Tallin in Estonia

Le Capitali Europee meno visitate

Quali sono i Paesi e le Città meno visitati d'Europa? Se cercate capitali europee poco turistiche ma incantevoli, ecco una lista delle meno visitate e conosciute d'europa!

Tallin in EstoniaIn rete si trovano classifiche di qualsiasi genere e su qualsiasi cosa. Dalle città più belle a quelle più grandi, passando per le più famose e visitate.
Ma noi viaggiatori siamo dei veri curiosoni, ed ogni tanto ci piace informarci pure sulle città "meno" e non solo "più".
VEDI ANCHE: LE CITTA' PIU' VISITATE AL MONDO
Ecco perché oggi vogliamo proporvi la top ten delle capitali meno visitate d'Europa, cioè quelle città che attirano il minor numero di turisti all'anno.
Se siete dei tipi "controtendenza" vi suggeriamo di proseguire la lettura, magari potreste trovare in classifica la meta delle vostre prossime vacanze!

10 - Chisinau in Moldavia, circa 1.89 milioni di visitatori l'anno

Chisinau in MoldaviaAl decimo posto di questa classifica si trova la città di Chisinau capitale della Moldavia.

  • Perché la gente non la visita:
    Possiamo anche dire che la Moldavia in generale è un paese che non ancora si è dotato un sistema turistico efficace e quindi non è in grado di attuare una promozione. Questi sono i motivi per i quali la nazione non ha una grande attrattiva verso il turismo di massa europeo.
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    Il capoluogo vanta parecchie attrattive, le più importanti sono la Porta Sacra costruita nel 1841, la Cattedrale ortodossa del 1836 e il Palazzo del Governo.

Organizza il tuo viaggio: info utili

9 - Zagabria in Croazia, circa 1 milione di visitatori l'anno

Zagabria in CroaziaAl nono posto abbiamo Zagabria la capitale della Croazia.

  • Perché la gente non la visita:
    La capitale croata rispetto alle altre zone della nazione. Innanzitutto a causa della poca pubblicità verso il turismo di massa, orientato più verso la zona costiera della nazione, in secondo luogo per via del clima. Infatti le mezze stagioni sono piuttosto piovose e l'inverno è molto rigido e caratterizzato da pesanti precipitazioni nevose.
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    La città si divide in parte Alta e parte Bassa, entrambe ricche di attrattive. Nella parte Alta, quella più antica, possiamo trovare la Cattedrale dell'Assunzione di origine Gotica al cui interno possiamo trovare affreschi risalenti al 1200, la Torre Lotrscak che serviva come difesa della parte meridionale della città e dalla quale a mezzogiorno viene sparato un colpo di cannone per rievocare la battaglia contro gli Ottomani. Infine la Chiesa di San Marco che presenta un originalissimo tetto a mattonelle sul quale si trovano gli stemmi Medievali della Croazia. Nella città bassa invece possiamo trovare il Museo Mimara all'interno del quale ci sono opere di Raffaello, Michelangelo, Rembrandt Velasquez, Goia, Manet.

Organizza il tuo viaggio: info utili

8 - Belgrado in Serbia, circa 100 mila visitatori l'anno

Belgrado in SerbiaAll'ottavo posto troviamo la città di Belgrado in Serbia.

  • Perché la gente non la visita:
    Belgrado è una meta poco turistica per via del conflitto che negli anni '90 ha coinvolto i paesi dei Balcani come la Serbia. Da allora è stato avviato un processo di ricostruzione ancora in corso.
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    Le cose da andare a vedere non sono tantissime. Sicuramente merita una visita The Belgrade Fortess una fortezza sulla quale sorge la città e dalla quale è possibile ammirare il fiume Danubio. Poi abbiamo la Avala Tower, una torre delle comunicazioni al cui interno possiamo trovare due ascensori e un ristorante posto a centodiciannove metri di altezza.

Organizza il tuo viaggio: info utili

7 - Sarajevo in Bosnia Erzegovina, circa 98 mila visitatori l'anno

Sarajevo in Bosnia ErzegovinaAl settimo posto troviamo Sarajevo la capitale della Bosnia Erzegovina.

  • Perché la gente non la visita:
    Il turismo in Bosnia si concentra perlopiù nella zona di Medjugorje.
    Come Belgrado anche Sarajevo piange le conseguenze del conflitto bellico che durante gli anni novanta ha interessato l'area dei Balcani.
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    Ci sono alcuni monumenti ed attrattive interessanti come la biblioteca City Hall, la città vecchia, il Museo del tunnel, Careva dzamija la Moschea dell'Imperatore e Vijecnica il Municipio. La prima settimana di novembre si tiene un importante evento musicale: il Sarajevo International jazz festival.

Organizza il tuo viaggio: info utili

6 - Skopje in Macedonia - circa 97 mila visitatori l'anno

Skopje in MacedoniaAl sesto posto si trova Skopje la capitale della Macedonia.

  • Perché la gente non la visita:
    Le ragioni per cui Skopje viene snobbata dal turismo di massa sono simili a quelle di Sarajevo e Belgrado.
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    La città offre alcune attrazioni come la Chiesa ortodossa di San Demetrio Megalomartire, una delle più belle, il Ponte di Pietra sul fiume Vardar costruito tra il 1451 e il 1469 e infine Makedonia Square una piazza costruita recentemente e nella quale si trova una statua equestre di Alessandro il Grande.

Organizza il tuo viaggio: info utili

5 - Vaduz in Liechtenstein, circa 60 mila visitatori l'anno

Vaduz in LiechtensteinAl quinto posto troviamo Vaduz capitale del Liechtenstein con una popolazione di circa cinquemila abitanti.

  • Perché la gente non la visita:
    Sicuramente non è una meta ambita dal turismo di massa. Il cittadino medio italiano non è nemmeno a conoscenza della sua esistenza, figuriamoci se si degnerebbe di visitarla. Se non fosse uno dei più ricchi paesi al mondo a livello di prodotto interno lordo, oltre che ed un paradiso fiscale, anche il resto della popolazione europea lo ignorerebbe.
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    Le poche attrazioni principali sono il Castello medievale, attuale residenza del Principe del Liechtenstein, la Cattedrale di San Florin, un edificio in stile gotico di soli cento anni ed il Kunstmusem, interessante museo di arte moderna.

Organizza il tuo viaggio: info utili

  • Dove dormire: A partire da €296 per una camera doppia - Scopri di più
  • Voli low cost: Voli economici da Roma a Zurigo (109 km da Vaduz) a partire da €73,05 - Scopri di più

4 - Minsk in Bielorussia, circa 46 mila visitatori all'anno

Minsk in BielorussiaAl quarto posto troviamo la città di Minsk capitale della Bielorussia.

  • Perché la gente non la visita:
    Le nazioni dell'ex Unione Sovietica tendenzialmente non sono molto gettonate, e tra tutte la Bielorussia è una delle meno visitate. La sua capitale non a caso si aggiudica la "medaglia di legno".
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    I posti da andare a vedere sono la Cattedrale di San Giuseppe, la Chiesa Rossa, quella di San Pietro e Paolo, quella di Santa Maria Maddalena . Altre cose che meritano di essere visitate sono l'Obelisco della Vittoria in Piazza della Vittoria e il Palazzo della Biblioteca Nazionale.

Organizza il tuo viaggio: info utili

3 - Lussemburgo, circa 41 mila visitatori l'anno

Castello LussemburgoAl terzo posto troviamo la città/stato di Lussemburgo.

  • Perché la gente non la visita:
    Si tratta di uno degli stati più piccoli d'Europa, e quindi non propriamente ricchissimo di attrattive.
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    E' famoso per alcuni castelli davvero meritevoli come il Castello di Vianden, il Castello di Beaufort ed il Castello di Boursheid

VEDI ANCHE: LA CITTA' PIU' PICCOLA DEL MONDO

Organizza il tuo viaggio: info utili

2 - Podgorica in Montenegro, circa 30 mila visitatori l'anno

Podgorica in MontenegroAl secondo posto si trova la città di Podgorica capitale del Montenegro.

  • Perché la gente non la visita:
    E' opinione diffusa che la città, così come il resto della nazione, ha ben poco da offrire turisticamente parlando. Il rigido clima poi non favorisce di certo l'affluenza di visitatori, considerando anche che non vi sono nelle estreme vicinanze importanti centri turistici.
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    I luoghi di interesse sono la città vecchia e la Cattedrale della Resurrezione. Podgorica viene chiamata anche la città dei ponti. Il più antico è quello di pietra chiamato "Most na Sastavcima" che si trova sul fiume Ribnica e fu presumibilmente costruito in epoca romana.

Organizza il tuo viaggio: info utili

  • Dove dormire: A partire da €102 per una camera doppia - Scopri di più
  • Voli low cost: Voli economici da Roma a Montenegro a partire da €177,38 - Scopri di più

1 - Tallinn in Estonia, circa 22 mila visitatori all'anno

Tallin in EstoniaAl primo posto troviamo la città di Tallinn capitale dell'Estonia. Questa è senz'altro una sorpresa, considerando che si tratta di una città in forte espansione commerciale. Di sicuro, fra tutte le presenti in classifica, è la capitale con maggiori potenzialità; non ci sorpenderebbe affatto veder crescere sempre più il numero di turisti nei prossimi anni.

  • Perché la gente non la visita:
    La cosa che rende questa città meno turistica rispetto ad altre è sicuramente il clima davvero rigido, che spinge la popolazione a vivere una vita piuttosto casalinga. A differenza di quanto avviene in altre nazioni nord-europee come Finlandia, Svezia e Norvegia, in Estonia non si organizzano importanti eventi, feste o concerti durante il periodo invernale, al di fuori dei mercatini invernali.
  • Perché varrebbe la pena visitarla:
    Tallin offre alcune attrattive caratteristiche come la Città vecchia e il Castello Medievale. Ma il vero motivo per cui val la pona andare in questa bella capitale sono i tradizionali mercatini organizzati nel periodo che precede il Natale.

Organizza il tuo viaggio: info utili

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Francesco Mapelli
    Francesco Mapelli 23 Gennaio 2016 16:00

    Grande Massimo... Questa classifica è spiazzante, non credevo che queste capitali fossero così poco visitate... Capisco il freddo ma Tallin è proprio da visitare.

    Rispondi
  • Daniele Torre
    Daniele Torre 03 Marzo 2016 15:46

    Sono d'accordo con Francesco, Tallin merita sicuramente una visita per le sue bellezze

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati