passeggiata margherita

Viareggio: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Cosa vedere a Viareggio e dintorni: itinerari di un week-end e di un giorno. Scopri 12 cose da visitare, i migliori ristoranti e cosa fare la sera. Info e consigli utili su Viareggio

viareggioViareggio è un paese situato sulla costa toscana. Si tratta di una meta dalle mille risorse artistiche che vanno dall'arte più antica da ammirare su un susseguirsi di bellissimi palazzi fino all'arte più contemporanea legata alla tradizione del Carnevale che si manifesta, oltre che durante la tipica sfilata, anche negli immancabili musei dedicati a questa festa. Se tutto ciò vi affascina, scoprite di più su cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera a Viareggio!
VEDI ANCHE: 10 posti più belli da visitare in Toscana Paesi e borghi più belli della Toscana Le spiagge più belle della Toscana

12 cose da vedere a Viareggio in un Weekend

1 - Passeggiata Margherita

passeggiata margheritaIl Lungomare di Viareggio è meglio noto come Passeggiata Margherita ed è famoso soprattutto per essere il luogo in cui si svolge il famoso Carnevale di Viareggio. Oltre a questo motivo però, si chiama passeggiata perché non costeggia solo la spiaggia come è solito di ogni Lungomare, bensì dall'altro lato della strada si estende una vera e propria via artistica con un susseguirsi di edifici storici in stile Art Nouveau. Lungo la passeggiata osserverete cupole, balconi e facciate artistiche che vi lasceranno a bocca aperta e incontrerete strutture importanti come il Gran Caffè Margherita, la Torre dell'Orologio, il Palazzo delle Muse e il Teatro Politeama.

  • Come arrivare: è collegato a tutto il resto del paese tramite vicoli e vie secondarie che lo rendono accessibile da molti punti diversi in base alla zona in cui ci si trova - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperto
  • Costo biglietto: gratis

2 - Villa Argentina

Villa Argentina è una dimora signorile, uno dei molti edifici storici di Viareggio ma uno tra i più eleganti. Come la quasi totalità delle strutture, anche Villa Argentina è stata edificata nell'800 in stile Art Nouveau e infatti si notano subito le sue decorazioni in ceramica, gli stucchi, i colori tenui e tutti gli altri elementi tipici del suddetto stile. Al suo esterno risalta subito il grande giardino mentre all'interno si aprono saloni decorati con dipinti, colonne, intagli, ceramiche e mosaici. Di tanto in tanto la villa ospita mostre d'arte e altri eventi, quindi se vi trovate a Viareggio vale la pena informarsi a riguardo.

  • Come arrivare: si trova poco distante dal centro storico e si raggiunge in pochi minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperta da martedì a domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:30
  • Costo biglietto: gratis

3 - Villa Paolina

Anche Villa Paolina è un edificio storico di Viareggio costruitio nell'800 e appartenuto alla sorella di Napoleone, Paolina Bonaparte. Tale villa è stata il ritiro di Paolina dopo la morte di suo fratello ma fu un luogo di cultura visto che alla principessa piaceva circondarsi di artisti e musicisti. Ad oggi la villa ha subito dei restauri per poi essere aperta al pubblico come sede dei Musei Civici, precisamente museo archeologico e museo degli strumenti musicali, e della pinacoteca di arte contemporanea. Al suo interno non mancano ovviamente sfarzose decorazioni come soffitti dipinti e pareti con apposte ceramiche decorative.

  • Come arrivare: si trova a pochi passi dal centro storico e dal lungomare - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto da mercoledì a domenica dalle 15:30 alle 19:30 e solo la domenica è aperto anche di mattina dalle 9:30 alle 13:30
  • Costo biglietto: intero €3,00 - ridotto €2,00

4 - Chiesa San Paolino

chiesa 1La Chiesa San Paolino è una Basilica minore situata nel centro storico. E' stata costruita intorno al 1896 e qualche anno dopo ampliata ulteriormente, invece il campanile è stato aggiunto in seguito nel 1921 ma venne subito distrutto durante la seconda guerra mondiale anche se non si perse tempo a rifarlo. L'interno della Chiesa è formato da tre navate, un grande organo e un arco trionfale ma risalta soprattutto un mosaico che rappresenta San Paolino e gli angeli su uno sfondo color oro.

  • Come arrivare: si trova nel centro storico di Viareggio molto vicino agli altri punti di interesse - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

5 - Basilica di Sant'Andrea

La Basilica di Sant'Andrea è un'altra Basilica minore di Viareggio. Si trova in pieno centro storico e la sua edificazione, con annessa la canonica, risale al 1842 sulla base del disegno dell'ingegnere Cervelli di Lucca. L'architettura esterna è semplice e classica ma non mancano gli elementi decorativi, quanto all'interno si possono osservare interessanti opere d'arte e numerose reliquie come quelle di Sant'Antonio Maria Pucci.

  • Come arrivare: è situata nel cuore del centro storico di Viareggio e si raggiunge facilmente a piedi da ogni altro punto centrale - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

6 - Torre Matilde

La Torre Matilde è il più antico edificio di Viareggio risalente al '500. La torre costituisce un esempio di architettura militare anche se il nome "Matilda" le è stato attribuito erroneamente quando si pensava che la sua costruzione fosse legata in qualche modo a Matilde di Canossa. Tale struttura ha avuto invece un importante ruolo di vigilanza e successivamente utilizzata come carcere, mentre oggi è aperta al pubblico per godere di un bel panorama sulla costa e viene utilizzata periodicamente per esporre mostre d'arte e presentare nuovi libri.

  • Come arrivare: si trova poco distante dal centro storico dal quale si impigano circa 3 minuti a piedi per raggiungerla - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00
  • Costo biglietto: gratis

7 - Palazzo delle Muse

Il Palazzo delle Muse è uno dei palazzi storici di Viareggio. Originariamente era intitolato a Vittorio Emanuele II ma poi il suo nome venne modifcato. La denominazione attuale vuole è stata scelta a causa del fatto che la costruzione dello stabile è stata possibile grazie al denaro ricavato da opere e doni da parte di artisti di vario genere come pittori, scultori, architetti, musicisti e poeti. Oggi all'interno del palazzo si sviluppa la Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea che espone oltre 3000 opere.

  • Come arrivare: si trova a pochi passi sia dal centro storico che dal lungomare - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto da mercoledì a domenica dalle 15:30 alle 19:30
  • Costo biglietto: intero €8,00 - ridotto €4,00

8 - Cittadella del Carnevale

cittadella del carnevaleLa Cittadella del Carnevale è una piazza di Viareggio dalla quale parte questa grande manifestazione che rende il paese tanto famoso. La piazza è stata inaugurata nel 2001 ed è considerata il più grande centro dedicato alle maschere presente in Italia in quanto non ne esistono di tali dimensioni e servizi. Al suo interno si concentrano i laboratori nei quali lavorano i costruttori e dove vengono conservari i giganteschi carri, inoltre sono stati aperti due musei dei quali leggerete nello specifico più avanti.

  • Come arrivare: è distante 4 km dal centro storico, ma la si raggiunge comodamente in auto in soli 7 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

9 - Museo d'Arte Contemporanea Carnevalotto

Uno dei due musei all'interno della Cittadella del Carnevale è il Museo d'Arte Contemporanea Carnevalotto nato in seguito al Premio Carnevalotto che premia il carro più artistico visto che, come ben si sa, nel caso di Viareggio questa manifestazione assume veramente una piega artistica. Ecco quindi cosa si trova in questo museo: la collezione di opere d'arte contemporanea che comprende pitture, sculture e grafiche, ideate e utilizzate come premio per il carro primo classificato.

  • Come arrivare: dista dal centro storico 4 km ma si può raggiungere in auto in 7 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto da mercoledì a domenica dalle 15:00 alle 19:00
  • Costo biglietto: intero €3,00 - ridotto €2,00

10 - Museo del Carnevale

museo del carnevaleL'altro museo presente nella Cittadella del Carnevale è il Museo del Carnevale dedicato alla carta pesta, elemento fondamentale nella creazione delle strutture da presentare sui carri. Nel percorso espositivo si trova quindi un patrimonio storico, artistico e culturale legato alla tradizione del Carnevale di Viareggio e non mancano spazi per toccare con mano la materia prima e osservare da vicino le varie fasi di realizzazione di un'opera. Al piano terra sono presenti anche dei laboratori didattici dove cimentarsi nella lavorazione della creta e della carta, attività interessante soprattutto per le scolaresche e per i bambini.

  • Come arrivare: è situato a 4 km dal centro, raggiungibile comodamente in auto in circa 7 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto da mercoledì a domenica dalle 15:00 alle 19:00 e sabato dalle 9:00 alle 13:00
  • Costo biglietto: intero €3,00 - ridotto €2,00

11 - Spiagge di Viareggio

Oltre al Carnevale, ricordiamo che Viareggio è anche una famosa località balneare. Se volete recarvi a Viareggio durante l'estate sappiate che ad attendervi ci sarà un lungo litorale di sabbia dorata sul quale sorgono, uno dietro l'altro, numerosissimi stabilimenti balneari che si alternano a pezzettini di spiaggia libera. Inutile dire quindi che sulle spiagge di Viareggio non vi mancherà nessun tipo di servizio turistico come ombrelloni, bagni, spogliatoi, bar, noleggi sportivi e campetti di beach volley, tanto per citarne alcuni. Unica nota da tenere presente: le spiagge di Viareggio possono essere molto affollate in piena estate perciò, se non siete amanti del caos in spiaggia, vi consigliamo di valutare bene il periodo della vostra vacanza.

  • Come arrivare: la zona balneare dista dal centro storico 4 km ma si può raggiungere in auto in 9 minuti oppure a piedi in circa mezz'ora - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

12 - Pineta di Ponente

La Pineta di Ponente è un parchetto nel bel mezzo di Viareggio da esplorare a piedi o in biciletta. Al suo interno ci si può isolare dal caos cittadino immergendosi in un luogo completamente naturale e ben curato dove si trovano bar, giochi per bambini, lunghi viali e aree di sosta, l'ideale per una passeggiata, per una piccola sosta pomeridiana, per mangiare un gelato o godersi un aperitivo in mezzo alla natura.

  • Come arrivare: dista dal centro storico appena 2 km e la si può raggiungere in 20 minuti a piedi o 8 minuti in macchina - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre aperta
  • Costo biglietto: gratis

Cosa vedere a Viareggio in un giorno: itinerario consigliato

Sarebbe un peccato dover trascorrere a Viareggio solo un giorno, non solo per tutte le sue bellezze ma anche perché, come avrete già notato, la maggior parte delle attrazioni sono aperte solamente nel pomeriggio e questo porta a dover selezionare cosa includere e cosa invece no nel proprio giro turistico. Sicuramente nell'itinerario non può mancare la Passeggiata Margherita e la Cittadelle del Carnevale con i suoi due musei, perciò abbiamo dovuto escludere a malincuore Villa Paolina, Villa Argentina, Palazzo delle Muse e la Pineta di Ponente per posizione ed orari che non ne permettono la visita o semplicemente per mancanza di tempo.
Ecco quindi come abbiamo organizzato il giro:

  • Mattina: si parte dalla Torre Matilde che ricordiamo trovarsi fuori dal centro storico, fermandosi prima alla Caffetteria La Modicana per una buona colazione. Finita la breve visita vi suggeriamo di lasciare la macchina in uno dei parcheggi nei pressi del centro perché è ora di entrarvi visitando prima la Chiesa di Sant'Andrea e poi la Chiesa San Paolino. Dopodiché dirigetevi verso il lungomare e godetevi la bellissima Passeggiata Margherita che vi consigliamo di percorre tutta, fermandovi poi, nell'andata o nel ritorno, a pranzare all'Antica Locanda da Luca.
  • Pomeriggio: subito dopo pranzo recuperate l'auto e spostatevi verso la Cittadella del Carnevale dove fino alle 19:00 avrete tempo di ammirarla con calma e visitare i suoi due musei senza farvi sfuggire le attività proposte. Infine per la cena vi consigliamo la vicina Trattoria Nanni.

Itinerario di un giorno in sintesi

Mostra Mappa

  1. Colazione presso Caffetteria La Modicana - Ottieni indicazioni
  2. Torre Matilde - orari: tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00 - costo biglietto: gratis
  3. Chiesa di Sant'Andrea
  4. Chiesa San Paolino
  5. Passeggiata Margherita
  6. Pranzo presso Antica Locanda da Luca - Ottieni indicazioni
  7. Cittadella del Carnevale - orari: semore aperta - costo biglietto: gratis
  8. Museo d'arte contemporanea Carnevalotto - orari: da mercoledì a domenica dalle 15:00 alle 19:00 - costo biglietto: intero €3,00 ridotto €2,00
  9. Museo del Carnevale - orari: da mercoledì a domenica dalle 15:00 alle 19:00 e sabato dalle 9:00 alle 13:00 - costo biglietto: intero €3,00 ridotto €2,00
  10. Cena presso Trattoria Nanni - Ottieni indicazioni

Dove mangiare a Viareggio: i migliori ristoranti

  • Antica Locanda da Luca cucina tradizionale toscana che incontra la cucina a base di pesce, il tutto preparato con ingredienti freschi e locali
    Prezzo medio a persona: €28,00
    Indirizzo e contatti: Viale Michelangelo Buonarroti, 63 Ottieni indicazioni / tel: 0584 425529
  • Trattoria Nanni cucina di mare che cambia in base alla stagionalità caratterizzata da pesce fresco e pasta fatta in casa e specializzata in fritture e grigliate di pesce
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: Via Bocchette, 1 Ottieni indicazioni / tel: 0584 45250
  • Amaro Braceria cucina di terra con pasta fresca e specializzata in secondi di carne alla brace, ma non manca anche qualche proposta a base di pesce pesce
    Prezzo medio a persona: €30,00
    Indirizzo e contatti: Via S. Martino, 73 Ottieni indicazioni / tel: 0584 962183

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Viareggio

A Viareggio non mancano certo pub, discoteche e altri locali nei quali trascorrere un pre-serata e una nottata all'insegna del gusto e del divertimento. Potrete scegliere infatti tra aperiena, cocktail bar o scatenarvi in discoteca ballando per qualche ora o per tutta la notte vari tipi di musica in diversi posti sparsi nel centro storico e in prossimità del lungomare. Ecco quelli che vi consigliamo:

I migliori pub, locali e discoteche

  • Dancing Trocadero: discoteca con balli lisci in prima serata e musica revival o latina a seguire con possibilità di mangiare da un ricco buffet / Indirizzo: Viale Capponi, 4 Ottieni indicazioni / Pagina facebook
  • Carpe Diem: locale specializzato in aperitivi che propone aperticena con ottimi cocktail e buon cibo / Indirizzo: Viale Europa, 25 Ottieni indicazioni / Pagina facebook
  • Maki Maki: ristorante e discoteca con vari tipi di menù e musica moderna per tutta la notte con ingresso gratuito e serate tematiche / Indirizzo: Viale Europa, 23 Ottieni indicazioni / Pagina facebook
  • Il Corsaro Rosso: ristorante e cocktail bar con menù di carne e pesce, musica live di ogni genere e ampia scelta di cocktail / Indirizzo: Viale Europa, 34 Ottieni indicazioni / Pagina facebook
  • Amadeus: cocktail bar con vasta proposta di cocktail alternativi ideati dalla casa e serate con musica live / Indirizzo: Viale Cristoforo Colombo, 35 Ottieni indicazioni / Pagina facebook

Organizza il tuo soggiorno a Viareggio: info e consigli utili

  • Come arrivare: Viareggio è ben collegata a tutta la zona limitrofa. L'aeroporto più vicino è quello di Pisa a 30 minuti d'auto o un'ora di treno. In auto si arriva a Viareggio tramite la Strada Statale 1 che percorre il litorale e l'Autostrada A11 che la collega a Lucca. E' possibile arrivare anche in treno e in autobus da qualsiasi direzione grazie ai molteplici collegamenti tra Viareggio e le principali città circostanti come Lucca, Firenze e Pisa.
  • Come muoversi: il centro storico è facilmente percorribile a piedi ma ci si può anche affidare al servizio urbano grazie ai diversi bus che viaggiano per il paese
  • Dove parcheggiare: Viareggio dispone di diversi parcheggi, soprattutto dei cosiddetti parcheggi scambiatori nei quali sono presenti tantissimi posti auto per lasciare la macchina gratuitamente e proseguire coi mezzi pubblici. Un parcheggio di questo tipo è quello in Largo Risorgimento (Ottieni indicazioni) che tra l'altro si trova a dieci minuti a piedi dal centro. Altri comodi parcheggi sono Stazione Vecchia (Ottieni indicazioni), Via Bixio (Ottieni indicazioni) e Terrazza della Repubblica (Ottieni indicazioni). Solitamente si riesce sempre a trovare posto in questi grandi piazzali, ma se proprio si è sfortunati, lungo i viali si incontrano anche tanti posti auto a pagamento
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €42,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: di particolare interesse nei dintorni di Viareggio vi segnaliamo Massa, un borgo ricco di Chiese e palazzi Rinascimentali molto decorati a soli 30 minuti di distanza, e le artistiche città di Lucca e Pisa rispettivamente a 35 e 26 minuti

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti pu˛ interessare anche...

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su