10 Cose da vedere assolutamente in Egitto

Cosa vedere assolutamente in Egitto? Dal Museo del Cairo e la Torre fino a Sharm el Sheikh, scopri 10 cose da visitare. Ecco le attrattive ed i luoghi da inserire nell'itinerario!

Egitto, meta intrisa di storia e, a partire da tempi più recenti, di possibilità di relax. Situato nel Nord Africa e affacciato sia sul Mar Mediterraneo che sul Mar Rosso, l'Egitto è uno dei Paesi più popolosi del mondo, e negli ultimi anni si è molto sviluppato dal punto di vista turistico, tanto che località come Sharm el Sheich, Hurghada, Ain Soukhna Makadi Bay, Berenice sono diventate dei veri riferimenti per coloro che sono in un cerca di una vacanza tutta mare e spiagge ai limiti del fiabesco. Ma l'Egitto non è solo mare: ecco una lista di 10 cose da vedere assolutamente.

1 - Necropoli di Giza

Necropoli di GizaProbabilmente il più grande sito del mondo per quanto riguarda le piramidi, dopo oltre 4.600 anni conserva ancora meravigliosi antichi monumenti egiziani: tra questi citiamo la Piramide di Cheope, la Piramide di Chefren e la Piramide di Micerino. E non è tutto: c'è la possibilità di salire su un cammello o su un cavallo e di recarsi sulla collina che domina le piramidi, per ammirare il meraviglioso paesaggio, ancora più bello durante il tramonto. Nella necropoli di Giza si trova anche la sfinge monolitica più grande di tutto l'Egitto.
VEDI ANCHE: I LUOGHI PIU' MISTERIOSI AL MONDO

2 - Museo Egizio

Museo EgizioLocalizzato al Cairo, il museo egizio conserva la più grande collezione del mondo di antiche opere egizie: con oltre 100.000 pezzi da scoprire, una giornata qui dentro rischia di non essere sufficiente. Ci sono delle visite extra che richiedono un pagamento aggiuntivo: parliamo ad esempio della Mostra delle Mummie, con una serie di faraoni tra cui Ramses II.

3 - Valle dei Re e Valle delle Regine

Valle dei Re e Valle delle RegineLa Valle dei Re, situata vicino all'antica Tebe, è di importante rilevanza storica: per oltre 500 anni fu la zona prescelta per la sepoltura dei sovrani dell'Antico Egitto. Alle consorti fu destinata un'area a parte, denominata Valle delle Regine. Le due zone sono geograficamente molto vicine.

4 - Saqqara

SaqqaraAltra necropoli molto importante, il monumento più celebre è la piramide a gradoni di Djoser, storico faraone della III dinastia egizia: si stima che questa sia la più antica di tutte le piramidi d'Egitto. Il sito ospita anche altre 12 piramidi di dimensioni più piccole.

5 - Diga di Assuan

Diga di AssuanLa diga di Assuan è la diga più grande e moderna di tutto l'Egitto: inaugurata nel 1970, ha un volume di bacino di circa 169.000 milioni di metri cubi e un'altezza di 111 metri. In fase di costruzione, oltre 90.000 persone dovettero lasciare le loro abitazioni per non venire sommerse dal lago artificiale creatosi, il lago Nasser.

6 - Monte Sinai

Monte SinaiMontagna che si trova nella penisola del Sinai, ha un'altitudine di 2.285 m.s.l.m. ed è una zona molto importante dal punto di vista religioso: alla base del monte, dove sorge il Monastero di Santa Caterina, c'è il luogo in cui Dio si sarebbe manifestato a Mosè. Si può salire a piedi oppure col cammello, e sia lungo la salita che sulla cima ci sono vari templi e anfiteatri.
VEDI ACNHE: TURISMO RELIGIOSO, I LUOGHI NI CUI VISSE GESU'

7 - Complesso templare di Karnak

Complesso templare di KarnakGrande zona archeologica contenente il Grande Tempio di Amon e il Tempio di Luxor, è composta da diverse strutture aggiunte nel corso degli anni. Le dimensioni del complesso sono davvero enormi: l'area totale è di circa 300.000 metri quadrati.

8 - Mercato di Assuan

Mercato di AssuanPer chi ama lo shopping, il mercato di Assuan è imperdibile: pensiamo al cartone animato Aladino giusto per avere un'idea delle forme, dei colori e degli oggetti qui reperibili. Importantissimo, come in molti Paesi africani, il contrattare sul prezzo: dal costo di partenza è possibile scendere fino alla età.

9 - Abu Simbel

Abu SimbelAltro sito archeologico di enorme importanza storica, si trova nella zona di Assuan, nell'Egitto del Sud. Composto da due enormi templi di roccia - il tempio maggiore e il tempio minore -, fu voluto dal faraone Ramses II. Da quasi 40 anni è Patrimonio Mondiale dell'Unesco.

10 - Il fiume Nilo

Il fiume NiloNon può mancare un accenno al fiume Nilo, storico fiume sulle cui rive si sviluppò l'antica civiltà egizia, dando l'input per la costituzione delle future civiltà sedentarie. Il Nilo con i suoi 6.853 km è il più lungo fiume africano, e sfocia nel Mar Mediterraneo. Nel corso della sua lunghezza attraversa ben 7 Paesi africani. Vengono organizzate crociere sul Nilo, sia per momenti romantici che per desideri più turistici.


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su