Italia Tuscany San Gimignano 2San Gimignano è sicuramente uno tra i più celebri e antichi borghi della Toscana. Dichiarato Patrimonio UNESCO nel 1990 e conosciuta anche come la "Manhattan del Medioevo", in quanto in passato ospitava almeno 65 torri medievali, è un borgo tutto da scoprire, tra cultura, arte ed enogastronomia!
Ecco tutti i nostri consigli su cosa vedere a San Gimignano!

10 cose da vedere a San Gimignano

1 - Piazza Duomo e Collegiata di Santa Maria Assunta

piazza del duomo san gimignano 1Foto di Francesco Gasparetti. Piazza Duomo è il cuore pulsante del centro storico. La piazza è circondata da splendidi edifici, tra cui la Collegiata di Santa Maria Assunta, più semplicemente conosciuta come Duomo di San Gimignano. Da sempre, è stato il centro politico e religioso del borgo.

Il Duomo del XII secolo, caratterizzato da una semplice facciata in stile romanico, al suo interno custodisce preziosi tesori! Le pareti sono riccamente decorate da affreschi e opere, mentre all'interno del Dormitorio dei Cappellani è ospitato il Museo di Arte Sacra. Ma la grande protagonista del Duomo è in realtà la Cappella di Santa Fina, situata sulla parete del Duomo e affrescata dal Ghirlandaio. Un vero e proprio capolavoro!

  • Come arrivare: in Piazza Duomo. Facilmente raggiungibile dal parcheggio P3 (900 m, 13 min) e dal parcheggio P1 (1 km, 15 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Piazza Duomo sempre accessibile / Duomo da aprile a ottobre lun-ven 10:00-19:30, sab 10:00-17:30, dom 12:30-19:30, da novembre a marzo lun-sab 10:00-17:00
  • Costo biglietto: Piazza Duomo gratis / Duomo intero €4,00, ridotto €2,00. Museo di Arte Sacra intero €3,50, ridotto €2,00. Duomo + Museo intero €6,00, ridotto €3,00

2 - Palazzo del Podestà e Torre Rognosa

san gimignano torre rognosaFonte: wikimedia commons. Situato in Piazza Duomo, il Palazzo Vecchio del Podestà fu costruito per la prima volta nel lontano XII secolo, come residenza del Podestà. Nel 1300 perse questa funzione, a causa della costruzione del Palazzo Nuovo del Podestà, ovvero il Palazzo Comunale.

Ciò che attira subito l'attenzione, però, non è il palazzo in se, ma l'altissima torre da cui è sovrastato: si tratta della Torre Rognosa, chiamata anche Torre dell'Orologio, alta ben 51 m ed estremamente ben conservata. San Gimignano è ricca di torri, tanto che grazie al suo skyline viene soprannominata la "Manhattan del Medioevo"!

Situati in Vicolo dell'Oro 3. Facilmente raggiungibile dal parcheggio P3 (800 m, 12 min) e da Piazza Duomo (40 m, 1 min) - Ottieni indicazioni

3 - Palazzo Comunale e Pinacoteca

palazzo comunale torre grossaFoto di gaspa. Sempre in Piazza Duomo si trova anche il Palazzo Nuovo del Podestà, chiamato Palazzo Comunale o Palazzo del Popolo. Si tratta di un luogo di fondamentale importanza, in quanto al suo interno ospita la sede "storica" dei Musei Civici di San Gimignano.

Seguendo il percorso predisposto all'interno è possibile ammirare splendidi cicli di affreschi. Meravigliosa la Sala di Dante, dove sono raffigurate le scene di caccia e di torneo dedicato a Carlo d'Angiò e la Maestà del senese Lippo Memmi (1317). Imperdibile anche la Camera del Podestà. Non solo: l'edificio ospita anche la Pinacoteca del borgo, che custodisce importanti opere della corrente artistica sangimignanese, e la Torre Grossa, dalla cui cima si ammira uno spettacolo unico.

  • Come arrivare: in Piazza Duomo 2. Facilmente raggiungibile dal parcheggio P3 (800 m, 13 min) e da Piazza Duomo (170 m, 2 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 10:00-18:00
  • Costo biglietto: intero €9,00, ridotto €7,00

4 - Piazza della Cisterna

san gimignano piazza della cisternaFoto di PhilEOS. Oltre a Piazza Duomo, nel centro storico di San Gimignano ci sono diverse piazze caratteristiche e una di queste è Piazza della Cisterna, che prende il nome dal pozzo situato nel centro, a forma ottagonale.

Costruita per volere del Podestà Guccio dei Malavolti, è sicuramente la piazza più bella del borgo. Si tratta del cuore commerciale: qui un tempo infatti si svolgevano mercati e avevano sede numerose botteghe. Oggi si trovano diversi locali, ad esempio vi consigliamo una sosta alla Gelateria Dondoli, conosciuta a livello nazionale e pluripremiata!

Facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del centro storico, come dal parcheggio P3 (700 m, 12 min) e da Piazza Duomo (120 m, 2 min) - Ottieni indicazioni

    5 - Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea Raffaele De Grada

    Se amate l'arte, sicuramente non potete perdervi una visita alla Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea Raffaele De Grada, che fa sempre parte dei Musei Civici di San Gimignano. La collezione è ospitata all'interno dell'antico monastero di Santa Chiara.

    Questa esibizione è dedicata al pittore milanese Raffaele De Grada, vissuto tra il 1885 e il 1957. Al suo interno potrete ammirare numerose sue opere! Ma non solo: alcune sale sono dedicate ai grandi pittori del Novecento! Potrete quindi trovare esposte opere di personaggi come Renato Guttuso, Niccolò Cannicci, Ugo Nespolo, Marco Gastini e tanti altri.

    • Come arrivare: in via Folgore da S. Giminiano 11. Facilmente raggiungibile dal parcheggio P3 (400 m, 6 min) e da Piazza Duomo (400 m, 5 min) - Ottieni indicazioni
    • Orari: tutti i giorni 10:00-18:00
    • Costo biglietto: intero €9,00, ridotto €7,00

    6 - Torre e Casa Campatelli

    Passeggiando tra le vie di San Gimignano avrete l'occasione di visitare antiche dimore storiche. Stiamo parlando di Casa Campatelli, situata tra le vie del centro storico. Questo palazzo settecentesco, inoltre, ingloba una delle antiche torri della borgo, la Torre Campatelli.

    Oggi è possibile visitarla all'interno, in quanto nel 2005 l'ultima proprietaria, Lydia Campatelli, la donò al FAI. All'interno potrete ammirare un arredo tipico di fine Ottocento, con mobili d'epoca, quadri e vecchie fotografia. Ci sono anche dei costumi che venivano indossati dalle famiglie toscane alto borghesi.

    • Come arrivare: in via S. Giovanni 15. Facilmente raggiungibile dal parcheggio P3 (750 m, 12 min) e da Piazza Duomo (120 m, 2 min) - Ottieni indicazioni
    • Orari: tutti i giorni 10:30-19:00
    • Costo biglietto: intero €7,00, ridotto €5,00

    7 - Chiesa di Sant'Agostino

    chiesa di sant agostino a san gimignano esternoFoto di Mongolo1984. La Chiesa di Sant'Agostino, situata nell'omonima piazza, è una delle Chiese più belle della Toscana, oltre ad essere la seconda per importanza del borgo, dopo il Duomo.

    Al suo interno sono custodite importantissime opere d'arte, tanto che la Chiesa viene considerata un vero e proprio museo! Potrete infatti ammirare diversi capolavori di scultura e pittura, risalenti al Medioevo e al Rinascimento. Posta nella cotrofacciata della chiesa trovate la Cappella di San Bartolo, dedicata al Santo di San Gimignano. Al centro si trova un altare di marmo bianco, riccamente decorato con scene della vita e dei miracoli del Santo. Non dimenticatevi nemmeno di abbassare lo sguardo: il pavimento decorato con mattonelle in maiolica è quello originale!

    • Come arrivare: in Piazza Sant'Agostino 10. Facilmente raggiungibile dal parcheggio P3 (600 m, 8 min) e da Piazza Duomo (450 m, 5 min) - Ottieni indicazioni
    • Orari: da aprile a ottobre tutti i giorni 7:00-12:00 e 15:00-19:00, da novembre a marzo lun-ven 10:00-12:00 e 15:00-18:00, sab 16:00-18:00, dom 8:00-12:00 e 15:00-19:00
    • Costo biglietto: gratis

    8 - Parco della Rocca

    san gimignano rocca di montestaffoli 02Foto di sailko. Se volete godervi un po' di relax tra una visita e l'altra, allora raggiungete il meraviglioso Parco della Rocca, situato a pochi passi da Piazza Duomo, dal quale si può anche ammirare una splendida vista su tutta la valle circostante!

    Il Parco deve il suo nome dalla presenza dei resti della Rocca di Montestaffoli, risalente al XIV secolo. Oggi, appunto, ne rimangono solo i resti, principalmente parti delle mura. Ha riacquistato però nuova vita, diventando un parco e ospitando, durante la bella stagione, numerosi eventi, spettacoli e manifestazioni. Qui si trova anche la Vernaccia di San Gimignano Wine Experience La Rocca, dove potrete gustarvi un bicchiere di vino ammirando il panorama dalla sua terrazza esterna!

    Situato in via della Rocca 6. Facilmente raggiungibile dal parcheggio P3 (950 m, 13 min) e da Piazza Duomo (230 m, 4 min) - Ottieni indicazioni

    9 - Chiesa San Lorenzo in Ponte

    Il centro storico di San Gimignano è ricco di splendide Chiese e, oltre al Duomo e la Chiesa di Sant'Agostino, c'è un altro luogo religioso che merita assolutamente una visita: la Chiesa di San Lorenzo in Ponte. Si tratta di una delle Chiese più antiche del borgo e un tempo sorgeva vicino ad un antico ponte levatoio, da qui il suo nome.

    La Chiesa è molto piccola e fu costruita nel XIII secolo in stile romanico, probabilmente su una precedente chiesa. E' conosciuta principalmente per l'affresco della Madonna col Bambino in gloria. Si tratta di un'opera importante per gli abitanti di San Gimignano, e si deve proprio ad essa la costruzione del portico nel Quattrocento, che divenne successivamente un vero e proprio oratorio.

    • Come arrivare: in via Santo Stefano 8. Facilmente raggiungibile dal parcheggio P3 (550 m, 10 min) e da Piazza Duomo (200 m, 2 min) - Ottieni indicazioni
    • Orari: tutti i giorni 10:00-18:00
    • Costo biglietto: gratis

    10 - Fonti Medievali

    fonti medievali di san gimignanoFoto di gaspa. Infine, San Gimignano nasconde un importante testimonianza storica subito fuori le mura del centro. Stiamo parlando delle Fonti Medievali, raggiungibili percorrendo via delle Fonti, una vietta un po' in pendenza, ma molto breve.

    Queste antiche fonti pubbliche si compongono di 10 arcate in pietra, da cui si possono ammirare le grandi vasche. Le centrali sono le più antiche, risalenti a circa il XII secolo, mentre quelle a destra risalgono al XIII secolo. Si tratta di un luogo davvero affascinante e ricco di storia.

    Situate in via delle Fonti 25. Facilmente raggiungibile dal parcheggio P3 (400 m, 7 min) e da Piazza Duomo (550 m, 8 min) - Ottieni indicazioni

    Cosa vedere a San Gimignano in un giorno: itinerario consigliato

    san gimignano tuscany italia 1Lasciate l'auto al parcheggio P3 per poi entrare nel centro storico attraversando Porta San Jacopo. Arrivate fino a Piazza delle Erbe, dove potete fare colazione al Caffè delle Erbe, e a due passi troverete Piazza Duomo, prima tappa della giornata. Qui visitate la Collegiata di Santa Maria Assunta e, una volta conclusa la visita, il Palazzo Comunale, con la Pinacoteca e la Torre Grossa.

    Per pranzo fermatevi da Lo Spuntino di Barberi Anna, con ottimi taglieri e panini con solo prodotti locali, per poi raggiungere Piazza Sant'Agostino, dove si trova la bella Chiesa di Sant'Agostino. Conclusa la visita, tornate verso Piazza della Cisterna, dove potete fermarvi a mangiare un gelato alla famosa Gelateria Dondoli, per poi visitare la Torre e Casa Campatelli. Infine, godetevi il tramonto dal Parco della Rocca.

    Concludete la giornata cenando al ristorante Le Vecchie Mura, con meravigliosa terrazza panoramica e piatti della tradizione.

    Itinerario di un giorno in sintesi

    1. Colazione presso Caffè delle Erbe (Ottieni indicazioni)
    2. Piazza Duomo
    3. Colleggiata di Santa Maria Assunta - orari: aprile-ottobre lun-ven 10:00-19:30, sab 10:00-17:30, dom 12:30-19:30, novembre-marzo lun-sab 10:00-17:00 - costo biglietto: intero €4,00 ridotto €2,00
    4. Palazzo Comunale - orari: tutti i giorni 10:00-18:00 - costo biglietto: intero €9,00 ridotto €7,00
    5. Pranzo presso Lo Spuntino di Barberi Anna (Ottieni indicazioni)
    6. Chiesa di Sant'Agostino - orari: aprile-ottobre tutti i giorni 7:00-12:00 e 15:00-19:00, novembre-marzo lun-ven 10:00-12:00 e 15:00-18:00, sab 16:00-18:00, dom 8:00-12:00 e 15:00-19:00 - costo biglietto: gratis
    7. Piazza della Cisterna
    8. Torre e Casa Campatelli - orari: tutti i giorni 10:30-19:00 - costo biglietto: intero €7,00 ridotto €5,00
    9. Parco della Rocca
    10. Cena presso Le Vecchie Mura (Ottieni indicazioni)

    Dove mangiare a San Gimignano: i migliori ristoranti

    1. Lo Spuntino di Barberi Anna: locale ideale per un pranzo veloce, ottime pizze, taglieri e bruschette
      Prezzo medio a persona: €15,00
      Indirizzo e contatti: via XX Settembre, 8 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0577907299
    2. Le Vecchie Mura: locale con terrazza panoramica e interni con soffitti a volta, specialità toscane come ribollita e fiorentina
      Prezzo medio a persona: €25,00
      Indirizzo e contatti: via Piandornella, 15 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0577940270
    3. Il Ceppo Toscano: locale elegante con anche area esterna, ottimi piatti di carne, come fiorentina, e ampia scelta di vini
      Prezzo medio a persona: €40,00
      Indirizzo e contatti: via delle Romite, 13 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0577940594

    Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di San Gimignano

    San Gimignano non offre vita notturna. Qui potrete trascorrere serate molto tranquille, concedendovi un aperitivo in una delle numerose enoteche oppure rilassandovi in uno dei tanti locali presenti nel centro storico dove è possibile fermarsi a bere un drink.

    Migliori locali ed enoteche

    • La Vecchia Nicchia: enoteca intima e curata, con ampia selezione di vini e ottime bruschette con prodotti del territorio / Indirizzo: via S. Martino, 12 (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook
    • Gelateria Dondoli: il miglior gelato di San Gimignano, con gusti particolari come zafferano con pinoli / Indirizzo: Piazza Della Cisterna, 4 (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook
    • Divinorum Wine Bar: wine bar con meravigliosa vista sulle colline, ideale per aperitivo / Indirizzo: via Degli Innocenti, 21 (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook

    Organizza il tuo soggiorno a San Gimignano: info e consigli utili

    • Come arrivare: da Siena, in auto tramite Raccordo Autostradale Firenze-Siena (40 km, 45 min) o con bus linea diretta 130 (1 h 5 min). Da Firenze, in auto tramite Raccordo Autostradale Firenze-Siena (59 km, 1 h 10 min) o con bus linea 131 fino a Poggibonsi, poi bus linea 133 (2 h)
    • Come muoversi: a piedi nel centro storico. Le attrazioni sono tutte vicine tra loro e facilmente raggiungibili. Con l'auto per visitare i dintorni e i vicini borghi. Inoltre, il centro storico è una ZTL
    • Dove parcheggiare: ai limiti della ZTL. A sud del centro P1 Giubileo (€1,50/h; Ottieni indicazioni) e P2 Montemaggio (giornaliero €15,00; Ottieni indicazioni). A nord del centro P3 Bagnaia Superiore (giornaliero €15,00; Ottieni indicazioni)
    • Dove dormire: confronta i migliori alloggi su Booking.com
    • Cosa vedere nei dintorni: Riserva Naturale di Castelvecchio (11 km), Poggibonsi (12 km), Castelfiorentino (22 km), Castellina in Chinati (27 km), Volterra (30 km), Cecina (70 km)