Piazza Vittorio Torino Italia Plaza

Come muoversi a Torino: info, costi e consigli

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 85 viaggiatori.
Come muoversi a Torino. Ecco come arrivare dall'aeroporto al centro e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

Piazza Vittorio Torino Italia PlazaTorino è una città vivibile e pulita, elegante e tranquilla. Per questo motivo, spostarsi a piedi, ma anche con i mezzi pubblici, è davvero un piacere.
La rete dei trasporti pubblici è molto efficiente e, grazie alle sue fermate in prossimità del centro storico, consente di raggiungere tutte le principali attrazioni senza bisogno di prendere l'auto. La primavera e l'autunno sono perfetti per visitare Torino, quando è piacevole girare per le attrazioni del centro città e scoprire la sua storia con un tour in bicicletta o a piedi.
Ecco alcune info su come muoversi a Torino!
GUARDA L'INFOGRAFICA: Come muoversi a Torino

Consigli utili

Consigli su come muoversi a Torino a piedi o con mezzi pubblici
torino panoramicaIl nostro consiglio è quello di girare il centro di Torino a piedi ed utilizzare i mezzi solo per visitare i dintorni o le attrazioni più distanti.
La città è grande, quindi per un primo approccio il consiglio è fare un tour di benvenuto con guida locale per individuare i punti di riferimento, le vie e i percorsi principali e ricevere anche consigli pratici da un residente!
Torino poi è nota per il suo lato occulto e misterioso, quindi non perdete il tour della Torino Occulta tra luoghi di magia nera e delle arti oscure, scoprirete un lato affascinante della città.

Per quanto riguarda i mezzi pubblici, sono efficienti, puntuali e capillari. Proprio il trasporto pubblico è stato recentemente ammodernato, tanto che è possibile salire a bordo della prima metropolitana automatica in Italia. Sconsigliata invece l'auto, per la difficoltà nel reperire il parcheggio e per le numerose aree inibite al transito, proprio nel centro storico. Una buona alternativa è il sempreverde tour in autobus turistico hop-on hop-off.
Se vi fermate per più giorni, approfittate della Torino+Piemonte Card che vi permette di risparmiare sia sulle attrazioni che sui trasporti.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi, tram, autobus, bike-sharing
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto (nelle ore di traffico intenso)
  • City card e abbonamenti consigliati: Torino+Piemonte Card, card MultiCity €10,00 (include 6 biglietti city validi 100 min); Biglietto Speciale "Tour" valido per 48 (€7,50) o 72 ore (€10,00); Multi Daily 7 (€17,50) valido per 7 giorni sui mezzi GTT; Daily valido per 1 giorno (€3,00) sui mezzi GTT

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Torino

Consigli e mezzi migliori per raggiungere Torino dall'aeroportoL'aeroporto di Torino Sandro Pertini si trova nella località di Caselle Torinese (per questo è conosciuto anche come aeroporto Torino-Caselle). Facilmente raggiungibile in auto dalla tangenziale di Torino (direzione nord), l'aeroporto dispone inoltre di un parcheggio multipiano a pagamento.
Per raggiunger eTorino si può atterrare anche a Milano Malpensa (collegamento diretto in bus Sadem €22,00),
o Milano Linate (basta raggiungere con il bus Shuttle Linate (€5,00) la stazione Milano Centrale e da li prendere il treno diretto per Torino, €12,45, 57 min).

Aeroporto di Torino Caselle / Sandro Pertini

  • Distanza dal centro: circa 16,4 km / tempo di percorrenza: 23 min;
  • In treno: aeroporto-stazione Dora GTT / costo ticket: €3,00, biglietto integrato B;
  • In taxi: costo medio €35,00 / tempo di percorrenza: 25 min;
  • In bus: linea SADEM costo medio €7,00 (con la Torino Piemonte Card €5,00) / tempo di percorrenza: 45 min;
  • Transfer privato: trasferimento aeroportuale privato di sola andata da €50,00 per gruppo - guarda l'offerta.

Dall'aeroporto di Milano Malpensa

  • Distanza dal centro: circa 143 km / tempo di percorrenza: 1 ora e 50 min;
  • In treno: Milano Centrale-Torino Porta Nuova / costo ticket: €12,45;
  • In taxi: costo medio €195,00 / tempo di percorrenza: 1 ora e 45 min;
  • In bus: linea SADEM costo medio €22,00 / tempo di percorrenza: 2 ore.

Dall'aeroporto di Milano Linate

  • Distanza dal centro: circa 138 km / tempo di percorrenza: 1ora e 45 min;
  • In treno: Milano Centrale- Torino Porta Nuova / costo ticket: €12,45;
  • In taxi: costo medio €225,00 / tempo di percorrenza: 1 ora e 45 min.

Come muoversi a piedi

p za carignano di torinoFoto di K.Weise. Scoprire Torino a piedi permette di assaporarne l'atmosfera classica e di cogliere i più piccoli particolari. Come dicevamo, la città è grande, quindi per un primo approccio il consiglio è fare un tour tra storia e architettura, che vi permette, in un paio d'ore, di visitare le attrazioni più significative del tessuto cittadino, ripercorrendo le vie più romantiche, i portici e le gallerie eleganti. Se amate muovervi in bici c'è il comodo TObike il servizio di noleggio direttamente usufruibile dall'app Bicincittà. Torino si presta molto, per questo vi consigliamo un tour guidato in bici tra il parco Valentino e il quartiere medievale con la spiegazione dettagliata di una guida esperta.

Infine, da non perdere assolutamente i sotterranei di Torino: 15 metri sotto la città si celano storie, tesori e segreti che alimentano il lato occulto di Torino. Il tour dei sotterranei di Torino (da €29,50) si può fare solo con guida, in gruppi fino a 30 persone, tra gallerie, cantine e leggende di omicidi e misteri.

Con i mezzi pubblici

torino centro cittaIl servizio di trasporto urbano e suburbano nei dintorni di Torino è gestito dalla società GTT e viene utilizzato ogni giorno da più di 640.000 persone. I collegamenti interni sono frequenti, puntuali, economici e ad opera della rete tramviaria e del servizio autobus locali. Anche la metropolitana permette di raggiungere facilmente il centro, molto comoda soprattutto per le fermate in prossimità delle stazioni di Porta Susa e Porta Nuova. Infine, il sistema ferroviario è l'ideale per i collegamenti rapidi da e per la città.

Tram

tram con vista mole antonellianaFoto di Valerio Carnevali. La rete dei tram torinesi ricopre un'area molto estesa della città, con i suoi 210km di binari singoli e le oltre 12 linee attive. Pur trattandosi per la maggior parte di tram rimodernati, può capitare saltuariamente di vedere in funzione alcuni dei vecchi tram storici, esposti al pubblico in onore dei più importanti veicoli del passato. Spesso, i tram vengono usati anche per allestimenti speciali: pensate che il secondo tram-ristorante al mondo (primo in Italia) è stato introdotto proprio a Torino!

  • Mappa scaricabile: mappa tram-TO
  • Orari: 5:00 / 24:00
  • Costo ticket/corsa singola: €1,70 con validità di 100 minuti
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €3,00, settimanale (MultiDaily) €17,50

Autobus

Il servizio di autobus a Torino presenta le stesse caratteristiche di quello tramviario con orari e tariffe identiche. Esiste però, in aggiunta, un utilissimo servizio notturno attivo ogni venerdì, sabato e nei prefestivi che effettua collegamenti dalla periferia a Piazza Vittorio Veneto, grazie alle 10 linee gestite dalla GTT Night Buster.

  • Mappa scaricabile: mappa bus TO
  • Orari: 5:00 / 24:00 - servizio notturno attivo dalle 00:30 alle 5:00
  • Costo ticket/corsa singola: €1,70 con validità di 100 minuti
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €3,00, settimanale (MultiDaily) €17,50

Metro

metropolitana a torinoFoto di Incola. L'unica linea metropolitana presente collega la città di Collegno (ovest) con Lingotto (sud), attraversando il cuore centrale di Torino e passando per le due stazioni ferroviarie principali, quella di Susa e quella di Porta Nuova. Prima metropolitana automatica di tutta Italia, la metro torinese è veloce e integrata, perché a distanza di pochi passi dalle fermate metropolitane si trovano le fermate di molte linee di superficie.

  • Mappa scaricabile: metro-TO
  • Orari: lunedì dalle 5:30 alle 22:00, martedì-giovedì dalle 5:30 alle 00:30, venerdì e sabato dalle 5:30 alla 1:30, domenica e festivi dalle 7:00 alla 1:00.
  • Costo ticket/corsa singola: €1,70 con validità di 100 minuti (una sola corsa in metropolitana)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €3,00, settimanale (MultiDaily) €17,50

Treno

Otto linee ferroviarie gestiscono gli spostamenti sia da/a Torino che all'interno della città stessa, rendendo possibili spostamenti rapidi tra le diverse zone cittadine negli orari di punta. I collegamenti nazionali e internazionali, invece, sono garantiti dai treni (comprese le Frecce) in partenza da tre stazioni principali: Porta Susa, Porta Nuova e Lingotto.

  • Mappa scaricabile: servizio ferroviario TO
  • Orari: dalle 5:00 alle 22:00 circa
  • Costo ticket/corsa singola: a partire da €1,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: biglietto integrato con altri mezzi €2,00/3,00

In auto

torino vista di piazza vittorioTorino è una città dal traffico ordinato e, pertanto, non è problematico spostarsi con la propria auto. Tuttavia, non è il mezzo di trasporto consigliato per muoversi in città, soprattutto nelle ore di punta ed a ridosso del centro storico, a causa della difficoltà nel trovare parcheggio e della zona a traffico limitato, proprio in pieno centro.

ZTL

turin area ztlFoto di Alain Rouiller. La città di Torino prevede una macro area contrassegnata come ZTL, ovvero Zona a Traffico Limitato, strade in cui è vietato il transito ai non residenti. Dalle 7:30 alle 10:30 di tutti i giorni feriali (sabato escluso), sono vietate la circolazione e la sosta all'interno dell'area denominata ZTL Centrale (scarica la mappa). Questa area, a sua volta, prevede tre ulteriori zone, caratterizzate da modalità di accesso differenti:

  • La ZTL Area Romana, inclusa piazza Emanuele Filiberto, è chiusa al transito e alla sosta dalle 21:00 alle 7:30, compresi i festivi;
  • La ZTL Pedonale e la ZTL Valentino (all'interno dell'omonimo parco), invece, sono chiuse al transito e alla sosta tutti i giorni senza fasce orarie (24 ore), compresi i festivi.

Non sono previsti tagliandi temporanei per visitatori.Tuttavia è possibile parcheggiare l'auto in uno dei parcheggi privati all'interno dell'area, compilando un modulo fornito dalla struttura.

Aree pedonali

Le vie dello shopping di Torino consentano a cittadini e visitatori di poter passeggiare in tutta tranquillità, senza la preoccupazione dei veicoli a motore. In particolare, le strade interessate dall'area pedonale sono:

  • Via Garibaldi
  • Via Lagrange
  • Via Carlo Alberto

Soste e parcheggi

Lungo il perimetro del centro storico ci sono tre grandi parcheggi nei quali poter lasciar la propria auto e proseguire a piedi per la visita della città, trovandosi a pochissimi metri dalla principali attrazioni. I parcheggi sono:

  • Parcheggio GGT Valdo Fusi, Via S. Francesco da Paola (Ottieni indicazioni), costo medio €1,50/ora;
  • Parking Torino Centro, via Santa Chiara (Ottieni indicazioni), costo medio €3,00/ora;
  • Parcheggio Roma San Carlo Castello, piazza Castello (Ottieni indicazioni), costo medio €1,50/ora.

Le strisce blu, a pagamento e presenti in tutto il centro cittadino, hanno un costo a partire da €1,50/ora ed è possibile acquistare i ticket presso le biglietterie automatiche o le rivendite autorizzate. Dal novembre 2015, è attiva la SostApp, che consente di pagare la propria sosta attraverso lo smartphone.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Torino

Torna su