Italia Milano Piazza Del Duomo 1

Come muoversi a Milano: info, costi e consigli

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 106 viaggiatori.

Italia Milano Piazza Del Duomo 1Milano è capoluogo di regione della Lombardia ed è tra le città italiane più all'avanguardia per diversi motivi e sotto diversi punti di vista: estremamente attiva sotto il profilo economico e culturale, è una realtà da scoprire per conoscerne i suoi scorci storici e moderni, che vanno dalla magica Via dei Fiori Chiari alla più nuova vista sulla fantastica City Life. E' molto diffuso lo stile dei tipici palazzi liberty e sono noti in tutto il mondo il suo grande Duomo e il maestoso Castello Sforzesco, entrambi in stile gotico e romanico.

Questi sono alcuni dei numerosi motivi che spingono turisti, provenienti da ogni parte del mondo, a visitare la città del fascino e del glamour. Ecco una guida su come muoversi a Milano: info, costi e consigli!
GUARDA L'INFOGRAFICA: Come muoversi a Milano

Consigli utili

Consigli su come muoversi a Milano a piedi o con mezzi pubblici
Il miglior modo per visitare Milano è con i mezzi pubblici: la capitale lombarda è famosa per la sua fitta rete di collegamenti che collega anche le zone più periferiche, riuscendo a snellire il traffico caotico e risolvendo il problema del parcheggio. Avrete quindi a disposizione metro, tram e bus. Perfetto per ambientarvi il bus hop-on hop-off, che vi permetterà di salire e scendere senza limiti a tutte le fermate, collocate nei punti strategici della città!

E' consigliato invece muoversi a piedi nei singoli quartieri e nel centro storico. Il primo giorno per ambientarvi è consigliato optare per un tour guidato a piedi o in segway. La città, infine, offre anche un servizio di bike sharing grazie all'app BikeMi, potendo scoprire la città in modo alternativo e green. Anche qui, per un primo approccio meglio prima optare per un tour guidato in bici, per prendere dimestichezza con i percorsi e le piste ciclabili della città insieme ad una guida!

Infine, il Milan Pass oltre a ingressi e sconti su attrazioni e attività convenzionate, comprende il biglietto unico per viaggiare sui trasporti pubblici ATM e il biglietto per il bus turistico.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi, metro, tram, bus hop-on hop-off
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: bus, auto
  • City card e abbonamenti consigliati: Milano Pass (da €79,00 - vedi dettagli), biglietto giornaliero mezzi (da €7,00), carnet da 10 corse (da €18,00)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Milano

Consigli e mezzi migliori per raggiungere Milano dall'aeroportoLa città di Milano vanta la presenza di ben tre aeroporti internazionali posizionati in zone differenti: Linate posizionato a Sud-Est, Malpensa a Nord-Ovest (zona di Varese) e Orio al Serio posizionato a Nord Est (Bergamo).

Il più vicino è quello di Linate, tuttavia anche gli altri sono ben collegati al centro lombardo; da ogni aeroporto è possibile raggiungere il centro città con tempi di percorrenza che vanno dai 25 ai 60 min, affidandosi ai mezzi pubblici, ai taxi, o ai transfer offerti di varie compagnie. Vediamo gli spostamenti da ogni aeroporto nel dettaglio.

Aeroporto di Linate

  • Distanza dal centro: 8 km / tempo di percorrenza: 30 min;
  • In shuttle: linea Linate Shuttle / costo ticket: €5,00
  • In taxi: costo medio da €25,00 / tempo di percorrenza: circa 25 minuti
  • In bus: costo medio €1,60 / ATM linea 73 (ogni 10 min)
  • Transfer privato: trasferimento in centro o in hotel

Aeroporto di Malpensa

  • Distanza dal centro: 57 km / tempo di percorrenza: 60 min;
  • In treno: linea Malpensa Express / costo ticket: €13,00
  • In shuttle: linea Malpensa Shuttle / costo ticket: €10,00
  • In taxi: costo medio €80,00 / tempo di percorrenza: 60 min
  • In bus: costo medio €8,00 / compagnia Terravision
  • Transfer privato: trasferimento in centro

Aeroporto di Orio al Serio

  • Distanza dal centro: 48 km / tempo di percorrenza: 45 min
  • In shuttle: linea Orio Shuttle / costo ticket: €10,00
  • In taxi: costo medio €90,00 / tempo di percorrenza: 40 minuti
  • In bus: costo medio €5,00 / compagnia Terravision
  • Transfer privato: Milano transfer dall'Aeroporto di Bergamo

Come muoversi a piedi

centro citta via milano italia 1Una volta raggiunto il centro di Milano, è opportuno verificare la distanza tra la zona in cui vi trovate e quella che volete raggiungere. Il centro di Milano è abbastanza grande, ma ci si sposta comodamente anche a piedi, in quanto i principali punti di interesse non sono molto distanti tra loro.
Nella prima giornata potete optare per un tour guidato a piedi o in segway per ambientarvi in città.

Se per esempio dovete spostarvi da Piazza Duomo alla Castello Sforzesco (Cairoli), percorrerete circa 1 km, quindi una passeggiata piacevole lungo Via Dante; se invece dovete spostarvi da Piazza Duomo ai Navigli, è consigliato prendere i mezzi.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Milano in un giorno

Con i mezzi pubblici

treno milano stazione ferroviariaIl servizio pubblico di Milano si chiama ATM e comprende metro, autobus e tram. Se la distanza che dovete percorrere è eccessiva, senza dubbio vi converrà optare per la metropolitana. E' decisamente il mezzo più veloce e più frequente. Per brevi distanze potete optare anche per bus e tram, anche se un po' più lenti nelle percorrenze, ma ricordatevi di evitarli assolutamente durante le ore di punta se non volete rimanere bloccati in mezzo al traffico e impiegare il doppio del tempo.

Per ambientarvi in città, soprattutto i primi giorni, la scelta migliore è sicuramente il bus hop-on hop-off da 24, 48 o 72 ore! Questo bus turistico vi permetterà di salire e scendere senza limiti a tutte le fermate, collocate in punti strategici, vicino alle attrazioni e nei principali quartieri. E' anche un ottimo mezzo per godersi un giro panoramico di Milano, ideale se avete poco tempo a disposizione!

Infine, se vi fermate più giorni e avete un itinerario ricco, vi consigliamo l'acquisto del Milan Pass, che oltre ingressi e sconti su attrazioni e attività convenzionate, comprende il biglietto unico per viaggiare sui trasporti pubblici ATM e il biglietto per il bus turistico.

Metro

metro milano italia movimentoPer muovervi velocemente a Milano con i mezzi, preferite prima di tutto la metropolitana. E' più rapida e si fa attendere molto meno rispetto agli altri mezzi pubblici. E' composta da 4 linee (M1 rossa, M2 verde, M3 gialla, M5 lilla) che attraversano in lungo e in largo la città, raggiungendo anche le zone più distanti dal centro.

Per quanto riguarda le tariffe, Milano è divisa in zone tariffarie. Spostandovi nel centro, vi basterà prendere il biglietto di fascia di prezzo più bassa, che comprende tutta la Milano tra la zona Mi1 e la zona Mi9, ovvero corsa semplice €2,00. Disponibili anche abbonamenti e carnet da 10 viaggi.

  • Mappa scaricabile: mappa-metro-milano
  • Orari: dalle 5:40 alle 00:30
  • Costo ticket/corsa singola: da €2,00
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €7,00, biglietto 3 giorni €12,00, carnet 10 biglietti €18,00

Autobus

milan centrale fs autobus 1Fonte: wikimedia commons. Il servizio autobus è ricco di linee, con diversi orari e include molte fermate, garantendo il trasporto a tutte le ore del giorno e della notte, ovviamente con frequenze diverse. Sul sito ufficiale ATM si possono consultare tutte le linee con rispettivi orari e fermate. Purtroppo però, nelle ore di punta gli autobus non riescono a viaggiare in modo veloce e puntuale.

Le tariffe sono le stesse della metro. Spostandovi nel centro, vi basterà prendere il biglietto di fascia di prezzo più bassa, che comprende tutta la Milano tra la zona Mi1 e la zona Mi9, ovvero corsa semplice €2,00. Disponibili anche abbonamenti e carnet da 10 viaggi.

  • Mappa scaricabile: mappa-autobus-milano
  • Orari: 24 ore su 24
  • Costo ticket/corsa singola: da €2,00
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €7,00, biglietto 3 giorni €12,00, carnet 10 biglietti €18,00

Tram

tram milano binari persone viaggioLa rete di tram è presente a Milano dal 1876 e ad oggi il servizio tranviario è formato da 18 linee, attive dal mattino presto fino a tarda notte. Anche i tram, come gli autobus, sono gestiti da ATM e sul sito si possono consultare tutte le linee con rispettivi orari e fermate.

Le tariffe sono le stesse di metro e bus. Un biglietto di corsa semplice parte da €2,00, in base alla zona di arrivo. Sono disponibili anche abbonamenti e carnet da 10 viaggi.

  • Mappa scaricabile: mappa-tram-milano
  • Orari: dalle 4:30 alle 2:30, con possibili variazioni in base alla linea
  • Costo ticket/corsa singola: da €2,00
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €7,00, biglietto 3 giorni €12,00, carnet 10 biglietti €18,00

In auto

milano architettura lombardia cittaUtilizzare l'auto per spostarsi all'interno di Milano è altamente sconsigliato per diversi motivi! In primis, per evitare di restare bloccati nel traffico che risulta essere estremamente congestionato soprattutto nelle fasce orario 7:00-9:00 e 18:00-20:00, orari di punta! Poi perché è molto difficile parcheggiare in quanto gli unici parcheggi disponibili in centro sono molto spesso riservati ai residenti.

Inoltre Milano è suddivisa in varie zone a traffico limitato, che variano da zona in zona, anche in relazione alle emissioni di scarico della propria automobile: questo significa che non potrete accedere se non a specifiche condizioni e pagando una determinata tariffa giornaliera o settimanale. Utilizzare l'auto può essere una scelta plausibile solo se dovete spostarvi nelle zone periferiche o comunque al confine con i comuni dell'hinterland, arrivati all'ingresso delle ztl lasciate lì la vostra auto e proseguite verso il centro utilizzando i mezzi pubblici.

ZTL

Il Comune lombardo ha dotato la rete cittadina di un sistema di ZTL, soprattutto con lo scopo di ridurre la presenza di polveri sottili e di emissione di gas di scarico nell'aria, rendendo quindi l'aria più pulita. Le zone a traffico limitato sono Area C (centro storico), Area B (comprende il 75% del territorio), Navigli, Arco della Pace, Corso Garibaldi e Via Paolo Sarpi. Per quanto riguarda le ultime 4 zone citate, il divieto riguarda solamente gli autoveicoli, mentre i ciclomotori possono accedere liberamente.

Per quanto riguarda gli orari, l'Area C è attiva dal lunedì al venerdì 7:30-18:30, esclusi i giorni festivi, l'Area B è operativa dal lunedì al venerdì 7:30-19:30, con esclusione dei giorni festivi. La ZTL dei Navigli è attiva ogni giorno 20:00-07:00, la Zona Arco della Pace è operativa tutti i giorni 22:00-04:00, Corso Garibaldi e di via Paolo Sarpi sono attive tutti i giorni 24 ore su 24. Per ulteriori informazioni, consultate la pagina dedicata sul sito ufficiale del Comune di Milano.

Soste e parcheggi

Ai margini delle ZTL milanesi siete liberi lasciare in sosta la vostra auto in tutti i punti contrassegnati con le strisce bianche a titolo gratuito, da qui potete utilizzare la linea metropolitana M1 rossa o la verde M2 per raggiungere il centro. Esistono anche dei parcheggi gratuiti esterni non custoditi, in prossimità di Cimitero Monumentale, di Lambrate e Baggio, quindi una volta lasciata lì la vostra auto, potete spostarvi utilizzando i tram delle linee 14 e 2. Tra le aree consigliate vi è anche quella di Bicocca, quartiere dell'omonima università, dove i parcheggi sono gratuiti il sabato e la domenica e tutti i giorni a partire dalle 19:00, mentre esistono anche delle aree specifiche adibite alla sosta gratuita; da lì potreste spostarvi verso il centro utilizzando la linea metropolitana M5.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su