Stati Uniti Coast to Coast: tour, itinerari consigliati e prezzi

Stati Uniti Coast to Coast: itinerari, quando andare e quanto costa. Consigli di viaggio ed info sui prezzi: scopri i migliori tour lungo la Route 66 e la Lincoln Highway.

Fare gli Stati Uniti Coast to Coast è il sogno di molti: attraversare l'America da un oceano all'altro è un'avventura affascinante e certamente indimenticabile!
Organizzare un viaggio del genere non è, tuttavia, facile poiché bisogna pianificare un itinerario dettagliato, scegliere le tappe e la stagione più adatta per viaggiare, prenotare in anticipo. Generalmente, si possono seguire tre itinerari che consentono di fare gli Stati Uniti Coast to Coast: da Chicago a Santa Monica lungo la Route 66, da New York a San Francisco lungo la Lincoln Highway e da Miami a Los Angeles.
Vediamo insieme tutte le informazioni utili per preparare bene il vostro viaggio negli Stati Uniti Coast to Coast.
VEDI ANCHE: Usa West Coast - itinerari, prezzi e info utili

Info utili e documenti necessari

  • Requisiti d'ingresso: passaporto, biglietto di andata e ritorno, ESTA (sistema elettronico per l'autorizzazione al viaggio). Visto non necessario per i cittadini italiani per soggiorni inferiori a 180 giorni
  • Distanza dall'Italia: da Roma a New York 6.892 km (9-12 ore di volo), da Roma a Chicago 7.735 km (10-13 ore di volo) e da Roma a Miami 8.334 km (11-14 ore di volo).

Quando andare: clima e periodo migliore

  • Clima: essendo un Paese enorme, gli USA hanno forte varietà climatica. In genere hanno un clima continentale, con inverni gelidi ed estati calde. La zona nordorientale (New York) subisce l'afflusso di aria fredda, ha inverni freddi e piogge abbondanti (medie -9°C in inverno e di 25°C in estate). Sulla costa del Pacifico (California) è mite e piovoso a nord, diventa più caldo scendendo verso sud, fino al clima semi-desertico al confine con il Messico (si toccano i 40-45 gradi). La costa occidentale ha una temperatura dell'acqua piuttosto fresca, sempre sotto i 20°C, così come sulla costa est. Fa eccezione il mare di Houston, che in estate ha medie di 29°C, il Golfo del Messico e la Florida con 30°C in agosto.
  • Periodo migliore: per viaggiare lungo tutti e tre gli itinerari il periodo migliore sono le stagioni intermedie, primavera e autunno, in particolare maggio/giugno e settembre/ottobre. In questi mesi si trova il clima migliore nei vari stati che si attraversano, meno traffico sulle strade e gli esercizi commerciali, nonché attrazioni lungo il percorso, sono aperti (in altri periodi dell'anno potrebbero essere chiusi). Per chi viaggia in moto, va bene anche l'estate.
  • Periodo da evitare: sono da evitare i mesi invernali, in cui si può trovare freddo e maltempo, e quelli estivi poiché fa molto caldo.
  • Cosa portare: per tutti e tre gli itinerari vestiti di mezza stagione, giacca, felpa o maglione, ombrello. E' fondamentale vestirsi a strati, viaggiare leggeri portando lo stretto necessario ed, eventualmente, ipotizzando di lavare qualcosa nelle lavanderie a gettoni per strada. Non dimenticate medicinali di primo soccorso, scorte di acqua, adattatori di viaggio universali e scarpe da trekking.
    Per il tour lungo la Lincoln Hightway, portare qualcosa di più pesante per New York e San Francisco (quì è fresco di giorno e di sera); per il viaggio lungo la route 66 indossate indumenti leggeri e traspiranti, cappello per il sole dato che si attraversano stati in cui le temperature sono molto elevate.
  • Durata viaggio: minimo 15 giorni e l'ideale è di 20

Itinerario 1: Da Chicago a Santa Monica lungo la Route 66

Mostra Mappa
Ce ne sono tante di strade, ma nessuna è come lei: la Route 66, the mother Road, la strada americana più famosa. Attraversa il paese per quasi 4.000 Km partendo da Chicago, il viaggio classico è infatti da est ad ovest.

Le tappe sono: Springfield (Illinois), St. Louis, Oklaoma, lo stato in cui la Route 66 è la più lunga, Tulsa, Texas e Amarillo. Ancora, New Mexico, il Midpoint (che segna la metà esatta della route 66), Santa Fè, Gallup, Halbrook (Arizona), Flagstaff, Colorado, Las Vegas, Deserto del Mojave, Los Angeles e, infine, Santa Monica.
Ricordo che, ufficialmente, con la nascita di nuove autostrade più veloci la Route 66 è stata cancellata dalla lista, non esiste più. Solo l'80% è percorribile, mentre alcuni tratti sono dissestati.

Info pratiche e prezzi

Cosa vedere:

route 66 usa coast to coast(1)

  1. Chicago: una delle metropoli più grandi degli USA, è conosciuta per i musei, i grattacieli, l'audace architettura. Qui troverete i cartelli che segnano l'inizio (davanti alla facciata dell'Art Institute of Chicago) e la fine della Route 66 (vicino a Grant Park).
    Tour consigliati: Skydeck - Crociera architettonica sul fiume - Accesso prioritario al ponte panoramico
  2. Gateway Arch: detta "porta dell'Ovest" è il simbolo di St. Louis e, dall'alto dei suoi 192 metri, domina la città sulle rive del fiume Mississippi.
  3. Oklahoma City: capitale dell'omonimo stato, è sede dello Stockyards, uno dei più grandi mercati di bestiame al mondo. Da non perdere il National Cowboy & Western Heritage Museum, dove il pezzo forte è una collezione di armi appartenute a John Wayne.
  4. Cadillac Ranch: si trova ad Amarillo (Texas) ed è un'installazione formata da dieci auto cadillac piantate nel terreno a testa in giù e ricoperte di graffiti.
  5. Midpoint: lungo la strada da Amarillo, nel villaggio di Adrian, c'è il cartello che segna la metà esatta della Route 66, il Midpoint. Una foto qui è d'obbligo!
  6. Santa Fè: di questa città del New Mexico colpisce la varietà, ovvero case antiche in stile messicano con accanto grattacieli, montagne e praterie. A pochissimi km non perdetevi Los Alamos, il laboratorio dove è stata costruita la prima bomba atomica.
  7. Gran Canyon: è un'immensa gola creata dal fiume Colorado che si trova in Arizona. Data la vastità, i punti panoramici sono tanti e presi d'assalto. Scegliete il vostro nel South Rim, fra questi Desert View, Buggeln, Grandview Point e Mather Point.
    Tour consigliati: Arizona: splendido tour sul Grand Canyon in aereo - Tour in elicottero Gran Canyon Spirit al versante sud - Grand Canyon, Antelope, Zion, Bryce e Monument Valley
  8. Las Vegas: la città del peccato e dell'intrattenimento a livello mondiale, non si può non visitare! Percorrete "The strip", la via principale e rimarrete abbagliati dalle luci, dai flash e dalla musica che rimbomba per strada. Entrate ed uscite dagli stupefacenti hotel: è uno dei maggiori divertimenti.
    Tour consigliati: Volo notturno in elicottero sulla Las Vegas Strip
  9. Deserto del Mojave: il paesaggio è da brividi (e non per le temperature, che sono a dir poco bollenti!), ma per il susseguirsi di dune, distese di sabbia e cactus. Qui si trova la Valle della Morte, punto più basso e caldo del Nord America.
    Tour consigliati: Valle della Morte - Tour da Las Vegas di una giornata
  10. Santa Monica: cittadina balneare con immense spiagge, il caratteristico porticciolo e la ruota panoramica che vengono spesso ritratti nelle cartoline. Un posto fatto per svagarsi e rilassarsi, ma non dimenticate una foto con il famoso cartello "End of the trail", perché è qui che ufficialmente ha fine la route 66.
    Tour consigliati: Santa Monica e Venice: tour in bici elettrica di 3 ore - Malibù: tour tra le case delle star dal Molo di Santa Monica - Tour in Segway a Santa Monica e Venice Beach

    Itinerario 2: Da New York a San Francisco lungo la Lincoln Highway

    Mostra Mappa
    Sulla Lincoln Highway si può fare il vero viaggio coast to coast, essendo un'autostrada lunga 5.454 km che collega New York con San Francisco. Precisamente parte da Time Square e arriva fino a Lincoln Park.
    La strada fu completata nel 1925 ed è possibile percorrerla interamente, grazie alla segnaletica curata dalla Lincoln Highway Association.

    Le tappe lungo la Lincoln Highway sono New York, Pennsylvania, Ohio, Indiana, Illinois, Nebraska, Colorado, Nevada e California. Molti villaggi e città devono tanto a questa strada, al tal punto da dedicarle monumenti situati lungo il tragitto.
    VEDI ANCHE: cosa vedere a New York in un giorno

    Info pratiche e prezzi

    Cosa vedere:

    1. New York: si parte da qui, quindi come non visitare questa enorme città, celebre per i suoi grattacieli e la Statua della Libertà? Da vedere, fra gli altri, Time Square, Central Park e l'Empire State Building.
      Tour consigliati: One World Observatory: ingresso prioritario - Crociera intorno alla Statua della Libertà multilingue - New York: crociera nel porto tra le luci della sera
    2. Lincoln Highway National Museum: situato a Galion (Ohio), è il museo dedicato a questa antica strada con archivi e documenti storici che la riguardano.
    3. Lincoln Highway Bridge: si trova in Iowa ed è un ponte storico, costruito nel 1914, con traversine in acciaio. E' stato inserito nel Registro nazionale dei luoghi storici nel 1978.
    4. Giant Coffee Pot: è un bar del 1927 situato in Pennsylvania a forma di grande caffetteria, è davvero molto particolare. Imperdibile!
    5. Chicago: una sosta in una delle metropoli più grandi degli USA non può mancare. Potrete visitare i suoi musei che detengono diversi capolavori, ammirare i grattacieli e l'audace architettura.
      Tour consigliati: Biglietto per lo Skydeck Chicago - crociera classica sul Lago Michigan - tour in autobus del crimine organizzato
    6. Lincoln Highway Diner: è un ristorante che si trova in Nebraska. Vi darà modo di assaggiare i piatti tipici degli Stati Uniti... in un luogo fuori dal tempo!
    7. Pittsburg: è una città di arte e cultura della Pensylvania. Offre bei panorami, importanti monumenti e musei, come quello dedicato a Andy Warhol che è nato e cresciuto a Pittsburg.
    8. Cheyenne: è la capitale del Wyoming, centro dei cowboy e ispiratrice di molte canzoni country. Da vedere il Plains Hotel e Phoenix Block, edifici simbolo della città, i musei e lo State Capitol, con la cupola in foglia d'oro punto di riferimento di Cheyenne.
      Tour consigliati: Colline pedemontane e giardino degli dei: Jeep Tour
    9. Sacramento: capitale della California. Da non perdere l'Old Sacramento, un'area compresa tra il fiume e l'area moderna; l'Old Schoolhouse, il Discovery Museum, l'Eagle Theatre e il Pony Express Monument.
    10. San Francisco: città collinare della California, circondata dalla nebbia perenne, è nota per il Golden Gate Bridge, i tram e le case vittoriane dai colori vivaci. Nella baia si trova l'isola di Alcatraz, sede del famigerato penitenziario.
      Tour consigliati: Crociera nella baia del Golden Gate - San Francisco: crociera Escape from The Rock - San Francisco in bus turistico: classico, premium o deluxe

    Itinerario 3: Da Miami a Los Angeles

    Mostra Mappa
    Da Miami a Los Angels non c'è una strada da seguire come la route 66 o la Lincoln Hightway, però bene o male ci sono quasi 5.000 km.

    I paesi che si attraversano lungo il percorso sono: Florida, Louisiana,Texas, Arizona e California.
    Gli itinerari alternativi prevedono di passare dal New Mexico, quindi seguendo una strada un po' più a nord e facendo qualche chilometro in più. Sono tutti itinerari affascinanti, quindi non sbaglierete di sicuro!
    VEDI ANCHE: le città più famose degli Stati Uniti

    Info pratiche e prezzi

    Cosa vedere:

    miami beach usa

    1. Miami: qui si sente l'influenza di Cuba nei bar e nei negozi di sigari che popolano il viale Calle Ocho, mentre a Miami Beach c'è South Beach, un quartiere ricco di colorati edifici Art déco, alberghi sul mare e nightclub alla moda.
      Tour consigliati: Da Miami: tour in airboat alle Everglades per piccoli gruppi - Everglades, idrovolante e alligatori: tour di 5 ore - Millionaire's Row: crociera panoramica - Tour di Miami su autobus a due piani e in barca
    2. Orlando: ospita numerosi parchi a tema, come Walt Disney World che comprende, tra gli altri, il Magic Kingdom, Epcot e alcuni parchi acquatici. Nello Universal Orlando si trovano i parchi in cui c'è il Wizarding World of Harry Potter, dedicato alla saga letteraria.
      Tour consigliati: Biglietto d'ingresso per il Kennedy Space Center - SeaWorld Orlando: biglietto per 1, 2 o 3 parchi - Biglietto da 1 giorno per 2 parchi Universal Orlando
    3. Thallahassee: è la capitale della Florida, sede di conosciute università e college. Da vedere il Capital Cascate Greenway (parco naturale), i numerosi laghi, il Parco Maclay (altro polmone verde della città) e i diversi edifici, fra cui l'Old Capitol.
    4. Pensacola: si trova in Florida in una baia sul Golfo del Messico. Rilassatevi a Pensacola Beach, in cui troverete bellissime spiagge di sabbia bianca e turchesi acque ad attendervi.
    5. New Orleans: città della Louisiana situata sul fiume Mississippi, vicino al Golfo del Messico. È nota per la frenetica vita notturna, la vibrante scena musicale e la particolare cucina speziata unica al mondo.
      Tour consigliati: New Orleans: crociera jazz in battello a vapore - New Orleans: tour del quartiere francese, cimitero e vudù - New Orleans: giro in idroscivolante
    6. Houston: è una grande metropoli del Texas. Nel centro si trovano il Theater District, sede della rinomata Houston Grand Opera, e l'Historic District, con esempi di architettura del XIX secolo. Houston è legata allo Space Centre Houston, il centro visitatori del complesso per l'addestramento degli astronauti e il controllo di volo della NASA.
      Tour consigliati: tour della città e accesso al NASA Space Center - Tour a piedi con guida locale
    7. San Antonio: situata inTexas, è celebre per l'edificio Alamo (chiamato anche Fort Alamo), missione coloniale spagnola situata nel centro storico, l'Alamodome, stadio a cinque piani che non passa inosservato e la downtown, la graziosa area storica.
      Tour consigliati: San Antonio Hop-on Hop-off Bus Tour
    8. Joshua Tree National Park: qui si incrociano due deserti, il Mojave e il Colorado, per si cui alternano diversi paesaggi. Da vedere lo Skull Rock Nature Trailna, suggestiva roccia a forma di teschio e la distesa di rocce del Jumbo Rocks Campground.
    9. Tucson: sorge nel deserto di Sonora, in Arizona, ed è circondata da diverse catene montuose. Da visitare le residenze del quartiere storico di El Presidio, le case in mattoni rossi del Barrio Historico, i negozi vintage, la cattedrale e Congress street.
    10. Los Angeles: nella Città degli Angeli è da non perdere Hollywood, con la sua Walk of Fame, gli Universal Studios, il Teatro Cinese, Berverly Hills e Santa Monica, meta turistica sulla sua costa.
      Tour consigliati: Universal Studios di Hollywood: biglietto da 1 o 2 giorni - Los Angeles: tour dei Warner Bros. Studios - Los Angeles: volo di 1 ora per 2 persone

    Tour organizzati personalizzati

    new york city usaMolte agenzie propongono tour personalizzati che combinano i 3 itinerari proposti.

    Ad esempio, uno dei tour coast to coast di questo genere, della durata di 15 giorni, include le seguenti tappe: New York - Niagara Falls - Washington - Los Angeles - Las Vegas - Yosemite - San Francisco con quote a partire da €4,000.

    Oppure, tour che includono la costa est ed ovest di 14 giorni, toccando le maggiori città come New York, San Francisco, Los Angeles e Miami con quote a partire da circa €4,500.

    Ovviamente contemplano una guida e, quindi, sono l'ideale per chi non ama il "fai da te", chi vuole visitare in modo esaustivo un luogo, vedendo il più possibile dell'America in tutta tranquillità.
    Esistono inoltre tour organizzati in moto, in cui si è accompagnati da una guida per tutto il viaggio, con costi che vanno dai circa €2.000 ai €4.000.

    Consigli generali per un viaggio On the Road

    L'organizzazione di un viaggio on the road non è semplice, però pianificare e prenotare tutto con largo anticipo è fondamentale per evitare brutte sorprese, ma soprattutto risparmiare.
    Ecco alcuni consigli utili:

    • stabilite il punto di partenza e di arrivo, con le relative tappe ed eventuali escursioni;
    • prenotate gli alloggi con anticipo scegliendo dei posti vicino alle grandi città o ai parchi;
    • prenotate prima i voli di andata e ritorno;
    • scegliete una buona assicurazione sanitaria;
    • considerate almeno 15 giorni di viaggio, specie nel caso di noleggio auto;
    • considerate circa 300 km al giorno per stare nei tempi (può variare in base al percorso);
    • in caso di noleggio auto, avrete bisogno di una patente di guida internazionale, carta di credito, passaporto e voucher di acquisto. Le compagnie più affidabili sono Alamo, Hertz e Avis con tariffe da €35,00 al giorno;
    • per l'affitto della moto la tariffa parte da €60,00, per il camper siamo sui €300,00. In quest'ultimo caso, ovviamente, si risparmia su vitto e alloggio;
    • lasciare il veicolo in un luogo diverso da quello in cui è stato prelevato comporterà un sovrapprezzo (circa €200,00);
    • fate rifornimento all'auto vicino ai grandi centri urbani, solitamente sono meno cari;
    • fate sempre attenzione ai cartelli stradali e le indicazioni che, spesso, sono scarse;
    • non utilizzate il navigatore, poiché il segnale gps si interrompe e, in ogni caso, indicherà sempre il percorso più breve: meglio optare per cartine e mappe;
    • abbiate sempre scorte di acqua;
    • per il cibo, affidatevi ai fast food che troverete un po' ovunque (alla dieta ci pensate al ritorno!).

    Prenota il tuo tour USA Coast to Coast:

    Per un preventivo personalizzato, potete chiamare i nostri agenti di viaggio e concordare insieme a loro il tour più adatto alle vostre esigenze. Di seguito i recapiti:


    Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

    Lascia il tuo commento
    Accedi con Facebook Facebook
    Accedi con l'email

    Articoli Correlati

    Ultimi commenti

    Torna su