Taormina PanoramaFoto di Francesco Mapelli. La bella Taormina, in provincia di Messina, è una delle località turistiche più famose della Sicilia. Nota soprattutto per il Teatro Antico, si trova in una lieve posizione collinare. Un istmo di sabbia la collega alla piccola ma affascinante Riserva Naturale di Isola Bella. Poco distante dalla località si trovano anche Giardini Naxos, il famoso Vulcano Etna e la città di Catania.

Cosa vedere a Taormina

cosa vedere taormina

1 - Teatro Antico

teatro antico taormina 1Foto di Francesco Mapelli. Il Teatro greco-romano antico di Taormina è, insieme al Teatro greco di Siracusa, uno dei più grandi teatri greci della Sicilia. In verità, sebbene la sua costruzione sia fatta risalire al III secolo a.C., il complesso teatrale si presenta completamente riadattato in stile romano.
Situato su un promontorio e scavato direttamente nella roccia, offre un panorama suggestivo sulla costa ionica della Sicilia e sul monte Etna.

Il teatro è ancora oggi sede di numerose manifestazioni artistiche, fra le quali la più celebre è certamente il "Taormina Arte, festival internazionale delle arti", che si svolge solitamente in estate.
VEDI ANCHE: Visita al Teatro Antico: come arrivare, prezzi e consigli

  • Come arrivare: sia da Corso Umberto che dal Terminal Interbus il teatro può essere raggiunto comodamente a piedi in circa 10-15 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: 9:00-16:00 o 19:00 in base alla stagione
  • Costo biglietto: intero €10,00, ridotto €5,00 (Cittadini UE con età dai 18 ai 25 anni), gratis under 18, la prima domenica di ogni mese, giornalisti. €5,00 audioguida

2 - Isola Bella

isola bella taorminaChiamata anche "la perla del Mediterraneo", la caratteristica Isola Bella è una formazione insulare collegata alla terraferma da uno stretto percorso di sabbia e sassi.
Una piccola propaggine di terra, la cui incantevole bellezza fu celebrata dalle penne più raffinate della letteratura europea: da Goethe a Byron; è stata dichiarata riserva naturale nel 1998 ed è costituita da terrazzamenti ricoperti da piante rigogliose, tipiche della macchia mediterranea.

A seconda delle maree, la striscia di sabbia che collega l'isolotto alla terraferma riaffiora o rimane coperta dalle acque cristalline della costa ionica siciliana.
Insieme al Teatro Greco, Isola Bella è diventata il simbolo della meravigliosa città di Taormina.
VEDI ANCHE: Visita a Isola Bella: come arrivare, prezzi e consigli

Goditi un giro in barca: non c'è modo migliore per scoprire le coste di Taormina, grotte e baie come la Baia di Naxos, la Grotta Azzurra e la Grotta della Conchiglia. Info e prezzi qui

  • Come arrivare: mediante funivia da via Pirandello fino a Mazzarò (€3,00), o in bus con la linea verde (€1,10), o in alternativa a piedi: da via Pirandello fino a Belvedere Isola bella, in cui bisognerà imboccare il sentiero che conduce all'ingresso dell'isolotto - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni, dalle 9:00 fino a un'ora prima del tramonto, chiuso il lunedì. La funivia è aperta ore 9:00-20:00 il lunedì, gli altri giorni 8:00-22:00
  • Costo biglietto: €4,00 intero; €2,00 ridotto; €1,00 residenti nella provincia di Messina; biglietto semplice funivia €3,00

3 - Corso Umberto I

corso umberto i taorminaRappresenta lo struscio principale di Taormina, la via principale della località e come tale è costellata di ottimi ristoranti, graziosi negozi di souvenir, scintillanti gioiellerie e boutique di moda.
A Nord è delimitata dall'arco di Porta Messina, mentre a Sud dall'arco di Porta Catania. Durante un soggiorno a Taormina è sicuramente uno dei luoghi dove ci si trova più spesso.

Celebrazione metropolitana dello shopping e della cultura gastronomica siciliana, grazie ai numerosi negozi, ristoranti e caffè.
La via presenta testimonianze artistiche e architettoniche, chiesette medievali e piazze pittoresche che vi si affacciano gremite di gente, lingue e dialetti provenienti da ogni parte d'Italia e del mondo.

Una passeggiata in questa via renderà al turista uno spaccato autentico della città e del suo antico passato.

  • Come arrivare: Attraversando tutto il centro storico cittadino, Corso Umberto è facilmente accessibile a piedi da qualunque parte - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

4 - Chiesa Madonna della Rocca

Situata sul monte che sovrasta Taormina, questa suggestiva chiesa, fu fondata dall'abate Francesco Raineri, intorno al 1640.
Dalle sembianze modeste, l'origine della chiesetta è legata a un'antica leggenda che narra di un'apparizione della Madonna a un pastorello che si rifugiava dalla tempesta, proprio in un grotta nei pressi della cima sulla quale sorge oggi la chiesa.

Costituita da un unico vano, è ancora oggi un'attrazione ricca di fascino spirituale.
All'esterno della stessa, si trova uno spiazzo nel quale venne costruita una croce in cemento armato, che ancora oggi sovrasta la città, rimanendo visibile da ogni luogo. La festa della Madonna della Rocca ricorre ogni anno, la terza domenica di settembre.

  • Come arrivare: da corso Umberto dista circa 800 metri a piedi percorrendo Via Don Giovanni Bosco - Traversa Marcellini - Salita Castello - Ottieni indicazioni
  • Orari: 9:30-12:30 e 16:00-19:30
  • Costo biglietto: Gratis

5 - Spiagge di Mazzarò e Spisone

La spiagga di Mazzarò è quella preferita dagli abitanti oltre che dai numerosi turisti che arrivano nel corso della bella stagione. Questo tratto di costa rappresenta anche il lido taorminese più elegante e ciò è testimoniato anche dalla presenza di vari hotel di lusso e di alcuni resort di charme.
La spiaggia è composta di ghiaia e piccoli sassi ed in loco è possibile trovare sia stabilimenti balneari che aree libere.

La spiaggia dello Spisone è una delle spiagge più famose di Taormina. Ospita alcuni stabilimenti balneari, ma anche zone ad accesso libero. L'acqua è pulita e trasparente ed il contesto è reso molto suggestivo anche dalla presenza di imponenti formazioni di pietra.
VEDI ANCHE: Le spiagge più belle di Taormina

  • Come arrivare: Mazzarò in pochissimi minuti con la funivia da Via Pirandello che effettua corse ogni 15 minuti - Ottieni indicazioni / Spisone con il Beachbus con capolinea a Piazza San Pancrazio - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: Gratis

6 - Villa Comunale e Giardini

villa comunale statua taormina 1Foto di Francesco Mapelli. Sicuramente uno dei luoghi più verdi e graziosi di tutta la città.
Anticamente abitata da Lady Florence Trevelyan: una nobildonna scozzese che sposò Salvatore Cacciola, sindaco di Taormina, nel 1884, divenne proprietà del comune nel 1922 ed è oggi una delle attrazioni più belle.

Perfetta per una passeggiata all'aria aperta, fra profumati fiori e palmizi provenienti da tutto il mondo, offre un meraviglioso panorama sul monte Etna, oltre che la possibilità di ammirare le numerose strutture esotiche che la nobildonna vi fece costruire allora. La più caratteristica è senza dubbio "The Beehives": un padiglione a forma di alveare.

  • Come arrivare: dal Terminal Bus con la Circolare Rossa fino a Istituto Mediterraneo e poi si prosegue a piedi. Si arriva in 15 - 20 minuti, il costo è di €1,10 - Ottieni indicazioni
  • Orari: in Inverno dalle 09:00 alle 20:00; in estate dalle 09:00 alle 24:00.
  • Costo biglietto: Gratis

7 - Duomo

duomo e fontana taorminaFoto di Francesco Mapelli. Dedicata alla figura di San Nicola, la cattedrale taorminese si trova in Piazza del Duomo e si distingue per un aspetto decisamente originale che la fanno assomigliare quasi ad un antico maniero. Dal punto di vista architettonico, la costruzione religiosa è caratterizzata da una facciata in pietra, dalla presenza di un'imponente torre campanaria e dal coronamento a merli.
Davanti alla cattedrale è possibile ammirare la fontana barocca seicentesca al centro della quale si trova la centaura incoronata, ovvero il simbolo della città di Taormina.

Molto importanti le cappelle poste ai lati dell'altare maggiore: quella del Sacramento, databile fine '600, in stile barocco, e quella della Madonna delle Grazie, databile 1747, in stile gotico.

All'interno sono conservate delle opere d'arte risalenti ai periodi bizantino e rinascimentale. La più importante è il Polittico di Antonello de Saliba, risalente al 1504.

Scatta una foto sotto Porta Catania: da non perdere! Si tratta dello storico ingresso ad arco nelle mura che proteggevano l'antica città di Taormina.

  • Come arrivare: dal Terminal Bus si può arrivare a piedi in circa 20 minuti o con il bus Circolare Rossa con fermata a Porta Catania al costo di €1,10 - Ottieni indicazioni
  • Orari: dalle 08:30 alle 20:00.
  • Costo biglietto: Gratis

8 - Palazzo Corvaja

taormina palazzo corvaja triforaFoto di Effems. Il Palazzo Corvaja è una suggestiva villa nobiliare edificata nel centro storico, nella posizione in cui un tempo si trovava l'antico foro romano. La costruzione si distingue per stili architettonici differenti, in virtù delle varie dominazioni che si sono succedute nel corso dei secoli.
L'edificio mostra ancora oggi l'impianto originario arabo al quale si sono sommati via via dettagli di matrice gotico-catalana e normanna.
Attualmente il complesso è la sede dell'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo e al primo piano ospita un museo etnoantropologico della Sicilia.

Mangia una granita da Bam Bam: a 100 metri dal palazzo, questa è una tappa obbligata, perché da Bam Bam potrai mangiare la granita più buona d'Italia! Qui si sono fermati molte celebrità, come potrai vedere dalle foto che passano su uno schermo.

  • Come arrivare: passando per Via Leonardo da Vinci e per la SP10 il sito è raggiungibile a piedi da Corso Umberto in circa 20 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: Il Museo Etnoantropologico è aperto tutti i giorni, fatta eccezione per il lunedì, dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.
  • Costo biglietto: intero €2,60, ridotto €1,30

9 - Piazza IX Aprile

piazza 9 aprile taorminaFoto di sailko. Questo sito rappresenta al contempo la terrazza pubblica di Taormina e una meravigliosa postazione panoramica sul mare. Queste caratteristiche rendono Piazza IX Aprile un luogo molto frequentato in ogni ora della giornata. La piazza, peraltro, si apre su Corso Umberto e quindi rappresenta una sorta di baricentro della vita mondana taorminese. In origine, questo spiazzo era dedicato a Sant'Agostino ma poi assunse la denominazione attuale in ricordo della data in cui Garibaldi sbarcò in Sicilia per liberare l'isola dai Borbone.
Celebre la Torre dell'Orologio, che costituisce l'ingresso alla città vecchia.

  • Come arrivare: dal Terminal Bus si può arrivare a piedi in circa 20 minuti o con il bus Circolare Rossa con fermata a Porta Catania al costo di €1,10 - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

10 - Palazzo Duchi di Santo Stefano

sicilia taormina jacarandaSede della Fondazione Mazzullo, che espone le opere dell'artista, questo trecentesco palazzo in stile gotico appartenne alla famiglia dei De Spuches, duchi di Santo Stefano, ed è una delle più importanti manifestazioni di arte normanna di Taormina.

La struttura si affaccia su un giardino ricco di piante di ogni tipo, in cui sarà possibile ammirare un antico pozzo che al tempo dei duchi veniva adibito alla raccolta di acqua piovana.
Severamente colpito dai bombardamenti del 1943, il palazzo venne ricostruito dalla Sovrintendenza alle Belle Arti di Catania.

  • Come arrivare: si trova a ridosso di Porta Catania, raggiungibile tramite la circolare rossa che parte dal parcheggio Lumbi con direzione Porta Catania (€1,10) - Ottieni indicazioni
  • Orari: 9:30-12:30, 15:30-18:30 (inverno); 9:30-12:30, 16:30-20:00 (estate)
  • Costo biglietto: gratis

Itinerario di un giorno a Taormina

corso umberto taormina 1Taormina non è grande, si visita facilmente in un giorno.

Recatevi al mattino presto a Isola Bella, così da evitare troppo affollamento. Qui potrete rilassarvi sulla spiaggia o visitare il Museo Naturalistico di Taormina. Vi consigliamo di partecipare anche ad un'escursione in barca per visitare la baia e i dintorni, come la Baia di Naxos, la Grotta Azzurra e la Grotta della Conchiglia.

Dopo pranzo prendete la funivia e raggiungete il centro storico, passeggiate tra i Giardini della Villa Comunale e percorrete Corso Umberto per raggiungere prima il Duomo e poi Piazza IX Aprile. Concludete il pomeriggio visitando al tramonto uno dei monumenti simbolo della località, il meraviglioso Teatro Antico!

Trascorrete la serata sempre nel centro storico. Qui si concentra infatti la movida e troverete tantissimi locali, sia per la cena che per il dopo cena.

Itinerario di un giorno in sintesi

cosa vedere taormina un giorno itinerario

  1. Isola Bella - spiaggia gratis, accesso all'isola intero €4,00
  2. Pranzo presso Pizzichella, Via Spiaggia Isola Bella (Ottieni indicazioni)
  3. Villa Comunale - orari: 9:00-24:00 - costo biglietto: gratis
  4. Duomo - orari: 8:30-20:00 - costo biglietto: gratis
  5. Corso Umberto e Piazza IX Aprile
  6. Teatro Antico - orari: 9:00-19:00 - Costo biglietto: da €10,00
  7. Centro Storico

Dove mangiare a Taormina

  • Ristorante La Malvasia: Cucina italiana, mediterranea, alternative gastronomiche per vegetariani e vegani. Particolarmente consigliati la pasta alle sarde, la caponata e il marinato.
    Prezzo medio a persona: €30,00
    Indirizzo e contatti: via Apollo Arcageta 8 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 340 3077032
  • 3/4uarti Antipasteria Siciliana: Cucina italiana e mediterranea, specialità tipiche siciliane, piatti vegetariani, alternative culinarie per vegani.
    Prezzo medio a persona: €27,00
    Indirizzo e contatti: salita Gugliemo Melivia, 7 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 351 2874780
  • Vineria Modì: Cucina di pesce, mediterranea e italiana. Ottima scelta di piatti e di vini in abbinamento.
    Prezzo medio a persona: €25,00
    Indirizzo e contatti: via Calapitrulli, 13 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0942 23658
  • Trattoria Tiramisù: Piatti della tradizione siciliana in un locale raffinato con terrazza
    Prezzo medio a persona: €25,00
    Indirizzo e contatti: Viale Apollo Arcageta, 9 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0942 388741
  • Siculishh: piatti della tradizione siciliana ma rivisitati con maestria con ottima selezioni di vini
    Prezzo medio a persona: €25,00
    Indirizzo e contatti: Via Iallia Bassia, 24/26 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 339 2259998

VEDI ANCHE: Cosa mangiare a Taormina, piatti tipici e ristoranti migliori

Cosa fare la sera: zone della movida e migliori locali

piazza 9 aprile di sera taorminaEssendo una delle località turistiche più famose della Sicilia, la bella Taormina offre anche una vasta scelta di locali e di luoghi per la vita notturna. In generale, la movida taorminese si svolge in club alla moda, locali di tendenza, ma anche in classici ritrovi quali pub e lounge bar.

  • La Giara: questa discoteca posizionata nel centro di Taormina offre anche la possibilità di mangiare in un ristorante con cucina tipica siciliana e specialità di pesce. La serata continua con ottima musica disco e Anni '80. Per il ristorante è consigliato effettuare la prenotazione.
    Indirizzo: vico La Florestia, 1 Ottieni indicazioni / pagina Facebook
  • Re di Bastoni Pub: caratteristico e accogliente pub nel corso di Taormina. Ideale per una serata tranquilla e rilassante degustando un buon rosolio. Offre anche un'ottima gamma di panini gustosi e di specialità sfiziose.
    Indirizzo: corso Umberto, 120 Ottieni indicazioni / Pagina Facebook
  • Panasia Beach: Ubicato direttamente sulla spiaggia, di giorno svolge la funzione di lido mentre di notte si trasforma in uno dei luoghi principali della movida. Offre pizzeria, piatti siciliani e sushi bar. Musica disco, commerciale ed elettronica.
    Indirizzo: via Nazionale - Ottieni indicazioni / Pagina Facebook
  • Septimo: storico locale vicino al cuore della città, propone discogroove e serate a tema fino alle 05:00 del mattino godendo di un panorama meraviglioso.
    Indirizzo: Via San Pancrazio 50 - Ottieni indicazioni
  • Morgana: locale molto fashion ed elegante dove è facile incontrare qualche vip in vacanza. Propone serate di musica con dj, feste a tema e ottimi cocktails.
    Indirizzo: Scesa Morgana, 4 - Ottieni indicazioni / Pagina Facebook
  • Caparena: locale veramente molto bello, sulla spiaggia e con un bel palco a disposizione dove organizza serate ed eventi con artisti nazionali ed internazionali. Si balla fino a notte fonda.
    Indirizzo: Via Nazionale, 189 - Ottieni indicazioni / Pagina Fan Facebook

Organizza il tuo soggiorno a Taormina: info e consigli utili

come arrivare cosa vedere dintorni taormina

  • Come arrivare: in macchina autostrada A18 con uscita Taormina; in aereo l'aeroporto più vicino è quello di Fontanarossa, a Catania (circa 55 km) - confronta i voli per Catania - da €25,00
  • Come muoversi: a piedi, con il servizio di bus o con la funivia che parte da Via Pirandello. La località, infatti, non è accessibile con l'auto che deve essere lasciata al di fuori dal centro, ma è indispensabile per muoversi nei dintorni.
  • Dove parcheggiare: I parcheggi consigliati sono i seguenti: Parcheggio Lumbi (il centro della città può essere raggiunto con un comodo servizio di navetta gratuita o a piedi imboccando una scalinata); Parcheggio Porta Catania (a pochissimi minuti da Corso Umberto); Parcheggio Porta Pasquale (anch'esso nelle immediate vicinanze di Corso Umberto). Chi vuole approdare direttamente al mare, invece, può fruire del Parcheggio Mazzarò, nei pressi dell'Isola Bella.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €65,00 a camera - guarda le offerte su Booking
  • Cosa vedere nei dintorni: Giardini Naxos, Letojanni, escursione sull'Etna, Gole dell'Alcantara, Catania.