiera Amalfitana, e fù un'invenzione di una suora addetta alla cucina nel convento di Santa Rosa. Nel 1818, il pasticciere napoletano Pintauro venne in possesso della ricetta e la modificò, dando vita all'attuale dolce campano: la sfogliatella.

Può essere riccia o frolla, in base alla croccantezza o morbidezza dell'impasto ed è ripiena di una crema a base di semola.

  • Consigliato a: colazione, spuntino
  • Costo medio: €1,30
  • Ingredienti principali: pasta sfoglia, farina, strutto, semolino, acqua, sale, ricotta, arance, vaniglia, zucchero

10 - Babbà

neapolitan rum babaFoto di original work: Armando ManciniEbbene, in questa lista delle specialità da mangiare assolutamente a Napoli, abbiamo lasciato spazio per un "intruso". In pochi sanno che il babbà, uno dei dolci più amati della pasticceria napoletana, ha in realtà origini francesi, e più precisamente dell'Alsazia-Lorena. Un po' come la sfogliatella, anche il Babbà si è trasformato progressivamente in un dolce "da passeggio", ovvero da acquistare in una delle pasticcerie del centro e gustare passeggiando immersi fra stradine e piazze.

Si tratta di un un dolce da forno a pasta lievitata particolarmente asciutto e spugnoso (si lascia asciugare per un giorno intero) successivamente ricoperto di rum. Esistono varianti guarnite con panna e fragole o crema e amarene

  • Consigliato a: colazione, spuntino, dolce di fine pasto
  • Costo medio: €2,00
  • Ingredienti principali: uova, farina manitoba, zucchero, lievito, rum

Dove mangiare a Napoli: migliori ristoranti, locali tipici e street food

Inutile sottolineare quanto sia necessario andare a Napoli e mangiare la pizza, quella vera. Ma dopo questa esperienza non da poco, ci si può dedicare alla scoperta di ristoranti, trattorie, pasticcerie, locali di street food, dove poter conoscere ed apprezzare tutti i sapori, di mare e di terra, di questa calorosa città ai piedi del Vesuvio. Ecco dove mangiare a Napoli.

1 - Pizzeria da Michele

  • Descrizione: pizzeria storica, fondata nel 1870, vengono servite solo due tipi di pizze, quelle tradizionali: margherita e marinara
  • Specialità: pizza
  • Prezzo medio: da €10,00 a persona
  • Indirizzo: via Cesare Sersale 1, tel: 0815539204 - Ottieni indicazioni

2 - Antica Pizza Fritta da Zia Esterina Sorbillo

  • Descrizione: nota pizzeria della città famoso per la pizza fritta, particolare l'impasto leggerissimo fatto con farina biologica tipo "0" e integrale
  • Specialità: il cappello di pulcinella (con polpettine di manzo fritte)
  • Prezzo medio: da €20,00 a persona
  • Indirizzo: piazza Trieste e Trento 53, tel: 39 081 19331280 - Ottieni indicazioni

3 - Brandi

  • Descrizione: pizzeria che vanta la nascita della vera pizza Margherita, come recita la targa all'ingresso. Propone anche piatti di mare
  • Specialità: pizza margherita
  • Prezzo medio: da €15,00 a persona
  • Indirizzo: salita S. Anna di Palazzo 1/2, tel: 081 416928 - Ottieni indicazioni

3 - Antica Latteria

  • Descrizione: piccola trattoria nel quartiere Chiaia, rimasta immutata dagli anni '50, con cucina tipica e un pizzico di innovazione
  • Specialità: parmigiana di melanzana, polpette
  • Prezzo medio: da €30,00 a persona
  • Indirizzo: vico II Alabardieri 30, tel: 081 012 8775 - Ottieni indicazioni

4 - Veritas

  • Descrizione: ristorante raffinato sito in Corso Vittorio Emanuele, dove trovare il menù che varia in base alla stagione
  • Specialità: pescato del giorno
  • Prezzo medio: da €60,00 a persona
  • Indirizzo: corso Vittorio Emanuele 141, tel: 081660585 - Ottieni indicazioni

5 - Trattoria da Nennella

  • Descrizione: locale situato nei Quartieri Spagnoli, qui la cucina offre piatti semplici della tradizione a prezzi contenuti
  • Specialità: pasta e patate con provola
  • Prezzo medio: da €12,00 a persona
  • Indirizzo: vico Lungo Teatro Nuovo 103, tel: 081 414338 - Ottieni indicazioni

6 - Friggitoria Vomero

  • Descrizione: situata nel quartiere Vomero, è il luogo ideale per assaggiare il tipico cuoppo di frittura
  • Specialità: cuoppo
  • Prezzo medio: da €4,00 a persona
  • Indirizzo: via Domenico Cimarosa 44 - Ottieni indicazioni

7 - Sfogliatelle Attanasio

  • Descrizione: antico forno aperto vicino la stazione dal 1930, dove trovare le tradizionali sfogliatelle
  • Specialità: sfogliatelle
  • Prezzo medio: da €1,30 a persona
  • Indirizzo: vico Ferrovia 1, tel: 081285675 - Ottieni indicazioni

8 - Pasticceria Poppella

  • Descrizione: laboratorio di dolci aperto dal 1920, dove poter assaggiare dolci sempre nuovi e della tradizione
  • Specialità: sfogliatelle, pastiera, zeppole di San Giuseppe
  • Prezzo medio: da €1,50 a persona
  • Indirizzo: via Arena della Sanità 29, tel: 081455309 - Ottieni indicazioni
Scopri la Guida Smart di Napoli

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Napoli

Torna su