Baia Di Kotor Montenegro Balcanico Kotor, in italiano conosciuta come Cattaro, è una meravigliosa destinazione del Montenegro. Si tratta di una città fortificata situata in una particolare insenatura, che le dona un'atmosfera unica. E' una vera e propria perla, ideale anche da visitare in giornata dalla città croata di Dubrovnik, da cui dista circa 90 km (collegata con bus diretto). Ecco tutti i nostri consigli su cosa vedere a Kotor, in Montenegro.

10 cose da vedere a Kotor

1 - Cattedrale di San Trifone e centro storico

cattaro montenegro balkan 1 Kotor ha un centro storico molto ridotto, racchiuso tra le antiche mura della città, e il suo punto di riferimento è sicuramente la Cattedrale di San Trifone. Le due alte torri risaltano tra i tetti delle case del centro e, una volta attraversata una delle porte d'ingresso alla città, potrete raggiungerla con una piacevole passeggiata tra le viette caratteristiche, ricche di locali e piccole botteghe artigiane.

La Cattedrale di San Trifone risale originariamente al 1166, anno in cui è stata consacrata, ma quella che possiamo ammirare oggi è una ristrutturazione recente: la Chiesa, infatti, rimase gravemente danneggiata dal terremoto nel 1979. E' dedicata a San Trifone, Patrono e protettore della città, e al suo interno custodisce meravigliosi affreschi del XIV sapientemente restaurati e numerose reliquie.

  • Come arrivare: in Pjaca Sv. Tripuna, nel cuore del centro storico. Facilmente raggiungibile a piedi da Porta a Mare (190 m, 2 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 9:00-18:00
  • Costo biglietto: gratis

2 - Porta a Mare e mura

sea gate in kotor montenegro Foto di Bernard Gagnon. Come già anticipato, Kotor è completamente circondata dall'antica cinta di difesa. Il primo giro completo delle mura venne completato nel '300, per poi essere continuamente modificato e ampliato nei secoli, fino ad arrivare nel '800.

Oggi è possibile passeggiare sulle mura, un'attività assolutamente da fare! In alcuni tratti potrete notare come le mura difensive sembrino quasi un prolungamento naturale della montagna. Per accedere al centro storico ancora oggi sono conservate, in ottime condizioni, le antiche porte cittadine. Una delle più famose è sicuramente Porta a Mare, o Sea Gate, che dalla zona del porto permette di accedere subito a Piazza delle Armi, una delle piazze più famose del centro. Da qui, partono anche numerosi tour a piedi guidati del centro storico!

La Porto a Mare si trova in Trg od Oružja. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale di San Trifone (190 m, 2 min) - Ottieni indicazioni

3 - Torre Campana

Se volete scoprire le antiche mura della città, sicuramente non potete perdervi la Torre Campana, uno dei bastioni più famosi. Si trova nella zona del porto, affacciata sul fiume Scurda e a pochi passi da Porta a Mare.

La Torre Campana, una delle fortificazioni più imponenti della cinta muraria, collega il muro occidentale con il muro settentrionale e risale all'epoca medievale della città. Recentemente restaurata, è oggi aperta al pubblico e si può raggiungere facilmente seguendo la passeggiata sulle mura. Si tratta di un punto da non perdere: dalla qui potrete godere di una splendida vista sul mare e sulle montagne, davvero uno spettacolo!

La Torre Campana è situata sul porto di Kotor. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale di San Trifone (290 m, 3 min) - Ottieni indicazioni

4 - Piazza d'Armi e Torre dell'Orologio

cattaro montenegro balkan Una volta attraversata Porta a Mare arriverete subito in Piazza d'Armi, o Trg od Oružja in lingua originale. Piazza d'Armi è una delle piazze più eleganti della città, completamente circondata da meravigliosi palazzi e ricca di piccoli locali e caffetterie con tavolini all'aperto, ideali per fare una pausa nelle belle giornate di sole.

Qui, nel cuore della piazza, si trova la Torre dell'Orologio, uno dei simboli di Kotor. Si presenta come una torre dalla forma squadrata, alta e possente, con un grande orologio su ogni lato.

Piazza d'Armi e la Torre dell'Orologio sono facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale di San Trifone (190 m, 2 min) - Ottieni indicazioni

5 - Chiese di San Nicola e San Luca

p08 pravoslavna crkva svetog luke kotor Foto di Misa.stefanovic.07. La Cattedrale di San Trifone non è l'unica Chiesa presente in città, anzi: il centro storico è costellato di tante piccole Chiese, una più bella dell'altra e con un fascino unico. Sicuramente, tra quelle da non perdere, troviamo la Chiesa di San Nicola e la Chiesa di San Luca.

Queste due piccole Chiese sono situate una di fronte all'altra in piazza San Luca e, in un certo senso, rappresentano le diverse anime religiose di Kotor: la Chiesa di San Nicola è serbo-ortodossa, costruita all'inizio del XX secolo, mentre la Chiesa di San Luca è sia cattolica che ortodossa. Quest'ultima è stata la protagonista di un piccolo miracolo: è stato, infatti, l'unico importante edificio a non rimanere distrutto o danneggiato nel terribile terremoto del 1979, che ha invece gravemente danneggiato la Cattedrale di San Trifone.

  • Come arrivare: in Trg Sv. Luke. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale di San Trifone (200 m, 2 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: generalmente 8:00-20:00, orari variabili in base a giornata e periodo
  • Costo biglietto: gratis

6 - Museo Marittimo del Montenegro

cattaro museo marittimo interno 04 Foto di Sailko. Vista la posizione e il legame con il mare, per secoli Kotor è ha avuto un importante ruolo nella difesa e nel commercio del Paese. Questo l'ha resa, in passato, un'importante potenza navale e tutta la sua storia è raccontata all'interno del Museo Marittimo del Montenegro.

Il museo è ospitato all'interno di un meraviglioso palazzo d'Ottocento, un vero e proprio patrimonio d'arte barocca, e si sviluppa su 3 piani. Al suo interno potrete scoprire il passato marittimo della città attraverso modellini di navi, mappe marittime, dipinti, armi e anche fotografie. Ideale da visitare anche se viaggiate con i bambini.

  • Come arrivare: in 391 Trg Bokeljske mornarice. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale di San Trifone (130 m, 2 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-ven 9:00-18:00, sab-dom 9:00-13:00
  • Costo biglietto: intero €4,00, ridotto €1,00

7 - Museo dei Gatti

Per gli amanti dei gatti, a Kotor potrete trovare un museo più unico che raro, un vero e proprio must see, soprattutto se viaggiate con i bambini! Stiamo parlando del Museo dei Gatti di Kotor, situato in un palazzo del centro storico, poco distante da Piazza d'Armi.

Kotor è una città che adora i gatti, per le vie del centro storico ne incontrerete davvero tanti. All'interno di questo museo potrete trovare cartoline, illustrazioni, stampe, riviste, quaderni e tantissimi altri oggetti vintage che ricordano il mondo dei gatti. Il costo del biglietto è in realtà una cifra simbolica: viene richiesto €1,00 che verrà poi usato per mantenere il museo e i gatti che vivono in città.

  • Come arrivare: in Pjaca od kina. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale di San Trifone (170 m, 2 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 10:00-17:00
  • Costo biglietto: unico €1,00

8 - Fortezza di Kotor

aerial shot of a landscape Oltre a visitare il centro storico, una delle escursioni più belle da fare è quella alla Fortezza di Kotor, conosciuta come la Fortezza di San Giovanni. Situata a 280 m sopra il livello del mare, potrete raggiungerla seguendo un sentiero impegnativo, tra scalini e strada sterrata, che conduce direttamente alla fortezza.

Vi consigliamo, se la giornata è particolarmente calda, di evitare le ore centrali della giornata per la visita, preferite piuttosto la mattina presto o metà pomeriggio. Su tutto il sentiero ci sono numerosi punti panoramici che vi regaleranno una splendida vista sulla baia di Kotor e i dintorni. Una volta arrivati in cima vi ritroverete tra i resti dell'antica fortezza di San Giovanni: in realtà si sa poco su questo luogo e sulla sua storia, sicuramente in passato aveva un importante ruolo difensivo vista la posizione.

La Fortezza di Kotor si trova in Tvrđava Svetog Ivana, Put do Svetog Ivana, Špiljari. Raggiungibile con una camminata lungo il sentiero panoramico Old Town Road (dalla Cattedrale di San Trifone 1,1 km, 29 min) - Ottieni indicazioni

9 - Lungomare e Kotor beach

baia di kotor montenegro balcanico Essendo situata sul mare, uno dei luoghi più affascinanti di Kotor è sicuramente il suo bellissimo lungomare, che dalla zona del porto segue tutta la costa, arrivando fino all'Aquarium Boka e proseguendo ben oltre. Ricco di locali e ristoranti, è sicuramente uno dei luoghi migliori in cui ammirare il tramonto e il colore del cielo che si riflettono sul mare.

Seguendo il lungomare, poco dopo il porto e a meno di 10 min a piedi dal centro, troverete anche Kotor beach, ovvero la spiaggia cittadina della località. In realtà, non è una spiaggia vera e propria, in quanto non ci sono sabbia o ghiaino, ma è un'area in cui è possibile distendersi a prendere il sole o fare il bagno per cercare un po' di fresco nelle calde giornate estive.

La spiaggia di Kotor beach è situata fuori dal centro storico, facilmente raggiungibile a piedi dalla Cattedrale di San Trifone (850 m, 11 min) - Ottieni indicazioni

10 - Bocche di Cattaro e Perast

montenegro montagne cielo cattaro Infine, non potevamo non parlare delle Bocche di Cattaro, ovvero il meraviglioso contesto naturale in cui si trova Kotor insieme ad altri meravigliosi paesini, come ad esempio Perast. Le Bocche di Cattaro sono queste grandi insenature nella costa, quasi come dei fiordi norvegesi, che formano tra loro ampie vallate collegate dalle montagne. Prendono il nome proprio da Kotor, che in italiano si chiama Cattaro.

Il miglior modo per scoprire le Bocche di Cattaro è partecipare ad un'escursione in barca che comprende anche diverse tappe, come ad esempio l'escursione in barca a Madonna dello Scalpello, Rondoni e grotta Blu. In questo modo avrete la possibilità di scoprire tutte le bellezze della costa e anche fermarvi in diversi punti per fare snorkeling.

Una delle escursioni più belle da fare è l'escursione a Perast, località situata nel bacino più interno delle Bocche di Cattaro. Si tratta di un meraviglioso paesino a ridosso della costa, dove sembra che il tempo si sia fermato, un po' come a Kotor.

Cosa vedere a Kotor in un giorno: itinerario consigliato

cattaro montenegro balkan 2 Iniziate la giornata dalla porta d'ingresso alla città più famosa di Kotor, ovvero Porta a Mare, dalla quale potrete godervi anche una meravigliosa passeggiata sulle mura. Superate poi la porta per arrivare a Piazza d'Armi, dove potete fermarvi a bere un caffè e ad ammirare la Torre dell'Orologio. Da qui, in un minuto a piedi raggiungete il Museo dei Gatti, tappa imperdibile e che vi occuperà davvero poco tempo.Visitate poi le Chiese di San Nicola e San Luca, una di fronte all'altra, per concludere poi la mattina con la Cattedrale di San Trifone, nel cuore del centro storico.

Per pranzo fermatevi al Restaurant PRŽUN, per poi visitare il Museo Marittimo di Montenegro. Il pomeriggio avete diverse alternative: noi vi consigliamo l'escursione in barca a Perasto e al santuario Nostra Signora delle Rocce, con partenza dal porto della città (inizio ore 15:00 o 17:00, durata 2 h). In alternativa, potete rilassarvi sul lungomare della città o raggiungere la Fortezza di San Giovanni per ammirare la città dall'alto.

Una volta conclusa l'attività che avete scelto, godetevi una passeggiata sul lungomare e concludete la giornata con una cena nella zona del porto, da Konoba Akustik.

Escursione da Dubronik: Kotor viene spesso visitata tramite escursioni di 1 giorno con partenza da Dubrovnik. Sono disponibili infatti fantastiche crociere ed escursioni organizzate che spesso includono altre tappe montenegrine come Perasto e Budua.

Itinerario di un giorno in sintesi

  1. Porta a Mare e passeggiata sulle mura
  2. Piazza d'Armi e Torre dell'Orologio
  3. Museo dei Gatti - orari: tutti i giorni 10:00-17:00 - costo biglietto: unico €1,00
  4. Chiese di San Nicola e San Luca - orari: tutti i giorni 9:00-18:00 - costo biglietto: gratis
  5. Cattedrale di San Trifone - orari: tutti i giorni 9:00-18:00 - costo biglietto: gratis
  6. Pranzo presso Restaurant PRŽUN (Ottieni indicazioni)
  7. Museo Marittimo del Montenegro - orari: lun-ven 9:00-18:00, sab-dom 9:00-13:00 - costo biglietto: intero €4,00 ridotto €1,00
  8. Escursione in barca a Perast - orari: ore 15:00 o 17:00, durata 2 h - costo biglietto: €28,00 a persona - prenota qui
  9. Lungomare di Kotor
  10. Sera presso Konoba Akustik (Ottieni indicazioni)

Cosa e dove mangiare a Kotor: specialità e ristoranti

La cucina di Kotor risente molto dell'influenza italiana. Vista la sua posizione vicino al mare, il pesce è uno dei protagonisti della cucina e uno dei piatti tipici è il risotto al nero di seppia. In genere, la cucina è tipicamente mediterranea e non vi sarà difficile trovare, ad esempio, anche il tiramisù tra i dolci offerti dai locali. Ecco alcuni ristoranti in cui assaggiare la cucina tipica:

  1. Restaurant PRŽUN: ristorante nel centro storico, con tavoli all'aperto tra le mura di un cortile. Ottimi piatti di carne alla brace e a base di pesce
    Prezzo medio a persona: €15,00
    Indirizzo e contatti: Stari grad 397 (Ottieni indicazioni) / tel: +38 269343061
  2. BBQ Tanjga: ristorante di carne alla brace con angolo macelleria dove scegliere la propria carne, poi cotta sul momento
    Prezzo medio a persona: €10,00
    Indirizzo e contatti: E65 (Ottieni indicazioni) / tel: +38 269863836
  3. Konoba Akustik: ristorante di pesce con terrazza esterna con vista sulla baia di Kotor. Da non perdere la frittura
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: 5 Obala marsala Tita (Ottieni indicazioni) / tel: +38 267030990

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Kotor

Kotor è una destinazione relativamente tranquilla, la vera vita notturna si concentra principalmente nella località di Budva, situata sulla costa, a circa 20 km a sud. Anche a Kotor, però, non mancano diversi locali in cui trascorrere la serata, situati principalmente sul lungomare e nel centro storico. Nella zona del porto troverete anche una discoteca.

I migliori pub, locali e discoteche

  • Klub Invalida: locale nel centro storico aperto fino a tardi con ampia scelta di birre locali, frequentato anche da molti locals / Indirizzo: Ulica 1 (istok-zapad), Kotor, Montenegro (Ottieni indicazioni)
  • Ladovina Kitchen & Wine Bar: locale con wine bar e ristorante, ottimo sia per cenare sia per godersi un bicchiere di vino in serata. Spesso musica dal vivo / Indirizzo: 209 Njegoševa (Ottieni indicazioni)
  • Club Maximus: discoteca ospitata tra delle suggestive rovine romane, con 8 bar, una capienza massima di 3.000 persone e serate con dj internazionali / Indirizzo: porto di Kotor (Ottieni indicazioni)

Organizza il tuo soggiorno a Kotor: info e consigli utili

  • Dove si trova e come arrivare: a circa 85 km da Podgorica, in auto tramite E65/E80 e M2.3 (1 h 30 min), e 90 km da Dubronik, in auto tramite D8 (1 h 50 min) o con bus diretto (Dubrovnik Central Bus Station-Kotor Central Bus Station 2 h 50 min), ma la soluzione migliore in assoluto sono la crociera o l'escursione giornaliera
  • Come muoversi: a piedi, il centro storico è davvero molto raccolto e le principali attrazioni tutte vicine tra loro. Per muoversi nei dintorni, consigliata l'auto a noleggio (media €50,00/giorno);
  • Dove dormire: confronta la selezione dei migliori alloggi su booking