Quando andare a Milano: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Milano. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

Milano, capitale italiana della moda, è una città che vale sempre la pena visitare. Vitale, in costante fermento e caotica, in qualunque periodo dell'anno è in grado di regalarvi un soggiorno piacevole e ricco di stimoli.
Ma è vero che a Milano c'è sempre la nebbia, o che piove sempre? Sicuramente incontrare pioggia a Milano non è un evento raro, ma viaggiando nella stagione giusta non sarà difficile trovare belle giornate di sole.
I periodi migliori per visitare Milano sono senza dubbio la primavera e l'inizio dell'estate, dalla metà aprile fino a metà giugno. Eventualmente, anche settembre è un buon periodo per andare a Milano. In ogni caso, bisogna sempre mettere in preventivo qualche giornata piovosa. L'estate meneghina può essere molto calda e afosa, sicuramente giugno costituisce il mese migliore da questo punto di vista, in cui potrete facilmente trovare giornate soleggiate ma con una temperatura sopportabile.
Scopriamo allora insieme qual è il clima e le temperature di Milano, e cosa si può fare nelle diverse stagioni.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Milano

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Il clima di Milano è temperato umido, con una sensibile escursione termica annua, caratterizzata da inverni freddi e umidi ed estati calde e afose.
Le precipitazioni sono distribuite nel corso dell'anno, anche se il periodo più piovoso è quello primaverile. Da maggio ad agosto sono possibili temporali pomeridiani o serali.

Mese Temperatura media (min/max) Giorni di pioggia
Gennaio -1°/6° 7
Febbraio 0°/9° 7
Marzo 4°/14° 8
Aprile 7°/17° 8
Maggio 12°/22° 8
Giugno 15°/26° 8
Luglio 18°/29° 6
Agosto 18°/29° 7
Settembre 14°/24° 5
Ottobre 9°/18° 7
Novembre 4°/11° 9
Dicembre 0°/6° 6

Milano in Primavera

tulipani 2Milano in primavera fiorisce: la stagione inizia con un tempo ancora instabile, ma da metà aprile a fine maggio la città vi regalerà bellissime giornate di sole, con temperature miti e piacevoli. Tuttavia non è raro imbattersi in piogge e acquazzoni, le perturbazioni atlantiche, infatti, sono abbastanza frequenti.
Questa comunque è sicuramente la stagione migliore per visitare Milano, potete approfittarne per lunghe e piacevoli passeggiate nel verde dei parchi e giardini cittadini, come il parco Sempione o i Giardini della Guastalla. Potete approfittare delle fioriture primaverili per andare ad ammirare i tulipani italiani a Cornaredo, poco fuori Milano.
Ma primavera a Milano vuol dire Salone del Mobile e, soprattutto, FuoriSalone con i suoi eventi e manifestazioni aperti a tutti. A fine aprile è un evento da non perdere!
VEDI ANCHE: cosa vedere a Milano in un giorno

Milano in Estate

darsenaL'estate milanese è calda e afosa, e piuttosto soleggiata. Il caldo è acuito dall'umidità dell'aria e dalla scarsa ventilazione, condizioni tipiche della pianura padana. Tuttavia, spesso possono scoppiare dei temporali nel pomeriggio e in serata.
Visitare la città in questa stagione può rappresentare un bel tour de force, ma non lasciatevi scoraggiare, potete approfittarne per vivere la città senza il caos che la caratterizza nelle altre stagioni.
Inoltre sono numerosi gli eventi che accendono le serate e le notti milanesi. Ci sono le serate di cinema all'aperto, i concerti estivi, l'Estate Sforzesca, con spettacoli di danza, concerti e rappresentazioni teatrali ad animare il Cortile delle Armi del Castello Sforzesco.
VEDI ANCHE: 10 cose da mangiare assolutamente a Milano

Milano in Autunno

parco_sempione_ milanobmpL'autunno di Milano può regalarvi diverse belle giornate di sole, con temperature miti da settembre a inizio ottobre, poi andando verso novembre il tempo diventa grigio e piovoso. L'autunno rappresenta la stagione più piovosa dell'anno, non tanto per i giorni di pioggia (che sono più frequenti in primavera), quanto piuttosto perché la pioggia tende a durare molte ore, a volte anche tutto il giorno. Non certo la condizione ideale per esplorare la città.
Potete approfittare delle belle giornate per delle belle passeggiate nei parchi cittadini, per ammirarli nella loro splendida veste autunnale, con i suoi colori caldi (il Parco Sempione è bellissimo in autunno); oppure nelle giornate di pioggia potete approfittarne per visitare uno dei bellissimi musei di Milano, che offrono sempre ai visitatori mostre interessanti e ben allestite.

Inoltre, a settembre non perdete la Fashion Week milanese con la collezione primavera/estate, uno degli eventi che ogni anno, per due volte l'anno, richiama moltissimi visitatori e appassionati di moda!
VEDI ANCHE: i migliori locali per aperitivo a Milano

Milano in Inverno

oh bej oh bejL'inverno a Milano è piuttosto freddo, umido e grigio, con temperature che rimangono spesso intorno allo zero, e il cielo coperto per lunghi periodi. La nebbia, un tempo molto frequente, è diventata abbastanza rara all'interno della città. L'inverno è la stagione relativamente più secca dell'anno, sebbene si possano lo stesso trovare giornate di pioggia; anche la neve cade tutti gli anni, ma non è mai troppo abbondante.

Visitare Milano in questa stagione può comunque riservarvi bellissime sorprese, specie se viaggiate durante il periodo natalizio, con le sue bellissime luminarie, le piste di pattinaggio e l'albero di Natale in piazza Duomo.
Da non perdere poi la fiera degli Oh Bej! Oh Bej!, mercatino del periodo natalizio e una delle tradizioni milanesi più radicate e antiche, che si apre ogni anno il 7 dicembre, in occasione di Sant'Ambrogio, patrono della città. Trovate il mercatino presso il Castello Sforzesco, e nelle sue bancarelle trovate oggetti di antiquariato, artigianato e prodotti dolciari.
Se invece viaggiate a febbraio, non dovete perdere il Carnevale Ambrosiano, che si festeggia quattro giorni dopo il martedì grasso, con il Grande Corteo storico e lo spettacolo finale in piazza Duomo.

Quando conviene andare a Milano: il periodo più economico

In realtà è difficile dire quale sia il periodo più economico per visitare Milano: tutte le stagioni offrono diversi motivi per attirare turisti, e difficilmente troverete un periodo meno affollato di altri.
I mesi autunnali e invernali rappresentano la scelta migliore dal punto di vista economico, se non sono in concomitanza di eventi.

Dal punto di vista climatico, il periodo migliore è la tarda primavera, nei mesi di aprile e maggio, e l'inizio dell'estate.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: munitevi di cappotti e abbigliamento pesante, non dimenticate guanti, sciarpe e un ombrello per ogni evenienza.
  • In estate: l'estate meneghina può essere torrida, vi consigliamo di portarvi vestiti di cotone leggeri e scarpe comode e aperte.
  • In autunno e in primavera: per le stagioni di mezzo, l'ideale è vestirsi a strati abbinando capi più leggeri a maglie e giacche pesanti. Immancabile l'ombrello, essendo queste le due stagioni più piovose in assoluto!

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su