Vacanze al mare in Italia: dove andare per risparmiare

Vacanze al mare in Italia: dove andare per risparmiare. Inchiesta sui posti di mare pi¨ belli ed economici per l'estate 2018.

La bella stagione è oramai alle porte e con essa il classico, agrodolce interrogativo: dove andare in vacanza? Godersi un periodo di relax in riva al mare, in montagna o ammirando uno specchio lacustre non è sempre semplice. Uno dei principali dilemmi per le famiglie italiane e non solo è legato alla possibilità di poter soggiornare in una splendida meta italiana senza dover per forza spendere un capitale.
E' il web a venirci in aiuto e, in particolare, il portale Holidu. Si tratta di un motore di ricerca semplice, intuitivo e completo, che fornisce all'utente la possibilità di confrontare prezzi e date di oltre otto milioni di case vacanze in Italia e non solo attingendo dai dati delle più importanti piattaforme di prenotazione.

La giovane startup (Holidu è stata istituita nel 2014) ha condotto un importante studio i cui dati, raccolti lo scorso gennaio, ci forniscono una mappa ideale dei luoghi must see del nostro Bel Paese nel periodo estivo ad un prezzo più che favorevole, prendendo in considerazione la bassa e l'alta stagione, regione per regione. Le settimane indicative prese in esame vanno dal 4 all'11 agosto 2018 (alta stagione) e dal 15 al 22 settembre 2018 (bassa stagione). Il prezzo mediano della ricerca è stato preso in considerazione calcolando il costo per notte, per una famiglia composta in media da 4 persone.

Vedi i risultati dello studio nelle infografiche di Holidu: mappa prezzi regioni italiane - grafico prezzi per regione

1 - Sant'Antioco, Sardegna

sant antioco sardegnaComune principale dell'omonima isola, Sant'Antioco è un vero e proprio gioiellino sardo. Sorge sui resti dell'antica città di Sulki ed offre alla vista del turista scorci marittimi da sogno ed attrazioni archeologiche davvero degne di nota. E' una delle mete sarde più a buon mercato, anche in alta stagione.

VEDI ANCHE: le spiagge più belle della Sardegna

  • Come arrivare: la località relativamente più vicina a Sant'Antioco è Cagliari, che dista dal comune circa 90 km. E' possibile raggiungere la cittadina da Cagliari sia in aereo che in traghetto, spostandosi successivamente in automobile (Ottieni indicazioni)
  • Cosa fare nei dintorni: oltre alle numerose spiagge offerte dalle località, tra le più pulite in Italia, è possibile prenotare gite in barca con giro dell'isola completo e visita alle calette non raggiungibili in automobile. E' possibile, inoltre, visitare i principali siti archeologici della città, la Basilica di Sant'Antioco Martire e le architetture militari della città: Torre Canai e Su Bisu, il forte sabaudo.

2 - Pesaro - Urbino, Marche

pesaro e urbino marcheLa provincia marchigiana di Pesaro - Urbino rappresenta il connubio perfetto tra mare e montagna. Oltre ad una collocazione geografica quasi perfetta (confina con Emilia-Romagna, San Marino, Umbria e Toscana), la provincia offre attrazioni Patrimonio dell'Umanità UNESCO ed è una meta conveniente sia in alta che in bassa stagione.

VEDI ANCHE: 10 cose da vedere nelle Marche

  • Come arrivare: la provincia si raggiunge dall'Aeroporto di Rimini in circa 70-90 minuti (distanza media di circa 80 km); Pesaro - Urbino dista circa un'ora di automobile dall'Aeroporto delle Marche (85 km) e quasi tre ore dallo scalo bolognese (211 km) (Ottieni indicazioni)
  • Cosa fare nei dintorni: il centro storico di Urbino è Patrimonio dell'Umanità UNESCO: impossibile non vederlo. Numerose le architetture religiose da visitare (come il Duomo di Pesaro e quello di Urbino), i castelli (come Rocca Torrione, a Cagli), i teatri ed i musei. Un occhio di riguardo alle spiagge e alle aree naturali protette, come il Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello

3 - Napoli, Campania

napoli campaniaNon poteva non far parte di questa esclusiva top ten il capoluogo campano, culla della cultura e del folclore italiano, meta raggiungibile e "fattibile" persino in alta stagione. Napoli non ha nulla da invidiare alle principali capitali europee ed è una delle mete estive più appetibili anche dai turisti stranieri.

VEDI ANCHE: cosa vedere a Napoli assolutamente

  • Come arrivare: il porto partenopeo dista dal centro città circa 2 km, percorribili in auto o a piedi. Sono tre gli scali aeroportuali più vicini alla città: l'Aeroporto Internazionale di Napoli, sito a circa 4 km dal centro, percorribili in 20 minuti in automobile; l'Aeroporto di Caserta - Grazzanise, a 40 km da Napoli, percorribili in 45 minuti; l'Aeroporto di Salerno - Costa d'Amalfi, sito a circa 75 km dal capoluogo campano, percorribili in poco più di un'ora in automobile e in circa 2 ore con i mezzi pubblici (Ottieni indicazioni)
  • Cosa fare nei dintorni: spiagge, cultura, divertimento. Non manca nulla nella città partenopea, il cui centro storico è stato riconosciuto Patrimonio dell'Umanità UNESCO. L'apparato vulcanico Somma - Vesuvio è stato dichiarato Riserva Mondiale della Biosfera. Non perdete l'occasione di visitare i celeberrimi scavi archeologici di Pompei ed Ercolano

4 - Lignano Sabbiadoro, Friuli-Venezia Giulia

lignano sabbiadoro friuli venezia giuliaE' una delle Bandiere Blu del nostro Bel Paese la sognante spiaggia di Lignano Sabbiadoro, fiore all'occhiello del Friuli - Venezia Giulia, accessibile a qualsivoglia portafogli soprattutto in bassa stagione.

  • Come arrivare: Lignano Sabbiadoro dista dall'Aeroporto del Friuli - Venezia Giulia circa 62 km, percorribili in automobile in un'oretta. Dallo scalo veneziano, è possibile raggiungere la spiaggia di Lignano in circa un'ora e mezza (90 km). (Ottieni indicazioni)
  • Cosa fare nei dintorni: la parola d'ordine una volta raggiunta Lignano è: spiaggia! Godetevi un'estate al sole, immergendovi nelle cristalline acque dell'Adriatico! In alternativa, potrete visitare il centro città e dedicarvi ad attività sportive e nautiche prettamente estive

5 - Tropea, Calabria

tropea calabriaE' uno dei comuni calabresi top dell'estate e non solo la bellissima Tropea, in provincia di Vibo Valentia, meta cool persino in bassa stagione, complici i prezzi più che abbordabili. La località è divisa in parte superiore, costruita su una roccia a picco sul mare, e parte inferiore, quella marina.

VEDI ANCHE: cosa vedere a Tropea

  • Come arrivare: Tropea dispone di un proprio porto, che dista dal centro circa un chilometro e mezzo, percorribile in auto o a piedi in tempi relativamente brevi. Lo scalo aeroportuale più vicino alla città marittima è quello di Lamezia Terme, a circa 57 km di distanza, percorribili in altrettanti minuti (Ottieni indicazioni)
  • Cosa fare nei dintorni: Tropea vanta delle località limitrofe marittime di alto pregio, come Parghelia, Ricadi, Zambrone e Capo Vaticano), tutte meritevoli di una sosta piuttosto prolungata. Numerosi gli eventi organizzati nel centro tropeano, alcuni legati alla celeberrima cipolla rossa, che ha ricevuto marchio IGP. Tra i monumenti degni di nota, senza dubbio vi è il Palazzo Giffone

6 - Vieste, Puglia

vieste pugliaLa Puglia non è solo Salento. La dimostrazione di tale affermazione è Vieste, perla in provincia di Foggia , facente parte dell'area del Parco Nazionale del Gargano le cui spiagge sono state insignite della famigerata Bandiera Blu. A differenza di altre, suggestive mete pugliesi, Vieste è una località accessibile economicamente, specialmente durante i periodi di bassa stagione.

VEDI ANCHE: le spiagge più belle della Puglia

  • Come arrivare: il porto di Vieste dista appena 600 metri dal centro. Dall'Aeroporto di Foggia Gino Lisa la località si raggiunge in circa due ore in automobile: sono circa 120 i chilometri che separano lo scalo foggiano dalla località nel Gargano (Ottieni indicazioni)
  • Cosa fare nei dintorni: Vieste offre numerose attrazioni da ammirare a bocca aperta: il Castello, la Concattedrale di Santa Maria Assunta e il celeberrimo Pizzomunno, monolite in pietra calcarea alto 25 metri sito all'inizio della spiaggia del Castello, attorno al quale ruotano diverse leggende

7 - Termoli, Molise

termoli moliseSecondo le statistiche del portale Holidu il Molise è una delle regioni italiane più appetibili non solo da un punto di vista economico, ma anche culturale e di svago per l'estate. Tra le mete più suggestive di questa bella regione non possiamo non annoverare Termoli, comune che si estende sulla costa e il cui antico borgo marinaro sorge su un promontorio.

VEDI ANCHE: i posti più belli da visitare in Molise

  • Come arrivare: il porto di Termoli dista circa 1 km dal centro. Il Molise non dispone di uno scalo aeroportuale; uno degli aeroporti relativamente più vicini a Termoli è quello di Pescara, distante dal centro molisano circa 110 km, percorribili in un'ora e un quarto di automobile e due ore e mezza in autobus + treno (Ottieni indicazioni)
  • Cosa fare nei dintorni: oltre allo splendido mare, Termoli è una miniera di attrazioni storico - religiose niente male. Tra queste, annoveriamo: il Castello Svevo, simbolo della città; la Cattedrale di Santa Maria della Purificazione; la Torre del Sinarca, posta in prossimità dell'omonimo torrente

8 - Lago Trasimeno, Umbria

lago trasimeno umbriaE' il quarto lago italiano per estensione il Trasimeno, sito in provincia di Perugia. La sua scarsa profondità lo classifica come specchio d'acqua dolce laminare ed è una location ideale per gli amanti delle vacanze alternative alla classica spiaggia sia in alta che in bassa stagione.

  • Come arrivare: l'Aeroporto Internazionale dell'Umbria (Perugia) dista appena 56 km dal lago Trasimeno, distanza percorribile in circa 50 minuti di automobile
  • Cosa fare nei dintorni: con una flora ed una fauna invidiabili, il lago Trasimeno è famoso per la presenza di tre isole: la Polvese, la Maggiore e la Minore. Numerose sono le località che si affacciano sul grande specchio lacustre, tra le quali: Sant'Arcangelo, San Savino e Castiglione del Lago

9 - Val Pusteria, Trentino Alto Adige

trentino alto adigeAppetibile persino nel mese di agosto, sia da un punto di vista economico che per le attrazioni offerte, il Trentino - Alto Adige è la regione prediletta dagli amanti della montagna e del trekking in mezzo alla natura incontaminata. Non mancano le forme di divertimento più "profane" neanche in Val Pusteria, una delle aree naturalistiche montane più affascinanti del nostro Paese.

VEDI ANCHE: i posti più belli da vedere in Trentino

  • Come arrivare: la Val Pusteria è facilmente raggiungibile dall'Aeroporto di Bolzano in circa 90 minuti di automobile (circa 120 km). Circa 2 ore e mezza occorrono per arrivare nell'area montana da Venezia (Aeroporto Marco Polo, a circa 180 km di distanza). Altro scalo relativamente vicino è quello di Treviso Sant'Angelo (173 km, percorribili in 2 ore e 40 minuti) (Ottieni indicazioni)
  • Cosa fare nei dintorni: la Val Pusteria è nota per la presenza di ben tre Parchi Naturali: Dolomiti di Sesto, Fanes - Sennes e Braies e Vedrette di Ries-Aurina. Vi sono anche località dotate delle più moderne strutture ricettive turistiche, tra le quali spiccano Dobbiaco e Brunico

10 - Cilento, Campania

cilento campaniaSet ideale di pellicole cinematografiche, la vasta aera del Cilento, in provincia di Salerno, sta acquistando una sempre più preponderante rilevanza turistica, grazie alle sue bellezze naturalistiche, al suo mare cristallino, alle numerose attrazioni proposte, tutto ad un prezzo più che accessibile, in alta come in bassa stagione.

  • Come arrivare: lo scalo aeroportuale più vicino all'area del Cilento è quello di Napoli Capodichino, distante circa 2 ore dal Parco Nazionale del Cilento (120 km circa). In alternativa, esiste un servizio denominato Metrò del Mare (vedi prezzi e orari), che collega le principali località costiere del Cilento (Ottieni indicazioni)
  • Cosa fare nei dintorni: oltre al suggestivo Parco Nazionale, il Cilento è composto da numerose, piccole località degne di nota. La più famosa è senza dubbio Castellabate, location di pellicole quali "Benvenuti al Sud"; da visitare anche Agropoli, Sala Consilina, e Sapri

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Frademoro
    Frademoro 17 Luglio 2018 17:15

    Preferisco la montagna

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su