Molo Di Santa Monica Le Persone Los Angeles è una città iconica, conosciuta in tutto il mondo come il centro dell'industria cinematografica e per il suo stile di vita glamour. Tre giorni a disposizione sono pochi, dovrete necessariamente fare delle rinunce, ma potrete comunque scoprire i suoi mille volti e perdervi tra le tantissime cose da fare e da vedere, tra quartieri caratteristici, meravigliose spiagge e parchi divertimenti!
Ecco tutti i nostri consigli per organizzare il perfetto itinerario di Los Angeles in 3 giorni.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Los Angeles

Prima volta a Los Angeles? Lasciati guidare: scopri la città salendo sull'autobus turistico panoramico o prendendo parte ad un tour con guida locale

Giorno 1

  • Distanza percorsa: 18,7 km
  • Luoghi visitati: Hollywood e Walk of Fame, Griffith Observatory, Olvera Street, Downtown e Walt Disney Concert Hall (esterno gratis)
  • Dove mangiare: Pranzo presso In-N-Out Burger (Ottieni indicazioni), Cena presso Whole Foods Market (Ottieni indicazioni)

1 - Hollywood e Walk of Fame

red car on the road 1 Iniziate questo viaggio a Los Angeles da uno dei punti principali della città, ovvero la Hollywood Boulevard, famosa e grande via che taglia a metà il quartiere di Hollywood. Esatto, Hollywood è un quartiere più che una città, come molti magari erroneamente pensano.

Dedicate la mattina a questo quartiere, le cose da vedere sono tantissime! Dirigetevi subito alla Walk of Fame, probabilmente il marciapiede più fotografato al mondo. Cercate la stella del vostro idolo per scattargli una foto, ma attenzione: sul marciapiede si trovano circa 2.600 stelle, quindi armatevi di pazienza!

Fermatevi anche davanti al Dolby Theatre, il celebre teatro in cui ogni anno vengono assegnati gli Oscar, e al TCL Chinese Theatre, uno dei cinema storici della città che ospita le premier dei grandi film, fuori dal quale si trovano anche i blocchi di cemento dove le star lasciano le loro impronte e le loro firme. Volendo, potrete visitarlo anche all'interno, a voi la scelta (costo $18,00/€17,10, orari variabili, consulta il sito ufficiale).
VEDI ANCHE: Hollywood: dove si trova, come arrivare e cosa vedere

Inizia la giornata con una colazione americana: al Mel's Drive-In Hollywood, proprio dietro la Walk of Fame. Gli interni ricordano lo stile americano anni '50. Aperto dalle 7:00, qui potrai fare una vera colazione americana, scegliendo tra uova e bacon, pancake, avocado toast e tanto altro!

2 - Griffith Observatory e scritta Hollywood

white and brown buildings 1 Dopo pranzo, raggiungete uno dei luoghi più iconici di Los Angeles, il meraviglioso Griffith Observatory. Da Hollywood / Vine Station prendete la linea Metro B Line (Red) fino la stazione di Vermont / Sunset Station (5 min), da qui partono le navette per arrivare al Griffith Observatory!

Si tratta del famoso osservatorio da cui ammirare tutta la città, diventato famoso anche per esser stato una location di molti film, come ad esempio "La La Land". Qui prendetevi parte del pomeriggio per visitare l'osservatorio all'interno e per godervi il meraviglioso parco che lo circonda.

Da qui, inoltre, è ben visibile la grande scritta Hollywood, che sovrasta la città dal 1923. Si tratta di uno dei luoghi più fotografati della città, davvero iconico.
VEDI ANCHE: Visita al Griffith Observatory: come arrivare, prezzi e consigli

Valuta un tour guidato: se vuoi scoprire al meglio la zona, partecipa ad un'escursione all'Osservatorio Griffith, che comprende anche un piccolo trekking di 30 min per avvicinarsi all'Hollywood Sign. Tutta l'esperienza dura circa 2 h, inizio ore 15:00.

3 - Olvera Street

olvera street los angeles 4 2 Foto di Visitor7. Conclusa la visita all'osservatorio e al suo meraviglioso parco, scendete con la navetta alla stazione di Vermont / Sunset Station, prendete la linea Metro B Line (Red) e raggiungete la stazione di Union Square (15 min), uno degli snodi dei trasporti di Los Angeles. Da qui, in meno di 10 min a piedi raggiungete Olvera Street, un luogo che vi riporterà indietro nel tempo e una delle vie più caratteristiche della città.

Los Angeles è una città relativamente giovane se paragonata alle capitali europee: fu infatti fondata nel 1781 da un gruppo di religiosi spagnoli. Il primo insediamento nacque proprio nei pressi di Olvera Street, luogo in cui ancora oggi si respira un'atmosfera spagnola. Godetevi una passeggiata lungo la via, tra le bancarelle e i negozi di artigianato, accompagnati dalla musica che arriva da ogni locale.

Scopri alcuni degli edifici simbolo della zona: fermati ad ammirare dall'esterno Avila Adobe, la casa più antica di Los Angeles, costruita nel 1818. Non perderti nemmeno la Chiesa di Nostra Signora Regina degli Angeli, conosciuta come "La Placida", vero e proprio punto di riferimento della comunità.

4 - Downtown e Walt Disney Concert Hall

los angeles downtown Infine, concludete la giornata raggiungendo Downtown, ovvero il cuore finanziario della città. Da Olvera Street potete raggiungere il quartiere tranquillamente a piedi.

Godetevi una passeggiata tra gli alti grattacieli e assicuratevi di fermarvi davanti alla Walt Disney Concert Hall, un edificio che con la sua architettura stravagante e futuristica non passa inosservato. Si tratta della sede della Los Angeles Philharmonic Orchestra e oggi è anche visitabile all'interno, purtroppo gli orari sono davvero ristretti ed è aperta solo per poche ore alla settimana (gio-sab 12:00-13:00, dom 10:00-11:00), quindi limitatevi ad ammirala dall'esterno.
VEDI ANCHE: Visita al Walt Disney Concert Hall: come arrivare, prezzi e consigli

Trascorri la serata a Downtown: uno dei fulcri della movida di Los Angeles. Il quartiere è ricco di locali di ogni genere! Per una serata tra musica, ballo e drink raggiunge La Cita Bar o il Conga Room. Per un cocktail in compagnia la scelta è ampia, puoi raggiungere il Library Bar o il Caña Rum Bar. L'Arts District, un'area di Downtown, è invece ricco di pub e birrerie, come l'Arts District Brewing Company.

Giorno 2

  • Distanza percorsa: 27,8 km
  • Luoghi visitati: Warner Bros. Studios (Studio Tour €65,40) o Paramount Pictures Studio (Studio Tour $58,00/€55,10), Beverly Hills, Santa Monica e Venice Beach
  • Dove mangiare: Pranzo presso Whole Foods Market Beverly Hills (Ottieni indicazioni), Cena presso Rusty's Surf Ranch (Ottieni indicazioni)

1 - Studio Tour: Warner Bros Studio o Paramount Pictures Studio

warner bros studios los angeles Foto di Cbl62. Los Angeles è la capitale mondiale del cinema e in città si trovano numerosi studi cinematografici, alcuni aperti anche al pubblico per le visite! Non potete di certo perdere questa occasione, noi vi consigliamo di scegliere tra due.

Opzione A al Warner Bros Studios (tutti i giorni 8:30-16:00; Studio Tour €65,40). I famosi studios che hanno prodotto alcuni dei film più conosciuti di tutti i tempi. Qui avrete modo di scoprire il dietro le quinte e visitare i set che sono stati usati per alcuni best seller.

Opzione B al Paramount Studios (tutti i giorni 9:30-11:30 e 12:00-15:30; Studio Tour $58,00/€55,10). Anche in questo caso avrete modo di visitare i set e i dietro le quinte, ammirando luoghi come il New York Street Backlot, una ricostruzione delle strade di New York utilizzate per le riprese che hanno come location la Grande Mela! Un'esperienza unica.

Organizzati al meglio: per entrambi è importante prenotare quanto prima, i posti sono limitati e si esauriscono davvero velocemente! Scegli lo Studio Tour, ovvero il tour base, che dura in media 2 h in tutti e due gli Studios e prenota il primo orario disponibile, magari proprio il primo della giornata. Attieniti alle regole: in alcuni casi è vietato fotografare o filmare i set, la guida ti avviserà ogni volta.

2 - Beverly Hills

beverly hills hotel Conclusa la visita allo Studios scelto, raggiungete Beverly Hills, uno dei quartieri più iconici di Los Angeles. Dai Paramount Studios è raggiungibile con il bus linea 4, che collega Hollywood a Beverly Hills (22 min), dai Warner Bros Studios dovrete prima arrivare a Hollywood con la metro linea Metro B Line (Red) e poi prendere sempre il bus linea 4. In alternativa, potete usare il comodo servizio Uber.

Una volta arrivati, godetevi una passeggiata lungo Rodeo Drive, la via più famosa di Beverly Hills, e fermatevi a pranzo in uno dei tanti locali. Ammirate poi la via, anche questa location di numerosi film, e non dimenticatevi di scattarvi una foto sotto l'iconico Beverly Hills Sign.

Vuoi scattare una foto con le famose ali? Le Wings by Colette Miller, le famose ali disegnate su un muro rosa, uno dei luoghi più fotografati di Los Angeles, si trovano nel vicino quartiere di Melrose. Nelle vicinanze si trova anche il Pink Wall, un muro completamente rosa preso d'assalto da ragazzi e turisti alla ricerca dello scatto perfetto per il proprio Instagram.

3 - Santa Monica e Venice Beach

molo di santa monica le persone Nel primo pomeriggio raggiungete la meravigliosa Santa Monica, affacciata sull'oceano, punto di inizio o di fine della famosa Route 66. Da Beverly Hills potete raggiungerla con il bus diretto linea 720 o linea 4 (30 min), entrambi fermano a pochi passi dalla spiaggia.

Santa Monica è infatti nota per le sue grandi spiagge e per il suo molo, il Santa Monica Pier. Qui, punto di riferimento da ormai cento anni, si trova la famosa ruota panoramica e vengono organizzati continui eventi.

Nel pomeriggio fate un salto anche a Venice Beach, la zona hippie di Los Angeles, ricca di mercatini, negozi vintage, artisti di strada e locali particolari. Anche qui troverete grandissime spiagge. Unica raccomandazione: visitatela di giorno. Prima del tramonto rientrate infatti a Santa Monica, in quanto Venice Beach non è un luogo del tutto sicuro quando fa buio.

Trascorri la serata a Santa Monica: tenendo conto che anche il molo è aperto fino a mezzanotte, comunque tutto il quartiere è ricco di locali in cui trascorrere la serata. Puoi trascorrere la serata al The Chestnut Club o al The Craftsman Bar. Per un aperitivo al tramonto scegli l'ONYX Rooftop Bar.

Giorno 3

1 - Universal Studios Hollywood

universal studios hollywood 2 Ultima giornata a Los Angeles, noi vi consigliamo di dedicarla interamente agli Universal Studios Hollywood, uno dei luoghi migliori in cui vivere la magia del cinema (generalmente tutti i giorni 10:00-18:00; biglietto ingresso €108,00 per un giorno, disponibili anche pacchetti da più giorni). Si trovano a nord di Hollywood, tranquillamente raggiungibili con la metro linea Metro B Line (Red), fermata di riferimento Universal / Studio City Station.

Gli Universal Studios Hollywood sono un vero e proprio parco divertimenti, una delle attrazioni più visitate di Los Angeles. Durante periodi come Natale e Halloween viene anche decorato a tema e vengono organizzati numerosi eventi.

Il parco è diviso in diverse sezioni. All'ingresso principale si trova l'Universal Studios Globe Sign, da cui parte la Main Way Universal, che conduce fino al cuore del parco, l'Universal Plaza. Sicuramente imperdibile il The Wizarding World of Harry Potter, una delle parti più visitate del parco, dove potrete passeggiare tra le vie di Hogsmeade, bere una burrobirra ai Tre Manici di Scopa o assistere allo spettacolo Dark Arts at Hogwarts Castle!
VEDI ANCHE: Visita agli Universal Studios Hollywood: info, prezzi e consigli utili

Organizza la giornata: visto il costo elevato dell'ingresso, ti consigliamo di trascorre tutta la giornata al suo interno. Arriva poco prima dell'orario di apertura per goderti subito il parco, scarica l'app ufficiale per orientarti, vedere tempi d'attesa e orari degli spettacoli. E' possibile acquistare anche l'Universal Express, il biglietto che ti fa saltare la coda nelle attrazioni. Scopri di più qui

Alternativa di giornata: Disneyland Park o Aquarium of the Pacific

disneyland los angeles california Ma per questa terza giornata avete tante alternative. Ad esempio, a qualche km da Los Angeles si trova Disneyland Park, il primo parco aperto dalla Walt Disney Company, l'unico con la presenza di Walt Disney. Per i fan Disney, questa è una tappa obbligata (da $97,00/€92,20). Anche in questo caso, visto il costo elevato del biglietto, la soluzione migliore è trascorrere qui l'intera giornata, le cose da vedere e fare sono davvero tantissime! Il parco è diviso in numerose aree tematiche, tra una delle più famose è sicuramente quella dedicata a Star Wars.

In alternativa, potete raggiungere la vicina località di Long Beach, una città costiera californiana, situata nella Greater Los Angeles Area e raggiungibile da Los Angeles con la metro linea Metro A Line (Blue). Qui si trova l'Aquarium of the Pacific, uno degli acquari più grandi della California (tutti i giorni 9:00-18:00; ingresso prioritario €35,00). Una tappa imperdibile con i bambini.
VEDI ANCHE: Escursioni da Los Angeles

Quanto costa un weekend a Los Angeles

osservatorio griffith los angeles 5 Los Angeles è una città decisamente costosa, tra le più costose degli Stati Uniti. Vista anche la distanza dall'Europa, trovandosi sulla costa occidentale, bisogna preventivare anche una spesa alta per il volo aereo (confronta i voli).

Una volta arrivati, vi consigliamo di soggiornare a Hollywood o Downtown. Questi sono i quartieri più centrali e da cui è semplice muoversi in tutta la città. Vista l'estensione della città, muoversi a piedi è impensabile, dovrete utilizzare i mezzi pubblici, il più veloce è sicuramente la metro. Se arrivate a Los Angeles in auto perché impegnati in un on the road potrete usarla per raggiungere, ad esempio, Santa Monica, ma attenzione al traffico! Infine, anche mangiare ha costi elevati: la soluzione migliore per risparmiare è fermarsi a pranzo nei piccoli locali e supermercati che offrono tantissime soluzioni veloci a costi più contenuti.

Vediamo nel dettaglio i costi di un weekend a Los Angeles:

  • Costi per mangiare: circa €50,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: prezzo medio €55,00 al giorno a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: prezzo medio €15,00 al giorno a persona
  • Hotel, alloggi e b&b: da €80,00 a camera a notte - guarda le offerte
  • Svago: da €30,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Los Angeles: da €530,00 a persona (voli e/o trasferimenti esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Evita luglio e agosto: i mesi più caldi, soprattutto se intendi continuare il tuo viaggio verso i parchi nazionali e i deserti. Il periodo perfetto per le temperature va da maggio ad aprile - scopri di più qui;
  • Se arrivi in aereo: il Los Angeles International Airport (LAX) si trova a 3 km da Santa Monica e a 20 km da Downtown, a cui è collegato con il LAX FlyAway Bus (capolinea Union Square, 30 min, ticket $9,75/€9,30);
  • Se arrivi in auto: perché impegnato in un on the road in California, opta per un alloggio con parcheggio. L'auto può tornarti utile per raggiungere Santa Monica, ma per il primo o il terzo giorno puoi utilizzare tranquillamente i mezzi;
  • Dove dormire: con 3 giorni a disposizione Downtown e Hollywood sono i quartieri migliori in cui soggiornare. A Downtown è possibile anche trovare soluzioni low cost. Da valutare anche West Hollywood - mappa dei quartieri qui;
  • Muoviti con la metro: il mezzo migliore per muoversi in città! Le distanze infatti sono molto ampie, impossibile spostarsi solo a piedi. Consigliato il 1-Day Pass ($7,00/€6,70). Valuta anche il bus turistico - scopri di più qui;
  • Organizza al meglio gli spostamenti: avendo solo 3 giorni e con le attrazioni davvero distanti tra loro, avere un itinerario ben studiato è la soluzione migliore per non perdere tempo sulla metro;
  • Fermati a pranzo nelle catene bio e green: Los Angeles è ricca di piccoli supermercati bio dove è possibile acquistare, e mangiare anche in loco, piatti sani preparati anche sul momento. Un'ottima soluzione per risparmiare.