Pompei Vesuvio Street Italia

Cosa vedere a Napoli e dintorni in 5 giorni

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 194 viaggiatori.
Cosa vedere a Napoli e dintorni in 5 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili e costi per visitare Napoli e dintorni in 5 giorni

Pompei Vesuvio Street ItaliaNapoli è una città che si presta a essere visitata tutto l'anno, grazie al suo clima sempre mite e prevalentemente soleggiato, oltre che per l'immenso patrimonio culturale e artistico, che genera occasioni di eventi in ogni periodo. Cinque giorni non sarebbero sufficienti nemmeno per visitare solo la città partenopea, ma nel nostro itinerario vi suggeriamo anche due escursioni fuoriporta, per poter apprezzare anche i famosi dintorni del capoluogo campano. Ecco cosa vedere a Napoli e dintorni in 5 giorni.

Giorno 1

Mostra Mappa
Partiamquartieri spagnoli di napolio dal decumano inferiore, ovvero Spaccanapoli, e da lì raggiungiamo prima il Monastero di Santa Chiara (lun-san 09:30 - 17:30, domenica 10:00-14:00, €6,00) e poi ci addentriamo nelle viscere di Napoli, con la visita di Napoli Sotterranea (10:00-18:00, €10,00) potete scegliere di prender parte ad un tour con transfer. Al termine della visita, percorriamo via San Gregorio Armeno, la strada famosa in tutto il mondo per i suoi presepi e raggiungiamo la pizzeria Di Matteo, per pranzare (€18,00).
Appena terminato di pranzare, raggiungiamo il Duomo di San Gennaro e il Museo (8:30-12:30/16:30-19:00, €8,00) e poi imbocchiamo via dei Tribunali, per arrivare alla Cappella Sansevero, custode dell'imperdibile Cristo Velato (mer-lun 9:00-19:00, €8,00; tour da €39,00 ). Continuiamo la nostra passeggiata lungo Portalba, lo storico quartiere popolato esclusivamente da librerie, e raggiungiamo così Piazza Dante.
Questa piazza è il luogo dove trascorreremo la nostra serata, intrattenendoci nei vari localini nei dintorni. Ceniamo da Ristorante Pizzeria Leon d'Oro (costo medio €30,00)

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 7,2 km / 1 h 31 min
  • Luoghi visitati: Spaccanapoli, Monastero di Santa Chiara (€6,00), Napoli Sotterranea (€10,00), San Gregorio Armeno (gratis), Duomo di San Gennaro (€8,00), Cappella Sansevero (€8,00), Portalba (gratis), Piazza Dante (gratis)
  • Spesa giornaliera: €80,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour del centro e ingresso per il Cristo Velato
  • Dove mangiare: Pranzo presso Di Matteo (Ottieni indicazioni), Cena presso Ristorante Pizzeria Leon d'Oro (Ottieni indicazioni)

Giorno 2

Mostra Mappa
Partiamnapoli castel dell ovo visualeo dal Maschio Angioino, uno dei simboli della città (lun-sab 9:00-19:00, €6,00). All'uscita, troviamo di fronte la Galleria Umberto I, ricca di negozi importanti, e il teatro San Carlo, che ammiriamo dall'esterno; poi imbocchiamo Piazza Trieste e Trento e arriviamo a Piazza del Plebiscito, sede del Palazzo Reale (9:00-20:00, €6,00).
Pranziamo alla Trattoria da Peppino, con cucina tipica napoletana (prezzo medio €30,00), e poi percorriamo via Chiaia, una delle strade dello shopping di Napoli. Al termine della passeggiata, troviamo la Villa Comunale (7:00-24:00, gratuita), collocata proprio all'imbocco con Via Caracciolo, il famoso e incantevole lungomare di Napoli. Lungo questa strada, troviamo anche il Castel dell'Ovo, situato in mezzo al mare e collegato con la terraferma da un breve ponte (9:00-18:00, domenica fino alle 14:00; gratuito).
Rimaniamo in zona per la sera e passeggiamo tra le piccole strade del Borgo Marinari, un raffinato e caratteristico quartiere ai piedi del castello, ricco di ristoranti proprio sul mare. Ceniamo al Ristorante da Pietro (costo medio €50,00)

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 3,9 km / 49 min
  • Luoghi visitati: Maschio Angioino (€6,00), Galleria Umberto I (gratis), Teatro San Carlo (gratis), Piazza Trieste e Trento (gratis), Piazza del Plebiscito (gratis), Palazzo Reale (€6,00), via Chiaia (gratis), Villa Comunale (gratis), Via Caracciolo (gratis), Castel dell'Ovo (gratis), Borgo Marinari (gratis)
  • Spesa giornaliera: €92,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Napoli: ingresso al Palazzo Reale e audioguida
  • Dove mangiare: Pranzo presso Trattoria da Peppino (Ottieni indicazioni), Cena presso Ristorante da Pietro (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

Mostra Mappa
Iniziamnapoli museoo il Museo Nazionale di Capodimonte, che ospita conosciute opere d'arte realizzati da famosi artisti come Raffaello, Botticelli e Tiziano (gio-mar 8:30-19:30, €14,00 - biglietto online). Al termine della visita, passeggiamo nel bosco circostante, molto grande e frequentato, anche dai napoletani stessi.
Dopo esserci rilassati nel verde, prendiamo l'autobus C63 (€1,60) e in poco più di mezz'ora arriviamo al Museo Archeologico Nazionale (biglietto audioguida online). Pranziamo prima da Arts Cafè (prezzo medio €25,00) e poi entriamo nel museo, che custodisce numerose collezioni private, appartenenti a nobili famiglie partenopee (mer-lun 9:00-19:30, €15,00). All'uscita, ci dirigiamo verso piazza San Domenico Maggiore, per ammirare la chiesa con il suo obelisco dinnanzi.
Con una passeggiata di soli 10 minuti, ci spostiamo verso via Toledo, dove trascorriamo la serata, ammirando dapprima le vetrine dei negozi e poi fermandoci a cenare alla Trattoria A Pignata (prezzo medio €28,00).

In sintesi:

Giorno 4

Mostra Mappa

scavi di pompeiPartiamo dalla visita agli Scavi archeologici di Pompei ed Ercolano, il sito archeologico più visitato al mondo. Partiamo da Piazza Garibaldi e prendiamo il treno della Circumvesuviana, linea Poggiomarino fermata Pompei (45 minuti, €2,80). In alternativa possiamo prender parte al tour di Pompei ed Ercolano. La nostra prima tappa è il Santuario della Madonna del Rosario e poi, passeggiando lungo via Roma, arriviamo all'ingresso degli Scavi. Per la visita dobbiamo calcolare almeno un paio d'ore, per saltare la fila possiamo prenotare il biglietto d'ingresso prioritario (apr-ott 9:00-19:30, nov-mar 9:00-17:00; €16,00).
Pranziamo al ristorante MEC (prezzo medio €25,00) e poi ci dirigiamo verso la stazione della Circumvesuviana di Villa dei Misteri, nelle vicinanze del ristorante, direzione Napoli, e scendiamo alla fermata di Ercolano Scavi . Da qui, prendiamo la navetta che ci conduce al Parco Nazionale del Vesuvio (escursioni fino a un'ora prima del tramonto; da €22,00 navetta ed escursione - prenota online accesso prioritario).
Al termine dell'escursione, dalla stazione di Ercolano, prendiamo il treno verso Napoli (€2,20).
Scendiamo a Piazza Garibaldi e imbocchiamo corso Umberto, un ulteriore strada dei negozi che ci conduce anche alla zona universitaria di Mezzocannone, ricca di locali e ristoranti. Prendiamo un drink e poi ceniamo da Osteria La Chitarra (prezzo medio €35,00).

Giorno 5

Mostra Mappa
Raggiunreggia di caserta fontanagiamo il magnifico complesso architettonico che è la Reggia di Caserta. Dalla stazione di Napoli prendiamo il treno regionale 2302, direzione Campobasso, e in 30 min alla fermata di Caserta Centrale (€3,40). A 500 metri arriviamo dinanzi l'ingresso (mer-lunedì 8:30-19:30, €14,00 - tour privato). Al suo interno visitiamo i diversi appartamenti e l'immenso parco.
Al termine della visita, a pochi passi troviamo il centro storico di Caserta e ci fermiamo a pranzare al Decimo Scalo (prezzo medio €30,00). Dopo pranzo, passeggiamo lungo il corso principale, ammirando i bei negozi, e poi prendiamo la linea 4 dell'autobus (€1,00), che ci porta a Casertavecchia, il borgo medievale a 10 chilometri dal centro. Qui visitiamo prima la chiesa di San Michele Arcangelo e poi percorriamo le viuzze del borgo, trovando anche l'occasione di ammirare il panorama della città dall'alto, da una delle bellissime terrazze.
Ritorniamo al centro Caserta, che la sera si anima con i suoi locali e si popola di ragazzi, e ceniamo al The Brothers Pub (prezzo medio €19,00). Col percorso dell'andata, rientriamo a Napoli.

In sintesi:

Quanto costano 5 giorni

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €184,00 €290,00 €15,40 €140,40 €629,80 €125,96
Medio €268,00 €340,00 €15,40 €140,40 €713,80 €142,76
Lusso €360,00 €520,00 €15,40 €140,40 €805,80 €161,16

NB: I costi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi a persona.

via caracciolo di napoliNapoli è una città abbastanza economica, soprattutto per quel che riguarda la spesa dei trasporti e dei pasti, così come dello shopping. Per risparmiare sugli alloggi, conviene orientarsi verso il centro storico mentre, le zone di Posillipo e Mergellina sono quelle più lussuose e care.

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Napoli: è adatta a visite tutto l'anno, grazie al suo clima mite e alla tradizione presepiale durante il periodo natalizio. Tuttavia, per potr godere anche del mare, è consigliabile dalla primavera all'autunno - scopri di più
  • Come arrivare: può essere raggiunta in aereo, grazie all'aeroporto di Capodichino a pochi chilometri dal centro della città collegata con il transfer privato - voli a partire da €86,00
  • Dove dormire: per un buon rapporto qualità prezzo, si consiglia di scegliere delle strutture nella zona dello shopping, a ridosso della stazione centrale, oppure nei quartieri universitari - camere da €40,00
  • Come muoversi: il mezzo migliore è la metropolitana, attualmente potenziata con l'aggiunta di altre linne, che collegano tutta la città (€1,60; giornaliero €4,50) - scopri di più
  • Card e pass consigliati: Artecard parte da €21,00 per 3 giorni, ed è utilizzabile all'interno della città: comprende 3 ingressi gratuiti e l'utilizzo illimitato dei trasporti del consorzio UnicoCampania

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Napoli

Torna su