Quando andare a Sharm el Sheikh: clima, periodo migliore e mesi da evitare

Quando andare a Sharm el Sheikh. Info su clima, stagioni, temperature e precipitazioni mese per mese. Scopri periodo migliore per un viaggio, mesi da evitare, rischi e pericoli.

Sharm el-Sheikh, conosciutissima località balneare egiziana, è forse la più turistica di tutto l'Egitto e del Mar Rosso grazie alla sua ottima ed interessante posizione che offre paessaggi differenti e varie alternative per ogni gusto turistico. E' la meta ideale per chi sogna spiagge paradisiache dal mare incontaminato, destinazione perfetta per gli amanti delle immersioni; a tal proposito ricordiamo che vanta la seconda barriera corallina più grande al mondo, ed è inoltre luogo di culture antiche come quella dei beduini del deserto.
Di seguito trovate tutti i nostri consigli su quando andare a Sharm el-Sheikh e cosa fare in base al suo clima!
VEDI ANCHE: 10 cose da fare a Sharm El Sheikh

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Il clima di Sharm el-Sheikh è subtropicale desertico, influenzato dal Mar Rosso e dal vicino deserto del Sahara. Questo clima determina inverni miti, estati caldissime e la totale assenza di pioggia. Ogni tanto in primavera può esserci un po' di vento, in particolare il Khamsin, un vento caldo e secco in grado di sollevare tempeste di sabbia. Questo clima piacevole fa si che anche la temperatura del mare sia generalmente alta, infatti esso raggiunge in estate i 28°C e in inverno si abbassa rimanendo comunque intorno ai 22°C, rendendo piacevoli le giornate in spiaggia anche nei mesi più improbabili.
Sharm el-Sheik è quindi una località ideale tutto l'anno, anche se il periodo migliore va da aprile a novembre, se si vuole godere a pieno del mare, del sole e di bellissime immersioni. I mesi invernali, anche se meno frequentati, rimangono comunque adatti e piacevoli per una vacanza.

Mese Temperatura media percepita Giorni di pioggia
Gennaio 18 °C 0
Febbraio 18 °C 0
Marzo 20 °C 1
Aprile 25 °C 0
Maggio 29 °C 0
Giugno 32 °C 0
Luglio 33 °C 0
Agosto 33 °C 0
Settembre 31 °C 0
Ottobre 28 °C 0
Novembre 23 °C 0
Dicembre 19 °C 0

Sharm el Sheikh in Primavera

camel competitionIn primavera la temperatura cambia gradualmente. A marzo si tratta di un caldo piacevole, ad aprile somiglia già all'estate italiana, mentre a maggio il caldo è ormai molto elevato con picchi di 35 °C. In ogni caso il clima è perfetto per chi cerca una vacanza fra sole e mare.

Se vi trovate a Sharm el-Sheikh in questo periodo dovete sapere che si svolgono due importanti competizioni, una delle due al quanto insolita per noi occidentali. Ad aprile si svolge la Camel Competition, una corsa di dromedari che premia quello più veloce del Sinai, mentre a maggio si tiene la Fishing Competition che invece premia il pescatore che pesca il pesce più grande.

Sharm el Sheikh in Estate

barriera corallina(1)L'estate è senza dubbio la stagione più calda per Sharm el-Sheikh. Sebbene sia ventilata rimane comunque secca e si registrano temperature intorno ai 40 °C, a volte anche 45 °C.

Se avete deciso di recarvi a Sharm el-Sheikh in estate non c'è dubbio che la vostra intenzione sia quella di trascorrere il tempo in spiaggia, perciò vogliamo consigliarvi Naama Bay, la spiaggia più completa e attrezzata per ogni esigenza e attività, Bereika Beach, ideale per chi vuole solo rilassarsi, e Snorkeling sull'Isola di Tiran (da €40,00 con pranzo incluso), perfetta per le immersioni e per osservare la barriera corallina.

Sharm el Sheikh in Autunno

monte sinai(1)L'autunno è ancora abbastanza caldo e molto soleggiato, ricordiamo infatti che rientra tra i periodi migliori per visitare Sharm el-Sheikh. La temperatura si aggira intorno ai 30°C e diminuisce gradualmente con l'avvicinarsi dell'inverno.

Le giornate sono ancora perfette per godersi il mare e il sole ma, se vi piace il trekking, un'altra interessante attività può essere un'escursione sul Monte Sinai con scalata e pernottamento (da €35,00), dove la temperatura è piacevolmente fresca durante questa stagione, prima dell'arrivo della neve, o un safari avventura in quad (da €25,00).
Un evento degno di nota che si svolge ad ottobre invece è l'International Diving Competition, una competizione tra giovani aspiranti sub provenienti da tutto il mondo.

Sharm el Sheikh in Inverno

riserva ras mohamedIn inverno le piogge sono praticamente rare se non del tutto assenti. Le temperature sono miti e intorno ai 20 °C di giorno, mentre di notte possono abbassarsi fino a 10 °C, solitamente tra gennaio e febbraio.

Abbiamo già detto che il sole è sempre presente ed il Mar Rosso presenta comunque temperature accettabili anche in inverno, quindi i più coraggiosi possono fare vita da spiaggia anche in questo periodo seppur con temperature leggermente più basse del solito.
Un'alternativa alle spiagge, può essere un giro in barca al parco nazionale di Ras Mohammed (da €35,00) o una avventura su quad a Sharm el-Sheikh (da €18,00) o sul dorso di un dromedario.

Quando andare a Sharm el Sheikh: il periodo migliore e il più economico

Anche se il periodo di bassa stagione, e quindi quello più economico, per recarsi a Sharm el-Sheikh è senza dubbio l'inverno a causa delle temperature più basse, l'inizio della primavera e la fine dell'autunno sono i momenti migliori per godere a pieno di questa località. Precisamente i mesi di marzo e novembre sono perfetti per un viaggio low cost. L'inizio e la fine dell'alta stagione di Sharm el-Sheikh risultano essere periodi ancora economici prima dell'aumento dei prezzi estivo.

Periodo da evitare

L'inverno, come abbiamo già detto in precedenza, è meno turistico. Ciò è dovuto all'abbassamento delle temperature che, di conseguenza, rendono impraticabili la maggiorparte delle attività che si potrebbero svolgere a Sharm el-Sheikh.
Sebbene sia anche il periodo in assoluto più economico per viaggiare in questa località, soprattutto i mesi di gennaio e febbraio, non sarebbe proprio il massimo recarsi in un posto così bello e con un mare spettacolare e accontentarsi di soli 20 °C.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: Per il giorno maglietta e pantaloncini, ma per la sera meglio non essere sprovvisti di un pantalone lungo, una giacca leggera e scarpe chiuse. Portate comunque tutto il necessario utile al mare e un cappellino per un eventuale escursione nel deserto.
  • In estate: Immancabili il costume e il telo mare, un cappellino e una crema solare per proteggersi da caldo intenso. Quanto all'abbigliamento, non vi serviranno altro che t-shirt, canotte, camicie, pantaloncini e sandali.
  • In autunno e in primavera: T-shirt, canottiere, pantaloncini e camicie, sandali, costume, crema solare e telo mare saranno più che sufficienti. Se scegliete di fare un tour nel deserto o in montagna ricordatevi un cappellino o un foulard leggero ma abbastanza grande da avvolgere intorno alla testa.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su