Cuore pulsante della California del Sud, Los Angeles è nota in tutto il mondo per lo stile di vita glamour, le star del jet set internazionale, le spiagge, lo sport e la ricerca quasi maniacale della bellezza. Sede dell'industria del cinema, nella "Città degli Angeli" non tutto ruota però soltanto attorno al magico mondo di cinema, tv, star e starlette. Hollywood è infatti solo una parte di questa grande metropoli. Ci sono tanti quartieri uno diverso dall'altro. Ville da sogno e negozi griffati sono i protagonisti indiscussi di Beverly Hills, mentre grattacieli ed uffici costituiscono lo skyline della frenetica Downtown. Gli amanti di arte e cultura non rimarranno delusi dai prestigiosi musei mentre per una giornata di sano divertimento non c'è che l'imbarazzo della scelta tra vari parchi a tema.

Questa città offre davvero innumerevoli cose da fare e vedere. Ecco il nostro elenco delle cose da fare e vedere assolutamente a Los Angeles. mappa principali attrazioni los angeles

Cerchi un hotel a Los Angeles? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com.

1 - Rodeo Drive a Beverly Hills

beverly hills hotel stati unitiLa strada di negozi più glamour di Los Angeles che si trova nell'altrettanto sfarzoso quartiere di Beverly Hills. Frequentata dalle stelle del cinema (per i fan consigliamo il tour delle case delle star del cinema), le sue vetrine ostentano le firme più prestigiose. Un susseguirsi di negozi tra i più costosi e lussuosi del pianeta, dove è possibile trovare i modelli più eleganti delle firme più prestigiose. Si tratta di una delle vie più immortalate da centinaia di pellicole cinematografiche, da Pretty Woman a Beverly Hills Cop, giusto per citarne un paio.

Lungo Rodeo Drive si trovano brand di fama mondiale e nomi noti legati al design. Le boutique sono arredate con stili che ben identificano il marchio. Ecco quindi il rosso Valentino e il nero di Armani, scarpe di tendenza di Jimmy Choo, borse a bauletto di Louis Vuitton, creazioni senza tempo di Madame Chanel, magliette Lacoste col celebre coccodrillo e gli intramontabili gioielli di Tiffany e Cartier. E non manca neppure una vetrina che espone macchine Porsche!

unita rodeo segnale stradale beverlyScatta una foto sotto il Beverly Hills Sign: non dimenticate di scattarvi una foto sotto il Beverly Hills Sign, lungo N. Santa Monica Blvd, e di fermarvi a bere qualcosa nei tanti locali della zona, sia mai che mentre state bevendo un caffè entri qualche celebrità.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: nel quartiere di Beverly Hills; facilmente raggiungibile con metro (servito dalla stazione Westwood/Rancho Park Station, linea E line Exopo) e autobus linea 704 o 720 - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile / Molti negozi lun-sab 10:00-18:00, dom 12:00-17:00
  • Costo biglietto: gratis

2 - Hollywood Boulevard e Walk of Fame

hollywood los angeles walk of famePer tutti i visitatori il cuore di Los Angeles è l'Hollywood Boulevard, la grande strada che taglia in due il quartiere. Il tratto più famoso dell'Hollywood Boulevard è senza alcun dubbio la Walk of Fame, il marciapiede più fotografato al mondo. La Walk of Fame fu creata nel 1958 come simbolo del glamour di Hollywood. Oggi è una delle icone di Los Angeles.

Lungo il viale, e nelle vie attorno, sorgono le attrazioni che avete visto mille volte sullo schermo. Il Chinese Theater, un pezzo della "vecchia Hollywood" costruito come un tempio cinese con tanto di forma a pagoda e statue di cani all'ingresso e che ancora ospita première e cerimonie importanti. Il Dolby Theater, che dal 2001 ospita la cerimonia degli Oscar, il Museo delle Cere di Madame Tussaud, il Capitol Records Building, oltre a un gran numero di locali esclusivi frequentati da produttori, stelle di varia grandezza e ambiziosi sognatori in cerca dell'occasione della vita.

Hollywood Boulevard, nel cuore di Los Angeles; Metro Red Line, fermata Hollywood/Vine (vicino alla East End della Walk of Fame) e Hollywood/Highland (ferma sotto Hollywood & Highland) - Ottieni indicazioni

donald duck star on hollywood walk of fame los angelesFoto di Bazzy11. Cerca la stella del tuo idolo: qui potrete cercare la stella o le stelle dei vostri beniamini e scattare una foto! Al momento ci sono oltre 2.600 stelle, quindi la ricerca potrà richiedere un po' di tempo!

3 - Osservatorio Griffith e scritta Hollywood

osservatorio griffith los angeles 1L'immortalatissima scritta "Hollywood", che campeggia sulla collina, è ben visibile proprio da qui, dall'Osservatorio Griffith. Con 1 milione di visitatori all'anno, è l'attrazione più famosa del Griffith Park, una grande area protetta di montagne e canyon all'estremità delle Santa Monica Mountains. Si tratta di un edificio Art Déco che ospita grandi telescopi, esposizioni varie e uno spettacolare planetario, il Samuel Oschin Planetarium.

La scritta Hollywood osserva Los Angeles dall'alto dal lontano 1923, in origine "Hollywoodland". Comparsa in infiniti film e serie TV, ogni lettera, in lamina di metallo, è alta 15 metri, e all'inizio era illuminata da lampadine. Nacque come cartellone pubblicitario per un nuovo progetto di sviluppo immobiliare.

Il parco è immenso; ci sono oltre 80 km di sentieri, alcuni dei quali raggiungono proprio Mount Hollywood che, con i suoi 495 metri di altezza, costituisce il punto più elevato della zona. Nel Griffith Park ci sono anche un teatro, il Greek Theater, e uno zoo.

osservatorio griffith los angelesPartecipa ad una visita guidata: a parte l'osservatorio, l'intero parco è ricco di cose da fare. Per non perdervi ed essere sicuri di visitare i must, il consiglio è di visitare il parco con un'escursione organizzata, fra attrazioni e sentieri con meravigliose viste sulla città!

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: la navetta DASH arriva all'Osservatorio partendo dalla fermata della metro Vermont/Sunset Station, servita dalla metro Red Line (partenza ogni 20/25 min; 0,50$/€0,45). Una delle fermate è nei pressi del Greek Theater - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-ven 12:00-22:00, sab-dom 10:00-22:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: gratis

4 - Universal Studios

hogwarts elj magia evocareParco divertimenti tematico dove i visitatori possono vivere sulla loro pelle la magia del cinema. Gli Universal Studios rappresentano infatti un mondo di magia e fantasia in cui immergersi nei propri film e telefilm preferiti. Sviluppato in aree tematiche,ci sono attrazioni, ristoranti a tema e possibilità di tour come essere all'interno di un vero e proprio set!

Tra le zone più conosciute, The Wizarding World of Harry Potter, l'area più magica del parco con al centro il grandioso castello di Hogwards, attorno al quale ci sono vari giochi meccanici come il volo su un ippogrifo. I fan dei Simpson possono fare una passeggiata per le strade di Springfield, acquistare prodotti al Jet Market di Apu, mangiare un buon panino del Krusty Burger e prendere una birra nella taverna di Boe.

Lo Studio Tour porta i visitatori in giro per i set cinematografici più famosi degli Studios, da Ritorno al futuro a I pirati dei Caraibi, dalle case delle protagoniste di Desperate Housewives al motel di Psycho. Altri tour prevedono addirittura effetti speciali e stuntman!
Straconsigliato il biglietto d'ingresso prioritario per non perdere la giornata in coda e il trasporto andata e ritorno per arrivare in tutta comodità senza lo stress del parcheggio o dei mezzi.

hogwarts wizarding world of harry potter hollywoodFoto di Breakfast221. Se sei amante di Harry Potter: una delle aree prese più d'assalto è sicuramente il The Wizarding World of Harry Potter, l'area tematica dedicata al famoso mago. Recatevi all'ingresso del parco all'apertura e dirigervi subito qua. La cosa migliore è dotarsi di una mappa, cartacea o tramite app del parco.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: Metro Red Line. Fermata Universal City/Studio City, collegata al parco da una navetta gratuita (attiva tutti i giorni dalle 7:00 a 2 ore dopo la chiusura degli Studios). Lo shuttle passa ogni 10/15 min, il tragitto è di circa 5 min - Ottieni indicazioni
  • Orari: generalmente tutti i giorni 10:00-18:00. L'orario può subire variazioni in base al giorno e alla stagione, controllate il sito ufficiale
  • Costo biglietto: 1 giorno da 109,00 US$ (€96,40) a 129,00 US$ (€114,10). Abbonamento di 2 giorni da 149,00 US$ (€131,80) a 169,00 US$ (€149,50)

5 - LACMA

la california stati uniti d americaIl Los Angeles County Museum of Art, meglio conosciuto con il suo acronimo LACMA, è il museo d'arte più importante della costa ovest degli Stati Uniti.

Ospita un'impressionante collezione, composta da più di 130.000 opere d'arte, che coprono un periodo di ben 6.000 anni, e comprendono pezzi di pregio dei più grandi pittori rinascimentali e impressionisti. Senza dimenticare Picasso, Warhol e molti altri.

Oltre alla collezione permanente, che comprende numerose installazioni, come le famose Urban Lights e Metropolis II di Chris Burden, installazione composta da 202 lampioni restaurati degli anni ‘20 e '30, durante l'anno vengono organizzate moltissime mostre temporanee.

Visitalo anche la sera: vi consigliamo di visitare la zona esterna del museo la sera, potrete così ammirare lo straordinario spettacolo dello Urban Light, completamente illuminato.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Wilshire Blvd. Metro Bus delle linee 20 e 720, fermata di riferimento Wilshire. Bus linee 217, 218 e 780, fermata di riferimento Fairfax - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun, mar e gio 11:00-17:00, ven 11:00-20:00, sab-dom 10:00-19:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: intero $25,00 (€21,00), ridotto over65 $21,00 (€17,70), gratis fino a 17 anni

6 - Olvera Street

olvera street los angeles 4Foto di Visitor7. Una bella strada dedicata alle origini messicane della città. Los Angeles fu infatti fondata nel 1781 da religiosi spagnoli che si insediarono proprio nelle vicinanze di questa strada. Costituita da edifici del XIX secolo, la strada, così come l'intero quartiere, è un susseguirsi di negozietti d'artigianato folklorico e ristoranti tradizionali. Musica allegra, colori sgargianti e profumi speziati, questi gli ingredienti di Olivera Street. E, non dimentichiamolo, qui si sente parlare solo spagnolo!

Passeggiare con tranquillità e lasciarsi ammaliare dalle atmosfere locali è l'attività migliore per vivere al meglio la zona. Ma per conoscere in maniera un po' più approfondita la storia locale, vi segnaliamo alcune tra le migliori e significative costruzioni. Avila Adobe è la casa più antica di Los Angeles costruita nel 1818, la Chiesa di Nostra Signora Regina degli Angeli è conosciuta come "La Placida", la Sepulveda House ospita un museo che commemora il passato della zona.

La via si trova a nord di Downtown. Servita dalla stazione ferrovia e metro Union Station (metro linea oro, linea rossa e linea viola) - Ottieni indicazioni

Pranza da La Golondrina: all'interno della Pelanconi House, la costruzione in mattoni più antica della città, diventata appunto ristoranre dal 1924.

7 - Walt Disney Concert Hall

centro walt disney concert hall hallwalt disney concert hall 2013Foto di Tuxyso. La Walt Disney Concert Hall è una sala da concerto che incanta solo a guardarla dall'esterno. Progettatata da Frank Gehry, questa struttura, dalla caratteristica copertura in pannelli di acciaio inossidabile, è stata paragonata a molte cose, da un veliero a un fiore sbocciato, a un origami. Un intreccio sinuoso di forme e pareti che sembra sfidare la gravità. Un connubio di acciaio, musica e architettura psichedelica, la Walt Disney Concert Hall è la sede della Los Angeles Philharmonic Orchestra.

Chi ha avuto la fortuna di ascoltare un concerto al suo interno, ha raccontato che ascoltare un'esecuzione musicale nella sua sala principale, avvolta da pareti ondulate e soffitti che sembrano gonfiati dal vento realizzati in abete di Douglas, è come trovarsi nella cassa armonica di un violino. Possibilità di effettuare una visita all'interno con o senza guida, comprensiva di una sosta al giardino del terzo piano con la vista sulla città e alla Lillian Disney Fountain, a forma di rosa e realizzata con ceramica di Delft.
VEDI ANCHE: Visita al Walt Disney Concert Hall: come arrivare, prezzi e consigli

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 111 South Grand Ave, Los Angeles; metro linea rossa o viola, fermata Civic Center/Grand Park - Ottieni indicazioni
  • Orari: gio-sab 12:00-13:00, dom 10:00-11:00
  • Costo biglietto: visita individuale con audioguida gratis / visita guidata $15,00 (€13,30)

8 - Exposition Park

los angeles expo park entranceFoto di Richard H. Kim. Nato come fiera agricola nel 1872, successivamente cade nell'oblio, per poi rinascere, nel 1913, come spazio verde pubblico. Qui potete trovare numerose interessanti attrattive adatte per tutta la famiglia. Primo fra tutti il Los Angeles Memorial Coliseum, che ha ospitato le Olimpiadi del 1932 e del 1984 , la World Series di baseball del 1959 e due Super Bowl, ed è la sede temporanea dei Los Angeles Rams e quella permanente degli USC Trojans, due squadre di football americano.

Nel medesimo spazio hanno sede anche interessanti musei quali il California Science Center, dove è ospitato lo shuttle Endeavour (uno dei quattro del paese), il Natural History Museum e il California African American Museum, che periodicamente ospita mostre dedicate a temi ed artisti afroamericani.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in auto prendere l'uscita Vermont Ave dalla I-10 Fwy; 10 min da Downtown con la metro linea Expo Line, fermata di riferimento Expo/Vermont - Ottieni indicazioni
  • Orari: l'area verde è sempre accessibile / attività e visite ai musei orari diversi
  • Costo biglietto: gratis l'area pubblica / attività e visite ai musei a pagamento

9 - Disneyland

sleeping beauty castle disneylandFoto di Tuxyso. Il primo parco divertimenti aperto dalla Walt Disney Company e l'unico inaugurato nel 1955 dallo stesso Walt Disney in persona. Ideale per trascorrere una giornata di divertimento, anche con i bambini!

Come tutti i parchi divertimento, anche Disneyland è suddiviso in aree tematiche. Main Street ha l'aspetto della classica cittadina americana di inizio Novecento, mentre Tomorrowland, proiettata nel futuro, presenta come attrazione principale Star Wars. Atmosfera magica in Fantasyland, abitata dai personaggi delle fiabe.

Frontierland è un'ode all'America d'altri tempi: in quest'area troviamo la Mark Twain Riverboat e la Big Thunder Mountain Railroad che rievocano l'epoca di battelli e pirati. New Orleans vanta invece tutto il fascino del quartiere francese da cui prende il nome; mentre atmosfere africane e del sud-est asiatico si respirano in Adventureland. Prettamente in tema con la città, Hollywood Land è la riproduzione in miniatura di un grande set cinematografico. Le tipiche giostre da luna park sono al Paradise Pier mentre, gli appassionati dell'omonimo cartoon, non possono non fare un salto a Cars Land.

california adventure disneylandOrganizza la visita: tappa obbligata con i bambini. Trovandosi distante da Los Angeles e viste le tantissime attrazioni, vi consigliamo di dedicargli almeno una giornata. Per organizzare l'itinerario, trovate la mappa sul sito ufficiale.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: autobus linea 460 da Flower a 7th a Disneyland Employee's Entrance (2 h, €2,50) o treno della Pacific Surfliner fino a Fullerton Amtrak Station e da qui proseguimento con autobus 43 o 543 fino a Harbor-East Shuttle Area (totale 1 h 10 min, €30,00 circa) - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto tutti i giorni. Generalmente, estate 8:00-24:00, inverno 10:00-20:00. Consultare il sito ufficiale per informazioni aggiornate ed eventuali chiusure
  • Costo biglietto: variabile in base alla stagionalità. Da $97,00 (€86,00) a $135,00 (€120,00)

10 - Museum of Jurassic Technology

the museum of jurassic technologyFoto di Barry Mulling. Non fatevi ingannare dal nome! Il Museo del Giurassico è infatti la patria della tecnologia più curiosa e improbabile. Il museo si definisce "un'istituzione educativa dedicata all'avanzamento della conoscenza e al pubblico apprezzamento del Giurassico inferiore". La collezione esposta comprende una miscela di mostre artistiche, scientifiche, etnografiche e storiche, nonché di alcuni reperti non classificabili.

Le meraviglie scientifiche includono un pipistrello che può volare attraverso i muri, sculture microscopiche e singolari mostre permanenti. Così fuori dal comune, questo museo è divenuto oggetto di un libro di Lawrence Weschler dal titolo "Wilson's Cabinet of Wonder" pubblicato nel 1995, che descrive in dettaglio molti dei suoi reperti. L'istituto è un'intrigante combinazione di realtà e di finzione, sicuramente un'esperienza insolita.

Visita con i bambini: da non perdere la Tula Tea Room e il Borzoi Kabinet Theatre. Aprono un'ora dopo la reception del Museo e chiudono un'ora prima. Durante questo periodo vengono serviti tè e biscotti e i film vengono proiettati ogni ora.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: dalla fermata dell'autobus in centro a Spring/1st in Downtown LA, prendere l'autobus 733 in direzione Santa Monica. Fermata di Venezia/Bagley. 9341 Venice Blvd - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-gio 14:00-20:00, ven-dom 12:00-18:00
  • Costo biglietto: intero $8,00 (€6,70), ridotto $5,00 (€4,20)

11 - Venice Beach

spiaggia di venezia beachLa zona hippie di Los Angeles, non a caso è stata a lungo conosciuta come l'eccentrica "Mecca della California". Località bohèmienne che attira artisti, seguaci della New Age, vagabondi, tipi stravaganti e spiriti liberi.

Passeggiare sulla Venice Boardwalk, l'ampio lungomare, vuol dire incontrare numerosi artisti di strada e venditori di souvenir, lasciarsi stupire dalle mirabolanti acrobazie svolte nello Skate-park, ammirare gli onnipresenti murales (dipinti principalmente dal celebre artista Rip Cronk) ed osservare prestanti body-builders allenarsi nella Muscle Beach. Sul lato opposto, un susseguirsi di negozietti in stile New Age e chioschi che vendono prodotti proteici per super palestrati.

Il nome non è casuale: Venice rappresenta infatti il sogno divenuto realtà del costruttore Abbot Kinney che, nel 1905, è riuscito a creare la cosiddetta "Venezia d'America", con un sistema di canali artificiali (ben 30 km) inseriti in un piacevole insieme residenziale e d'intrattenimento.

Si trova nel quartiere di Venice, a Santa Monica; Metro E line fino a Santa Monica Station e da lì autobus 1/733/33 (ogni 15 min) fino a Venice Way Ns ($4,50, circa €4,00) - Ottieni indicazioni

venice beach los angeles ca 06Visitala di giorno: una delle spiagge più famose e conosciute, ma è fortemente consigliato visitare questa zona di giorno, evitando quando fa buio, in quanto potrebbe essere non del tutto sicura!

12 - Santa Monica

molo di santa monica persone fretta 1Da qui inizia (o termina) il percorso della mitica Route 66, ma Santa Monica è famosa anche per essere una delle tante icone di Los Angeles. In particolare, il celebre Pier (il molo) è il suo simbolo dal lontano 1908. Consigliatissimo un tour in bici di Santa Monica con sosta nei luoghi più iconici.

Ogni giorno, sulla famosa passerella si affollano artisti di strada, venditori ambulanti, chioschi vari di street-food, dolciumi e gelati, e giostre. E sullo sfondo, l'inconfondibile sagoma della ruota panoramica. Amato non solo dai turisti ma anche dagli abitanti del posto, è il luogo perfetto per una piacevole passeggiata, mangiare un boccone a uno dei tanti banchetti e per divertirsi sulle varie attrazioni. E se dopo tanto divertimento ci si vuole riposare, per rilassarsi c'è la grande spiaggia tutt'intorno!

Raggiungibile con l'autobus linea 704 da Broadway a 1st a Santa Monica/Lincoln; tram da 7th Street/Metro Center a Downtown Santa Monica Station. Tragitto di 1 h 45 min (in media €2,00) - Ottieni indicazioni

Evita i fine settimana: zona ricca di vita, è però preferibile visitarla durante i giorni infrasettimanali. Nei fine settimana viene infatti presa d'assalto dai locals che vogliono rilassarsi e divertirsi. Uno dei momenti da non perdere è il tramonto dal Pier, uno spettacolo da togliere il fiato!

13 - Malibu

malibu california beach sabbiaRicca cittadina costiera, elegante ma rilassata, dove risiedono numerose celebrità. Si estende per oltre 43 km lungo la Pacific Coast Hwy ed è un susseguirsi di bellezze naturali: colline che si affacciano sul litorale, insenature incontaminate, ampie spiagge di sabbia dorata e onde magnifiche.

La spiaggia più belle, e probabilmente più famosa di Malibu, è El Matador. Il Malibu Pier è il molo su cui si può passeggiare, pescare senza licenza (possibilità di noleggio canne da pesca in loco) e osservare i surfisti all'opera. Un po' kitsch, vista la sua collocazione, a Malibu si trova anche la copia di una villa romana, la Getty Villa. Malibu è, inoltre una delle mete ideali da visitare con i bambini. Consigliato andarci in settimana quando è poco frequentata.

Visitala il pomeriggio: fuori Los Angeles, conviene raggiungerla in auto il pomeriggio, per poi aspettare il momento del tramonto, uno dei più suggestivi in assoluto! Non dimenticate la macchina fotografica.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in auto, superata Santa Monica, imboccare la Highway 1. Altrimenti, prendere il Malibu Express (linea 534), servizio naturalmente fornito dalla MTA. Parcheggi a pagamento, da $6,00 (€5,00) a $15,00 (€12,60) in base al giorno della settimana e alla stagione - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis / Parcheggi a pagamento il parcheggio: da $6 (€5,00) a $15 (€12,60) in base al giorno della settimana e alla stagione / attività a pagamento

14 - Getty Museum

architettura getty museum l a 1Sulla cima di una collina di Santa Monica, il Getty Center è un complesso di edifici modernisti realizzato per ospitare la collezione d'arte privata del filantropo J. Paul Getty. Inaugurato nel 1997, è famoso per le incredibili collezioni e la maestosità dell'edificio.

Di fronte all'edificio, c'è da rimanere come ipnotizzati dalle 16.000 tonnellate di marmo beige della struttura, materiale di gran pregio che cattura la luce del sole della California, creando un contrasto con gli elementi curvilinei della costruzione e i bellissimi giardini circostanti.

Nelle varie sale sono conservate grandi collezioni di quadri e sculture provenienti dall'Italia, dai Paesi Bassi, dalla Francia, dalla Spagna e dalla Gran Bretagna. Sono presenti capolavori di artisti quali Leonardo, Goya, Klimt, Rodin, Rembrand, Manet, Monet, Munch, Van Gogh, Cézanne, Van Dyck, Gauguin. I giardini del centro sono un'opera d'arte in continua evoluzione. Contengono centinaia di specie vegetali diverse, fontane, ruscelli e persino un burrone naturale.
VEDI ANCHE: Cosa vedere al Getty Center: orari, prezzi e consigli

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 1200 Getty Center Drive, Los Angeles; raggiungibile con l'autobus linee 234 e 734 da Downtown, fermata di riferimento Church / Sepulveda - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 10:00-17:30, sab fino 21:00
  • Costo biglietto: ingresso gratuito / Parcheggio a pagamento 20,00 US$ (€17,70), dopo le 15:00 15,00 US$ (€13,30)

15 - Bel Air

eastgatebelairFoto di Socccal. Conosciuto soprattutto grazie alla serie degli anni '90 con Will Smith e la serie tv di cui fu protagonista, "Willy, il principe di Bel Air", è uno dei quartieri residenziali più esclusivi di Los Angeles. Al suo interno, ci sono alcune delle ville più lussuose della citt,à circondate da enormi terreni. Mariah Carey, Lady Gaga, Jennifer Aniston, Michael Jackson, Taylor Swift o Ronald Reagan sono solo alcune delle celebrità che hanno deciso di stabilirsi qui.

Dal punto di vista turistico non c'è molto da vedere. Tuttavia, molte persone la visitano tramite tour organizzati per vedere le location di telefilm e per cercare di scovare le ville dei famosi, o addirittura anche solo per fare una foto con il cartello d'ingresso al quartiere.

Raggiungibile in mezz'oretta di autobus da Beverly Hills: da Santa Monica/Canon linea 4 fino a Nebraska / Sepulveda dove, però, è necessario utilizzare un taxi - Ottieni indicazioni

Acquista un mappa: non è raro incontrare pensionati che vendono mappe dell'area, più o meno ufficiali, con indirizzi e nomi dei proprietari delle case al costo di $5,00 (€4,10).

16 - Mulholland Drive

strada panoramica los angelesFoto di InSapphoWeTrust. La strada panoramica più suggestiva di tutta Los Angeles: in salita, si snoda tra parchi e punti panoramici dove si nascondono le ville sfarzose dei benestanti di Hollywood immerse nel verde, tra giardini fioriti e boschi ombrosi. Qui vivono, o hanno vissuto, celebrità quali Madonna, Jack Nicholson, John Lennon, Roman Polanski, Marlon Brando, Demi Moore e Bruce Willis. Non mancano le viste sull'oceano, i paesaggi montani e i canyon.

E' un'esperienza che tutti gli amanti del regista David Lynch, ma non solo loro, dovrebbero fare! Anche se gli appassionati del film di "Mulholland Drive", memori dell'incidente d'auto che la protagonista iniziale fa a inizio film proprio su una di queste curve, guideranno con un pizzico di inquietudine!

L'itinerario classico su Mulholland Drive sale sulle Hollywood Hills deviando dalla US-101 tramite Cahuenga Blvd, poi da lì si inerpica tra le colline fino all'incrocio con la I-405, per un totale di 32 km da percorrere in non meno di 1 ora (tappe panoramiche escluse). Strada curvilinea lunga 88 km che collega le Hollywood Hills con Leo Carrillo State Beach a Malibu - Ottieni indicazioni

Organizza la visita: la strada è molto lunga, quindi se avete poco tempo, potete percorrerne anche solo 8-10 km, dall'uscita della US-101 fino al "Mulholland Scenic Overlook", per poi tornare indietro. Uno dei migliori momenti per percorrerla è sicuramente al tramonto.Guidare con il buio in questa strada potrebbe non essere però facile, quindi da fare solo se avete una buona confidenza con strade con molti tornanti.

17 - Warner Bros. Studios

warner brosFoto di ?LiAnG?. I Warner Bros. Studios non sono il classico parco a tema cinematografico, ma dei veri e propri studi di registrazione in continuo cambiamento a seconda delle esigenze degli show e delle serie televisive che vi si stanno girando al momento. I tour disponibili vi faranno visitare non solo i backlot (gli edifici o le costruzioni adatti per una particolare ripresa) di popolari produzioni ("Casablanca", "Batman", "Friends", ...) ma vi permetteranno anche di esplorare il dietro le quinte della produzione di successo che si sta attualmente registrando negli studios.

Va da sè che i tour non rimangono sempre simili a se stessi, ma variano spesso, anche di mese in mese, a seconda della disponibilità delle strutture da visitare e soprattutto di quello che si sta realizzando al momento. Per questo è vivamente consigliato visitare il sito ufficiale per scoprire quello che potrete vedere nel periodo del vostro tour.

Attenzione alle regole: trattandosi di backstage e curiosità sui film in produzione, ci sono delle regole da rispettare. Le fotografie non sono sempre permesse in tutte le aree, ma sarà sempre comunque indicato dove poter usare la macchina fotografica o meno. I video invece non sono mai permessi!

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: non c'è una fermata della metro dedicata, nemmeno nelle immediate vicinanze. L'unica possibilità è quella di raggiungere la fermata della metropolitana North Hollywood Station, servita dalla Metro Red Line, e poi usufruire del bus 501 (ogni 15 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Studio Tour tutti i giorni 8:30-16:00. Consultare il sito ufficiale. Chiuso il giorno di Natale
  • Costo biglietto: intero $65,00 (€55,00), ridotto $55,00$ (€46,30)

18 - Autry Museum of the American West

autry national center of the american westFoto di Chris English. Fondato dal cowboy e cantante Gene Autry, questo museo grande e sottovalutato, è in realtà molto interessante in quanto inquadra in maniera attuale la storia e gli abitanti del West e i loro legami con la cultura contemporanea della regione.

Sono allestite mostre permanenti che riguardano aspetti quali le tradizioni dei nativi americani, gli spostamenti di bestiame del XIX secolo, le sfide della vita di frontiera etc... Notevole dal punto di vista artistico è l'antico bancone da saloon con decori intagliati. Perfetto per una foto ricordo! La collezione comprende anche costumi e manufatti utilizzati in celebri film western girati a Hollywood come ad esempio "Anna prendi il fucile". Mostre temporanee allestite periodicamente.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: situato di fronte allo zoo di Los Angeles, allo svincolo fra le autostrade I-5 e 134, può essere facilmente raggiunto in auto con possibilità di parcheggio gratuito davanti all'ingresso oppure con la metropolitana (Red Line) o in autobus linee 94 e 96 - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-ven 10:00-16:00, sab-dom 10:00-17:00, lun e festività americane chiuso. Visite guidate sab-dom (ad eccezione delle prime due dom del mese) ore 11:00, 13:00 e 15:00
  • Costo biglietto: $14,00 (€11,80)

Altre attrattive da visitare

hollywood stati uniti los angeles 1Da scoprire anche i meravigliosi quartieri! Caotico e colorato, fra la East 1st Street e Palmetto Street, l'Arts Districts è un tripudio di murales, birrerie, gallerie d'arte e negozi di giovani creativi. A poca distanza, e sempre in zona Dowtown, trovate Little Tokio, ricco di ristoranti, negozi e templi giapponesi. Dall'altra parte di Downtown, ecco invece Chinatown, tripudio di mercati e piccole botteghe. Eagle Rock, nella zona est, è invece uno dei quartieri più recenti.. Per esplorare invece Los Angeles a tavola, consigliamo di visitare il Grand Central Market, punto di riferimento del centro dal 1917 che riunisce le cucine e le culture di Los Angeles.

Gli amanti dello shopping di lusso non possono non fare una puntatina in Melrose Avenue e Miracle Mile. Per una pausa rilassante, optate per l'Echo Park o l'Elysian Park, il parco più antico della città.

Per scoprire la storia italiana della città, visitate l'Italian American Museum of Los Angeles (7,00$/€5,90). Infine, se vi è sepolto qualcuno dei vostri miti, andate all'Hollywood Forever Cemetery, il cimitero delle stelle hollywoodiane. Fra i vari, sono sepolti Rodolfo Valentino e Michael Jackson.

10 cose da fare a Los Angeles

Los Angeles dall'alto
A caccia di celebrità
Scattare una foto all'Hollywood Sign
Fare una foto con le ali di Colette Miller
Usare uno scivolo in un grattacielo
Shopping all'Universal CityWalk Hollywood
Scattare una foto al Bradbury Bulding
Prendere la Angels Flight Railway
Pausa pranzo al Grand Central Market
Scoprire i murales dell'Arts District
1/10

  1. Los Angeles dall'alto: uno dei must do da fare assolutamente a Los Angeles è il giro di un'ora in aeroplano sopra la città. Preparatevi a vedere la sua bellezza dall'alto. Info e costi qui
  2. A caccia di celebrità: numerosi sono i tour organizzati per ammirare dall'esterno le case delle celebrità che risiedono in città! Non perdetevelo, magari incontrerete qualche personaggio famoso! Info e costi qui
  3. Scattare una foto all'Hollywood Sign: per arrivare al famosissimo Hollywood Sign, dovete prima arrivare al Lake Hollywood Park! Da lì parte il Wonder View Trail che arriva proprio dietro alla grande scritta
  4. Fare una foto con le ali di Colette Miller: si tratta di una delle foto più scattate a Los Angeles, quella davanti al famoso murale con le ali d'angelo! Ci sono diversi spot nella città, quello più famoso è a Beverly Grove, ma le trovate anche a Downtown e in Melrose Avenue
  5. Usare uno scivolo in un grattacielo: l'attrazione, nota come OUE Skyspace LA, nell'edificio della US Bank Tower, permette di usare un tappetino per scendere di qualche piano ammirando il panorama della città
  6. Shopping all'Universal CityWalk Hollywood: un immenso centro commerciale con negozi, anche l'Hard Rock Cafè, ristornati e intrattenimento, come cinema e bowling. Il vero paradiso per gli amanti dello shopping
  7. Scattare una foto al Bradbury Bulding: si tratta di un edificio storico in città, diventato famoso anche per essere apparso in diversi film, tra cui Blade Runner
  8. Prendere la Angels Flight Railway: non perdetevi un giro su una delle funivie più piccole al mondo, lunga appena 81 m. Conduce fino al centro commerciale California Plaza
  9. Pausa pranzo al Grand Central Market: fermatevi per pranzo o cena in questo enorme mercato, aperto dal 1917, con bancarelle gastronomiche, fiorai e serate con giochi, film ed eventi
  10. Scoprire i murales dell'Arts District: si tratta di un quartiere dove la maggior parte dei muri è coperta da meravigliosi murales. Il luogo ideale per gli amanti della street art

Organizza il tuo soggiorno a Los Angeles: consigli, voli e hotel

citta los angeles paesaggio urbanoLos Angeles è generalmente la tappa iniziale e/o finale di un più lungo viaggio attraverso i parchi del sud-ovest degli Stati Uniti. Complici anche le tariffe aeree più basse rispetto a quelle su San Francisco (confronta i voli).

Come tutte le grandi città statunitensi, è abbastanza costosa. Se vi fermate più di un giorno, vi consigliamo il Go Los Angeles Pass per risparmiare sugli ingressi di molte attrazioni.
Per i pasti suggeriamo le ormai diffusissime catene di supermercati bio che vantano aree buffet con cibi di tutti i tipi, sani e al giusto prezzo. Compri, paghi a peso, e poi scegli se mangiare nelle aree adibite appena fuori al market oppure se portare il box nel tuo alloggio e consumarlo comodamente "a casa".

Le dimensioni sono gigantesche e non esiste un vero e proprio centro. Per spostarsi è sempre quindi necessario utilizzare i mezzi pubblici. Per un primo approccio, valutate anche l'autobus turistico. Consigliato utilizzare la metro per gli spostamenti, più veloce di un bus (il traffico è intenso a qualsiasi ora del giorno e della notte) e molto più conveniente di un auto a noleggio. Per tali motivi, potete risparmiare qualcosa sull'alloggio optando per quartiere "un po' fuori mano", ad esempio in zona aeroporto, altrimenti Downtown è una buona soluzione (confronta gli alloggi su booking).

I quartieri più alla moda e della movida sono Silver Lake, Los Feliz, Downtown e Hollywood, tutti nel cuore della città.
Se viaggiate con i bambini, non avrete che l'imbarazzo della scelta tra spiagge, il Pier di Santa Monica, Disneyland, l'Acquario, il Natural History Museum e gli universal Studios.