Bridge Over Calm Reflected River Surface

Cosa vedere a Podgorica: guida con consigli pratici sulla città

Bridge Over Calm Reflected River SurfacePodgorica è sicuramente una delle mete più sottovalutate dai viaggiatori del mondo. La capitale del Montenegro offre interessanti punti di vista su quello che è stato il mondo e la vita nell'Unione Sovietica e nella Jugoslavia ed offre una vetrina sui cambiamenti in atto dall'indipendenza del Montenegro ad oggi. La città è immersa nel verde, in una zona pianeggiante vicina a fiumi e laghi, e subisce temperature molto alte e torride sia in primavera che d'estate, mentre si mantiene mite durante l'inverno. Il viaggio alla sua scoperta è sia affascinante che economico.

Ecco una serie di consigli su cosa vedere a Podgorica, una guida con consigli pratici sulla città e sulle sue attrazioni da non perdere!

Cerchi un hotel a Podgorica? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com.

1 - Città vecchia (Stara Varos)

podgorica citta vecchia moschea osmanagic 02Foto di Sailko. Rispetto a quanto succede nella maggioranza delle città, la zona vecchia di Podgorica non è concentrato in un'unica area ma è sparsa in diverse zone, neppure troppo vicine tra loro.

La zona più interessante è quella che inizia da dietro la Clock Tower e arriva fino al fiume Morača. Qui potrete ammirare un'architettura molto diversa da quella verticale e maestosa che caratterizza gli altri quartieri della città. Ci sono anche un paio di moschee interessanti, come ad esempio Osmanagica, il cui minareto si staglia imponente nel bel mezzo di un incrocio.

Ad ogni angolo incontrerete case basse e colorate, impreziosite da fiori e alberi di vite, piccoli orticelli che spuntano in ogni più piccolo lembo di terra e gatti che sonnecchiano all'ombra di pittoresche automobili in stile sovietico.

La parte principale si sviluppa nel quartiere di Novi Grad, la seconda parte si estende dalla Clock Tower e arriva fino al fiume Morača. Ci si può tranquillamente spostare a piedi - Ottieni indicazioni

2 - New Town

podgorica piazza repubblicaLa parte nuova di Podgorica ha pochissimo di tradizionale e moltissimo di occidentale. Le tre strade principali sono Slobode Bokeška, Slobode Ulica e Slobobe Njegoševa. Tra pizzerie, ristoranti italiani e birrerie irlandesi, la movida di Podgorica si concentra qui ed è anche particolarmente vivace. Durante il giorno, questa zona è invece inspiegabilmente vuota. La piazza centrale, Republic Square, è abbastanza anonima e non offre attrattive particolari.

Proprio qui ui si trova The Capital Plaza, il nuovo polo commerciale, sociale e gastronomico della città, simbolo della nuova Podgorica. All'interno, oltre all'hotel, trovate ristoranti, bar, centro fitness e spa, il mercato biologico e l'Hard Rock Cafè, il tutto ospitato in un avveniristico edificio in vetro.

Si raggiunge facilmente a piedi dal Millennium Bridge tramite Bulevar Ivana Crnojevića e Slobode (750 m), si estende fino al quartiere di City Kvart, il centro della movida - Ottieni indicazioni

Scopri i locali più esclusivi: al The Capital Plaza si trova The Parlour, uno dei migliori ristoranti del Montenegro, e The Living Room, il lounge bar più esclusivo della capitale Inoltre, qui si trovano molti ristoranti di cucina occidentale, ideali se volete fare una pausa dalle pietanze dei balcani.

3 - Ribnica Fortress & Ribnica Bridge

pdgorica ponte citta vecchiaFoto di ines lukic. Situati nella Città Vecchia, nel punto in cui il fiume Moraca incontra il Ribnica, il ponte e la fortezza sono degni di una visita.

La fortezza fu per molti anni utilizzata come magazzino di munizioni; nel 1978 fu gravemente danneggiata a causa di un fulmine che innescò un'esplosione distruggendone gran pare dell'interno e dell'esterno. Il ponte si trova qualche metro più in basso rispetto alla strada: una vera e propria oasi di pace all'interno della città; mentre le vecchie mura della città si staglieranno sopra di voi, permettendovi di immaginare un paesaggio ormai perso nella frenetica vita moderna. Oltre il ponte, perfettamente conservato, troverete diversi camminamenti per costeggiare le rive del fiume e sedervi a godere del panorama.

Nel centro storico. Si raggiunge a piedi da Most Blaza Jovanovica (150 m, 3 min) e dalla Clock Tower (550 m, 8 min) - Ottieni indicazioni

Scopri la leggenda della fortezza: una leggenda della chiesa ortodossa serba narra che la fortezza risalga al XII secolo, e che fu il luogo di nascita di Stefan Nemanja, il padre fondatore della dinastia dei Nemanjica che riunì in un solo stato le diverse entità slave dei Balcani

4 - Clock Tower (Sat kula)

podgorica sahat kulaFoto di Colomen. L'orologio è stato costruito durante l'impero ottomano nel 1667, e delinea il confine tra la città vecchia e la città nuova, che si estendono rispettivamente a ovest e a nord della sua torre. Perfettamente restaurato è un'icona dell'arte ottomana, nonché importante punto di riferimento in città.

Con i suoi 16 metri di altezza, è infatti un ottimo punto di riferimento e di incontro per la pausa pomeridiana. Qualche centinaio di metri più a nord, proseguendo dritto con il fiume sulla sinistra, arriverete alla movida della New Town, la città nuova.

Si trova tra il centro storico e la città nuova. Si raggiunge a piedi da Trg Vojvode Becira Osmanagica (50 m, 1 min) e dal Ribnica Bridge (550 m, 8 min) - Ottieni indicazioni

Pausa pranzo con vista: vi suggeriamo il pranzo o la cena presso il ristorante tipico Pod Volat, dove scoprire la tradizione culinaria del Montenegro e dei Balcani godendovi una bellissima vista sulla torre

5 - King's Park

Un parco cittadino ristrutturato recentemente che offre un luogo di pace e frescura in cui rilassarsi, soprattutto durante le calde giornate primaverili ed estive. Dispone di WiFi gratuito e un paio di scacchiere (ma gli scacchi dovete portarveli!) per passare piacevoli momenti di relax.

Al suo interno troverete molte statue; oltre a quella dedicata al re Nikola, ricordiamo quella in onore di Bozidar Vukovic Podgoricanin, uno dei primi stampatori di libri sui Balcani, e quella di Husein Dzarvid, famoso poeta azero. Dall'interno del parco si può scendere fino alla riva della Moraca, dove c'è una spiaggetta dove poter prendere il sole.

Si raggiunge facilmente a piedi da Kralija Nikola. All'interno del parco il Old Ribnica River Bridge, nelle vicinanze la Clock Tower (550 m, 6 min) - Ottieni indicazioni

6 - Cattedrale della Resurrezione (Hram Hristovog Vaskrsenja)

podgorica cattedrale della resurrezione di cristo esternoFoto di Sailko. Eretta tra palazzi non perfettamente conservati, la Cattedrale della Resurrezione spicca in tutta la sua magnificenza, annientando i centri commerciali che la lambiscono da vicino.

La sua costruzione è durata oltre vent'anni; il 18 maggio del 1994 la nuova chiesa è stata inaugurata dal patriarca russo Alessio II e dal patriarca serbo Pavle. Si fa ammirare per le alte torri (27 m) e un'imponente cupola, in uno stile che si mescola tra il medievale, il romantico e il bizantino. L'interno è magnifico: ogni singolo centimetro della cattedrale è ricoperto di dipinti in oro e mosaici.

Particolarità: i blocchi grezzi di pietra bianca con cui è costruita hanno diverse icone scolpite al loro interno. Mentre le 7 croci sul tetto variano sia nello stile che nell'orientamento. Si tratta di una delle chiese più imponenti dell'intera regione balcanica!

Visita la cripta: nel 1997 la cripta della chiesa è stata completata grazie alle donazioni dei fedeli e all'assistenza finanziaria da parte del governo del Montenegro.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: nel centro storico. Si raggiunge facilmente a piedi da Moskovska, nelle vicinanze il Millenium Bridge (1,2 km, 15 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-ven 8:00-20:00, sab 8:00-21:00, dom 7:00-21:00
  • Costo biglietto: gratis

7 - Vladimir Semënovič Vysockij Monument

Vladmir Vysovckij è stato un cantautore sovietico eclettico e fortemente dissidente verso il regime socialista, al punto che i media nel 1980 hanno taciuto la notizia della sua morte. Oggi è ricordato non solo in Russia, ma in molti paesi della cortina di ferro: a Yekaterinburg gli è stata dedicata una statua, così come nella città polacca di Kielce, mentre a Mosca gli hanno dedicato addirittura un museo.

Il suo monumento lo raffigura quasi a grandezza naturale, ed è circondato da una cornice riflettente con ai piedi un teschio, proprio a rappresentare quanto particolare fosse il personaggio e quanto la sua opera sia stata importante per la musica all'interno dei paesi della cortina di ferro. Alle spalle della statua svettano le montagne montenegrine e il Ponte del Millennio.

Nel centro storico, facilmente raggiungibile a piedi dal Millenium Bridge (350 m, 4 min) - Ottieni indicazioni

Qualcosa in più sulla sua vita: nel 1993 gli venne assegnato il Premio Tenco, prima volta per un artista non più in vita, e nell'occasione venne registrato un album tributo intitolato "Il volo di Volodja", ad opera di numerosi cantautori italiani tra cui Roberto Vecchioni ed Eugenio Finardi.

8 - Millennium bridge

bridge over calm reflected river surfaceUno dei simboli della Podgorica moderna. Costruito nel 2005 e progettato dall'azienda slovena Ponting e dall'ingegnere Mladen Ulićevićè, richiama stilisticamente le opere architettoniche di Calatrava, che non ha partecipato in alcun modo alla realizzazione dell'opera.

Inaugurato il 13 luglio 2005, festa nazionale del Montenegro, è diventato rapidamente uno dei punti di riferimento più importanti della città. Potete percorrere i suoi 173 metri di campata oppure ammirarlo dal vicino Moscow Bridge, meglio ancora la sera quando è illuminato!

Si raggiunge facilmente a piedi da Bluevar Stanka Dragojevica. Nelle vicinanze il Vladimir Vysotsky Monument (350 m, 4 min) e il King's Park (1,1 km, 13 min). Sotto il ponte si trovano la spiaggetta pubblica Plaža Galeb e il parco Njegošev Park - Ottieni indicazioni

Fotografalo di notte: dopo averlo attraversato di giorno, tornateci quando fa buio per ammirarlo quando è illuminato. Per gli amanti della fotografia è un punto imperdibile, in quanto potranno dedicarsi alle foto a lunga esposizione, creando degli scatti unici.

9 - Duklja Ruins

ancient city doclea ruins 12Foto di BuhaM. Nel primo secolo dopo Cristo, in questo luogo, sorgeva una città romana di cui, ad oggi, restano giusto quattro rovine mai restaurate. Gli appassionati di storia riusciranno comunque a ricostruire la piantina della città romana che ospitava circa 10 mila persone.

Il luogo è perfetto anche per chi ama fare passeggiata in mezzo alla natura: per arrivare alle Duklja Ruins si deve fare infatti una bella camminata di circa 4 km quasi tutta lungo il fiume.

Si trova a 5 km dal centro storico di Podgorica. Raggiungibile in taxi (10 min) oppure costeggiando il fiume dalla città nuova in direzione nord, tenendo il fiume sulla vostra sinistra - Ottieni indicazioni

Assaggia i vini del Montenegro: la zone è circondata dai vigneti di molte aziende vinicole che producono le famosissime grappe e i pregiati vini. Approfittate per fare una sosta degustazione, vi consigliamo la cantina Zenta Vinarija Vucinic.

10 - St. George Church

podgorica san giorgio chiesaFoto di Colomen. La chiesa ortodossa più vecchia della città. Risale al X secolo ed è situata proprio dietro lo stadio, facilmente raggiungibile dal Millenium Bridge.

All'interno della struttura semplice, la navata è adornata da icone ottocentesche e affreschi che raffigurano storie della vita di San Giorgio.
Per la sua importanza storica e la location ai piedi della collina di Gorica, merita sicuramente una visita, anche se non è uno degli edifici più appariscenti della città. Nel corso della storia è stata ristrutturata e ricostruita più volte.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: nel centro storico. Si raggiunge a piedi dal Millenium Bridge proseguendo in direzione stadio (800 m, 10 min). Nelle vicinanze il King's Park (900 m, 11 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:00-20:00
  • Costo biglietto: gratis

11 - City Kvart

Il City Kvart è il quartiere della movida giovane. Si trova tra il centro commerciale più grande della città, il Delta City Mall, e l'Università, quindi è un'area sempre frequentata da giovani e molto vivace e movimentata, ideale anche per soggiornare se state viaggiando con amici. Meno consigliata invece per le famiglie con i bambini.

Al piano terra dei palazzi residenziali sono stati aperti numerosi locali e pub in stile occidentale, dove potrete passare una piacevole serata in compagnia della gioventù locale, per scoprirne stile di vita e immergervi nella nuova cultura del Montenegro.

Il quartiere è il cuore della Città Nuova, a sud ovest del centro storico. La via principale è Cetinjski Put - Ottieni indicazioni

Vivi la movida della città: tra i locali più cool del quartiere ci sono il James Buttler Pub, il Plan B, specializzato in torte e banane split, e il Strafta Gastro Bar con musica. Se volete vivere un'atmosfera da Oktoberfest a Podgorica, qui potete trovare la München Bierhaus.

12 - Waterfalls Niagara Podgorica

canyon montenegro cascade montagneNonostante le dimensioni non abbiano niente a che fare con le vere cascate del Niagara, le cascate del fiume Cijevna sono comunque spettacolari. Durante il giro delle cascate è possibile ammirare anche un tratto del bellissimo canyon che il fiume Cijevna ha scavato nel corso degli anni.

Subito dopo la cascata principale, l'acqua, di un blu profondo, inizia a scorrere veloce all'interno di una piccola gola dalla quale altre cascate più piccole si tuffano a loro volta. È inoltre possibile passeggiare lungo le sponde rocciose. Se le visitate in un giorno di primavera o estate, potete anche fare il bagno nel fiume e godervi la pace lontani dal centro cittadino.

Distano 8,5 km dal centro città, raggiungibili solo in auto tramite E762 o in taxi (13 min) - Ottieni indicazioni

Organizza la visita: preventivate mezza giornata per l'escursione, e dopo la visita godetevi un buon pranzo al Restoran Niagara, ottimo ristorantino direttamente a precipizio sul fiume.

13 - Aventuristicki Park

hyvinkaa sveitsi adventure parkFoto di Arto J. Grande parco divertimenti dedicato all'avventura in mezzo alla natura. Sono predisposti vari percorsi con diversi gradi di difficoltà e adatti a tutte le fasce di età. Il parco è davvero ben attrezzato e i sentieri sono molto interessanti e si consiglia di avere una buona forza fisica per poter affrontare il tutto poiché una parte culmina in un salto di una piattaforma alta 13 m in una rete di carico!

Nei vari percorsi ad ostacoli, che riportano nomi quali Tarzan, Chita, Spider, Ninka, Koala e Panther, i bambini (ma volendo anche i più grandi) si ritroveranno a scalare bizzarre costruzioni di legno, attraversare traballanti ponti, appendersi a funi e camminare sulle corde! Il tutto in totale sicurezza, solo al fine di garantire il massimo del divertimento!

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: ad un paio di chilometri a nord della città nuova, prendere un taxi o fare una passeggiata proseguendo dritto con il fiume Morača - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:00-22:00
  • Costo biglietto: intero €15,00, ridotto fino 13 anni €12,00, ridotto fino 8 anni €8,00

14 - Plantaže Winery

food wood alcohol drinkIl Montenegro, ma soprattutto la zona di Podgorica, è celebre per il vino che qui viene prodotto. Troverete numerose cantine da poter visitare e magari fare anche una degustazione. Inoltre, non lontano da Podgorica, si trova il più grande vigneto di tutta Europa, con 11 milioni di viti e oltre 2.310 ettari di terreno! Le più celebri varietà del Paese sono il Krstac e il Montenegro Cormorano.

Noi ti suggeriamo la Plantaže Winery, un vigneto che domina le scene europee, e che esporta i suoi prodotti in più di 30 Paesi. Possibilità di visitare gli stabilimenti produttivi e fare una degustazione dei suoi vini a prezzi davvero interessanti.

Scopri la cantina Sipcanik: al suo interno ospita la cantina Sipcanik, dalla forma di un tunnel lungo 356 metri e largo oltre 13. Contiene quasi 2 milioni di litri di vino.

  • Come arrivare: fuori dalla città, a circa 7 km dal centro. Non ci sono mezzi pubblici, si raggiunge in auto o in taxi (10 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: visite e degustazioni su prenotazione, consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: in base alle attività, da €6,00

15 - Lago Scutari

lago di scutari montenegro viaggioIl lago di Scutari è il più grande dei Balcani.
Traccia il confine tra Albania e Montenegro e prende il nome dall'omonima città che si trova sulla sponda albanese. Alimentato da una cinquantina di sorgenti, si contraddistingue per la ricca vegetazione acquatica.

E' un parco nazionale che ospita specie di uccelli rare, come il pellicano riccio e il cormorano pigmeo. Qui, inoltre, vi si pratica la pesca alle carpe e alle anguille, e la zona è particolarmente rinomata per la tradizionale affumicatura del pesce, una preparazione davvero prelibata da queste parti. Tra le varie attività da poter praticare: camminate immerse in panorami mozzafiato, tour in barca, relax sulle sue spiagge e birdwatching. All'interno del lago si trova la Fortezza di Grmozur, costruita nel 1843 su un'isola di pietra e convertita nella versione balcana della prigione di Alcatraz.

Si trova a 25 km a sud di Podgorica, ben collegato alla città da una strada a scorrimento veloce. Il modo migliore per raggiungerlo è in taxi. C'è anche un servizio bus che ci impiega 1 h oppure il treno che ferma a Moraca - Ottieni indicazioni

Organizza la visita: recatevi la mattina per poi fermarvi a gustare un pranzo a base di pesce. Rientrate in città per il tramonto. Per gli amanti dello slow travel, suggeriamo la gita in barca partendo dalla città di Virpazar e lasciarsi trasportare dalle acquea tra il silenzio e la bellezza della natura.

16 - Monastero di Ostrog

monasterio de ostrog montenegroFoto di Diego Delso. Caratteristico per la sua posizione mozzafiato, l'edificio sorge contro una parete di roccia verticale, su una rupe da cui domina l'intera pianura sottostante. Si tratta del più popolare luogo di pellegrinaggio del Montenegro, un gioiello tutto da scoprire.

In origine, il monastero era costituito solamente da due piccole grotte affrescate, in cui gli affreschi originali sono ancora perfettamente conservati e visibili, e dalle residenze dei monaci, sempre ricavate nella pietra. La sua struttura odierna è dovuta ai rifacimenti dopo l'incendio del 1926. Oggi la struttura è divisa in due parti: il Monastero Inferiore, composto da una piccola chiesa in pietra e dagli alloggi dei monaci, e il Monastero Superiore. A separarli un paio di chilometri di salita che si possono percorrere o in macchina o a piedi in mezzo al bosco, seguendo l'antica via dei pellegrini.

Si trova a circa quaranta minuti di auto da Podgorica. Ci sono anche autobus e treni ma che lasciano un po' distanti dal monastero (rispettivamente 10 e 3 km). il modo migliore per raggiungerlo è un mezzo proprio oppure il taxi - Ottieni indicazioni

Altre attrattive da visitare

podgorica dall altoFoto di Nije bitno.... Non è un'attrazione vera e propria, ma vagare senza meta per le strade e i quartieri di Podgorica, consente di fare un tour nell'architettura socialista: oltre ai classici palazzoni popolari grigi dell'ex Jugoslavia, nelle strade della capitale del Montenegro è possibile trovare graffiti ed esempi di street art. Per un po' di shopping, potete rqaggiungere uno dei tre centri commerciali di Podgorica, noi vi consigliamo il Mall of Montenegro, che riunisce in un unico luogo le grandi firme e la spesa quotidiana.

Per i musei, consigliamo la visita del Museo di Storia Naturale del Montenegro, un affascinante istituto che comprende 12 esposizioni rappresentative della biodiversità del Paese (€4,00). Gli amanti dell'arte potranno visitare il Centro di Arte Contemporanea (gratis). Infine, se avete più giorni a disposizione, un'altra gita 'fuori porta' (a circa 40 km da Podgorica) è quella al lago Bukumirsko Jezero.

5 cose da fare a Podgorica

Gorica Park
Knji?ara Karver
Ristorante Pod Volat
Spiagga lungo il fiume Moraca
Bocche di Cattaro
Baia di Cattaro (Kotor)
1/6

  1. Passeggiata al Gorica Park: questo parco si trova su una collina subito fuori il centro storico ed è il luogo dove il weekend, durante le belle giornate, si ritrovano gli abitanti della città! Tra sentieri, il Mediterranean garden e piccoli locali, è il luogo ideale per un po' di relax e per ammirare belle viste sulla città
  2. Caffè da Knjižara Karver: si tratta di una libreria adibita a caffetteria, dove potrete bere qualcosa di caldo o di rinfrescante circondati da tantissimi libri. Si tratta di uno dei locali più amati anche dagli abitanti della città
  3. Pranzo da Pod Volat: uno dei più apprezzati ristoranti della città, vera e propria istituzione locale: porzioni giganti di deliziosi piatti balcanici a prezzi stracciati
  4. Relax lungo il fiume Moraca: il fiume attraversa tutta la città e sulle sue sponde potrete trovare diverse piccole spiaggette e numerosi parchi, che in estate vengono presi di mira dai locali, per godersi qualche ora di relax al fresco
  5. Escursione a Kotor: la baia di Kotor è uno dei luoghi più fotografati di tutto il Montenegro! Conosciute in italiano come Bocche di Cattaro, si tratta di una serie di insenature nella costa che regalano scorci e paesaggi meravigliosi

Organizza il tuo soggiorno a Podgorica: voli e hotel

illuminated contemporary bridge at night cityL'aeroporto di Podgorica Golubovci è situato a 12 km dalla capitale (confronta i voli). Esiste anche la possibilità si raggiungere la meta via mare, tramite i collegamenti regolari in traghetto da Bari e da Ancona. Da aprile a ottobre si può godere di un buon clima; da evitare invece l'inverno.

Che sia Città Vecchia o New City, le sistemazioni a Podgorica hanno prezzi contenuti (confronta gli alloggi su booking), e in generale il costo della vita è piuttosto basso. Il centro è tranquillamente visitabile a piedi. Per spostarsi fuori non ci sono grandi mezzi pubblici e la soluzione migliore sono i taxi. Il fulcro della Movida di Podgorica è New Town, e nello specifico nelle sue tre strade principali: Slobode Bokeška, Slobode Ulica e Slobobe Njegoševa.

Se state viaggiando in famiglia, i bambini apprezzeranno sicuramente una passeggiata nei parchi, una gita sul lago Scutari ma soprattutto una giornata divertente all'Aventuristicki Park. In generale la città è molto tranquilla, con uno stile di vita lento e raccolto.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Febbraio 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 170 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Podgorica

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su